Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

paolo65

[VIDEO] Sarri post Juventus-Verona: "Cambiando molto si perdono equilibri, abbiamo fatto una partita a sprazzi. Siamo stati comunque bravi a ribaltare una partita difficile"

Recommended Posts

Metti Emre Can, sbrigati!

Ha 25 anni, è forte, ed è l'unico centrocampista che abbiamo in rosa dotato di un ottimo cambio di passo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
54 minuti fa, Solonelywastheballad ha scritto:

Intanto a Madrid ha fatto vedere come si può giocare invece di perdere 2-0 in modo imbarazzante 

E a Firenze ha fatto vedere come fare pena con la penultima in classifica... Quindi? Cominciamo con la memoria selettiva subito? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

La roba su Sarri, Klopp, Guardiola dimostra la disperazione di alcuni, sarebbero capaci di dare la colpa all' allenatore anche se in mediana titolari ci mettessero dei manici di scopa.

Si difende Allegri perchè con Sarri ti mettono sotto cambiando gioco, con Allegri andavano a segnare centralmente, ti tagliavano in verticale come il burro.

Te credo che eri forte sui laterali, giocavi praticamente solo con quelli.

L' unico che ha praticato bel gioco è stato Conte ed è solo grazie a Pirlo, Vidal, Marchisio e Pogba, Allegri lo stesso nel 2014-15. Persi quelli, non se ne è capito più nulla.

Prima accettate che finchè non comprano veri campioni e grandi gestori del giropalla, prima si torna a giocare. Per ora siamo ai livelli di Delneri come qualità di palleggiatori.

Chissà, magari Rabiot manda in tribuna Bentancur e Pjanic e ci salva, o quel qualcuno sarà Ramsey. Io ho perso le speranze.

Sarri come Allegri sta facendo le nozze coi fichi secchi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mah...io ricordo gli anni scorsi per esempio un Juve Frosinone 1 - 1, un Juve Chievo 1 - 1, con pareggio su rigore...etc., sempre ad inizio stagione, per non parlare della sconfitta interna contro l'Udinese. Partite alle quali seguì una grande rimonta.
Le piccole ad inizio stagione fanno sempre soffrire le grandi, soprattutto in caso di 'rivoluzione' tattica come quella che stiamo facendo.
Sarri sta cercando di cambiare il modo di approcciare la fase difensiva, è chiaro che molto elementi non funzionano ancora, come lui stesso dice.
Il pressing è altalenante, la squadra non è corta, c'è ancora difficoltà nelle uscite dalla difesa.
A mio avviso, considerando la fase di transizione che stiamo attraversando e il calendario, i 10 punti stagionali son tanta roba.


Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Solonelywastheballad ha scritto:

Intanto a Madrid ha fatto vedere come si può giocare invece di perdere 2-0 in modo imbarazzante 

E a Firenze ha fatto vedere come si può sculare uno 0-0 invece di vincere 3-0.

Non credo che il livello dei commenti possa essere questo.

 

Sempre detro che allenare la juve è un mestiere diverso dall'allenare squadre per cui anche un terzo posto è un successone.

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Il Cobra ha scritto:

Sacchi al milan mi sembra che smentisca la tua tesi

Pure Guardiola al Barca, tanto per dirne un altro..

Ma la storia è piena di squadre composte da fuoriclasse e che giocavano con organizzazione tattica precisa..

Ma tanto per capirci, all'inizio il Milan di Sacchi era un disastro inguardabile..

fu eliminato in coppa dagli spagnoli dell'Espanol e prese un sacco di sconfitte umilianti..

I tifosi milanisti volevano l'esonero di Sacchi ed il richiamo di Capello..

Poi dopo i primi mesi cominciarono a macinare tutto e tutti..

Alle volte basterebbe un pò di memoria storica..

Sarri va benissimo come tecnico se vuoi impostare un nuovo progetto, anche perchè si dovrà cominciare con un profondo ringiovanimento della rosa il prossimo anno..

Già quest'anno si è cominciato con la difesa..Non puoi giocare per sempre con Bonucci e Chiellini..

altrimenti non vinci più neanche con l'onnipotente in panchina..

Share this post


Link to post
Share on other sites
43 minuti fa, Nevix ha scritto:

3 punti, il resto è noia.

 

Avanti così.

