Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Giannij Stinson

VIDEO Allegri post Juve-Real: "Sconfitta che fa male. Non abbiamo fatto male, ma loro hanno Ronaldo..."

Recommended Posts

3 minuti fa, superdrake ha scritto:

hanno dybala higuain chiellini pjanic

mmm... i valori assoluti contano.

c. ronaldo è un fuoriclasse epocale, quelli che hai citato manco per niente.

non sono riusciti a tirare in porta, pur giocando la juve una belal gara fino al 60°-

la partita di stasera è stata secondo me equilibrata 11 contro 11: inverti i portieri e quasi quasi ce la giocavamo fino in fondo.

c. ronaldo a noi e a loro dybala... altra storia.

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, Pawn Heart ha scritto:

È vero che l'ha vinta Ronaldo, ma anche che noi siamo schiavi di due o tre senatori che devono giocare per grazia ricevuta e che non accettano che gli anni passino anche per loro. In particolare Buffon: vederlo prima della partita andare tutto sorridente a fare l'amicone con Ramos anziché stare concentrato e cazzuto, ti fa capire che questo è un ex non solo atleticamente, ma anche con la testa.

Mi ha stancato.sembra un politico attaccato alla sedia.bastaaaa.ogni si è dimenticato di ringraziare lo stadium per gli apllausi.bastaa

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minute ago, Arturo93 said:

Intendo proprio storicamente, non solo la gestione Perez 

Intanto però tra le prime e le ultime Champions ci sono quasi 30 anni di differenza. 

La gestione Perez è sicuramente superiore agli anni di Di Stefano, senza dubbio. Ma è bene ricordare come siano arrivati certi nomi. 

Penso che prima del 2014 come cifre facessero rabbrividire gli sceicchi... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Non è solo Ronaldo. 
E' il modo di far girare la palla, di difendere, di tirare il calcio al momento giusto. 

Magari fosse solo Ronaldo. Si azzoppava e tanti saluti. Ma non sarebbe cambiato niente. 
 
Però è obiettivamente l'unico che ha tirato dentro l'aria dei loro
È vero che l'ha vinta Ronaldo, ma anche che noi siamo schiavi di due o tre senatori che devono giocare per grazia ricevuta e che non accettano che gli anni passino anche per loro. In particolare Buffon: vederlo prima della partita andare tutto sorridente a fare l'amicone con Ramos anziché stare concentrato e cazzuto, ti fa capire che questo è un ex non solo atleticamente, ma anche con la testa.
Ma fattivamente, che ha sbagliato Buffon?

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, AlexNedved ha scritto:

Stessa cosa che avevo pensato io e altri milioni di juventini dopo Cardiff e invece dopo pochi mesi ti ritrovi con Barzagli e Buffon che giocano e Rugani e Szczesny in panchina, la stessa mentalità del non prenderle e la stessa incapacità di creare occasioni se non dopo giocate solitarie degli attaccanti. Di che parliamo? 

 

Ogni anno sempre peggio, dalla finale di Berlino siamo via via peggiorati, sotto tutti i punti di vista.

Il tuo pensiero è esattamente il mio!

Diciamo che ora che la campana ha suonato di nuovo, chi l'ha ignorata un anno fa sarebbe il caso che ora la ascoltasse.

Si punti a portare a casa 7° Scudetto e 4° Coppa Italia consecutiva (scusate se è poco!!!) e si festeggi per bene. Si faccia un monumento a Gigi, un grandissimo elogio a Barza, un abbraccio a Mandzukic, Khedira, Lichtsteiner, Asamoah. Ma soprattutto ci si saluti con Allegri, ringraziandolo di tutto.

Ma è ora che la Juve faccia uno scalino e accetti la sfida più grande che le si pone davanti: diventare una Società Europea, ovvero con una visione del calcio più attuale. Dove vince chi fa più gol e non chi ne prende meno.

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, lorenzo7 ha scritto:

Il tuo pensiero è esattamente il mio!

