Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

homer75

Juventus - Bologna 2-1, commenti post partita

Recommended Posts

La perdita di Giorgio Chiellini si fa sicuramente sentire a livello difensivo. De Ligt ha delle grandi doti ed è un ottimo prospetto ma deve assolutamente ancora integrarsi sia nel sistema di gioco della squadra sia nel campionato italiano Chiellini avrebbe dovuto provvedere ad un inserimento graduale che è completamente saltato causa infortunio. In ogni caso abbiamo giocato una buona partita un Pjanic superlativo un ottimo attacco da fase difensiva è da rivedere ed a registrare specialmente nei minuti finali delle partite dove abbiamo sempre dei preoccupanti blackout Gigi Buffon non è venuto qui a prendere la pensione e Penso lo abbia chiarito a tutti 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 ore fa, liam ha scritto:

un vomito..in difesa facciamo pena l'olandese di una goffaggine unica

Non so quanti anni tu abbia Io mi ricordo le prime partite di Gaetano Scirea ti assicuro che era imbranato forse peggio dell'olandese Aspettiamo un attimo prima di giudicare

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, marcelo danubio ha scritto:

Ormai spesso si associano gli ultimi 4/5 mesi di Allegri a tutta la sua esperienza juventina.

Ultime 4/5 mesi disputati con una squadra a pezzi. 

Ad esempio lo scorso anno nellle prime 10 partite ne vincemmo 6 con più di un goal di scarto quest'anno solo una,

però si legge che concedevamo sempre 70/80 mibuti di partita in mano agli avversari.

 

È stato giusto cambiare, perchè era giusto il momento, troppe cose non funzionavano più,

ma un certo tipo di critica sul passato è spesso poco oggettiva e fuori luogo

vero che vincemmo le prime partite pure l'anno scorso ma giocando malissimo e subendo spesso il gioco degli avversari rischiando addirittura di perdere con il chievo e altre squadrette

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Angel&Devil ha scritto:

Eh già magari ci saresti potuto andare anche tu due anni fa, chissà che grandi capolavori avresti fatto. Siete xxx fa bene ricordarvelo ogni tanto.

Quando parlo di "persona giusta al posto giusto" mi riferisco a Sarri, mica a me stesso .asd

Ma quant'è brutta la vedovanza, rasserenatevi

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 ore fa, Ein ha scritto:

compra un paio di occhiali

Giudizi sempre inquinati da episodi isolati che possono costare cari,anche per me complessivamente De Ligt non ha fatto male, Bernardeschi ancora insufficiente anche se si intuisce che la gamba è più reattiva,piano piano tornerà decente anche lui.

Ma si sa che qui dentro,prima della partita è più importante captare la preda di turno da bullizzare....

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Apollo Crack ha scritto:

Sono d'accordo che non è corretto criticare tutti gli anni di Allegri, per me i primi 3 sono stati ottimi.

Infatti io parlavo degli ultimi due, dopo Cardiff si è involuto e arroccato su un calcio speculativo e ha incrinato il rapporto con molti giocatori.

 

Vero che i primi 2/3 mesi dell'anno scorso si sono fatte alcune buone partite, ma è bastata la sconfitta con il MU e subito gli è tornato il braccino ...  "siamo un po' troppo bellini" disse. .doh 

Male, molto male. Per me l'esonero è stato sacrosanto e tardivo.

 

 

 

Non credo sia stato solo una questione di volontà, o perlomeno, la parte finale è stata volutamente più conservativa anche per le condizioni della rosa.

Costa fuori,

Cuadrado fuori,

Barzagli fuori,

Chilellini fuori quando si decideva la Champions.

Cancelo, dopo l'infortunio, il fratello scarso,

Khedira fuori ( rimanevano 4 centrocampisti che hanno accusato il peso di una stagione logorante)

Mandzukic, dopo mondiale e 4 mesi di buon livello, il peggiore visto a Torino,

Dybala, la sua stagione peggiore.

 

Per questa situazione, c'è stata una parte di responsabilità di gestione della rosa oltre alla parte casuale.

Le situazioni di campo sono venute di conseguenza, in quella situazione francamente una critica feroce la trovo ingiusta.

Ma di tutti questi problemi nessuno dei filosofi del bel calcio (tipo Adani) ha mai tenuto conto, si chiedeva il bel gioco propositivo.