Non va bene, perché per onestà intellettuale lo scorso anno criticavo ferocemente allegri per prestazioni simili. La Juve ha cambiato allenatore per ridurre al minimo le prestazioni come quelle di ieri dove il Verona avrebbe meritato di pareggiare (almeno). Personalmente sono disposto a dare almeno un paio di mesi di tempo al nuovo corso ma l'andamento delle rivali impone un cambio di rotta con meno tempo di rodaggio...

Share this post


Link to post
Share on other sites
28 minuti fa, Roby76MJ ha scritto:

Metti Emre Can, sbrigati!

Ha 25 anni, è forte, ed è l'unico centrocampista che abbiamo in rosa dotato di un ottimo cambio di passo.

Gia se l'è messo contro togliendolo dalla lista champions confido che essendo un professionista Emre Can giochi seriamente ma di sicuro non darà più il 100% si limiterà a fare il compitino tantopiù per il fatto che ha gia detto che a Gennaio valutera altro (il che vuol dire eventuali offerte) 

Non capiro mai la scelta di preferirgli Matuidi Betancur a lui 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, ViagliElkann ha scritto:

Non va bene, perché per onestà intellettuale lo scorso anno criticavo ferocemente allegri per prestazioni simili. La Juve ha cambiato allenatore per ridurre al minimo le prestazioni come quelle di ieri dove il Verona avrebbe meritato di pareggiare (almeno). Personalmente sono disposto a dare almeno un paio di mesi di tempo al nuovo corso ma l'andamento delle rivali impone un cambio di rotta con meno tempo di rodaggio...

Io sono uno dei primi se non il primo che voleva che le strade della JUVE e di Allegri si separassero mi andava più che bene Sarri purtroppo gia ad agosto vedendo l'indirizzo che aveva preso il mercato che ha portato la nostra rosa ampissima ad avere tanti esuberi e paradossalmente molte mancanze  ritenevo che Sarri in queste condizioni avrebbe avuto non poche difficoltà come si sta vedendo forse con questa rosa "monca" era meglio uno come Allegri che si sa più adattare 

Sarri che tatticamente ritengo bravissimo ha bisogno pure di una tipologia di calciatori e non presi a casaccio o elementi assolutamente ormai logori 

Per me il problema sorge a monte un mercato confusionario oneroso senza logica (a dire il vero trovo ancora piu senza logica chi gli da pateticamente un 8 ) per me oltre ad essere Sarri sotto esame la società dovrà valutare e prendere le dovute decisioni su chi prima ha voluto Sarri e soprattutto non fornendogli una squadra completa 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sentire il mister parlare di calcio è musica per le mie orecchie. Competenza tattica altissima. 

 

Per il resto poco da dire. È una squadra che si sta ancora plasmando. A Madrid ,con l'undici titolare , uscivamo sul loro pressing puliti e ordinati, complice il fatto che il mister sta insistendo molto su di loro. Quando tutti avranno assimilato le idee sarà diverso. Ieri abbiamo faticato sul loro pressing , che è stato intensissimo. A Brescia sarà bella tosta. Le gare con le piccole saranno tutte così.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, WINNER72 ha scritto:

Gia se l'è messo contro togliendolo dalla lista champions confido che essendo un professionista Emre Can giochi seriamente ma di sicuro non darà più il 100% si limiterà a fare il compitino tantopiù per il fatto che ha gia detto che a Gennaio valutera altro (il che vuol dire eventuali offerte) 

Non capiro mai la scelta di preferirgli Matuidi Betancur a lui 

Matuidi per il fatto che gioca a sinistra, per l'abnegazione e per l'intelligenza tattica ok, ma che Emre non si alterni a destra del centrocampo in continuazione con un Khedira 32enne è assurdo.

Ok preferisci Khedira, ma Emre deve comunque giocare il suo numero di partite da titolare ed essere il primo subentrante del tedesco a partita in corso.

Averlo poi tolto dalla lista CL è vergognoso!

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Roby76MJ ha scritto:

Matuidi per il fatto che gioca a sinistra, per l'abnegazione e per l'intelligenza tattica ok, ma che Emre non si alterni a destra del centrocampo in continuazione con un Khedira 32enne è assurdo.

Ok preferisci Khedira, ma Emre deve comunque giocare il suo numero di partite da titolare ed essere il primo subentrante del tedesco a partita in corso.

Averlo poi tolto dalla lista CL è vergognoso!

Che poi non solo l'hai tolto dalla lista a mio avviso il calciatore mentalmente gia sta valutando altre situazioni non dico che sia gia ceduto ci mancherebbe ma di sicuro se scendera in campo farà il suo onesto compitino senza strafare per preservarsi da infortuni o altro 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io davvero non mi capacito di come ancora si riesca a discutere su minutaggi e turnover.

