Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Fimow

{Ex Staffer}
  • Content count

    2,799
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

Fimow last won the day on December 10 2017

Fimow had the most liked content!

Community Reputation

5,509 Guru

About Fimow

  • Rank
    Titolare

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  • Biglietti
    Nessuno

Recent Profile Visitors

16,702 profile views
  1. è ancora troppo presto per esserne certi. Vediamo la settimana prossima gli effetti della quarantena. Considera che il grosso del bilancio vittime e dei contagi è ancora al Nord. Se fa un decorso simile al Sud, e potrebbe farlo come non potrebbe farlo, la curva dei contagiati continuerebbe a restare impennata nonostante la riduzione percentuale dei contagi confermati. Più sei immerso in un sistema a contagio variabile, vale a dire che sei integrato economicamente con altri Paesi europei due o tre settimane indietro che rischiano di farti avere una seconda ondata. Insomma, le variabili sono tante, capisco la questione economica ma credo che se hanno fatto un annuncio come quello di ieri abbiano avuto una mezza assicurazione che potranno buttare nella "ricostruzione" tutti i soldi che vogliono buttarci. Venerdì hanno pure sospeso (forse per sempre) il patto di stabilità, quindi. Vediamo, l'unica cosa è vedere gli sviluppi. Al momento inizio maggio è ottimistico. Verosimilmente potrà essere maggio, io credo più giugno con l'aiuto del caldo. A quel punto sarebbe troppo tardi per una ripresa del campionato e l'unica soluzione sarebbe un play-off a fasce, con mini gironi per decidere la classifica dalla 1 alla 4, dalla 5 all'8 e così via.
  2. "I giocatori della Juve lasciano l’Italia, in fuga dal coronavirus. Ha cominciato Ronaldo, volato dalla mamma malata (ma ora si è ripresa)" Addirittura Ronaldo era in una proto-fuga, la fuga prima della fuga o la fuga delle fughe, la fuga di Nostradamus. Ronaldo è il fuggitivo zero, Ronaldo sapeva tutto e non ha detto niente lasciando infettare i poveri Rugani, Matuidi e Dybala.
  3. invece credo che aspettare troppo possa essere un rischio. Non sai quando si calmeranno le acque e quanta acqua sarà rimasta...
  4. ma inevitabilmente porterà a una recessione "artificiale", anche piuttosto pesante. Ogni giorno che passa in questa condizione sono milioni se non miliardi bruciati, ma non in borsa, proprio nell'economia reale. Quindi non è un problema solo per le società di calcio, ma per tutta l'economia mondiale. La cosa parzialmente positiva è che rispetto alla crisi del 2008, teoricamente una volta debellato il virus si potrà riprendere la vita regolarmente. In realtà, finché continua a perdurare la situazione di emergenza, necessariamente saranno intaccati anche credito e liquidità, portando a effetti simili a quelli di dodici anni fa pur non avendone i connotati strutturali.
  5. sebbene non sembri adesso, il Regno Unito è tra i Paesi che potrebbero avere un'impennata nei prossimi giorni. Sono ancora nella fase del diniego (che ha ritardato la reazione dell'Italia) e, sebbene di buon livello, il loro sistema sanitario è già sotto pressione in alcune aree. Per cui, o fanno come Macron e fanno finta di niente, o si fermeranno comunque pure loro, a mio avviso.
  6. è impossibile trovare una soluzione in questa fase. Non sappiamo quanto durerà l'emergenza in Italia, non sappiamo quando scoppierà altrove con il rischio di importarla di nuovo. Le uniche cose che si possono fare sono valutare più scenari tenendosi pronti a ogni evenienza e bloccare campionati, coppe ed europei quanto prima possibile.
  7. Fimow

    Lione - Juventus 1-0, commenti post partita

    una delle prestazioni più imbarazzanti in Europa degli ultimi anni. Ad ogni modo, si può ancora passare perché quelli sono scarsi scarsi.
  8. Fimow

    Io sono preoccupato, e voi?

    Tutto può succedere ancora, anche vincere la Champions. La Juve ha problemi quest'anno, li ha avuti anche gli altri anni e non tutti dipendono. O sono dipesi dall'allenatore. Indipendentemente da come andrà la stagione, credo sia ormai abbastanza palese che Sarri e la Juve non c'entrino nulla assieme, sono praticamente incompatibili mentalmente, emotivamente, visceralmente. Questa incompatibilità non preclude tuttavia che non si possa vincere ancora quest'anno, il calcio ha un enorme componente aleatoria altrimenti non avremmo avuto il Chelsea di Di Matteo campione d'Europa. Anche Ronaldo è quasi incompatibile con la Juve ed è il nostro migliore giocatore pure nella sua incompatibilità.
  9. Ho visto domanda e spezzone. Ho sentito anche le risatacce dei giornalisti napoletani e mi è bastato pure quello. È come se l'avvocato difensore di uno ingiustamente accusato di essere corrotto si mette a fare battute su bonifici di mazzette non arrivate, con intento scherzoso sia chiaro.
  10. questo sì, ma mi pare anche giusto che un allenatore alleni in tranquillità. Ciò non toglie che queste cose vanno evitate più delle sconfitte, che possono capitare e capiteranno sempre. Una battuta del genere, nonostante l'intento scherzoso, è proprio pessima. sdrammatizziamo prendendoci per il * da soli?
  11. Giusto paragone, ma arrivare a 'sto livello però mi pare troppo. Una battuta terribile.
  12. In realtà non è mai stato un allenatore offensivo, il suo vero mantra è sempre stato la larghezza del gioco in un assetto tradizionalmente italiano (442 prima e 352 che ormai dilaga in Italia, basta vedere le serie minori che indicano lo "spirito" di un'identità calcistica nazionale) Il 424 di inizio carriera stava solo nel fatto che metteva ali offensive invece dei due esterni di centrocampo, ma per il resto facevano gli esterni. Anche alla Juve partì con un 424 salvo virare sul 433 e sul 352 per motivi d'organico ancora più che di proprio credo, avendo tre fenomeni in centrocampo (Vidal, Marchisio, Pirlo e passaggio a 3 in centrocampo) e ali scarse o non a quel livello (Elia, Giaccherini, Krasic, Pepe) e tre fenomeni come centrali di difesa (passaggio a 3 dietro). Per il resto, se Conte non è allenatore top, non so chi possa essere considerato tale. Nonostante una carriera ancora molto breve, ha portato ovunque sia andato un calcio efficace, con squadre capaci di giocarsela con tutti sulla lunga distanza. Ha dei difetti? Certo, ogni allenatore ce li ha, ogni allenatore ama certi interpreti del proprio gioco. È antipatico? Enormemente, francamente non sopporto il suo fare comunicativo mourinhano dell'essere sempre sotto attacco. Ma l'allenatore perfetto "sotto tutti i punti di vista" (cit.) non esiste. Non toglie che è un allenatore molto talentuoso e lo ha dimostrato ampiamente.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.