Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Juve 76 77

Utenti
  • Content count

    1,104
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Juve 76 77 last won the day on January 30 2014

Juve 76 77 had the most liked content!

Community Reputation

5,335 Guru

About Juve 76 77

  • Rank
    Titolare
  • Birthday 07/09/1966

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  • Provenienza
    Paola

Recent Profile Visitors

15,654 profile views
  1. Mah. Ci ho pensato anche io. Ma il passaggio del turno non sarebbe difficile neanche in caso di sconfitta in Russia. Ci sarà il ritorno e la sfida casalinga con il Malmoe. E non sono sicuro che lo Zenit batta in casa il Chelsea. In campionato abbiamo già troppi punti di distacco e troppe squadre davanti a voi. Se vuoi fare l'impresa (comunque più accessibile rispetto a quella europea) devi vincere con La Roma e non perdere punti.
  2. Ma Arthur non è un play. Infatti nel Barca giocava mezzala. E' un centrocampista di palleggio e gioco corto non certo un vero metronomo di metà campo.
  3. Formazione onestamente da sesto settimo posto. Allegri e c. dovrebbero capire che è più facile vincere un campionato così difficile stante il notevole ritardo che la Champions. Ergo, inutile risparmiare Dybala per l'Europa nella quale difficilmente arriveremo fino in fondo. Qui bisogna recuperare punti e Dybala è ormai clinicamente guarito. Altra situazione incomprensibile sono i tempi lunghissimi di recupero anche in assenza di lesioni. Negli anni 70-80-90 i giocatori recuperavano quasi sempre in tempi ridotti. Ora invece le attese sono bibliche e tutto ciò risponde non ad esigenze mediche e cliniche ma economiche.
  4. Alla fine come quasi sempre la giocheremo in trasferta. La Lega opterà per Milano e non Roma. Con noi tutti (Napoli in primis) fanno quello che vogliono. Noi siamo troppo signori e non ci opponiamo mia
  5. Forse qualcuno confonde il calcio reale, quello giocato sui campi in erba con quello della Playstation o del Fantacalcio. Mettetevi in testa che la cosa anormale è stata quella di vincere nove scudetti consecutivamente. Di questa cosa se ne parlerà ancora tra duecento anni se il calcio esisterà ancora. E' normale una flessione anche a livello inconscio al di là di programmazione e questioni tecniche. Sarebbe accaduta anche con Lippi, Trap, Allegri e chiunque altro. E' invece importante quando un ciclo mostruoso finisce restare comunque tra le top squadre e gettare le basi per ripartire alla grande. e mi sembra che i De Ligt, Chiesa, Locatelli ecc sono un buon viatico...
  6. Veretout è un onesto giocatore molto diligente e presente a centrocampo. Locatelli però può diventare qualcosa di più. E' completo ed ha una personalità che sembra più spiccata. Con la maturità guiderà senza problemi un centrocampo come quello della Juvetnus.
  7. Come fare un articolo stupido prendendo per buone delle semplici battute di un allenatore o delle ammissioni di colpa volte chiaramente a stimolare i giocatori.
  8. Diciamo pure che Dybala è di un altro livello e che ha già dimostrato tanto rispetto a Zaniolo. Purtroppo sono ancora troppi quelli che sottovalutano l'importanza di Dybala. Se giocasse altrove sarebbe osannato come uno dei più Grandi.
  9. Infatti i dieci anni di vittorie annoveravano come Direttore Sportivo Pincopallo e non Paratici. O credete alla favoletta che fosse Marotta a fare il mercato? (quanto meno lui ha sempre avuto l'onestà di dire che del mercato non si occupava lui ma Paratici ed il suo staff)...
  10. Non ci vuole molto per capire che una cosa è acquistare i giocatori un'altra è riorganizzare una società. Marotta come da sue competenze si è limitato a prendere un allenatore vincente lasciando che fossero Conte, Ausilio ed Oriali a condurre le trattative ecc.
  11. Ma no. Paratici ha continuato a fare quello che ha sempre fatto. I giocatori li vedeva e li sceglieva lui. Era normale che prima o poi non si vincesse più ed allora scioccamente la colpa è stata attribuita all'addio di Marotta che - ripeto - non si occupava degli aspetti tecnici della squadra.
  12. Come si fa a dire una cosa del genere? In 10 anni ne ha indovinati almeno l'80-90% di acquisti. Poi alcuni fallimenti sono imputabili anche ai giocatori. Kulusevski ad esempio è ancora molto giovane ed al momento denuncia limiti di personalità evidenti. Paratici è un grande esperto di calcio. Marotta ci metteva la faccia ma da Amministratore si occupava di tutt'altro e come sempre ha detto non certo della selezione dei giocatori da acquistare. Paratici è andato via solo ed esclusivamente per la questione Suarez ed evitare che fosse coinvolta sempre più anche mediaticamente la Juve.
  13. Inventarsi una polemica per incendiare la sfida di domenica non è difficile per giornalai senza idee e competenza. Leggi l'articolo e ti accorgi che negli ultimi...11 anni l'ombra di una polemicuccia - più che altro frecciatine scherzose - ha solo sfiorato i due tecnici in questione.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.