 

Sarri post Juventus-Verona: "Cambiando molto si perdono equilibri"

 

Ma vi deve fare un disegnino Sarri?

Il turnover è IL MALE per lui.

 

I titolarissimi sono quelli, le riserve giocheranno solo in partite estremamente facili SE ci sarà bisogno di riposare dopo una lunga serie di impegni consecutivi o in caso di infortuni dei titolari. Ha sempre fatto così, sta facendo così anche ora, cosa non è chiaro?

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Giannij Stinson ha scritto:

"Il Napoli che allenavo io era una squadra simmetrica per caratteristiche. La Juve per forza di cose non può esserlo..."

 

Oh, menomale che ve lo dice lui stesso quello che dico sin dal primo momento per spiegare il perchè non è un allenatore adatto a noi. Lui sa allenare le squadre scolastiche facendole overperformare, quando gli metti in mano i campioni iniziano i problemi. Perchè ai campioni non puoi chiedere gli schemini ripetuti a memoria fino alla nausea. Finiscono di ascoltarti al secondo allenamento. E quindi ci tocca vedere ste cose raccapriccianti. 

 

Ma io ero quello in malafede...

 

Non è cattiveria, è che esistono le categorie nel calcio. E la Juve appartiene ad una categoria troppo superiore a quella di Sarri. 

Lo disse in modo ancora più chiaro nella conferenza di presentazione. Vado a memoria, provando a mantenere il senso: "non posso pensare di allenare la Juve come il Napoli o l'Empoli. Un conto è allenare giocatori che sono al top, un conto è allenare giocatori che ancora si devono completare. In un caso puoi insegnare, nell'altro ti devi adattare".

 

È ovvio sia così. Sarei è prevalentemente un teorico di altissimo livello. Ai giocatori del Napoli fece il lavaggio del cervello. Li plasmò. Costruì una macchina perfetta a livello di gioco a cui è sempre mancata solo una cosa: l'ultimo step per acquisire la mentalità vincente.

 

Alla Juve non puoi farlo. Perché hai giocatori che non ti ascolterebbero, che sono già abbondantemente formati (anche anagraficamente) e che non sono disposti a snaturarsi.

Uno degli emblemi è la gestione, anche mediatica, di Ronaldo, considerato come una divinità autonoma dal resto del gruppo. Il che per quanto mi riguarda è sbagliato. Ma non mi va di dilungarmi su questo aspetto altrimenti prendiamo un'altra piega.

 

C'è però un fattore positivo: Sarri è consapevole di ciò.

Se saprà accettare di poter incidere meno in termini tattici, se saprà migliorare in termini di gestione del gruppo (inizio per me non ottimale finora), allora potrà ottenere ottimi risultati.

 

Detto ciò, nel caso la colpa non è sua.

Se prendi uno come Sarri poi lo devi mettere nelle condizioni di fare il suo calcio. Altrimenti non ha senso.

È come se un proprietario di un ristorante volesse che lo chef gli cucinasse la matriciana classica, ma poi gli mettesse a disposizione triglie anziché guanciale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Van Gaal ha scritto:

Sentire il mister parlare di calcio è musica per le mie orecchie. Competenza tattica altissima. 

 

Per il resto poco da dire. È una squadra che si sta ancora plasmando. A Madrid ,con l'undici titolare , uscivamo sul loro pressing puliti e ordinati, complice il fatto che il mister sta insistendo molto su di loro. Quando tutti avranno assimilato le idee sarà diverso. Ieri abbiamo faticato sul loro pressing , che è stato intensissimo. A Brescia sarà bella tosta. Le gare con le piccole saranno tutte così.

Idem però qui si vede la differenza tra un Mourinho che ha vinto tanto e uno come Sarri è evidente che il mercato non gli ha consegnato una squadra idonea al suo progetto con molte mancanze 

Mourinho l'avrebbe detto e ridetto (anche esagerando) Conte avrebbe manifestato il suo malumore (facendo scelte scellerate) Sarri stranamente sembra  pacato quando caratterialmente non è cosi io vorrei un Sarri come era al Napoli diretto pure con la società con cui lavorava 

Io lo vedo troppo controllato a prescindere che Sarri e molto lontano dallo stile JUVE e con il senno di poi si potevano fare altre scelte ma mi sta bene Sarri è bravo per competenza (non per stile) ci può pure stare alla JUVE ma non volevo un Sarri cosi pacato non il suo essere (ok adattarti ma non devi snaturarti) 

