Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Sign in to follow this  
The Italian Giants

VIDEO Dani Alves: "A Dybala ho detto che un giorno, non so quando, dovrà lasciare la Juventus per migliorarsi. Buffon è un grande"

Recommended Posts

Quest'estate è iniziata da schifo con Cardiff e sta' continuando pure peggio...

Bene ma non benissimo....

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Siamo noi tifosi che stiamo facendo pena da quando abbiamo perso la finale stiamo demolendo la nostra STORIA.

Ormai abbiamo superato tutti i limiti della decenza... insulti e linciaggi la fanno da padrone. Siamo diventati agli occhi degli altri la tifoseria più ridicola. Ecco qual è il vero problema.

È vero si sta passando il limite,però anche i giocatori se ne stanno uscendo con delle dichiarazioni allucinanti.

Basta polemiche pensiamo alla prossima stagione.

Al di là delle polemiche io Buffon lo sbatterei in tribuna. ahah

scherzo non ti arrabbiare

Share this post


Link to post
Share on other sites

Di ridicolo c'è il modo in cui i nostri presunti campioni hanno giocato la finale e soprattutto le vergognose interciste che hanno rilasciato dopo, altroché i tifosi

 

Perchè, 13 giorni di deliri e di insulti di ogni genere, pensi che siano meno ridicoli di esternazioni fatte da alcuni giocatori?

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Perchè, 13 giorni di deliri e di insulti di ogni genere, pensi che siano meno ridicoli di esternazioni fatte da alcuni giocatori?

Sono meno ridicoli in quanto questi indegni vengono pagati profumatamente per rappresentare maglia, societá, storia e tifosi. E sia in campo sia a parole non l'hanno fatto. Arrivare in finale vale zero se nella partita più importante dell'anno (o probabilmente degli ultimi 13 anni) giochi come se stessi a Villar Perosa. Io non vedo rappresentata la Juve da questi indegni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora...

 

Parliamo di Dani Alves. Uno dei calciatori più vincenti di sempre. Uno che ha vinto 12 (DODICI!!) trofei internazionali. Per fare un paragone, la Juve ne ha 11 (!) (ufficialmente contando 70 anni circa dagli anni 50 in poi). Di certo non si può dire che non sia abituato a stare in ambienti vincenti.

Questo giocava nella squadra più forte del mondo, conosciuta ovunque, e in questa squadra ha passato 8 anni, e ciò ha fatto di lui stesso praticamente una star mondiale. Un anno fa decide che in questa squadra non ci vuole più stare e rescinde il contratto. Non vuole però uscire dal calcio che conta e vorrebbe continuare a vincere. Viene alla Juventus, probabilmente considerandola la squadra più adatta a continuare la sua carriera. Poteva cercare qualche ricco contratto, magari in Cina, dove l'avrebbero sicuramente pagato l'ira di dio, invece no, lui non vuole sparire dal calcio che conta, a 33 anni vuole continuare a vincere trofei importanti, manco ci pensa a mettersi da parte la pensione e decide di venire da noi (riducendosi, dimezzandosi l'ingaggio tra l'altro, cosa rara di sti tempi...)

Beh, io sono solo ONORATO che un giocatore simile abbia deciso di vestire la nostra maglia.

In squadra trova un ragazzino di cui si parla molto, certo, non è Messi, ma lavorandoci insieme tutti i giorni impara a conoscerlo e magari rivede in lui la sua stessa ambizione.

Nel frattempo l'esperienza nella sua nuova squadra è positiva, a parte l'infortunio a inizio stagione, poi tutto procede per il meglio, e si arriva di nuovo a giocarsi il trofeo più importante di tutti, quello che lui si è ben abituato a vincere...

Però non è tutto così rose e fiori, qualcosa scricchiola. Lui viene spostato fuori ruolo nel momento cruciale della stagione, giusto per far giocare al completo la retroguardia degli "anziani" dello spogliatoio, e davanti vede attaccanti costretti a centrocampo (attacanti tra cui c'è anche il ragazzino di cui sopra). Nel mentre ovviamente i giocatori, che non sono dei robot, si parlano tra loro. La rivelazione degli "anziani" che l'ottimismo era esterno probabilmente lui l'aveva già avvertita. Ricordate che dicevo che si sarà abituato a stare in ambienti vincenti? Ecco. Forse, dico forse, ha capito che in realtà tra Juve e Barca, a dispetto di quello che si è visto sul campo, qualche differenza c'è....