Io invece ritengo che l'aver cercato di salvare il salvabile prendendo atto delle difficoltà del momento sia stata la scelta giusta e unica via realmente percorribile.

 

Poi anche Allegri nelle esternazioni ha sicuramente ecceduto, ma questo nella umana esigenza di difendere un lavoro portato avanti, in mezzo alle difficoltà, in una società in cui devi comunque sempre portare a casa il risultato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una soddisfazione ulteriore di questo iniziale scorcio di stagione mi deriva dal leggere i commenti dei frustrati rosiconi che si auguravano il fallimento totale di Sarri.

Continuano a incensare il livornese come avesse inventato lui il calcio e rosicano... 

Che coraggio a dichiararsi juventini sefz 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, actarus ha scritto:

Sarri sta facendo giocare lo stesso centrocampo ma guarda come rende Pjanic.

Dire che le partite le vinciamo di misura soffrendo è una assurdità e quanto di più lontano ci sia dalla verità.

Le partite sono tenute in bilico da grandi parate dei portieri e da gol assurdi come quello di Veloso o quello ieri sera di Danilo.

 

E' assurdo non notare quanto potenziale inespresso ci sia ancora nella squadra

Ieri ha fatto una partita celestiale tecnicamente ma anche buona atleticamente

Ricordiamoci che fino a Natale l’anno scorso eravamo uno schiacciasassi ed eravamo i favoriti della Champions.

Siamo andati in calando.

clamorosamente.

Quindi piano con i salamelecchi e i voli.

Con Inter e Napoli abbiamo fatto belle prestazioni ma abbiamo rischiato di pareggiare.

Sotto l’aspetto del rischio è cambiato poco.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, El Pistolero ha scritto:

Si gioca bene se si vince 2 a 0, non se vinci 2-1 con traversa finale degli avversari.

A tirare in ballo allegri sono i suoi soliti haters e quelli che vogliono nascondere le problematiche della squadra di quest'anno.

Curioso veder sostenere questa ipotesi da chi difendeva le partite con finale al cardiopalma dicendo che conta solo il risultato. Qui contavano i 3 punti, sono arrivati. Se fosse finita 2-2 sarebbe stata sfiga, dato che abbiamo avuto una quantità tale di occasioni da poter fare tranquillamente 4 o 5 gol.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Pawn Heart ha scritto:

Curioso veder sostenere questa ipotesi da chi difendeva le partite con finale al cardiopalma dicendo che conta solo il risultato. Qui contavano i 3 punti, sono arrivati. Se fosse finita 2-2 sarebbe stata sfiga, dato che abbiamo avuto una quantità tale di occasioni da poter fare tranquillamente 4 o 5 gol.

Non è curioso...conta solo il risultato e infatti Sarri sta facendo benissimo ma o " 'armah 'armah" o "Sarriball" sempre giochiamo un tempo su due con preoccupanti fasi a vuoto: è successo sempre lo scorso anno e si rimediava serrando i ranghi e stando bassi, succede anche quest'anno come con Parma, Napoli, Fiorentina, Atletico, Inter, Bologna

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, IoBiancoNero ha scritto:

Verità distillata, ma inutile e provocatoria. Mi trovi d'accordo.

Evidentemente pure tu come me ti sei perso "le triangolazioni veloci" e il resto. .the

Lo sai perché? Perché dopo anni di Allegri e il suo non gioco, beh non sei più in grado di vedere.

In effetti, a pensarci, le triangolazioni veloci sono un po' come il sale.. tu puoi giocare esattamente alla Allegri, ci mettiamo un pizzico di "triangolazioni veloci" (e di peperoncino se permetti) e voilà, è tutto un altro sapore.

 

Triangolazioni o no la juve deve vincere e basta.

Ha una rosa superiore alle altre in Italia quindi non può permettersi di giocare bene e perdere.

Finora la differenza con Allegri non c’ È.

La media gol è similare, vinceva Allegri, vince Sarri.

Facciamo fatica per un motivo o per l’altro a chiudere le partite.

Tu mi dirai Inter juve...ma anche l’anno scorso abbiamo fatto alcune partite di livello altissimo.

La gente dimentica.

Se ieri il Bologna pareggiava delle triangolazioni veloci non interessava niente a nessuno.

Per fare il salto di qualità la juve deve aumentare possesso palla e media gol.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 minuti fa, marcelo danubio ha scritto:

Non credo sia stato solo una questione di volontà, o perlomeno, la parte finale è stata volutamente più conservativa anche per le condizioni della rosa.