Diciamo che ora che la campana ha suonato di nuovo, chi l'ha ignorata un anno fa sarebbe il caso che ora la ascoltasse.

Si punti a portare a casa 7° Scudetto e 4° Coppa Italia consecutiva (scusate se è poco!!!) e si festeggi per bene. Si faccia un monumento a Gigi, un grandissimo elogio a Barza, un abbraccio a Mandzukic, Khedira, Lichtsteiner, Asamoah. Ma soprattutto ci si saluti con Allegri, ringraziandolo di tutto.

Ma è ora che la Juve faccia uno scalino e accetti la sfida più grande che le si pone davanti: diventare una Società Europea, ovvero con una visione del calcio più attuale. Dove vince chi fa più gol e non chi ne prende meno.

Perfetto .ok

 

E se per un paio d'anni non vinciamo lo scudetto, pazienza. L'importante è rinnovare mentalità e parco giocatori, soprattutto la prima.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stare qui a criticare l'allenatore dopo una prestazione tutto sommato discreta mi sembra eccessivo tuttavia non capisco perché abbia fatto le stesse scelte di Cardiff,mi riferisco a 2 cose,il mancato turnover 3 giorni prima della gara è il giocare col 4231.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minute ago, Fimow said:
25 minutes ago, Zinedine Zidane 21 said:
Non è solo Ronaldo. 
E' il modo di far girare la palla, di difendere, di tirare il calcio al momento giusto. 

Magari fosse solo Ronaldo. Si azzoppava e tanti saluti. Ma non sarebbe cambiato niente. 
 

Però è obiettivamente l'unico che ha tirato dentro l'aria dei loro

Ovviamente, è quello che poi splende, viene messo in risalto. 
Un diamante fa la sua * figura rispetto a del mero oro 24k. 


Ma l'importante è non pensare che sia solo lui, che fai cambio Ronaldo-Dybala e vinci 3-0. 

No, non funziona così. 


Questi hanno tirato fuori area 2 volte. 2 traverse. 

Il terzo gol è una cosa che un terzino offensivo NON PUò FISICAMENTE fare. E Marcelo la fa. 

Ramos e Varane hanno chiuso senza problemi i nostri al limite. 

Navas ha fatto una parata e l'ha pure fatta bene. 

Insomma, come la giri, loro sono perfezionisti. Noi no. 

Ed è più facile con quel ben di Dio, ovviamente. 

 

I nostri 60 minuti non sono malvagi ma sono fini a sé stessi. Non avremmo mai segnato. In compenso ogni volta che lo volevano loro segnavano o quasi. 
Ronaldo poteva farne tranquillamente altri 2. 

 

Più forti ma soprattutto più organizzati. 

Chapeau. A questi livelli non è facile mantenersi così compatti. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
io al secondo goal di ronaldo ho visto anche un assist calibrato al bacio...ma lasciamo stare:
"ronaldo è partito dalla sua porta ed ha dribblato tutti andando a segno x3" scriveranno i normalizzatori....
Ti dirò, non era calibratissimo. Innanzitutto era indietro (logico, altrimenti non avrebbe "rovesciato"). Ma soprattutto il salto di Ronaldo è stato atleticamente mostruoso, praticamente il 97% dei giocatori non ci sarebbe arrivato.
L'assist di Ronaldo per Vasquez sulla vaccata di Chiellini, quello sì che era calibrato (ma molto più facile perchè rasoterra).

Share this post


Link to post
Share on other sites
31 minuti fa, regina del calcio ha scritto:

Analisi abbastanza giusta. 

È girato tutto storto

Un giorno saremo noi ad essere contenti e così forti. 

mai

Share this post


Link to post
Share on other sites



Riduce sempre tutto agli episodi quando l'inizio a palle mosce è stato il 70% della sconfitta.

Le partite con i top club le perdiamo prima di iniziarle per mancanza di personalità

Tipo con il Barca l'anno scorso o con il Bayern al ritorno due anni fa o con il Real all'andata tre anni fa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, AlexNedved ha scritto:

Perfetto .ok

 

E se per un paio d'anni non vinciamo lo scudetto, pazienza. L'importante è rinnovare mentalità e parco giocatori, soprattutto la prima.