Si arriva alla partita. Disastro. E i primi a crollare sono stati proprio gli "anziani", o senatori come li chiama qualcuno. Poi esce qualche voce anche di presunte litigate nello spogliatoio, coinvolti il ragazzino di cui ho parlato prima e uno degli "anziani", giusto mentre si giocava questa partita, proprio la più importante della stagione. Non si sa se è vero, ma se lo fosse, lui lo sa, c'era, eh....

Successivamente l'allenatore, quello che ha compiuto le scelte quantomeno discutibili in merito allo schieramento in campo di tutto il ben di dio che si trova a gestire, viene confermato altri 3 anni.

In tutto sto marasma, che consiglio volete che dia a sto benedetto ragazzino? E' da fucilare per questo?

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

È vero si sta passando il limite,però anche i giocatori se ne stanno uscendo con delle dichiarazioni allucinanti.

Basta polemiche pensiamo alla prossima stagione.

Al di là delle polemiche io Buffon lo sbatterei in tribuna. ahah

scherzo non ti arrabbiare

 

No davvero... credo che davvero stiamo oltrepassando ogni limite... incluse alcune dichiarazioni di qualche giocatore.

Mi chiedo per quanto tempo si andrà avanti in questo modo. Per me è diventato tutto assurdo, direi che è il caso di chiuderla qui e di andare avanti. Davvero stiamo diventando una tifoseria ridicola, ormai abbiamo superato ampiamente il circo Inter.

 

Mandi in tribuna Buffon? Fai bene... almeno smettono di insultarlo. :d

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusa dove gli avrebbe cosnigliato di levare le tende? gli ha detto UN GIORNO, per migliorarerti ANCORA dovrai lascaire la Juventus... sei tu che ha ancora il coraggio di aprire bocca domo mesi di silenzio quando i fatti ti hanno cucito la bocca ed in campo alves ti ha dato lezioni di calcio puro... Vai tu altrove ad insultare tesserati della juventus ed a laciare accuse infamanti senza fondamento.

Accuse infamanti :risata3: ma da quale universo vieni? :risata3:

Gli ha detto che l'unico modo per migliorare, e un giocatore di talento e ambizioso ha questo come obiettivo, deve andare altrove. Praticamente la Juve è un trampolino di lancio o al massimo un punto di passaggio, e non di arrivo. Un consiglio del genere, detto da un veterano, non fa che lanciare al mondo il messaggio della Juve come progetto fallimentare e non ambizioso.

Se per te possiamo diventare un circo stile Inter con dipendenti che dicono e fanno quel ca**o che pare loro a patto di vedere qualità in campo, non hai capito cosa sia la Juve. A leggerti sembra quasi che tutto sia perdonato in nome della qualità in campo, dei "maestri di calcio". Sappi che Alves non è il primo campione che sappia dare del tu al pallone che passa da Torino, e molti prima di lui avevano ben altro stile.

Io voglio vedere qualità in campo, ma prima ancora voglio vedere dedizione e senso di appartenenza. Non è che il primo pagliaccio brasiliano che passa può calpestare la reputazione di una squadra (che tra l'altro lo paga e lo ha rilanciato) in questo modo. E vedi che fino a ieri non avevo alcun astio nei confronti di Alves, per cui le generalizzazioni e le "accuse infamanti senza fondamento" tientele per te.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nzonzi portera il sereno .ghgh

 

Eh, ma pure tu... non ti basta tutto questo casino... ora gli vai a ricordare anche Nzonzi, a malapena presi dall'ira per Dani Alves l'avevano un pò dimenticato e tu glielo tiri fuori. :d

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora...

 

Parliamo di Dani Alves. Uno dei calciatori più vincenti di sempre. Uno che ha vinto 12 (DODICI!!) trofei internazionali. Per fare un paragone, la Juve ne ha 11 (!) (ufficialmente contando 70 anni circa dagli anni 50 in poi). Di certo non si può dire che non sia abituato a stare in ambienti vincenti.

