Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Juve★★★

Utenti
  • Content count

    3,185
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    4

Juve★★★ last won the day on October 19

Juve★★★ had the most liked content!

Community Reputation

6,777 Guru

About Juve★★★

  • Rank
    per sempre sarà
  • Birthday 05/05/2002

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  • Provenienza
    Juventus Stadium

Recent Profile Visitors

18,446 profile views
  1. Spero non sostituisca le presenze di Douglas Costa al J Medical. Vediamo di dosarlo il più possibile.
  2. Lunga intervista quella che l’amministratore del Monza, Adriano Galliani, ha rilasciato al quotidiano Libero. Il dirigente del club brianzolo, ed ex ad del Milan, ha toccato diversi argomenti, con uno spazio dedicato ai rimpianti della sua carriera. La finale di Champions con il Liverpool è uno di questi rimpianti: «Partita incredibile, che abbiamo dominato tranne per i sei minuti in cui ci hanno fatto tre gol, i quali peraltro sarebbero stati inutili se l’arbitro non avesse annullato, per un fuorigioco inesistente, una rete di Sheva, al quale poi il portiere inglese ha parato con la testa una bomba da due metri». «Però è una partita secca, può capitare», prosegue Galliani. «Istanbul è solo il secondo grande rimpianto, anche perché ci siamo rifatti due anni dopo, quando meritava il Liverpool ma abbiamo vinto noi con un gol di schiena di Inzaghi». Il rimpianto vero, spiega l’ad del Monza, è «il gol, regolarissimo, annullato a Muntari in Milan-Juve del febbraio 2012. Avremmo vinto il secondo scudetto consecutivo con Allegri e sarebbe cambiata la storia». Secondo Galliani, se Tagliavento avesse convalidato la rete «avremmo vinto lo scudetto, non avremmo ceduto Ibrahimovic e Thiago Silva, due campioni che, a distanza di nove anni, ancora giocano ai massimi livelli». «Saremmo potuti ripartire con il quarto grande Milan – ha concluso il dirigente –; soprattutto se mi avessero lasciato concludere l’acquisto di Tevez. Se fosse andata come dico io magari non avremmo venduto e forse oggi saremmo ancora lì. Invece Carlito l’ha preso la Juve, che con lui ha vinto tre scudetti di fila». calcioefinanza.it Ovviamente nessun accenno al gol regolare annullato a Matri prima del nostro pareggio (sempre di Matri) e agli innumerevoli favori arbitrali che ebbe il Milan in quella stupenda (per noi) annata. Però, chissà, con il gol convalidato a Muntari magari avremmo evitato anche il cambiamento climatico.
  3. I numeri a livello di club di Bican (fonte Wikipedia) Presenze e reti nei club In carriera, Josef Bican ha totalizzato 530 presenze, segnando 805 reti in gare ufficiali.[40][41][42][43][44][45][46][47][48][49][50] Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti 1931-1932 Rapid Vienna I.L 8 10 WC 2 2 - - - - - - 10 12 1932-1933 I.L 16 11 WC 2 6 - - - - - - 18 17 1933-1934 I.L 22 29 WC 5 5 CEC 3 1 - - - 30 35 1934-1935 I.L 3 4 - - - - - - - - - 3 4 Totale Rapid Vienna 49 54 9 13 3 1 - - 61 68 1935-1936 Admira Vienna I.L 15 7 WC 3 2 CEC 2 2 - - - 20 11 1936-1937 N 11 10 WC 0 0 CEC - - - - - 11 10 Totale Admira Vienna 26 17 - 3 2 2 2 - - - 31 21 1937-1938 / Slavia Praga SL 19 22 - - - CEC 8 10 - - - 27 32 1938-1939 NL 20 29 - - - CEC 2 2 - - - 22 31 1939-1940 NL 22 50 SP 4 6 - - - - - - 26 56 1940-1941 NL 22 38 SP 6 16 - - - - - - 28 54 1941-1942 NL 22 45 SP 8 18 - - - - - - 30 63 1942-1943 NL 20 39 SP 4 7 - - - - - - 24 46 1943-1944 NL 26 57 SP 6 19 - - - - - - 32 76 1944-1945 - - - SP 6 20 - - - - - - 6 20 1945-1946 SL 16 31 SP 1 1 - - - - - - 17 32 1946-1947 SL 23 43 - - - - - - - - - 23 43 1947-1948 SL 13 20 - - - - - - - - - 13 20 1948 SL 7 21 - - - - - - - - - 7 21 1949 Vítkovice II.l 25 44 - - - - - - - - - 25 44 1950 CM 21 22 - - - - - - - - - 21 22 1951 MR 12 8 - - - - - - - - - 12 8 Totale Vítkovice 58 74 - - - - - - 58 74 1952 Škoda Hradec Králové II.l 9 19 CP 4 4 - - - - - - 13 23 1953 Dynamo Praga PR 9 7 - - - - - - - - - 8 7 1954 PR 14 11 - - - - - - - - - 14 11 1955 PR 7 4 - - - - - - - - - 7 4 Totale Slavia/Dynamo Praga 240 417 35 87 10 12 - - 285 516 Totale carriera 382 581 51 106 15 15 - - 448 702
  4. Peccato davvero, era il momento perfetto (sfruttando l'assenza di Bonucci) per consolidare la coppia Demiral-De Ligt. A questo punto credo che Danilo farà il centrale insieme a De Ligt con Alex Sandro terzo di difesa. Altre possibili soluzioni: far esordire il giovane Dragusin o far arretrare McKennie, che in passato ha giocato anche da difensore.
  5. Io credo che la sua concentrazione sia sempre massima, del resto parliamo di un giocatore che ha stravolto ogni precedente concezione sull'allenamento. Uno che si allena ogni giorno come se ci fosse la partita perché mai il giorno della partita dovrebbe mollare qualcosa dal punto di vista mentale? Al limite se vogliamo trovare qualche difetto nel suo modo di giocare è il suo egoismo. Capita che a volte possa servire compagni meglio posizionati e invece si intestardisca nella soluzione personale. Ma probabilmente questo è dovuto a tanti fattori, tra i quali la ricerca continua di record personali e la poca fiducia nelle doti tecniche dei compagni.
  6. Bican 805 Pelè 761 Cristiano Ronaldo 748 Puskas 746 Romario 746 Gerd Muller 734 Messi 722
  7. Juve★★★

