Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

The Italian Giants

[VIDEO] Conferenza stampa di Andrea Agnelli e Massimiliano Allegri. Agnelli: "Questa la decisione più difficile". Allegri: "Lascio una squadra straordinaria". In sala la squadra

Recommended Posts

Ammetto che mi sono emozionato nel vedere la conferenza.

 

Mi ha sorpreso la commozione di Allegri, rimarrà per sempre nella nostra storia.

 

Grazie Mister. Intelligenti sia lui che il Pres capendo che era il momento di cambiare.

  • Mi Piace 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie di vero cuore, Max. 

Non mi aspettavo si commuovesse, era molto legato alla Juventus e alla squadra. Mi ha fatto effetto sinceramente, mi ha colpito e anche emozionato.

Ora tributiamogli gli applausi e l'affetto che merita per 5 anni splendidi, così belli che forse non ci rendiamo conto oggi come oggi, una squadra nella storia. 

Un signore che saluta da signore, e con 11 trofei. Non è da tutti, non è per tutti.

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grandissimo Max!!! Grazie di tutto!! Un allenatore vincente. "Avevo una squadra straordinaria….e infatti dopo siamo arrivati in finale di Champions!" Una persona intelligentissima secondo me. 

Quanto è tosto il Presidente!!! Grandissimo! 

Era evidente che il momento di cambiare fosse giunto, da ignorante credo che si fosse potuto cambiare già un anno fa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
24 minuti fa, MichelLeRoi10 ha scritto:

Gli “yes man” non piacciono a Agnelli, bene: reintegrare subito Conte in società, grazie! 

Ah anche Del Piero, grazie! 

 

@@

Share this post


Link to post
Share on other sites
La domanda che mi sarebbe piaciuto fargli: considerando che quando è arrivato qui 5 anni fa i tifosi gli chiedevano “Max portaci la champions”, si ritiene soddisfatto dei risultati conseguiti? O ha un piccolo rammarico per non esserci riuscito? Questa era la domanda da fargli. In fondo ha avuto rose sempre più forti e ci ha provato per ben 5 volte. È vero vincere la champions è difficile ma mai come quest’anno era un obiettivo alla nostra portata.
Mah veramente mi sembra che quando arrivo il 90 %delle persone non gli chiese proprio niente. Anzi si pronosticava il ritorno dei settimi posti e molte persone contestarono aspramente la società, se ne dicevano di tutti i colori, con gente che voleva protestare apertamente. Tant è che poi ci fu chi lo fece. La storia di allegri dovrebbe aver insegnare molto a certa gente che crede di avere la verità in tasca ma purtroppo chi nasce quadrato non può morir tondo

Inviato dal mio FIG-LX1 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualsiasi sarà la "decisione" certa invece sarà la mia reazione:avrò da ridire come un crosetti qualsiasi...perché Amo tutto di Mister Allegri.Il problema è solo quella maledetta coppa.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Jugovic21 ha scritto:

Grandissimo Max!!! Grazie di tutto!! Un allenatore vincente. "Avevo una squadra straordinaria….e infatti dopo siamo arrivati in finale di Champions!" Una persona intelligentissima secondo me. 

Quanto è tosto il Presidente!!! Grandissimo! 

Era evidente che il momento di cambiare fosse giunto, da ignorante credo che si fosse potuto cambiare già un anno fa.

Sarà...a me il Presidente è parso in evidente imbarazzo

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, ryan90 ha scritto:

finch' dall altra parte c'era  spalletti ranieri gattuso non c'e da preoccuparsi  il problema è se c'è conte

E no ragazzi ..voi dite che questa rosa è fortissima ed è solo colpa di allegri se si gioca male e non si vince in europa...l'inter resterà inferiore comunque...quindi io ora voglio lo scudo indipendentemente da chi sieda sulle altre panche....

Share this post


Link to post
Share on other sites

bravo allenatore, ma per di più grande gestore di spogliatoi, lascia come merita per quello che ha portato alla storia del club, domani allo stadium saranno solo applausi. Tutti i grandi cicli hanno una fine, con la squadra che si ritrovava non riusciva più a cavare un ragno dal buco perchè si era fissato con il suo modo di vedere il calcio, vincente fondamentalmente quando tutto l apparato difensivo della juve dava il 110%, il suo calo è il calo di tutto l apparato difensivo juventino (chiellini sempre infortunato e bonucci sempre più impreciso con sostituti non all' altezza) e per come avrebbe impostato l anno seguente non saremmo andati lontano in europa. Attualmente la juve ha una rosa principalmente offensiva che con lui giocava col freno a mano tirato, serve un allenatore che sappia fare il massimo con questi uomini e che sia un innovatore, spero che la dirigenza non ci deluda altrimenti rimpiangeremo allegri a lungo.

