Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Borraccia blu

Utenti
  • Content count

    2,227
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Borraccia blu last won the day on August 17 2014

Borraccia blu had the most liked content!

Community Reputation

2,193 Guru

About Borraccia blu

  • Rank
    Borraccia blu.

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  • Provenienza
    Boraccia.
  • Interessi
    Borracce blu.

Recent Profile Visitors

18,392 profile views
  1. Scusami non avevo visto la tua risposta, ho fatto un doppione Perché no?
  2. Nell'operazione qui immaginata mettiamo che tu avessi ammortizzato per intero il costo del tuo calciatore, ecco che entrambi portiamo a casa un effetto positivo sul risultato di esercizio, senza aver in realtà spostato nulla. E che poi dovremo fare sta mossa ogni anno per coprire i costi di ammortamento. Il problema è piuttosto palese, per me.
  3. Non ho capito bene il punto, che vi siano casi specifici come quello dello scambio Napoli Lille è vero, però è pure vero che in generale le società di calcio posso fare operazioni che generano componenti positive di reddito (e pure piuttosto rilevanti) che non si tramutano poi in cassa. Faccio il solito esempio sciocco solo per essere sicuri che stiamo parlando della stessa cosa: Vendo a te un giocatore a 5 mln ammortizzato per 2 mln, registro una plusvalenza di 3 mln; allo stesso tempo compro da te un giocatore per 5 mln (quindi diventa un'operazione neutra sotto il profilo fiscale). Gli faccio un contratto di 5 anni e quindi avrò ammortamenti nel primo anno per 1 mln (immaginiamo operazione a inizio esercizio per semplicità). Alla fine non esce un soldo dalla mia cassa nè ne entrano, ma io ho un effetto netto di +2 mln.
  4. Prima. Non lo so, dopo questa pausa ti giochi tantissimo nell'arco di poco più di un mese. Capisco che la soluzione non sia solo cambiare l'allenatore, ma qui comincio a vederla nera se non si riesce a fare qualcosa.
  5. Ma non c'entra una *, Ibra arrivato da noi aveva delle difficoltà oggettive tanto che segnava un * di nulla rispetto a quanto avrebbe fatto più avanti in carriera. Ma mi sembra da ritardati stare pure qui a parlarne, sono cose ripetute più volte dai protagonisti stessi tra lo stesso svedese, Capello e co. Il paragone è tra il potenziale e quello che in una prima fase si concretizza in campo.
  6. Concordo, a me ricorda Ibra quando arrivò da noi, carattere a parte. Il talento già si vedeva, aveva difficoltà a esprimere il suo potenziale. P.s. comunque anche se dovesse giocare con Klopp o Guardiola per me avrà bisogno di lavorare duro almeno un paio di anni prima di poter arrivare a livelli alti.
  7. A me ha colpito quando Seedorf ha detto che la Juve si scarica prima delle avversarie perché i giocatori corrono a caso in campo.
  8. Concordo con te, però Vlahovic col fisico che ha dovrebbe anche imparare a giocare spalle alla porta, dovrebbe fare un percorso alla Ibra se vuole avere una super carriera. Il piede sicuramente ce l'ha e abbiamo visto come tira le punizioni, deve anche trovare il modo per diventare un punto di riferimento per tutti i 90 minuti della partita. Discorso che vale per la sua carriera, ripeto, ha 22 anni quindi ampi margini di miglioramento.
  9. Ok questa sembra però una considerazione già diversa dalla precedente, credo che la spiegazione sia che africani e sudamericani vengano da paesi spesso più problematici del nostro, sono portati a uscire dai confini per giocare ed a un certo punto tra il giocare in una piccola europea o una cinese/ucraina/uzbeka/russa/turca cambi poco. Se il loro procuratore gli trova un bel contratto vanno lì. Isla che viene nominato sopra per me è un esempio. Per gli italiani questa cosa è un po' più rara direi.
  10. Borraccia blu

    Haaland e Mbappè. Nuovi Messi e Ronaldo?

    Quando Messi e Ronaldo erano giovanissimi a loro volta dividevano tra chi li adorava e chi diceva che non erano certo ai livelli del Ronalo il fenomeno o Maradona. Ricordo bene pure chi diceva che Neymar non avrebbe mai fatto bene in Europa perché avrebbero terminato subito la sua carriera con un intervento in scivolata, troppo magro. Mbappe (già tra i migliori 20 realizzatori di sempre in Champions) e Haaland avranno il loro riconoscimento unanime solo tra 5 anni almeno.
  11. Vero vinceva lo United che era uno squadrone ma un anno lottava per il titolo con il Blackburn un altro con l'Arsenal, c'era poi la volta del Chelsea, del Liverpool, dell'Aston Villa, del Newcastle etc. Ora mi pare che vi sia una tale capacità di spesa da parte dei primi 3/4 club che sia inevitabile l'allargarsi del divario.
  12. I principali club inglesi erano (sono) insoddisfatti della gestione dei diritti televisivi alla pari presente in Premier, sostenendo che sono loro a generare i maggiori introiti. Parere mio è che però proprio quella spartizione ha reso possibile alla Premier (più altre scelte occulate) diventare il campionato più seguito. C'è da dire però che ora per quanto la Premier sia bella sta diventando comunque un campionato dove a vincere saranno sempre le stesse 3/4 squadre. Ok ma in questo grafico ciò viene compensato, avrai la spesa da una parte e e l'entrata dall'altra per pari ammontare.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.