Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

William Nemo

Utenti
  • Content count

    286
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

616 Eccellente

2 Followers

About William Nemo

  • Rank
    Esordiente

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  • Biglietti
    Nessuno
  • Provenienza
    Il regno dei non morti

Recent Profile Visitors

4,791 profile views
  1. De Ceglie e Sturaro?! Il paragone è assurdo, a dir poco. De Ceglie aveva solo corsa, per il resto ha SEMPRE mostrato limiti palesi. Uno dei terzini più scarsi ad aver indossato la nostra maglia negli ultimi 15 anni (se la gioca con Motta). Sturaro è il classico incontrista all'italiana, tatticamente valido, con la garra ma tecnicamente da seconda categoria. Ripeto: a 26 anni, ma direi ben prima, già dai 21 anni se hai stoffa, maturità e qualità tecnico tattiche evidenti, vieni buttato nella mischia a prescindere e te la giochi. I giovani da svezzare sono gli under 17, 18, 21.
  2. Giovani? Spinazzola ha 26 anni. Solo qui in Italia un giocatore è considerato talento, promessa, giovane etc a 23, 24, 25 anni e così via. Spinazzola già a Bergamo sfornava questo genere di prestazioni, niente di nuovo, si sta solo confermando, ed è tanta roba.
  3. Novanta minuti di applausi. Se avessi prestato più attenzione alla discussione magari... La presa per il * è stata "autoprovocata" dal momento in cui (per dare più enfasi al proprio pensiero magari), l'utente Cr7theLegend ha asserito che de Ligt (attualmente solo un buon giovane) piscia in testa a Bonucci e - sentite sentite - Chiellini. Un po' come se io dicessi: "Zaniolo piscia in testa a Kroos". Ogni altro commento penso sia superfluo...
  4. 😂 dai, non puoi essere serio. Due dei tre gol di stasera sono imputabili a lui. Contro il Real potevano beccarne 5. È un giovane interessante, potenzialmente può crescere parecchio. 70 mln? Follia pura. Chiellini? Siamo seri, su.
  5. Io ci andrei piano, in generale. L'Argentina escluso l'attacco é mediocre da almeno un decennio. Citami un grande portiere, difensore, terzino, centrocampista dell'Argentina attuale (e non solo). Il Portogallo ha vinto l'europeo allo stesso modo di come lo vinse la Grecia, solo che nei singoli erano più forti i lusitani. Ronaldo ha disputato un torneo al di sotto delle proprie possibilità, segnando tre reti, di cui due all'Ungheria. Ha trascinato la propria nazionale più per leadership che per un reale apporto tecnico in campo. Quello stesso anno Messi ha disputato una coppa America mostruosa, perdendo però in finale. Seguendo il vostro ragionamento Totti e Del Piero sono superiori a R.Baggio. La vittoria è importante, ma non tale da far pendere l'ago della bilancia a tal punto. Il Portogallo era come L'Argentina di Maradona, una squadra solida, cazzuta e cinica. Non dimentichiamo che L'Argentina nel 1990 ha raggiunto nuovamente la finale, e non certo grazie a Maradona (mondiale mediocre con un solo assist nell'intero torneo e nessun gol, rigore escluso). Messi e Cr7, numeri alla mano, supereranno Pelè per numero di gol in gare ufficiali; già questo dovrebbe rendere l'idea circa la grandezza di due fenomeni irripetibili. Sono già nell'olimpo dei più grandi.
  6. William Nemo

    È morto Luke Perry, il Dylan di Beverly Hills

    Un altro pezzo dell'infanzia e dell'adolescenza che se ne va. Ha segnato un epoca ed è di diritto fra gli immortali. Il James Dean degli anni 90. Purtroppo una volta appreso della gravità dell'ictus avevo già questo sentore, complice anche il silenzio assordante sulle sue effettive condizioni. R.I.P. Luke.
  7. William Nemo

    Napoli - Juventus 1-2, commenti post partita

    Bentacur?!
  8. William Nemo

    Dybala, Douglas Costa e Alex Sandro e il dribbling perduto

    Completamente d'accordo. C'è anche da dire che molti confondono Sandro con Marcelo. Alex è superiore dal punto di vista fisico, atletico e tattico. Marcelo tecnicamente, velocità sul breve e dribbling sullo stretto. Il miglior Marcelo è un funambolo con un gran controllo di palla e un piede da esterno alto, fortissimo davanti; il miglior Sandro un treno, tecnicamente dotato (è pur sempre brasiliano) inferiore offensivamente, ma con una doppia fase migliore del connazionale.
  9. Non è un gol annullato, ma per l'azione stupefacente se avesse segnato...
  10. Ignoranza? Degrado? Terzo mondo? In una parola: Napoli.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.