Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

fighters93

Podio dei gol più belli della nostra storia

Recommended Posts

52 minuti fa, ejuventus ha scritto:

 

 dove ho mai detto che c'erano 7 gol o semplicemente gli austriaci erano migliori.....dove?

Cmq è OT e chiudiamo qui questo discorso

 

pensiamo ai gol

 

Se io ti dico perchè secondo me quella partita è finita 7-0 e tu mi parli di scuse che devo pensare ?? .ghgh

Ok, pensiamo anzi ai gol.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
50 minuti fa, 29 MAGGIO 1985 ha scritto:

...... Amico, anche questo non l'ho scritto io ..... .ehm 

 

" ...... in quel senso intendevo n° 11 piuttosto che 10. " 

 

... ed i numeri delle " MAGLIE " , una volta,  quando il CALCIO ERA VERAMENTE UN GIUOCO , andavano dal N° 1 al N° 11, 

ed ogni numero corrispondeva il certificato ed acclarato ruolo da ricoprire sul terreno di gioco, ed al N° 11 corrispondeva

il ruolo di ALA SINISTRA ..... poi, se vogliamo riscrivere la " Storia del Calcio ", lascio a te l'arduo compito in quanto non ho

capacità e conoscenze tali per avventurarmi in tale " Ciclopica Impresa " ! 

 

Serena Notte , sempre che Omar, non venga a " tirarti i piedi "  .ghgh 

 

.salve Stefano !

gli darò un ceffone alla Charles .....😀😂💪💪

 

27 minuti fa, ronny80 ha scritto:

Se io ti dico perchè secondo me quella partita è finita 7-0 e tu mi parli di scuse che devo pensare ?? .ghgh

Ok, pensiamo anzi ai gol.

 

l'argomento era la funzione di Sivori nella storia della Juve, che non si può paragonare all'impatto avuto da Platini......osservazione nata da una domanda esplicita dell'autore del topic al quale .....INNOCENTEMENTE ...... ho risposto pensando di dire una cosa scontata visto che è supportata da semplici dati:

3 Palloni d'Oro e 2 Coppe europee in 3 anni..... con tanto di inaudite statistiche individuali ... e  capacità di leadership in campo e fuori

 

Si parlava di questo, cmq chiudiamo che è OT

 

buonanotte

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Grazie...era proprio questo!!
Di nulla ;-) ... Sono diventato Juventino grazie anche a lui e gli dovevo rendere onore...

Inviato dal mio RNE-L21 utilizzando Tapatalk

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, ejuventus ha scritto:

meraviglioso....poesia in movimento

 

se non sbaglio era la settimana dopo la prodezza con la Fiorentina......con quelle due vittorie la Juve si lanciò definitivamente come candidata la titolo

Erano i primi di dicembre...ad inizio gennaio la vittoria a Parma suggellò la conquista della vetta (con anche una partita da recuperare) e da lì fu una cavalcata trionfale

 

contemporaneamente nacque la leggenda di Del Piero e dei suoi tiri a giro

 

Esatto, ricordo perfettamente quel periodo magico. Anche se il cambio di marcia decisivo in vetta arrivò nel girone di ritorno quando, nelle prime nove partite, facemmo 25 punti su 27. Se non erro poi la prima sconfitta del girone di ritorno arrivò nuovamente nel derby col Torino (con cui perdemmo anche all'andata). 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Juan Esnàider ha scritto:

Esatto, ricordo perfettamente quel periodo magico. Anche se il cambio di marcia decisivo in vetta arrivò nel girone di ritorno quando, nelle prime nove partite, facemmo 25 punti su 27. Se non erro poi la prima sconfitta del girone di ritorno arrivò nuovamente nel derby col Torino (con cui perdemmo anche all'andata). 

era la partita da recuperare......la recuperammo a fine gennaio, ma eravamo già ampiamente primi e lanciatissimi e fu una sconfitta indolore

