Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Samoa

Il miglior tiratore di calci di punizioni nella storia della Juventus

Il miglior tiratore di punizioni nella storia della Juventus   

  1. 1. Chi è stato il miglior tiratore di calci di punizione nella storia della Juventus ?

    • Ronaldo
      5
    • Pirlo
      112
    • Del Piero
      332
    • Nedved
      0
    • Zidane
      1
    • Baggio
      18
    • Platini
      269
    • Pjanic
      29
    • Dybala
      4


Recommended Posts

di Platini ho visto solo le vhs/filmati quindi non mi esprimo nonostante le punizioni siano state veramente spettacolari.

 

se fossi sul punto di morire e mi chiedessero a chi affidare la punizione che può decidere della mia esistenza lo farei battere a Pirlo quindi il mio voto va a lui.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io invece ricordo una partita della Nazionale a Napoli.. ero presente, ne fece 2 su punizione. La prima punizione segnò a sx di Zoff, fu fatta ripetere e la mise a dx............

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, mirc57 ha scritto:

Io invece ricordo una partita della Nazionale a Napoli.. ero presente, ne fece 2 su punizione. La prima punizione segnò a sx di Zoff, fu fatta ripetere e la mise a dx............

Si discuteva di questo aneddoto qualche post più indietro,l'utente però non ricordava bene(io non lo ricordavo proprio)... Grazie .ok

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, ForeverNedved ha scritto:

Togli il "per me".

Platini ha sbagliato un solo rigore in carriera,con la Francia agli Europei dell'84'.

Se ho detto un quarzata correggetemi

Francia - Brasile mondiale '86 partita finita ai rigori e Michel aveva sbagliato il suo. Da notare  che nei tempi regolamentari invece aveva sbagliato Zico! 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, curvafiladelfia ha scritto:

Francia - Brasile mondiale '86 partita finita ai rigori e Michel aveva sbagliato il suo. Da notare  che nei tempi regolamentari invece aveva sbagliato Zico! 

 

Ecco.

Gli anni passano e qualcosa per strada si lascia sempre....grazie per l'errata corrige.

Mi confermi però che fu l'unico errore dal dischetto della sua carriera?

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, ForeverNedved ha scritto:

Ecco.

Gli anni passano e qualcosa per strada si lascia sempre....grazie per l'errata corrige.

Mi confermi però che fu l'unico errore dal dischetto della sua carriera?

Eh purtroppo questo non te lo so dire.😁 Ricordo che in serie A le uniche 2 volte che non ha fatto centro dal dischetto ha poi segnato su ribattuta! (Vs Toro e Inter)

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, Rione_apache ha scritto:

Chi non ha detto Del Piero va bannato 😎😏😎

piu che altro chi non ha detto Platini è perchè è giovane e beato lui

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, ForeverNedved ha scritto:

Ho controllato su transfermarkt ....a Platini risultano 0 rigori sbagliati in carriera.

Quello alla lotteria dei rigori col Brasile ovviamente non viene calcolato nelle statistiche

 

@curvafiladelfia 

Sicuro che é in carriera e non in nazionale

Il gol al derby segnato su ribattuta (Terraneo in porta) fu quello del famoso 3-2, con la Juve avanti 2-0 e poi 3 gol dei bovini in 3 minuti. Aprile 1983

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ho avuto la fortuna di vedere Platini, quindi dico Del Piero tutta la vita. Per me era anche sopra Pirlo e Pjanic, meno chirurgico se vogliamo, ma era pazzesco come nessuno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Del Piero perché tirava in modo diverso e da diverse distanze, Michel, Baggio e Pirlo avevano le loro mattonelle, Alex bastava eavere palla a 30 mt dalla porta avversaria

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Topic fantastico.

Ho votato Pirlo.

Non pretendo di aver ragione, Pirlo, Del Piero e Platini sono stati dei maestri insuperabili, poeti del calcio, ognuno con il proprio stile.

Pirlo sapeva colpirla da tutte le posizioni, tesa, spiovente, a rimbalzo.

E poi ... la maledetta.

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, curvafiladelfia ha scritto:

Sicuro che é in carriera e non in nazionale

Il gol al derby segnato su ribattuta (Terraneo in porta) fu quello del famoso 3-2, con la Juve avanti 2-0 e poi 3 gol dei bovini in 3 minuti. Aprile 1983

 

1 minuto fa, mirc57 ha scritto:

Ne fece un altro su ribattuta a S.Siro contro Zenga.

Esatto. Non mi ricordavo che in porta ci fosse Zenga. Doppia goduria 😁

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, curvafiladelfia ha scritto:

Sicuro che é in carriera e non in nazionale

Hai ragione,risultano 2 errori ,proprio contro Inter e Torino.