Esattamente!

Non ti nascondo che penso che ci farebbe bene un allenatore straniero. Klopp sarebbe il top a mio avviso. Sa crescere i giovani e valorizzarli, sa dare una identità alle sue squadre e soprattutto sa sfruttare al meglio le caratteristiche dei giocatori che ha. Inoltre mi pare essere uno davvero sveglio, bel personaggio che sa il fatto suo.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
si ma la stessa analisi potrebbe farla qualsiasi altro allenatore della serie a e dire "per forza vincono loro...hanno dybala higuain chiellini pjanic ecc...."
E perchè non è vero? Perchè vinciamo in Italia se non perchè abbiamo la squadra più forte delle altre?
  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Fimow ha scritto:
17 minuti fa, superdrake ha scritto:
si ma la stessa analisi potrebbe farla qualsiasi altro allenatore della serie a e dire "per forza vincono loro...hanno dybala higuain chiellini pjanic ecc...."

E perchè non è vero? Perchè vinciamo in Italia se non perchè abbiamo la squadra più forte delle altre?

si ma se ogni partita deve ridursi a "loro hanno tizio e noi no" allora non giochiamole proprio le partite...

non mi sembra che in finale di Champions ci siano stati 10 "clasico" consecutivi...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Just now, Fimow said:

Ti dirò, non era calibratissimo. Innanzitutto era indietro (logico, altrimenti non avrebbe "rovesciato"). Ma soprattutto il salto di Ronaldo è stato atleticamente mostruoso, praticamente il 97% dei giocatori non ci sarebbe arrivato.
L'assist di Ronaldo per Vasquez sulla vaccata di Chiellini, quello sì che era calibrato (ma molto più facile perchè rasoterra).

diciamo che  volevo solo rimarcare come anche un cross in un punto pericolosissimo dell'area avversaria alla velocità giusta coi tempi giusti sia difficile vederlo da tutti (bravo carvajal anche a smarcarsi,trovare lo spazio,allontanarsi dall'avversario). Poi è chiaro che ronaldo ha dovuto fare il grosso del lavoro.

 

 i giocatori del real,pure il più scarso come Carvajal sono sempre ineccepibili

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Certo , loro hanno un fenomeno, ma tu gli metti contro due vecchietti, anzi tre, che gli facilitano il compito ed allora ti becchi tre pappine e torni giustamente a casa. Purtroppo, come temevo, Allegri ha dimostrato ancora una volta di essere un caghon. Se persino un semplice tifoso come il sottoscritto riesce a capire che ormai Buffon, Barzagli, Chiellini, Mandzukic e Khedira ( che però stasera non mi è dipiaciuto, anzi) non sono più in grado di giocare a certi livelli, cosa impedisce ad un Allenatore che prende 7 (sette) milioni all'anno di vedere la stessa cosa? Sicuramente lo sa anche lui, ma non può fare nulla per cambiare la situazione, dovrebbe schierarsi contro la vecchia guardia! Contro il capitano! Contro i leader carismatici del gruppo! Nooo certo, troppo difficile, ci vogliono gli attributi per farlo. Meglio sacrificare un'altra qulificazione Champions, dopo una finale 10 mesi fa che vuoi che sia. Tanto prima o poi dovranno smettere di giocare a pallone e allora si potrà dare spazio ai vari Szczesny, Rugani, Bentancur, Bernardeschi, Cuadrado ecc...Si ma con calma ehh, senza fretta, tanto la Champions non è il nostro primo obiettivo, quello è, e sarà sempre, lo scudetto! Fino a quando ne avremo vinti 100 di fila e avremo così tante stelle sulla maglia che faremo morire d'invidia tutte le squadre del mondo!

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites



Ovviamente, è quello che poi splende, viene messo in risalto. 
Un diamante fa la sua * figura rispetto a del mero oro 24k. 