Questo giocava nella squadra più forte del mondo, conosciuta ovunque, e in questa squadra ha passato 8 anni, e ciò ha fatto di lui stesso praticamente una star mondiale. Un anno fa decide che in questa squadra non ci vuole più stare e rescinde il contratto. Non vuole però uscire dal calcio che conta e vorrebbe continuare a vincere. Viene alla Juventus, probabilmente considerandola la squadra più adatta a continuare la sua carriera. Poteva cercare qualche ricco contratto, magari in Cina, dove l'avrebbero sicuramente pagato l'ira di dio, invece no, lui non vuole sparire dal calcio che conta, a 33 anni vuole continuare a vincere trofei importanti, manco ci pensa a mettersi da parte la pensione e decide di venire da noi (riducendosi, dimezzandosi l'ingaggio tra l'altro, cosa rara di sti tempi...)

Beh, io sono solo ONORATO che un giocatore simile abbia deciso di vestire la nostra maglia.

In squadra trova un ragazzino di cui si parla molto, certo, non è Messi, ma lavorandoci insieme tutti i giorni impara a conoscerlo e magari rivede in lui la sua stessa ambizione.

Nel frattempo l'esperienza nella sua nuova squadra è positiva, a parte l'infortunio a inizio stagione, poi tutto procede per il meglio, e si arriva di nuovo a giocarsi il trofeo più importante di tutti, quello che lui si è ben abituato a vincere...

Però non è tutto così rose e fiori, qualcosa scricchiola. Lui viene spostato fuori ruolo nel momento cruciale della stagione, giusto per far giocare al completo la retroguardia degli "anziani" dello spogliatoio, e davanti vede attaccanti costretti a centrocampo (attacanti tra cui c'è anche il ragazzino di cui sopra). Nel mentre ovviamente i giocatori, che non sono dei robot, si parlano tra loro. La rivelazione degli "anziani" che l'ottimismo era esterno probabilmente lui l'aveva già avvertita. Ricordate che dicevo che si sarà abituato a stare in ambienti vincenti? Ecco. Forse, dico forse, ha capito che in realtà tra Juve e Barca, a dispetto di quello che si è visto sul campo, qualche differenza c'è....

Si arriva alla partita. Disastro. E i primi a crollare sono stati proprio gli "anziani", o senatori come li chiama qualcuno. Poi esce qualche voce anche di presunte litigate nello spogliatoio, coinvolti il ragazzino di cui ho parlato prima e uno degli "anziani", giusto mentre si giocava questa partita, proprio la più importante della stagione. Non si sa se è vero, ma se lo fosse, lui lo sa, c'era, eh....

Successivamente l'allenatore, quello che ha compiuto le scelte quantomeno discutibili in merito allo schieramento in campo di tutto il ben di dio che si trova a gestire, viene confermato altri 3 anni.

In tutto sto marasma che consiglio volete che dia a sto benedetto ragazzino? E' da fucilare per questo?

Cioè secondo te la BBBC avrebbe dato addosso a Dybala dopo la finale?

 

Ammesso e non concesso che sia vero, in questo caso la questione andrebbe sistemata sul mercato.

 

Fuori chi non ci crede, rifondazione completa. Altrimenti andremo incontro a una stagione disastrosa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

No davvero... credo che davvero stiamo oltrepassando ogni limite... incluse alcune dichiarazioni di qualche giocatore.

Mi chiedo per quanto tempo si andrà avanti in questo modo. Per me è diventato tutto assurdo, direi che è il caso di chiuderla qui e di andare avanti. Davvero stiamo diventando una tifoseria ridicola, ormai abbiamo superato ampiamente il circo Inter.