Costa fuori,

Cuadrado fuori,

Barzagli fuori,

Chilellini fuori quando si decideva la Champions.

Cancelo, dopo l'infortunio, il fratello scarso,

Khedira fuori ( rimanevano 4 centrocampisti che hanno accusato il peso di una stagione logorante)

Mandzukic, dopo mondiale e 4 mesi di buon livello, il peggiore visto a Torino,

Dybala, la sua stagione peggiore.

 

Per questa situazione, c'è stata una parte di responsabilità di gestione della rosa oltre alla parte casuale.

Le situazioni di campo sono venute di conseguenza, in quella situazione francamente una critica feroce la trovo ingiusta.

Ma di tutti questi problemi nessuno dei filosofi del bel calcio (tipo Adani) ha mai tenuto conto, si chiedeva il bel gioco propositivo.

Io invece ritengo che l'aver cercato di salvare il salvabile prendendo atto delle difficoltà del momento sia stata la scelta giusta e unica via realmente percorribile.

 

Poi anche Allegri nelle esternazioni ha sicuramente ecceduto, ma questo nella umana esigenza di difendere un lavoro portato avanti, in mezzo alle difficoltà, in una società in cui devi comunque sempre portare a casa il risultato.

Va bene, ma tu parli solo degli ultimi mesi dell'anno scorso, io invece dico che già alla quarta stagione aveva imboccato il tunnel.

Comunque opinioni diverse, ci sta.

 

Il fatto è che io non tifo il Sampierdarena, ma tifo Juve. E voglio il massimo.

Desidero una squadra che sia riconosciuta come "grande" in italia e all'estero.

Lo standing di "grande squadra" la juve di allegri non lo ha raggiunto, purtroppo.

 

Verrà ricordata come la squadra che vince gli scudetti, questo sì.

Che non è poco, ma non è abbastanza.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Partita in cui contava vincere per confermarsi dopo Milano e per provare ad allungare il passo.

Le partite post sosta nazionali peraltro sono sempre insidiose.

Secondo tempo ottimo per gran parte, quando però non abbiamo in mano la gara diamo una sensazione grande fragilità, aspetto da migliorare.

Dopo 10 partite va bene così, la situazione è molto buona, direi ottima, gli aspetti critici sembrano migliorabili con il lavoro e la conoscenza; sicuramente non dobbiamo sentirci arrivati e continuare a lavorare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
38 minuti fa, Anastasi65 ha scritto:

Non so quanti anni tu abbia Io mi ricordo le prime partite di Gaetano Scirea ti assicuro che era imbranato forse peggio dell'olandese Aspettiamo un attimo prima di giudicare

Abbiamo ricordi diversi. Poi, se Parola lo metteva a fare il regista, vedasi partita con l'Inter e che ci costò il sorpasso del Toro nel '76, Scirea c'entrava poco.

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Txarren ha scritto:

Non è curioso...conta solo il risultato e infatti Sarri sta facendo benissimo ma o " 'armah 'armah" o "Sarriball" sempre giochiamo un tempo su due con preoccupanti fasi a vuoto: è successo sempre lo scorso anno e si rimediava serrando i ranghi e stando bassi, succede anche quest'anno come con Parma, Napoli, Fiorentina, Atletico, Inter, Bologna

Diciamo che fatto 100 sono d’accordo 80

Dominare non è sempre possibile.

La sofferenza ci sta perché ci sono anche gli avversari.

Però hai ragione sul dire che facciamo una fatica bestia a chiudere sempre.

C’è sempre un motivo ma dai, non può essere sempre e solo sfiga.

Anche partite come quelle col Napoli e l’inter Rischiare di pareggiare dopo quello che abbiamo fatto fa incazzare.

un po’ come l’anno scorso molte volte. Tipo col Manchester utd

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Apollo Crack ha scritto:

Va bene, ma tu parli solo degli ultimi mesi dell'anno scorso, io invece dico che già alla quarta stagione aveva imboccato il tunnel.

Comunque opinioni diverse, ci sta.

 

Il fatto è che io non tifo il Sampierdarena, ma tifo Juve. E voglio il massimo.

Desidero una squadra che sia riconosciuta come "grande" in italia e all'estero.

Lo standing di "grande squadra" la juve di allegri non lo ha raggiunto, purtroppo.