Ma l'importante è non pensare che sia solo lui, che fai cambio Ronaldo-Dybala e vinci 3-0. 
No, non funziona così. 

Questi hanno tirato fuori area 2 volte. 2 traverse. 
Il terzo gol è una cosa che un terzino offensivo NON PUò FISICAMENTE fare. E Marcelo la fa. 
Ramos e Varane hanno chiuso senza problemi i nostri al limite. 
Navas ha fatto una parata e l'ha pure fatta bene. 
Insomma, come la giri, loro sono perfezionisti. Noi no. 
Ed è più facile con quel ben di Dio, ovviamente. 
 
I nostri 60 minuti non sono malvagi ma sono fini a sé stessi. Non avremmo mai segnato. In compenso ogni volta che lo volevano loro segnavano o quasi. 
Ronaldo poteva farne tranquillamente altri 2. 
 
Più forti ma soprattutto più organizzati. 
Chapeau. A questi livelli non è facile mantenersi così compatti. 

È una squadra costruita negli anni e ormai consolidata sui propri punti di forza. La Juve sono anni che attua mini rivoluzioni. Il Real resta comunque più forte di noi in qualsiasi aspetto puramente tecnico, anche al netto dell'organizzazione perfetta

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 minuti fa, pacmans ha scritto:

mmm... i valori assoluti contano.

c. ronaldo è un fuoriclasse epocale, quelli che hai citato manco per niente.

non sono riusciti a tirare in porta, pur giocando la juve una belal gara fino al 60°-

la partita di stasera è stata secondo me equilibrata 11 contro 11: inverti i portieri e quasi quasi ce la giocavamo fino in fondo.

c. ronaldo a noi e a loro dybala... altra storia.

dico : in Italia nessuno ha la rosa che abbiamo noi, nemmeno lontanamente, quindi gli altri allenatori potrebbero dire ad allegri quello che lui stasera racconta a noi. ma e' una paraculata, e' come dire se vinco sono un ganzo io, se prendo 3 pappine in casa e' perche' son forti loro...grazie al cxxxo allora 7 milioni all'anno che te li danno a fare?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oltre ad avere ronaldo hanno un allenatore decente e sanno fari girare la palla, oltre a saper attaccare coralmente .. noi abbiamo un sottomesso dai senatori che rende la squadra piu forte della serie a ..inguardabile.. basta questo scempio.. bisogna cambiare 

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma fermati con le stupide scuse di "loro hanno ronaldo", "sono molto più forti" ..

 

ma il Tottenham ha Ronald?

beh, li abbiamo superati per fortuna e ci hanno causato molti problemi se non fosse stato il solito momento di grazia individuale dei nostri giocatori ...

 

ogni singola squadra che abbiamo affrontato in questa stagione è stata migliore di noi in possesso del gioco e delle tattiche e soprattutto l'idea del gioco ..

 

abbiamo una squadra molto buona non molto meno di RealMadrid, ma se giochi per tutta la stagione con una sola strategia di no-game e aspetti gli avversari nella tua area con un centro di gravità di -1000 metri dal gol dell'avversario area, poi, all'improvviso, vuoi giocare apertamente a testa a testa con una squadra come RealMadrid, otterrai sempre questi risultati anche se abbiamo Messi nel nostro team ..

 

i giocatori devono essere programmati per tutta la stagione per queste partite particolarmente difficili ..

 

e questo è il risultato del tuo sistema "calma calma" per tutta la stagione ..

 

i giocatori sono lenti a pensare, non conoscono schemi offensivi e, soprattutto, sono insicuri nelle proprie capacità.

è davvero sorprendente come ogni squadra con meno giocatori di qualità riesca a mettere facilmente in difficoltà 3-6 passaggi, mentre difficilmente possiamo passare la palla al giocatore più vicino ...!

Share this post


Link to post
Share on other sites

la verità è che tu Ronaldo non avresti la minima idea di come farlo fruttare, ti perderesti con le tue ca^^ate sull'equilibrio e segnerebbe 24 gol stagionali, cario mio Caciucco

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.