Complimenti per la memoria .ok

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

A S.Siro segnò sulla ribattuta di testa.

Cmq, divagando, il più bel gool di testa di Platinì, ed anche questo visto dal vivo, fu ad Avellino, pallonetto da fuori area a Tacconi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, ForeverNedved ha scritto:

Hai ragione,risultano 2 errori ,proprio contro Inter e Torino.

Complimenti per la memoria .ok

 

😁. Non mi ricordo cosa ho mangiato a pranzo ma quando si parla di Michel i neuroni si riattivano!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, alex101974 ha scritto:

Del Piero perché tirava in modo diverso e da diverse distanze, Michel, Baggio e Pirlo avevano le loro mattonelle, Alex bastava eavere palla a 30 mt dalla porta avversaria

Michel tirava in modo diverso come Del Piero...e Baggio riusciva a segnare quelle punizioni definite "angoli corti"... Diamo a Cesare quel che è di Cesare,che poi Alex sia stato un grande specialista(per me mezzo gradino sotto Michel)nessuno può metterlo in dubbio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Platini non l'ho vissuto per davvero, ero troppo pischello.

Ma vedo che era bravo bravo.
Sembravano tiri leggiadri ma pesanti come macigni.

Ma non mi esprimo oltre...

 

Del Piero invece come tanti qui l'ho vissuto appieno e per me aveva eleganza nel tiro, quel modo di predisporre il corpo, il modo di colpire la palla..a giro ma fortissimo.

Unico.

Inoltre aveva varietà. Primo palo, secondo palo...

Ma mi ha sempre colpito la forza che riusciva a imprimere al pallone in ogni caso.

Infatti tirava della castagne anche dalla distanza da paura.

Non roba di potenza pura alla Adriano ovviamente, dritte per dittte..ma punizioni dal limite o poco oltre a giro...ma  molto molto forti.

 

Pirlo per me non è il migliore ma è quello che più di tutti forse sapeva come calciare nello specifico della situazione.
Sapeva leggere la situazione. E sapeva usare il piede in diverse maniere.

Tirava punizioni che definisco "furbe".

Magari non belle (metti quelle sotto la barriera o poco di lato)..ma furbissime.
Per realizzarle serve anche grande astuzia.

Indice di grande sensibilità e intelligenza nel capire cosa fare, quando farlo e come farlo.

 

Come estetica purissima e come pulizia del gesto della punizione (sul proprio palo) anche Pjanic è mooolto bravo.

Ma credo stia sotto a tutti e tre i colleghi.
 

Baggio esteticamente forse il più bello di tutti (stile maradoniano a tratti)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sicuramente Pirlo e Del Piero erano dei grandissimi specialisti, e anche Baggio negli ultimi 25 metri era veramente un cecchino.
Però personalmente ritengo Platini superiore agli altri.
In merito a ciò, voglio citare un aneddoto raccontato direttamente da Gianni Agnelli:
"Un giorno mi dissero che Maradona si allenava cen­trando la porta con un tiro da centrocampo. Andai al Comunale e lo dissi alla squadra, Platini non disse nulla ma chiese al magazzi­niere di aprire la porticina dello spogliatoio che stava al di là della pista d'atletica, si fece dare un pallone e da centrocampo lo spedì negli spogliatoi. Mi guardò sorri­dendo e se ne andò senza di­re una parola."
Ecco, considerando che dal cerchio di centrocampo agli spogliatoi ci sono circa 70/75 metri e che la porta di essi è larga appena un metro; questo dovrebbe far comprendere la capacità balistica di cui era in possesso il francese.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Scalamaccai ha scritto:

Sicuramente Pirlo e Del Piero erano dei grandissimi specialisti, e anche Baggio negli ultimi 25 metri era veramente un cecchino.
Però personalmente ritengo Platini superiore agli altri.
In merito a ciò, voglio citare un aneddoto raccontato direttamente da Gianni Agnelli:
"Un giorno mi dissero che Maradona si allenava cen­trando la porta con un tiro da centrocampo. Andai al Comunale e lo dissi alla squadra, Platini non disse nulla ma chiese al magazzi­niere di aprire la porticina dello spogliatoio che stava al di là della pista d'atletica, si fece dare un pallone e da centrocampo lo spedì negli spogliatoi. Mi guardò sorri­dendo e se ne andò senza di­re una parola."
Ecco, considerando che dal cerchio di centrocampo agli spogliatoi ci sono circa 70/75 metri e che la porta di essi è larga appena un metro; questo dovrebbe far comprendere la capacità balistica di cui era in possesso il francese.

Ricordo anch'io questo aneddoto. Anche per me Michel è stato il migliore

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.