Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

Deborah J

Repubblica, Carraro: "Guido Rossi ha sbagliato ad assegnare a tavolino all’Inter lo scudetto del 2006. Un mese dopo era presidente alla Telecom"

Recommended Posts

Ma va,noi juventini sono oltre undici anni che sapevamo di questo strano intreccio e lui se ne esce ora!è come il famoso gol di turone taroccato in rai.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

se si legge l'intervista completa, è molto più diretto su Calciopoli e sul resto. Repubblica come al solito riporta le cose come gli fa più comodo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che abbia detto la verità o meno,non si parla di persone che non possono rispodere. Questo signore,ha avuto tutto il tempo per poter parlare. Che lo faccia proprio adesso,per marchettare un suo libro,dimostra solo il basso livello della persona.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cosa avrebbe fatto Guido Rossi? Da buon chirurgo avrebbe asportato...magari più del dovuto...però avrebbe rimesso in piedi un corpo che sembrava moribondo??

 

No...Guido Rossi ha agito come quei chirurghi che debbono asportare un rene ma asportano quello sano lasciando nel corpo quello malato...e quindi condannando di fatto il paziente alla morte...

 

Ecco cosa è successo nel 2006...hanno "asportato" la squadra che trainava il calcio italiano per lasciare quella incancrenita che sapeva solo agire tra pedinamenti passaporti falsi e intercettazioni...e difatti da "buon rene malato" la metastasi si è diffusa e il calcio italiano è morto!

 

 

 

Vabbè...poi Guido Rossi non in malafede ma solo superficiale è il top...si meriterebbe un altro vitalizio solo per questa genialata...

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.