3-2, con doppietta di Rizzitelli e gol di Angloma, se non sbaglio....e per noi Kholer

Rizzitelli forse fece doppietta anche al ritorno

 

vado tutto a memoria

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 16/10/2019 Alle 09:56, Michel Platini 10 ha scritto:

Di testa anche il bel volo d'angelo di Ravanelli contro il Parma

 

 

Sai cos'è? Che di gol in tuffo ne abbiamo visti tanti. Solo Bettega, un autentico mostro sacro in materia, ne segnò una quindicina nella sua carriera (oltre a quelli prodigiosi in nazionale contro Inghilterra e Finlandia ricordo tra gli altri uno splendido a Bologna, un altro ad Atene contro l'AEK  entrambi meravigliosi). Ma questo gol, segnato ad appena  20 ann,i è stato definito all'epoca (ho ancora Hurrà Juventus del periodo) un qualcosa di mai visto (sebbene qualcosa di simile l'aveva fatta più o meno anche il fantastico Charles). Bettega infatti è quasi avanzato rispetto al cross di Salvadore ed allora è costretto ad inarcarsi con un prodigioso colpo di reni dopo essersi librato in volo alla sua maniera. Il terzo tempo poi è stato incredibile e gli ha consentito di uncinare la palla di fronte piena. Infine riusciva ad indirizzarla con una parabola millimetrica nell'angolo lontano alla sinistra del portiere. Vista anche da dietro la porta la rete rende onore alla prodezza di Bobby gol. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 ore fa, Ju Solo ha scritto:

Questo è un Goal della Beata Vergine, sombrero ad una squadra intera e tocco all'incrocio, pazzesco!!!

Nota che dopo il pallonetto controlla, anzi, accarezza la palla 4 volte per averla perfetta da piazzare all'incrocio..

che mito!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, ejuventus ha scritto:

era la partita da recuperare......la recuperammo a fine gennaio, ma eravamo già ampiamente primi e lanciatissimi e fu una sconfitta indolore

3-2, con doppietta di Rizzitelli e gol di Angloma, se non sbaglio....e per noi Kholer

Rizzitelli forse fece doppietta anche al ritorno

 

vado tutto a memoria

Quella settimana perdemmo a Cagliari (3-0) la domenica e in settimana il recupero contro il Torino. 

 

Tuttavia ricordo che dopo il derby recuperato e perso 3-2 Vialli si presentò davanti alle telecamere dicendo "noi vinceremo lo scudetto, questa sera affermo con certezza che noi vinceremo lo scudetto". Lo ricordo benissimo, disse così, quasi parola per parola. 

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
37 minuti fa, nicolascage ha scritto:

Nota che dopo il pallonetto controlla, anzi, accarezza la palla 4 volte per averla perfetta da piazzare all'incrocio..

che mito!!

Pauroso veramente 

Share this post


Link to post
Share on other sites

secondo me bisognerebbe fare come agli Oscar... si potrebbero inserire delle categorie:

 

colpo di testa

azione personale

tiro da fuori di destro

tiro da fuori di sinistro

punizione

azione corale

acrobazia

 

sarebbe molto divertente @@

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Longinius ha scritto:

Quella settimana perdemmo a Cagliari (3-0) la domenica e in settimana il recupero contro il Torino. 

 

Tuttavia ricordo che dopo il derby recuperato e perso 3-2 Vialli si presentò davanti alle telecamere dicendo "noi vinceremo lo scudetto, questa sera affermo con certezza che noi vinceremo lo scudetto". Lo ricordo benissimo, disse così, quasi parola per parola. 

non ricordo l'intervista nè ricordavo la precedente sconfitta a Cagliari.....ma mi hai fatto ricordare qualcosa.

Ricordo però che da dicembre in poi la consapevolezza di vincere non fu mai scalfita, nonostante diversi incidenti di percorso.....alla fine se non sbaglio ben 7 sconfitte

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.