Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

netdaves

Utenti
  • Content count

    299
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

netdaves last won the day on March 5 2012

netdaves had the most liked content!

Community Reputation

1,670 Guru

About netdaves

  • Rank
    Esordiente
  • Birthday 01/14/1971

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  • Provenienza
    Sicilia

Contatti

Recent Profile Visitors

8,893 profile views
  1. Nonostante non lo ritenga un bidone clamoroso, ma nemmeno uno che sposti gli equilibri, credo che pagherà le eventuali debacle di Allegri, considerando che l'incollatoallapanchinada7milionipiubonusallanno l'ha voluto ha tutti i costi, facendo spendere tanti soldi alla società. Sta rischiando molto venendo alla Juve, prevedo che ogni passaggio sbagliato ci sia metà stadio che lo fischi. E non datemi del disfattista, por favor, è solo il mio pensiero da libero utente non allineato alla lobotomizzazione mediatica in atto da alcuni anni.
  2. Il discorso su Pjanic, per quanto mi riguarda è semplice: manca caratterialmente, voglio dire che accanto avrebbe bisogno di giocatori leader mentalmente, intendo a centrocampo, è nessuno lo è. L'unico leader e ripeto, sotto il profilo mentale, è Marchisio che fortunatamente sta rientrando e dal quale ne trarranno beneficio tutto gli altri pari ruolo. Detto questo, calcisticamente Pjanic non si discute, e della nostra mediana è il più forte in assoluto.
  3. BUON ANNO !CIAO!STEFANO

  4. S e mai dovessi passare dalle parti del "Diario Bianconero"..in "Auguri a Tutti Voi e non solo a Voi" troverai qualche pensiero per Gente come Te ! Auguri a Te e Famiglia ! Ciao!Buona Notte!Stefano!

  5. Le soluzioni a certi problemi sono estremi... A Napoli, Firenze, Milano, Roma, ci sarebe già guerriglia... Quello che stanno facendo alla Juve è istigazione alla violenza bella e buona. Ma sanno bene che il tifoso della Juve, per svariati motivi, difficilmente creerà problemi, e si sentono in una botte di ferro, certo se però quella corda si spezzasse, a forza di tirarla... Poi andremmo dalla parte del torto... Non sentirti svuotato amico, è quello che loro voglino, ma non distruggeranno mai la Juve MAIIIIIIIII! Adesso tocca alla società, loro dovranno battere i pugni sul tavolo adesso.
  6. No, eh no! In panchina ci va Baroni e gli spacchiamo il sedere lo stesso! Non l'avranno vinta, non l'hanno avuta vinta nel 2006, visto che la Juve è rinata, non l'avranno vinta ora: domineremo e pure a lungo, che piaccia o non piaccia, saremo più forti di ogni sorta di penalizzazione ingiusta. Quello che mi preme è sapere cosa dirà la società perchè, ne sono straconvinto, i giocatori in campo sputeranno ancor più il sangue pur di onorare la nostra maglia! Conte, Alessio, Bonucci e Pepe, avete subito questo perchè siete alla Juve, ricordatelo bene e per sempre, ma altresì ricordate che chi è della Juve è sempre il MIGLIORE! Onore a voi!
  7. 1111 !Complimenti :POKER D'ASSI !Speriamo che anche la Nostra Juve faccia altrettanto nel prossimo calciomercato! Ciao!Buona Notte! Stefano!

  8. Ti ringrazio per avermi inserito tra i Tuoi Amici !Posso non ringraziarTi per le belle e gradite parole che hai scrittto riguardo al mio post? Non posso e ..pertanto..anche se immeritatamente ..incasso e ..porto a Casa!Sempre a Tua disposizione,Amichevolmente,Stefano!

    1. Show previous comments  1 more
    2. 29 MAGGIO 1985

      29 MAGGIO 1985

      Se continui su questa strada...va a finire che stimoli in me un "processo di autostima"

      assai pericoloso per il mio ,già instabile di per sè, equilibrio interiore!

      Sarei comunque ipocrita a fingere di non aver gradito le Tue esternazioni e visto la distanza che ci separa, io sono di Cremona...Tu,se non erro Siciliano, che il Nostro Virtuale Abbraccio avvenga .. a metà strada...

    3. 29 MAGGIO 1985

      29 MAGGIO 1985

      diciamo tra ...ROMA e NAPOLI...anche perchè..considerato l'attuale prezzo della benzina,

      se UNO decidesse di raggiungere l'ALTRO, sarebbe uno scambio di "SENTITA AFFETTOSITA'

      BIANCONERA" assai....dispendioso !Buona Serata, Stefano! Sempre a Tua disposizione !

       

      visto la distanza = vista la distanza ! Scusa!

    4. 29 MAGGIO 1985

      29 MAGGIO 1985

      AFFETOSITA'=AFFETTUOSITA' ! Scusa !

