Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Juve★★★

Utenti
  • Content count

    3,970
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    4

Juve★★★ last won the day on October 19 2020

Juve★★★ had the most liked content!

Community Reputation

7,935 Guru

About Juve★★★

  • Rank
    per sempre sarà
  • Birthday 05/05/2002

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  • Provenienza
    Juventus Stadium

Recent Profile Visitors

20,302 profile views
  1. Juve★★★

    C&F: l'impatto a bilancio del mercato juventino

    Aggiungi anche lo stipendio di Perin, una follia considerando che si tratta di un secondo portiere.
  2. Juve impatto calciomercato bilancio 2021 2022 – La Juventus ha chiuso la sessione estiva del calciomercato 2021/22 con l’acquisto di 4 giocatori (Locatelli, Kean, Kajo Jorge e Ihatteren), cui si aggiunge il rientro di Rugani, De Sciglio, Perin e Pellegrini dai prestiti. Contestualmente la società bianconera ha realizzato due cessioni (Ronaldo e Romero), oltre al prestito con diritto di riscatto di Demiral all’Atalanta e la conclusione del contratto con Gianluigi Buffon. Ma quale sarà l’impatto delle operazioni di mercato sul bilancio 2021/22 della Juventus? Abbiamo provato a simulare l’impatto utilizzando i dati contenuti nei comunicati ufficiali dei club coinvolti nelle varie trattative e le indiscrezioni su valori e stipendi riportati dai principali organi di informazione. Juve impatto calciomercato bilancio 2021 2022 – Le operazioni in entrata Tra i nuovi acquisti, l’operazione più onerosa è quella che ha riguardato Mohamed Ihattaren (circa 5 milioni al PSV Eindhoven), seguita da quella per Kajo Jorge (1,5 milioni al Santos): gli altri affari sono stati conclusi in prestito con diritto di riscatto, come le operazioni per Moise Kean dall’Everton e Manuel Locatelli dal Sassuolo. Secondo le stime di Calcio e Finanza le operazioni in entrata, tra ammortamenti dei calciatori acquistati a titolo definitivo e stipendi lordi, dovrebbero tradursi in maggiori costi per poco più di 33 milioni di euro. Vediamo ora come questi maggiori costi dovrebbero essere stati compensati dalle operazioni in uscita. Juve impatto calciomercato bilancio 2021 2022 – Le operazioni in uscita Tra le operazioni in uscita, quella principale ha riguardato l’addio di Cristiano Ronaldo, accasatosi al Manchester United: inoltre, l’Atalanta ha fatto scattare la clausola per il riscatto di Cristian Romero (poi ceduto al Tottenham) dai bianconeri, che inoltre hanno ceduto Merih Demiral proprio ai bergamaschi, oltre ad aver lasciato scadere il contratto di Gianluigi Buffon. Le operazioni in uscita dovrebbero avere, secondo le stime di Calcio e Finanza, un impatto positivo per circa 85 milioni di euro per il bilancio 2021/22. A questa cifra ci si arriva sommando le plusv/minusvalenze realizzate, l’incasso dai prestiti, il risparmio di ammortamento (nel caso dei giocatori ceduti a titolo definitivo) e il risparmio sull’ingaggio lordo per tutti i giocatori usciti dalla rosa bianconera. Juve impatto calciomercato bilancio 2021 2022 – La review del mercato Tra entrate e uscite, dunque, l’impatto sul bilancio 2021/22 del calciomercato dovrebbe tradursi in minori costi per circa 52 milioni di euro. Maggiori costi da acquisti/prestiti -€ 33.382.000 Minori costi da cessioni/prestiti € 85.714.000 Saldo € 52.332.000 Considerando invece il solo saldo tra entrate e uscite per quanto riguarda i cartellini, la sessione di mercato per la Juventus si conclude con un saldo positivo di circa 24,5 milioni di euro. Acquisti -€ 6.500.000 Minori costi da cessioni/prestiti € 31.000.000 Saldo € 24.500.000 FONTE: calcioefinanza.it
  3. Quando cediamo le cifre sono più basse di quanto si spifferava, l'esatto opposto capita quando acquistiamo.
  4. Juve★★★

