Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

Aquadijo77

L'angolo degli alcolisti

Recommended Posts

Gli alcolici più forti del mondo.

1836.jpg

Pensate che la vodka o il rum che avete bevuto il sabato scorso fossero davvero forti? Beh vi sbagliavate, e con questo post ve lo dimostro. Vi siete mai chiesti quali siano gli alcolici più forti al mondo? Oggi qui vi mostrerò i 5 più forti alcolici del mondo. (N.B. Nella classifica non ho inserito l'alcool puro, che arriva a 95°, perchè quello non può essere bevuto liscio, ma viene usato per la preparazione di liquori o comunque allungato con zuccheri e aromi).

 

5. Fuoco Di Russia 70%vol

Fuoco_Russia.jpg

Il Fuoco di Russia viene prodotto sin dal 1886. Ha 70° e va bevuto ghiacciavo. Oggi è molto difficile da trovare, ma in rete, se cercate bene lo si può trovare per 15/20€.

4. Latte di Suocera 75%vol

 

latte-suocera.jpg

Il latte di suocera è un liquore centerbe secco ad alta gradazione alcolica, pari a 75%vol. Viene utilizzato nella preparazione di cocktail flambé. Il bizzarro nome fa riferimento al senso di bruciore che si avverte in gola in seguito all'assunzione del liquore che per analogia richiama lo stereotipo della suocera acida e poco sopportata. Il prezzo oscilla tra i 20/25€.

3. Absinthe Jacques Senaux Black 85%vol

Absinthe_Jacques_Senaux_85%252525_VOL_700ml__26611.1309837518.1280.1280.jpg

L'assenzio Jacques Senaux Black è una particolare qualità di assenzio prodotto da Jacques Senaux che, a differenza di molti assenzi, è nero invece che verde. L'assenzio "classico" di solito si aggirà tra i 60/70°, questo invece arriva addirittura a 85°! Se cercate in rete lo potete trovare a 35/40€.

2. Poitìn 90%vol

poteen_kno2.jpg

Il Poitìn è un distillato di malto irlandese. Ci sono diverse qualità da Poitìn, da quelle di 60° fino a quelle di 90°. Dal 1661 è stata dichiarata illegale la produzione di Poitìn fatto in casa! Fare il Poitìn è diventato legale solo nel 1989, e comunque nell'Irlande del Nord oggi è ancora illegale produrre Poitìn. Oggi nel mondo solo due aziende irlandesi possono ufficialmente produrre Poitìn: la Bunratty Mead and Liqueuer e la Knockeen Hills Poteen,ciò fa si che il prezzo di questo distillato sia piuttosto alto: una bottiglia da 50cl di Poitìn a 90° arriva a costare anche 60€.

1. Gocce Imperiali 92%vol

189896_191951.jpg

Le gocce imperiali sono sono un distillato d'erbe prodotte dai monaci della certosa di Pavia.Diluite con acqua, sono utilizzate come digestivo. Vengono impiegate anche per correggere bevande come caffè e tè. L'assunzione non diluita è fortemente sconsigliata perché l'alta gradazione alcolica può provocare lesioni, irritazione, arrossamento e semiparalisi delle corde vocali. Hanno una gradazione alcolica di 92° e un gusto di anice. Tra gli ingredienti troviamo lo zafferano che gli conferisce il tipico colore giallognolo. Il prezzo è di 10/12€ per delle bottigliette da 20cl.

da ilmondodeicocktail.blogspot.it

Share this post


Link to post
Share on other sites

Forte 'sto Topic :d

Dal nick come leggete e vedete, sono una ragazza.

Beh, ammetto che tre belle ubriacature me le sono prese anche io. Due proprio da star male e una dove mi sono beatamente addormentata.

La prima è stata a Ferrara in un Pub di metallari sito in una via storica. Ho cominciato con una Beck's, 5 shortini e mezza bottiglietta di Bayles (quelle piccole).

Risultato: al ritorno in macchina ho rifatto la tappezzeria della macchina di un'amica.