  9. Sono d'accordo con te. Anzi, il bello sarebbe se, il Cagliari continuasse a fare delle figure barbine, come quella col Milan, che Naingollan giocasse male e che, a Giugno, nessuno se lo filasse, altro che 15 mln...
  10. ROMA, 1 settembre - Marco Borriello sarà proba­bilmente l’ultimo acquisto della gestio­ne Sensi alla Roma. L’ultimo regalo che ha voluto fare Rosella Sensi ai tifo­si. Un’operazione che ha condotto in prima persona il presidente. Comin­ciando a lavorare da lunedì mattina su quello che sembrava un acquisto impossibi­le. Rosella Sensi ha fatto l’ultima telefona­ta lunedì notte alle due Il centravanti lo ha confidato ieri al telefono a Bruno Conti, che lo aveva conosciuto da ragazzino quando fece un provino a Trigoria. Oggi sbarca a Roma per le visite mediche, domani la presentazione. Indosserà la maglia numero 22, che aveva anche al Milan. Rosella Sensi lo ha convinto: «Devi venire a giocare all'Olimpico con la maglia giallorossa, non te ne pentirai» Roma, ecco Borriello › Roma, che attacco Speciale mercato › Editoriale di S. Rizzo › Roma e Milan ok di A. Barillà ROMA, 1 settembre - Marco Borriello sarà proba­bilmente l’ultimo acquisto della gestio­ne Sensi alla Roma. L’ultimo regalo che ha voluto fare Rosella Sensi ai tifo­si. Un’operazione che ha condotto in prima persona il presidente. Comin­ciando a lavorare da lunedì mattina su quello che sembrava un acquisto impossibi­le. Rosella Sensi ha fatto l’ultima telefona­ta lunedì notte alle due e mezza, la prima ieri mattina alle dieci. JUVE - I dirigenti della Ju­ventus erano andati a casa di Borriel­lo lunedì per convincerlo. «Mi hanno parlato di programmi, di strategie, di numeri. La dottoressa Rosella Sensi mi ha parlato con il cuore, non mi ha fat­to sentire un numero» , ha detto Bor­riello a un suo amico fidato. Lunedì se­ra la Sensi aveva avuto il via libera da Adriano Galliani: «A noi va bene, met­tetevi d’accordo con il giocatore» , le parole dell’ad del Milan. SVOLTA - Ieri mattina, grazie ai buoni rapporti con il più stretto collaborato­re di Berlusconi, il presidente della Ro­ma è riuscita ad ottenere il prestito gratuito con il riscatto obbligatorio a dieci milioni, pagabili in tre anni dalla prossima stagione. Il giocatore guada­gnerà due milioni e mezzo per questa stagione e circa tre per i prossimi quat­tro anni. Soldi garantiti dalla banca. Il Milan era partito da un prestito onero­so di due milioni più tredici per il ri­scatto. La Roma è riuscita a scavalca­re la Juventus per l’obbligo di riscatto: il club bianconero non poteva accollar­sene un altro. La Juventus aveva offer­to quattro milioni all’anno al centra­vanti, che ha rinunciato a qualcosa sce­gliendo la società giallorossa. Ma alla fine si è lasciato convincere anche dal­la prospettiva di giocare la Champions League. Avrà la maglia numero 22, la stessa che aveva nel Milan. LA SCELTA - Borriello nel corso della giornata ha parlato prima con Rosella Sensi. «Devi venire a giocare all’Olim­pico, con la maglia della Roma. Non te ne pentirai. Per la parte economica parla con i miei dirigenti» . Rosella Sensi è un presidente in uscita, la Roma è in ven­dita. «La Roma ce l’ho nel sangue, voglio fare felici i tifosi» , ha detto ai suoi collaboratori. Bor­riello poi ha parlato al telefono con Ranieri, De Rossi, Bruno Conti: «Ho coronato il sogno della mia vita» , ha detto il centravanti al d.t. che lo aveva conosciuto da ragazzino quan­do fece un provino a Trigoria. «Sono contento, ho scelto la Roma perchè so che è un’operazione a titolo definitivo, la società giallorossa ha creduto in me e conto di ripagarla» , ha detto il nuovo centravanti mentre stava già organiz­zando il trasloco. SUBITO GIALLOROSSO - Oggi pomeriggio Borriello sarà a Roma, incontrerà il presidente, farà le visite mediche. Sa­rà accompagnato da Ernesto Bronzet­ti che ha avuto un ruolo in questa ope­razione: «In memoria, sul telefonino, ho 68 telefonate di Rosella Sensi. In questa operazione ha mostrato gran­de determinazione, ha voluto regalare una gioia ai tifosi ed è riuscita a supe­rare la concorrenza della Juve» . Bor­riello sarà presentato domani, in gran­de stile. Rosella Sensi ieri era molto fe­lice. C’è grande entusiasmo tra i tifosi per questo acquisto. Non mi sembra abbia detto nulla contro la Juve e, in negretto, sottolinea esattamente quello che ha detto anche oggi...
  11. Non ho parole, più volte si è formato un nodo in gola. Emozionante, assolutamente emozionante!
  12. Complimenti per il titolo di special del mese di settembre. Anche se devo ammettere di non conoscerti, ma se ti hanno eletto vuol dire che devo leggere con piú attenzione i tuoi post ;)

  13. ma infatti questa e' laa juve di antonio conte !!!!!... che i forumisti lo vogliano o no !!! :)sono d'accordo ciao nuovo amico !!!

  14. Qualcuno storcerà il naso, dopo quest'altra, ennesima, e stavolta assolutamente inconfutabile, presa di posizione di Andrea Agnelli. Già... perchè per alcuni, il nostro Presidente, era solo un burattino, uno da mettere li come frangiflutti nei confronti dei tifosi, lo ritenevano assolutamente privo di contenuti, erano pronti a massacrarlo per eventuali titubanze... Ecco, ora fatemelo togliere questo sassolino dalla scarpa, perchè è giusto rendere merito ad Andrea e a chi, come me, ha creduto dalla prima ora che, finalmente, avremmo riavuto al comando un condottiero col DNA juventino!
  15. sono d'accordo con te

    a volte mi vien voglia di mandare tutti a fare in *

    quelli del forum intendo

    c'è sempre qualcuno che c'è l'ha con qualcosa

    menomale che ci sono persone, come te, che la pensano come me

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.