 

Verrà ricordata come la squadra che vince gli scudetti, questo sì.

Che non è poco, ma non è abbastanza.

 

Il livello di grande squadra a me pare raggiunto, tant'è che Ronaldo lasciando Madrid a scelto noi.

 

Vediamo se adesso riusciamo a compiere l'ultimo step.

 

L'inizio di stagione è buono  incoraggiante il reto rimane tutto da scrivere.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, garrison ha scritto:

Sarà per questo che non dirigi ne alleni la Juve, ad occhio.

Ottimo argomento 

Quindi se uno dice che la dirigenza ha fatto tutto bene può dirigere o allenare la juve?🤣🤣🤣

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, Joyventus ha scritto:

Ho visto solo gli highlights, leggo tante critiche a Berna,quindi immagino che sia stata una brutta gara la sua.

Sul secondo gol pero'  sul lancio di Juan ,mi e' piaciuto molto lo stop a seguire che taglia fuori Mbaye e il seguente petit-pont (gergo calcistico francese)su Poli. Uno che non ha alta qualita' tecnica non fa robe del genere. 

Si.ieri berna ha fatto cose buone ma ha anche sbagliato molte scelte di visione, specie quando ha voluto tirare e centralmente, quando a sinistra stava arrivando da solo come un treno, sandro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ci vuole più cinismo, mi pare evidente, una partita come quella di ieri doveva terminare 4-1. Per il resto la squadra ha giocato bene, peccato non avere un centrocampo all'altezza del gioco che vuole Sarri, dove, tolto Pjanic, abbiamo troppi pachidermi. Rabiot in leggerissima crescita, ma nel complesso continuo a ritenerlo sopravvalutato, ha una buona tecnica, ma è di una lentezza imbarazzante e a volte pare pigro e indolente riuscendo anche a sbagliare passaggi di 2 metri con palloni mosci.

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, Luigicom82 ha scritto:

Beh se vuoi far inserire De Ligt gradualmente, ogni tanto fai giocare Rugani, che pur non essendo un campione, non è cosi male che vuoi far credere.

De Ligt ha fatto piu errori in queste 10 partite con la Juve che Rugani in tutta la carriera.

Eppure siamo qui a giustificarlo sempre?

Ed in piu Rugani conosce il modo di giocare del mister.

👍👍

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, DEDONE ha scritto:

Aggiungo un buon Rabiot. Di sicuro non sono un suo estimatore, ma onestamente ieri mi è piaciuto. Non capisco i mugugni nei suoi confronti ieri sera.

Molto meglio nella ripresa, si vede che ha bisogno di giocare 👏 

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, MessaPrefestiva ha scritto:

Triangolazioni o no la juve deve vincere e basta.

Ha una rosa superiore alle altre in Italia quindi non può permettersi di giocare bene e perdere.

Finora la differenza con Allegri non c’ È.

La media gol è similare, vinceva Allegri, vince Sarri.

Facciamo fatica per un motivo o per l’altro a chiudere le partite.

Tu mi dirai Inter juve...ma anche l’anno scorso abbiamo fatto alcune partite di livello altissimo.

La gente dimentica.

Se ieri il Bologna pareggiava delle triangolazioni veloci non interessava niente a nessuno.

Per fare il salto di qualità la juve deve aumentare possesso palla e media gol.

 

Questa squadra deve solo segnare di più, per il resto la differenza con Allegri è netta già ora. 

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, El Pistolero ha scritto:

Peccato che nei 5 anni di allegri contro il Bologna in casa abbiamo sempre vinto con due gol di scarto.

Ma come al solito per criticare max bisogna alterare la realtà dei fatti .ghgh

 

Ho detto dominare dal punto di vista del controllare l avversario, di imporre il proprio calcio.

 

Io contro Allegri ahah

 

Ma non ti senti ridicolo a tifare contro da inizio stagione solo perché ti sta sulle balle Sarri 

Share this post


Link to post
Share on other sites

il fatto che De Ligt sia giovane non vuol dire giustificare tutto e dire sempre e comunque "eh vabbè è giovane"

 

abbiate pazienza eh.

 

le critiche sono giuste e se le prende, poi è ovvio che c'è ANCHE da considerare la giovane età, il campionato nuovo e tutto ciò che volete.

Ma queste qui sono attenuanti, non scriminanti complete.

  • Mi Piace 2
  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.