La seconda è stata nel paese dove abito. Notte di Halloween. Ho bevuto mezzo bicchiere di Limoncello fatto in casa. Risultato: seduta sui gradini del Comune, ho rimesso l'anima XD

La terza era un tranquillo aperitivo. Mi sono bevuta 3 bicchieri di vino rosso. Risultato: addormentata sul divano della mia migliore amica. Al risveglio avevo due bei mustacchi disegnati con il mascara

Share this post


Link to post
Share on other sites

Di questi ho assaggiato solo il latte di suocera .sisi E l'assenzio "verde",che però non è in lista :d

 

Manca il centerbe abruzzese,, che fa 72 gradi, lo stroh 80 che ne fa appunto 80...

Assaggiati entrambi .ghgh

Share this post


Link to post
Share on other sites

Manca il centerbe abruzzese,, che fa 72 gradi, lo stroh 80 che ne fa appunto 80...

Assaggiati entrambi .ghgh

Un liquore che si chiamava "centerbe" l'ho assaggiato,ma non so se fosse abruzzese o meno :d Stroh mai sentito .uhm

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma chi beve molto quindi ingrassa? .uhm per molto intendo anche 'solo' una bottiglia di vino al giorno

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma chi beve molto quindi ingrassa? .uhm per molto intendo anche 'solo' una bottiglia di vino al giorno

 

L'alcool è pur sempre zucchero... Non a caso si parla di "pancetta da birra". .ghgh

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

L'alcool è pur sempre zucchero... Non a caso si parla di "pancetta da birra". .ghgh

La pancia di birra è questione di gas,non di zuccheri,è proprio gonfiore di stomaco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non bevo molto, anzi, quasi nulla. Al massimo una birretta il sabato sera quando si esce con gli amici o un paio di bicchieri di bianco quando esco a cena con mia moglie. Al limite ma proprio al limite, limoncello/montenegro/jager dopo il caffé, ma solo se sono fuori a cena o in vacanza. Come birre non disdegno la weiss, la corona, la guinnes, mentre di vino proprio non me ne intendo e non mi é mai piaciuto più di tanto, ad eccezione dell'Eclissi, un pinot grigio che ho provato in un ristorante milanese durante un pranzo di lavoro. Di quello ogni tanto ne prendiamo una cassa (direttamente dal ristorante) e smezzo le bottiglie con mio papà (lui sì gran bevitore).

Ma il bello é che da giovane mi bevevo tranquillamente il mondo intero (ora ho 33 anni): birre medie, litri, doppio/triplo malto, scure, vino bianco e rosso nello stesso pasto, shottini di vario genere, cocktail a ripetizione, superalcolici, whiskey ... Mai stato male mezza volta, ma nemmeno lontanamente! I miei amici stramazzavano al suolo é strisciavano sui gomiti, ed io al massimo dovevo solo ... ehm ... fare pipì quelle 5-6 volte in più sefz. Certo ero 'impostato e allegro', ma sempre lucido e mai veramente a pezzi!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Maaaa fratelli.....

ci sono trucchi per togliere l' alito aromatizzato all' alcool dopo una serata alcolica, al ritorno a casa??? .ehm .ehm

credo che sia impossibile se bevi tanto... magari lavarsi i denti e bere acqua fresca può attutire la cosa.. ma certamente non eliminarla nel breve termine! :p

 

Non bevo molto, anzi, quasi nulla. Al massimo una birretta il sabato sera quando si esce con gli amici o un paio di bicchieri di bianco quando esco a cena con mia moglie. Al limite ma proprio al limite, limoncello/montenegro/jager dopo il caffé, ma solo se sono fuori a cena o in vacanza. Come birre non disdegno la weiss, la corona, la guinnes, mentre di vino proprio non me ne intendo e non mi é mai piaciuto più di tanto, ad eccezione dell'Eclissi, un pinot grigio che ho provato in un ristorante milanese durante un pranzo di lavoro. Di quello ogni tanto ne prendiamo una cassa (direttamente dal ristorante) e smezzo le bottiglie con mio papà (lui sì gran bevitore).