Un esempio a noi serviva a forza una prima punta saltato Lukaku lui doveva non dico imporre doveva spingere per prendere un altra prima punta invece deve fare di necessità virtù con un Higuain che tecnicamente non si discute ma che atleticamente ormai è in pieno declino con C.R7 che non ne vuole sapere di fare la prima punta idem Dybala (non ha neanche le caratteristiche pur volendo) Mandzukic ormai è fuori progetto urgeva una prima punta 

Sui Terzini e sul leader a centrocampo che ne parliamo a fare sono cose dette e ridette 

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Roby76MJ ha scritto:

Matuidi per il fatto che gioca a sinistra, per l'abnegazione e per l'intelligenza tattica ok, ma che Emre non si alterni a destra del centrocampo in continuazione con un Khedira 32enne è assurdo.

Ok preferisci Khedira, ma Emre deve comunque giocare il suo numero di partite da titolare ed essere il primo subentrante del tedesco a partita in corso.

Averlo poi tolto dalla lista CL è vergognoso!

Credo che l'obbiettivo, di Sarri, sia far diventare Khedira la riserva di Ramsey, 

temo che Can l'abbiamo già perso 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Al Galoppo ha scritto:

Io davvero non mi capacito di come ancora si riesca a discutere su minutaggi e turnover.

 

Sarri post Juventus-Verona: "Cambiando molto si perdono equilibri"

 

Ma vi deve fare un disegnino Sarri?

Il turnover è IL MALE per lui.

 

I titolarissimi sono quelli, le riserve giocheranno solo in partite estremamente facili SE ci sarà bisogno di riposare dopo una lunga serie di impegni consecutivi o in caso di infortuni dei titolari. Ha sempre fatto così, sta facendo così anche ora, cosa non è chiaro?

No secondo me il problema non è solo questo un ampio turnover è un rischio si sa ma c'è anche il problema che mancano proprio tipologia di calciatori fondamentali per il suo credo calcistico terzini degni di essere chiamati tale un centrocampista alla Pogba e soprattutto una prima punta 

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

34 minuti fa, Mr. Bluff ha scritto:

Pure Guardiola al Barca, tanto per dirne un altro..

Ma la storia è piena di squadre composte da fuoriclasse e che giocavano con organizzazione tattica precisa..

Ma tanto per capirci, all'inizio il Milan di Sacchi era un disastro inguardabile..

fu eliminato in coppa dagli spagnoli dell'Espanol e prese un sacco di sconfitte umilianti..

I tifosi milanisti volevano l'esonero di Sacchi ed il richiamo di Capello..

Poi dopo i primi mesi cominciarono a macinare tutto e tutti..

Alle volte basterebbe un pò di memoria storica..

Sarri va benissimo come tecnico se vuoi impostare un nuovo progetto, anche perchè si dovrà cominciare con un profondo ringiovanimento della rosa il prossimo anno..

Già quest'anno si è cominciato con la difesa..Non puoi giocare per sempre con Bonucci e Chiellini..

altrimenti non vinci più neanche con l'onnipotente in panchina..

Se dai quel Barca a Sarri molto probabilmente vince tutte le partite con il pilota automatico inserito.

Quella rosa era perfetta, assolutamente perfetta, per fare quel gioco. Talmente perfetta che si potrebbe dire che in quel caso sia nato prima l'uovo della gallina, cioè è la valutazione tecnico tattica di quell'organico ad aver creato il gioco di Pep.

 

Guardate poi il suo City come opera sul mercato: prevalentemente cerca giocatori giovani, forti si ma non ancora formati completamente. Poi lui li plasma.

Se li prende già affermati è perché sono totalmente adatti alla sua idea.

 

Quindi il problema non è insegnare ai campioni, ma insegnare UN tipo di gioco a giocatori formati non adatti a QUEL gioco.

Sarebbe come prendere Bocelli e dovergli fare fare rap.

Perché uno che da anni vende milioni di dischi nel mondo dovrebbe stravolgersi? Ti adatti tu a lui.

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, Al Galoppo ha scritto:

Io davvero non mi capacito di come ancora si riesca a discutere su minutaggi e turnover.

 

Sarri post Juventus-Verona: "Cambiando molto si perdono equilibri"

 

Ma vi deve fare un disegnino Sarri?

