Vai al contenuto

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

a_cuccu265

Utenti
  • Numero contenuti

    190
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Comunità

351 Buona

Su a_cuccu265

  • Titolo utente
    Esordiente

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Visite recenti

3.917 visite nel profilo
  1. a_cuccu265

    Il crollo verticale del Milan

    Il calcio rispetto a quel periodo e anche cambiato. Al Milan non basterebbe un magnate alla Berlusconi per ritornare ad essere competitivi. La cosa che in Italia non entra nelle mente bacate e che senza le strutture come uno stadio di proprieta etc. nel calcio di oggi non puoi competere e pretendere di vincere perche in passato tu hai vinto 7 Champions o il triplete. E quindi il Milan ora come ora e una nobile decaduta e rischia seriamente di avere in destino alla Nottingham Forest.
  2. a_cuccu265

    Cosa ci infastidisce di Marotta all'Inter

    Alla fine il calcio funziona cosi. Anche Trapattoni e Lippi andarono all‘Inter. Moggi, come amesso da lui stesso, aveva gia firmato un contratto con Moratti. Io non mi preoccupo. Siamo avanti anni luce e per colmare il famoso „gap“ non basta Marotta e non bastano un paio di acquisti come vogliono far credere.
  3. Ora a parte li sfotto, io nei panni della Roma sarei infuriato e non poco, perché se tu hai raggiunto un accordo coi Lupachiotti, mi sembra un comportamento poco professionale e anche irrispettoso da parte del Bordeaux.
  4. Tra l'altro credo che lui sta ancora rosicando alla grande.
  5. L'Atalanta ha il pieno diritto di dire no e Spinazzola ha sbagliato a non presentarsi in ritiro. Marotta non ha fatto niente di grave secondo me. La cosa ha stancato sono questi accordi con riscatto e controriscatto che non fanno altro che rimpiazzare le conproprieta. Se un ragazzo di belle speranze deve essere dato in prestito, la formula deve essere una sola: prestito secco, annuale con un conguaglio di valorizzazione per le societa. Gesendet von meinem SM-G800F mit Tapatalk
  6. Scusa, ma non avevi detto che i nostri si sentivano troppo sicuri o pressoché presuntuosi? Adesso non hanno la testa libera? Hai ragione sull'aspetto psicologico, ma dire che per esempio la finale di Atene possa influire su Dybala, Khedira e Alex Sandro (nomi fatti a caso) ce ne passa. Se fosse cosi, sarebbe meglio non presentarsi. I giocatori hanno il dovere (e l'onore) di concentrarsi su questa partita e sulla base di quello che ho visto in questa stagione non c'e da preoccuparsi. Cosa non vuole affatto dire che abbiamo la vittoria in tasca, perché il rischio di perdere esiste ed e anche concreto, visto la caratura dell' avversario. Ma anche questo fa parte dello sport.
  7. Il karma delle finali perse esiste solo nella testa dei tifosi. Erano altri contesti ed altri squadre e quindi non contano assolutamente nulla. Poi non vedo che euforia ci possa essere. Non ho letto una dichiarazione fuori luogo dei nostri. Invece loro si sentono molto sicuri e in più i loro giornali vogliono intimidire i nostri. Ma sono tutti giochetti di circostanza. Quando inizia la partita conta solo il rettangolo verde.
  8. "Eh ma il prent di Miulan e Inda in Asia e pui conosciuto, perché le sette Champions ed il triplete hanno il loro peso"....
  9. Solo il pensiero, che un signore come Allegri dovesse scambiare parole per quattro gol tutti casuali, dimostra tutta la sua inutilità e ignoranza. Non ho mai capito come si fa a spacciare un giocatore normalissimo come un fenomeno. Da noi farebbe fatica a sedersi in panchina, perché abbiamo giocatori che sono tecnicamente 100 volte superiori. Pjaca, per esempio, lo ritengo di un altra categoria rispetto a lui. Spero che adesso anche l'ultimo di noi a capito che questo da noi non ci può venire, perché poco professionale e troppo scarso. Poi sul fatto che la Gazza vuole far passare il suo "rifiuto" come un atto di integrità e alta moralità non mi voglio nemmeno esprimere....
  10. a_cuccu265

    Massimiliano Allegri, uno stratega formidabile

    Negli ultimi anni si e spesso parlato dell' Guardiolismo o del Cholismo, ma dimezzo c'e uscito fuori il metodo Allegri ( non voglio assolutamente chiamarlo Allegrismo, per carità), che e difficile da contraddistinguere, perché e cosi versatile ed imprevedibile. Io ieri ho visto adottare tre o quattro modulo a secondo delle situazioni, sia in attacco che in difesa. Ragazzi, questo e un autentico fuoriclasse della panchina. Grande Mister!!!!
  11. La cosa che più mi disturba e che nessuno tira fuori i suoi difetti i suoi fallimenti (numerosi). Se si parla di Lippi escono fuori sempre le finali perse in Champions, a Trapattoni rinfacciano sempre Atene. La Nazionale di Sacchi giocava in un modo a dir poco imbarazzante e si salvava solo grazie ad un Baggio in uno stato di grazia. Il suo ritorno al Milan e stato una catastrofe, per non parlare del suo breve periodo in Spagna. Quindi lui fa la voce grossa con il gioco offensivo, avendo avuto in squadra dei fenomeni, ma ogni volta che questi fuoriclasse gli sono venuti a mancare ha dimostrato di capirci poco o niente. E pure il suo Milan (che ho sempre ammirato) in molte circostanze si limitava a difendere e non subire (come e giusto che sia), ma nella memoria collettiva sono rimaste solo le grande imprese contro il Real Madrid e le finali contro Steaua e Benfica.
×

Informazione Importante

Utilizziamo i cookie per migliorare questo sito web. Puoi regolare le tue impostazioni cookie o proseguire per confermare il tuo consenso.