Ma il bello é che da giovane mi bevevo tranquillamente il mondo intero (ora ho 33 anni): birre medie, litri, doppio/triplo malto, scure, vino bianco e rosso nello stesso pasto, shottini di vario genere, cocktail a ripetizione, superalcolici, whiskey ... Mai stato male mezza volta, ma nemmeno lontanamente! I miei amici stramazzavano al suolo é strisciavano sui gomiti, ed io al massimo dovevo solo ... ehm ... fare pipì quelle 5-6 volte in più sefz. Certo ero 'impostato e allegro', ma sempre lucido e mai veramente a pezzi!

sei un robot!! :d :d

Share this post


Link to post
Share on other sites

credo che sia impossibile se bevi tanto... magari lavarsi i denti e bere acqua fresca può attutire la cosa.. ma certamente non eliminarla nel breve termine! :p

 

 

sei un robot!! :d :d

Ehm ... Ero! .ghgh

Share this post


Link to post
Share on other sites

Arrivo da un periodo intenso:

2 matrimoni e 2 feste di laurea

Al primo matrimonio non so cosa ho fatto dalle 2 alle 5 di notte, ma alle 10.30 ero incredibilmente in piedi e perfettamente ripreso.

Al secondo matrimonio mi sono alzato alle 14 (non ho la più pallida idea dell'ora a cui mi hanno portato a casa) e mi sono ufficialmente ripreso alle 23.30.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Arrivo da un periodo intenso:

2 matrimoni e 2 feste di laurea

Al primo matrimonio non so cosa ho fatto dalle 2 alle 5 di notte, ma alle 10.30 ero incredibilmente in piedi e perfettamente ripreso.

Al secondo matrimonio mi sono alzato alle 14 (non ho la più pallida idea dell'ora a cui mi hanno portato a casa) e mi sono ufficialmente ripreso alle 23.30.

 

Il "non ricordarsi cosa ho fatto per X ore" ad un matrimonio è quasi la norma .ghgh

Ma dell'ultimo matrimonio ricordo tutto .yahooo, i prossimi due invece mi preoccupano dato che come al solito ci saranno fiumi di vodka. sefz

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ah, da buon topic degli alcolisti non posso non mettervi al corrente che la mia collezione di bottiglie di birra (rigorosamente vuote .ghgh) ha raggiunto quota 100 elementi diversi .sisi

 

.dahl

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ah, da buon topic degli alcolisti non posso non mettervi al corrente che la mia collezione di bottiglie di birra (rigorosamente vuote .ghgh) ha raggiunto quota 100 elementi diversi .sisi

 

.dahl

 

Se ti servono bottiglie dall'artico e Australiane sono ben lieto di contribuire alla tua collezione :d

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se ti servono bottiglie dall'artico e Australiane sono ben lieto di contribuire alla tua collezione :d

 

Per ora son limitato a bottiglie da Polonia (un buon 75% .ghgh), Slovacchia, Austria, Slovenia, R.Ceca e qualcosa tra Russia, Ucraina e Germania.

Figurati che devo ancora trovare il modo di portarne dall'Italia sefz, dovrei ancora avere anche qualche spagnola .sisi

Comunque dove passo recupero, anche dalle birrerie artigianali (se fanno le bottiglie con un minimo di logo :d)

 

Le prenderei molto volentieri ma ho paura che ci sarebbe una spedizione proibitiva e in più vorrei anche provarle uhuh

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'alcool non fa per me. Mi sono ubriacato una volta, mai più.

Quando mangio la pizza una birretta è ok ma per il resto se comincio a bere altro comincio a star male.

A volte ci provo ma proprio vedo che non lo tengo.

C'è da dire che io poi bevo sempre solo acqua e the. Nemmeno bibite da quando ho 8-9 anni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma alcuni di voi hanno mai bevuto tanto senza aver mangiato prima? Io non so come facciate .asd

Un mio amico ad amsterdam si è scolato un bel po' di birre, non ricordo quante... A parte che era mattina, diciamo verso le 10-11... non avevamo mangiato,eravamo in gita scolastica .ghgh e questo ogni poco a fermarsi per andare in bagno ahah ubriaco di prima mattina

 

Comunque bere troppo per me è impossibile... Io sento la nausea

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.