Il turnover è IL MALE per lui.

 

I titolarissimi sono quelli, le riserve giocheranno solo in partite estremamente facili SE ci sarà bisogno di riposare dopo una lunga serie di impegni consecutivi o in caso di infortuni dei titolari. Ha sempre fatto così, sta facendo così anche ora, cosa non è chiaro?

Cosa non è chiaro che alla juve una cosa del genere non la puoi fare? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, marcelo danubio ha scritto:

Credo che l'obbiettivo, di Sarri, sia far diventare Khedira la riserva di Ramsey, 

temo che Can l'abbiamo già perso 

Bella scelta. Due rottami fisici, buoni giocatori certo, ma rottami restano.

E la Società non interviene di fronte alla distruzione tecnica e psicologica di un 25enne, che ti darà anche plusvalenza, ma se continua a stare in panca varrà sempre meno.

 

  • Confuso 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io, come al solito, sono abituato a guardare i numeri e non la fuffa:

 

In campionato 10 punti in 4 partite dopo aver già incontrato il Napoli e in Champions abbiamo pareggiato in casa della squadra più temibile del girone. Direi che va più che bene come inizio.

  • Mi Piace 3
  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

difficile da sdradicare la mentalità di chiudersi dopo il vantaggio..con la qualità che abbiamo dovremmo congelarela aprtita..far girare palle..invece dal nulla regaliamo l'occasione colossale del pareggio..purtroppo cose che si ripetono..la differenza è che il gol in champions lo prendi in italia ci va bene

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, Roland Deschain ha scritto:

Cosa non è chiaro che alla juve una cosa del genere non la puoi fare? 

Io non l'avrei mai assunto. Mai.

Ma se ormai è lì, è inutile stare a domandarsi perchè non faccia così o così. Questo è Sarri, e non cambierà.

 

La domanda non può mai essere: "perchè sarri non fa turnover o non cambia modulo".

Se fa turnover e cambia modulo, semplicemente, non è Sarri.

La domanda da porsi è dove può portarci questa gestione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
56 minuti fa, Marlow ha scritto:

Mah...io ricordo gli anni scorsi per esempio un Juve Frosinone 1 - 1, un Juve Chievo 1 - 1, con pareggio su rigore...etc., sempre ad inizio stagione, per non parlare della sconfitta interna contro l'Udinese. Partite alle quali seguì una grande rimonta.
Le piccole ad inizio stagione fanno sempre soffrire le grandi, soprattutto in caso di 'rivoluzione' tattica come quella che stiamo facendo.
Sarri sta cercando di cambiare il modo di approcciare la fase difensiva, è chiaro che molto elementi non funzionano ancora, come lui stesso dice.
Il pressing è altalenante, la squadra non è corta, c'è ancora difficoltà nelle uscite dalla difesa.
A mio avviso, considerando la fase di transizione che stiamo attraversando e il calendario, i 10 punti stagionali son tanta roba.


Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
 

Si tutto giusto pero ometti una cosa importante che in quell'occasione nessuna sqaudra aveva Conte come allenatore e noi sappiamo le squadre di Conte non mollano di un millimetro diventa pericoloso se non proprio decisivo  dargli ulteriore vantaggio diciamo fino a 5 punti di distacco puoi ancora farcela pure se hai Conte davanti per distacchi maggiori non credo Conte non è uno che perde per strada tanti punti 

Senza dimenticare Ancelotti con il suo Napoli 

Share this post


Link to post
Share on other sites
38 minuti fa, ViagliElkann ha scritto:

Non va bene, perché per onestà intellettuale lo scorso anno criticavo ferocemente allegri per prestazioni simili. La Juve ha cambiato allenatore per ridurre al minimo le prestazioni come quelle di ieri dove il Verona avrebbe meritato di pareggiare (almeno). Personalmente sono disposto a dare almeno un paio di mesi di tempo al nuovo corso ma l'andamento delle rivali impone un cambio di rotta con meno tempo di rodaggio...

Bisogna portare pazienza. Forse non hai ascoltato ciò che ha detto Sarri.

Ancora la squadra è abituata a chiudersi dietro e ha la mentalità Allegriana. È un lavoro lungo quello che spetta a Sarri, chi si aspetta un calcio champagne e 5 goal a partita a Settembre è da rinchiudere. Lasciamoli lavorare in tranquillità, tanto vinciamo anche se siamo in fase di costruzione visto il livello della Serie A.

 

Massima fiducia in Sarri.

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.