Grazie Mister e arrivederci

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, MisterJoe ha scritto:

Un giovane emergente come fu Lippi.

È difficile trovarlo?

Anche Trapattoni lo era. Ma non sempre ci si azzecca. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
E no ragazzi ..voi dite che questa rosa è fortissima ed è solo colpa di allegri se si gioca male e non si vince in europa...l'inter resterà inferiore comunque...quindi io ora voglio lo scudo indipendentemente da chi sieda sulle altre panche....
Sono ore che lo dico mi rispondono che un nuovo allenatore dovrà metterci del suo e quindi non né detto che si vince lo scudetto lo stesso e altre MINCHIATE simili, il maniavantismo all'ennesima potenza.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, psycone ha scritto:

Raga...di che parliamo...? Qui molti rivogliono Conte che è andato via sbattendo la porta e parlando di ristoranti.

 

Dall'altra parte Allegri che dopo 5 secondi di intervista ha un nodo in gola, parla del bene della juventus e di scelta condivisa e soprattutto della società.
Un allenatore così fiero di una squadra/società tanto da commuoversi non me lo ricordo spesso.

Spero a maggior ragione per questo che non sia un arrivederci e che torni un giorno per riprovare l'assalto alla champions con noi.

Conte si è dimesso, mentre Alleghi si piglua circa 15 milioni che poi ci mancheranno. Sono l'ingaggio di un campione. Ma fa finta di piangere e allora va bene... 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Nicola73 ha scritto:

Sono ore che lo dico mi rispondono che un nuovo allenatore dovrà metterci del suo e quindi non né detto che si vince lo scudetto lo stesso e altre MINCHIATE simili, il maniavantismo all'ennesima potenza.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk
 

Quotone

Share this post


Link to post
Share on other sites

io penso che non basterebbero nemmeno post chilometrici per ringraziare questo GRANDISSIMO allenatore.

La storia ricorderà il quinquennio bianconero di Andre Agnelli e di Massimiliano Allegri ed io, sarò onoratissimo di raccontare ai miei figli e magari nipoti le gesta di questo signore di Livorno. Questo signore, arrivato a Torino in quel caldo pomeriggio di luglio dove ad accoglierlo vi erano decine di tifosi inviperiti.

Un signore che con il suo modo di fare e con i risultati ha letteralmente conquistato una buona fetta di tifoseria.

5 anni, 5 scudetti, 4 coppe Italia e 2 supercoppe. Direi che il resto sia superfluo.

 

 

Grazie Max...ti dico arrivederci perché io sono sicuro che prima o poi tornerai alla Juve.

Sei l’allenatore che serve alla Juve ma non in questo momento.

  • Mi Piace 1
  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi spiace molto che se ne vada, ma non perché amassi il suo calcio, bensì perché è finito un ciclo. 

Il calcio offensivo non era importante, era importante vincere. Abbiamo raggiunto due finali di Champions pur rimanendo sempre molto difensivi (e quella con il barcellona era mezza rubata perché c’era rigore su Pogba). 

Il punto era la mancanza di stimoli e di determinazione che evidentemente era subentrata nella testa dei giocatori. I cicli finiscono ed è difficile mantenere la fame in ogni momento. 

È finito il ciclo di Allegri, punto. Squallidi gli insulti a Max, veramente squallidi. Semplicemente era finito un ciclo.

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Inoltre dico una cosa: a me sti gruppi di sudamericani/iberici non piacciono neanche un po’. Dove ci sono sudamericani ci sono fratture negli spogliatoi.

Basta vedere l’inter fino a poco tempo fa.

Basta vedere su Instagram come i vari giocatori che parlano spagnolo facciano gruppo a sé.

 

Non è un caso se in conferenza la prima fila era occupata da giocatori italiani.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, carlein ha scritto:

Sarà...a me il Presidente è parso in evidente imbarazzo

Ha detto infatti che è stata la decisione più difficile da quando guida la Juventus

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, Marcello52 ha scritto:

Anche Trapattoni lo era. Ma non sempre ci si azzecca. 

I giovani emergenti vanno bene per situazioni da ricostruire, o comunque con pressioni medie-gestibili.

Dobbiamo ammettere che la nostra panchina in questo momento è estremamente complessa da gestire e solo con esperienza significativa nelle grandi può tenere le redini.

 

L'eccezione può essere il grande giocatore che fa l'esordio in panchina,  che anche se più immaturo come tecnico ha carisma per rapportarsi con certi profili e ha vissuto certe situazioni. In questa categoria ricade Zidane (e potrebbe ricadere Pirlo - l'ho letto poco sopra).

 

Simone Inzaghi non ha né l'una e né l'altra.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.