    I problemi che si vedono in campo nascono spesso fuori

    Solo gratitudine per quanto fatto negli anni passati, però nella vita si deve sempre guardare avanti e stiamo entrando in una spirale negativa pericolosa, quindi bisogna capire quali solo le cause e correggerle, perché alla Juve il successo più importante è sempre il prossimo.
  5. 2021-08-21 Sat +55,783 51,155,699 -- 66 +8 10,530 2021-08-23 Mon +35,558 51,191,257 -8 58 +8 10,538 2021-08-24 Tue +26,347 51,217,604 -- 58 +2 10,540 2021-08-25 Wed +25,784 51,243,388 -- 58 +3 10,543 2021-08-26 Thu +21,636 51,265,024 -- 58 +3 10,546 2021-08-27 Fri -35,399 51,229,625 -- 58 +9 10,555 2021-08-28 Sat -100,757 51,128,868 -- 58 +1 10,556 2021-08-29 Sun -83,337 51,045,531 +1 59 +7 10,563 Ecco i dati degli ultimi giorni su Instagram. Speriamo che non ci sia un esodo di fan di Ronaldo e che questo effetto negativo duri poco. 2021-08-19 Thu +102,778 42,586,699 +1 122 +39 18,975 2021-08-20 Fri +22,689 42,609,388 -- 122 +9 18,984 2021-08-21 Sat +47,054 42,656,442 -- 122 +20 19,004 2021-08-24 Tue +48,146 42,704,588 -- 122 +42 19,046 2021-08-25 Wed +21,919 42,726,507 -- 122 +7 19,053 2021-08-26 Thu +20,203 42,746,710 +1 123 +12 19,065 2021-08-27 Fri +1,151,598 43,898,308 -- 123 +1 19,066 2021-08-28 Sat +1,298,128 45,196,436 -- 123 +5 19,071 2021-08-29 Sun +500,381 45,696,817 -- 123 +8 19,079 Questo è l'effetto Ronaldo sul Manchester United. Numeri mostruosi.
  6. Juve★★★

    I problemi che si vedono in campo nascono spesso fuori

    Negli ultimi anni però gli allenatori non sono mancati, da Allegri, a Pirlo, a Sarri. E quest'ultimo avrebbe anche parlato di "squadra inallenabile". Quindi ecco, forse non è sempre nella panchina il problema, ma risiede in altro. Forse alla Juve non si riesce più a creare quel gruppo unito che c'era negli anni vittoriosi.
  7. Da ormai un anno in molti cercano le soluzioni ai problemi della Juve in campo o comunque dal lato tecnico, ma siamo sicuri che il vero problema sia questo? E' chiaro che diversi giocatori hanno dimostrato di non essere da Juve, i vari Rabiot, Bernardeschi, De Sciglio, Alex Sandro e via dicendo forniscono prestazioni deludenti da troppo tempo. Ma non possono essere l'unica spiegazione. Guardiamo ai nostri rivali prescritti: hanno preso giocatori anche modesti, come Darmian, eppure rendono al massimo livello, fornendo talvolta gol e assist decisivi. Come facevano un tempo i nostri gregari alla Padoin, Lemina, Zaza. Il calcio non è solo tecnica, qualità, ma anche organizzazione, spirito di gruppo, sacrificio. Ho visto che i prescritti ad esempio hanno pubblicato una cena di gruppo prima della gara con il Verona. Noi le facciamo? La nostra squadra è unita fuori dal campo? C'è voglia di correre in aiuto di un compagno oppure ognuno gioca per conto proprio? La sensazione è che questa non sia una squadra, proprio quanto sembra aver spifferato Chiellini ad Allegri nel finale della partita di ieri. L'Italia vista all'Europeo ad esempio era una vera e propria famiglia anche fuori dal campo, è soprattutto così che si costruiscono i successi. Ancor prima del 4-2-3-1, il 4-3-3, il regista, il pressing alto e tante altre cose importanti ma non prioritarie. Perché possiamo parlare di tecnica e qualità, ma abbiamo fatto un punto contro avversari qualitativamente scadenti, quindi non può essere solo un discorso di campo. La sensazione è che la mancanza di programmazione fuori dal campo si ripercuota sulle prestazioni all'interno del rettangolo di gioco. Le analogie tra la Juve degli ultimi tempi e la tanto derisa Inter morattiana sono tante: allenatori cambiati ogni anno, giocatori che vanno e vengono, poco spirito di sacrificio e poca professionalità. O cambieremo fuori dal campo o ci aspetteranno tante altre delusioni.
  8. Parla di fatti accaduti negli anni precedenti, quindi che sia di Aprile o di ora poco cambia. E' un racconto che chiarisce come l'Inter di colpo si sia ritrovata in questa situazione. Il covid è una scusa, perché ha colpito tutti i grandi club, ma solo l'Inter sta smobilitando. E perché? Perché centinaia di milioni di sponsor farlocchi dall'oggi al domani sono spariti, e con quegli sponsor farlocchi hanno acquistato giocatori che non potevano permettersi, vincendo uno scudetto. Ma pensiamo pure alla cittadinanza di Suarez...
  9. Veramente ho festeggiato nella piazza della mia città sino a tarda nottata. L'Italia ha espresso a tratti un bel gioco, non c'è dubbio, ma non si può certo dire che abbia vinto l'Europeo dominando dal punto di vista del gioco. Le vittorie ai rigori sono sempre una lotteria e testimoniano come le gare siano state molto equilibrate.
  10. L'Italia ha vinto giocando meglio degli altri? Devo aver visto un Europeo diverso, vi ricordo che abbiamo vinto semifinale e finale ai rigori e gli ottavi ai supplementari.
  11. Juve★★★

    Due parole sulla juventinità di Chiellini

    Ma qui non si parla di rumors, bensì di fatti. Ed è un fatto che Chiellini non abbia mai guadagnato più di 3 mln alla Juventus. Bonucci guadagna da anni più di 7 mln per fare un confronto...
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.