Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Forever-a-loan

Utenti
  • Content count

    2,623
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

2,889 Guru

3 Followers

About Forever-a-loan

  • Rank
    Titolare

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo

Recent Profile Visitors

4,700 profile views
  1. Sono curioso di capire se De Ligt può giocare anche con Chiellini piuttosto che con Bonucci. Bomucci non è che può giocarne 60, tocca capire se si può fare a meno di lui di tanto in tanto.
  2. Forever-a-loan

    Malmoe - Juventus 0-3, commenti post partita

    Tanto la maggior parte delle squadre in Serie A non è che siano più forti del Malmo. Anche iniziare a vincere contro quelle più scarse di noi è un enorme passo in avanti. Daje.
  3. Lui è così, quando va in campo sai bene che non difenderà, è un tacito accordo tra lui e la squadra. Quindi se l'inerzia della partita dice che devi stare sotto la palla, lui non serve assolutamente a niente, visto che non è manco un attaccante alla Ibra che ti ricicla il lancio lungo facendo a sportellate.
  4. Forever-a-loan

    Aspetto tecnico o mentale?

    Rogne tecniche ce ne sono, ma ho sempre pensato che il problema fosse soprattutto mentale. È emblematico che il giocatore più in difficoltà sia proprio il portiere. Okay, magari saranno pure demeriti specificamente del polacco, ma i portieri raramente subiscono involuzioni del genere, visto che è un ruolo che non risente molto di flessioni a livello fisico. Secondo me tutti i giocatori, come il polacco, hanno la mente ingombra e commettono errori di distrazione evidenti. Ovviamente per il portiere diventano più evidenti e sanguinosi, ma non penso sia l'unico ad apparire svagato. Ho come l'impressione che la pressione di rappresentare un club dove senti il peso di dover vincere sia troppo forte per molti degli elementi che abbiamo in rosa. Abbiamo una squadra che, secondo me, potrebbe fare molto bene se portasse un'altra maglia, ma nel momento in cui gli dici "voi siete la Juventus" inizia a dominare la paura di non essere all'altezza. L'imprevisto, l'episodio, ci atterriscono completamente, non lo sappiamo gestire. Perchè se tu sei, che so, la Sampdoria, e l'Empoli ti segna, te sai che, comunque, non avendo ambizioni particolari, partite ne perderai e non c'è da disperarsi, se non vinci questa vinci la prossima, pazienza, a 40 punti ci arriviamo: questo ti permette di continuare a fare la tua partita, con le dovute alterazioni tattiche derivate dallo svantaggio, ma senza drammi. Se invece sei la Juve e ti segna l'Empoli, la prospettiva di perdere con l'Empoli risulta così spaventosa che si trasforma in panico e frenesia, che ti impediscono di continuare a giocare con un minimo di ordine e raziocinio, e aprono la porta agli errori individuali, che ci stanno ulteriormente affossando. Quando poi ti incanali in un filotto di risultati negativi, la pressione sale ulteriormente. Le nostre spalle non sono larghe abbastanza per tutto questo. Dovremmo fare un passo indietro. Tutto nasce dalla presunzione di essere una grande squadra "di default" solo perché siamo la Juventus. Eh, no, quello status bisogna guadagnarselo. Non crediamo di "dover vincere" con l'Empoli. Non c'è nulla di garantito, nessun risultato preventivabile in questo momento. Bisogna ripartire con il caro vecchio, ahimè molto contiano spirito da provinciale, che qua a molti non piace, ma è l'unico modo per tornare grandi, come già successo.
  5. Rabiot e McKennie però stanno nella stessa squadra da un anno, non si conoscono ancora abbastanza?
  6. Forever-a-loan

    Napoli - Juventus 2-1, commenti post partita

    Ma per demerito degli altri centrocampisti soprattutto, eh. Rabiot è una cosa invereconda. Non capisco quale sia il suo problema. Vedo gente più in palla in Lega Pro. Riceve un pallone, si gira in 20 secondi netti, ha un piede solo e non è in grado di orientarsi col corpo per palleggiare come si deve, non riesce manco a usare il fisico per fare quantità. Uno dei peggiori giocatori che abbia mai visto giocare in Serie A e non sto scherzando. Conta poco che una palla su quindici si ricorda di avere delle qualità tecniche e fisiche decenti, mediamente è solo un danno. Io sono uno di quelli che raramente si mette a parlar male dei giocatori, anche quando fanno partite non degne. Il francese però mi ha ridotto alla disperazione. Ultimamente gli preferisco pure Bernardeschi e non pensavo che fosse possibile
  7. Pareggio risultato giusto. Napoli tutto sommato modesto, occasioni pulite non ne hanno create. Fossi stato il dio del calcio avrei fatto vincere comunque il Napoli perché quantomeno loro c'hanno provato. Ma ai punti era una partita da pareggio.
  8. Questo è quel che dicono. Magari è una strategia comunicativa condivisa per non abbattere ulteriormente il morale.
  9. Ma poi perché proprio De Sciglio?! Di Mattia si sa che è un mestierante e quello può fare, assurdo prendersela con lui. C'è gente in squadra arrivata con ben altre premesse che sta facendo prestazioni altrettanto deprimenti. Un po' come se il cibo di un ristorante facesse schifo e tu te la prendessi col lavapiatti invece che coi cuochi. Bah, parole abbastanza discutibili. Ma onestamente, parlando di campo, non credo che obiettivamente stasera Chiellini e Bonucci siano stati un problema. Anzi, la tenuta difensiva è stata effettivamente l'unica cosa buona. Seriamente fatico a ricordare vere palle gol per il Napoli. Poi, se la loro presenza nello spogliatoio influenzi la mentalità della squadra in negativo, non saprei. Può anche darsi, ma di certo non ne avremo mai le prove.
  10. Forever-a-loan

    Napoli - Juventus 2-1, commenti post partita

    A 'sto punto penso sia una strana strategia di gestione psicologica. A 'na certa bisognerà cominciare con le bastonate però. Passi questa per le attenuanti del caso. La prossima Empoli di turno che ci batte devono volare parole più dure.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.