    Con Arthur la palla è in banca

    Non è che giocare la palla sempre di prima sia necessariamente una cosa positiva. Se hai un giocatore come Arthur bravo a nascondere la palla ottieni alcuni vantaggi, come ad esempio sfiancare gli avversari nel pressing e aprire il campo per gli altri. Perché se dai la palla subito gli avversari rimangono posizionati dove sono, se invece li attiri (e Arthur spesso tenendo palla attirava due o più giocatori su di lui) liberi gli altri. Non è un caso che oggi abbiamo creato tantissimo, perché se la palla supera le linee di pressing avversario hai più campo libero per attaccare.
  8. 748 gol in carriera 73 gol e 14 assist in 95 partite da quando è alla Juve 60 reti in 69 presenze in Serie A Nel 2020 ha segnato il 49% dei gol totali dei bianconeri (via opta) Numeri davvero incredibili. E c'è chi mette in discussione il suo acquisto per motivi di bilancio...
  9. Juve★★★

    Ranking Uefa, Juve unica italiana nella top ten

    Il ranking ha perso molto valore da quando hanno deciso che le teste di serie dei gironi sono le vincenti dei campionati. Però per una questione di prestigio è bello essere in quella posizione.
  10. Grazie per avercelo dato, ti troverai alla grande con nonno Suarez.
  11. Non mi sono documentato molto su questa storia, in termini pratici in cosa consiste? Quali saranno i benefici per il nostro calcio?
  12. Guardiola blindato. Il tecnico catalano, al Manchester City dal 2016, ha rinnovato il suo contratto per altre due stagioni fino al 2023. L'annuncio è arrivato sui canali ufficiali del club: "Il viaggio continua", scrive il City. Gazzetta.it
  13. Sami Khedira, fuori rosa alla Juventus, ha aperto ad un futuro lontano dai bianconeri e dall'Italia. In particolare, il centrocampista tedesco si è "offerto" alle squadre di Premier League: "Quando ero un bambino è sempre stato un sogno diventare un giocatore di Premier League - ha detto a Sky Germania -. Sono davvero felice e soddisfatto della mia carriera fino ad ora ma giocare in Inghilterra è una cosa che mi manca e che non si è mai realizzata. Ho sempre visto molte gare di Premier sin da quando ero piccolo, e ora le seguo anche con un'attenzione diversa. Sono sempre stato felice di giocare in Champions League contro i club inglesi. L’atmosfera, lo stile e l’idea di calcio che hanno mi hanno sempre impressionato. Se questo sogno si realizzerà, sarà un onore far parte della Premier League". Khedira ha poi parlato dell'attuale allenatore del Tottenham, Josè Mourinho: "Mi piace molto la sua personalità, è sempre onesto, diretto, chiaro, è un grande allenatore. Molte persone dicono che è troppo difensivo ma è un vincente, è un campione tra gli allenatori. Mi è piaciuto molto lavorare con Josè, ma ci sono molti allenatori con cui mi piacerebbe lavorare. Non direi mai più di no a Mourinho, ma non è l’unico con cui mi piacerebbe lavorare di nuovo". gazzetta.it
  14. Juve★★★

    Con l'avvento del web sono spariti gli intoccabili?

    Appunto, sbagli. Quarti di finale di Champions, altro che fase a gironi.
  15. Juve★★★

    Con l'avvento del web sono spariti gli intoccabili?

    Ero un po' combattuto se rispondere o meno, visto che aprendo il topic non avevo intenzione che diventasse Dybala centrico. Però, senza approfondire nel dettaglio, vorrei ricordarti il grande impatto che ebbe l'argentino nella sua prima stagione, quella della rimonta dopo un inizio della squadra negativo. Riuscì nell'intento di non far rimpiangere un campione come Tevez. Se poi parliamo di gol decisivi potrei citare il gol dell'Olimpico contro la Lazio nella stagione 17/18, decisivo almeno quanto quello di Higuain a San Siro per avere la meglio nella sfida scudetto contro il Napoli. Lo scorso anno poi ne ha segnati tantissimi di decisivi: Inter andata e ritorno, Milan in casa, doppietta contro il Lokomotiv quando stavamo perdendo in casa a pochi minuti dal termine, tanti gol che hanno sbloccato il risultato dopo il lockdown (Bologna, Lecce, Genoa, Torino), più grandissima partita contro la Lazio in casa (il secondo gol di Ronaldo praticamente è stato al 90% suo). Se la Serie A ha deciso di nominarlo MVP della stagione un motivo ci sarà anche stato...
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.