 

Mandi in tribuna Buffon? Fai bene... almeno smettono di insultarlo. :d

Aspetta di vedere se acquistano nzonzi a 40 mln ahah

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma ha ragione alves, noi al momento siamo considerati una sorta di atletico madrid. Le squadre blasonate non vanno in europa a fare catenaccio col lione e siviglia ma impongono sempre il loro gioco e la loro mentalità. Finché non cambieremo veramente la mentalità e inizieremo a vincere qualche coppa in piu, forse la gente ci vedrà come un punto di arrivo e non di passaggio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

dybala, tolto il barcellona, ha fatto quasi pena questa stagione, incostante e a tratti irritante, doveva essere la stagione della consacrazione è così non è stato, si prendano per mano e vadano via lui e sto brasiliano

Share this post


Link to post
Share on other sites
Higuain, messaggio d'addio a Dani Alves? 'Ti auguro il meglio'

 

La questione Dani Alves continua a tenere banco in casa Juve, con le dichiarazioni del giocatore che hanno diviso il tifo bianconero. Nel corso del programma in cui l'ex Barcellona ha dato i suoi consigli a Paulo Dybala, è arrivato anche un videomessaggio del compagno bianconero Gonzalo Higuain:

 

"Dani fratello, che posso dirti? Ti mando un saluto grande, sai quanto ti voglio bene. E' stato un piacere giocare con te e vincere con te. Ti auguro il meglio e spero che passeremo più tempo assieme perché è davvero un piacere. Ciao genio, rimani sempre con questa allegria e con il sorriso che è ciò che più conta in questa vita. Sorridere ed essere felici, un abbraccio".

 

MESSAGGIO D'ADDIO - Un messaggio di saluto, è vero. Ma che sembra quasi d'addio, un ringraziamento per un anno sì vittorioso, con il double scudetto e Coppa Italia, ma che porta con sé la delusione per un'altra finale di Champions persa.

 

Calciomercato.com

 

ed ecco il video

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cioè secondo te la BBBC avrebbe dato addosso a Dybala dopo la finale?

 

Ammesso e non concesso che sia vero, in questo caso la questione andrebbe sistemata sul mercato.

 

Fuori chi non ci crede, rifondazione completa. Altrimenti andremo incontro a una stagione disastrosa.

Non lo dico io. Erano uscite voci da non si sa dove di una lite durante l'intervallo tra Bonucci e Dybala, ma comunque noi non lo sapremo mai a meno che qualcuno, Dani Alves magari, una volta lasciata la Juve non racconterà la verità.

Personalmente la ritengo una cosa plausibile vista l'evoluzione della partita e del lunghissimo post partita.

 

A parte questo comunque anche io partirei da subito con la rivoluzione in difesa sperando di beccare una nuova generazione più simile al brasiliano che non agli altri della bbbc

Share this post


Link to post
Share on other sites

Certo è che se continuerà a giocare più a centrocampo che in attacco anche lui (Dybala) potrebbe stufarsi.

Non scordiamoci che scollinò il ventello di goal fatti alla 1a stagione da noi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Ora è tutto chiaro... e mi dispiace dirlo, alla fine Dani ha fatto come con il Barcellona, ne ha parlato male.

A me ha dato più che altro fastidio il suo cercare di fare il lavaggio del cervello a Dybala, mi ha ricordato che prima di lui l'aveva fatto Evrà con Pogba. E abbiamo visto come è finita. Ad un ragazzo giovane se gli riempi la testa di cose grandiosi, prima o poi ovvio che lo convinci sia meglio andare altrove.

 

Poteva evitarsi questa brutta uscita pubblica.

Chissa perche Dybala e stato piu decizivo la scorsa stagione con Mandzukic ,Morata e altri che con Dani Alves e Higuain?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non lo dico io. Erano uscite voci da non si sa dove di una lite durante l'intervallo tra Bonucci e Dybala, ma comunque noi non lo sapremo mai a meno che qualcuno, Dani Alves magari, una volta lasciata la Juve non racconterà la verità.

Personalmente la ritengo una cosa plausibile vista l'evoluzione della partita e del lunghissimo post partita.

 

A parte questo comunque anche io partirei da subito con la rivoluzione in difesa sperando di beccare una nuova generazione più simile al brasiliano che non agli altri della bbbc

Io durante il secondo tempo di Cardiff pensavo che Buffon si sarebbe ritirato dopo la partita, vedi te....

 

Però pare che la BBBC resterà per un altro anno

 

Poi sarà rivoluzione completa

 

Ma a me il prossimo anno spaventa

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.