Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Sergione

De Ligt: "Inserimento alla Juve non facile anche per via della lingua, all'inizio parlavo solo con Ramsey, poi Chiellini mi ha aiutato"

Recommended Posts

59 minuti fa, juventudes ha scritto:

Vabé il concetto che voglio far capire io è che i giocatori anche se non riescono ad imparare una lingua (perché non si impegnano o perché non ci sono portati o cose così) comunque se fanno il loro lavoro bene vanno accettati...

De Ligt è più propenso a parlare un'altra lingua, in Olanda infatti sono abituati a mettersi a confronto con più lingue. Ronaldo un po' meno però l'inglese l'ha imparato ma lo parla in maniera molto semplice. 

L'italiano è anche più complicato, però non penso che i giocatori non si capiscano in campo. Sicuramente meglio saper parlare che non saperlo fare, su questo non c'è dubbio.. Però io non vedo la cosa come un grande problema.

Rispetto il tuo pensiero, però De Ligt ha detto che per lui non è stato così

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oltre a Chiellini (Ramsey) parlano inglese Szczesny, Danilo, Khedira, Ronaldo, forse un po' anche Higuain e Cuadrado (visti i loro trascorsi) e spero (per loro) anche Dybala, Bernardeschi e Rugani (essendo più giovincelli) 

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 hours ago, YUMA said:

perche'? CR7 lo parla benissimo

Mi spiace contraddirti, Cristiano parla un inglese con i piedi, fa errori grammaticali ogni due parole , lo capisce, esprime i concetti ma grammaticalmente sbaglia di tutto e di più, oltre a buttare s (plurali) a casaccio dove capita

Share this post


Link to post
Share on other sites
50 minutes ago, xSlevinx said:

Oltre a Chiellini (Ramsey) parlano inglese Szczesny, Danilo, Khedira, Ronaldo, forse un po' anche Higuain e Cuadrado (visti i loro trascorsi) e spero (per loro) anche Dybala, Bernardeschi e Rugani (essendo più giovincelli) 

Conoscendo il tipo scommetto che Higuain non si è degnato di imparare una parola di inglese.

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, italiauno61 ha scritto:

beh, mi sembra che il ragazzo si sia impegnato a fondo...

Cosa che per esempio Manzo non ha mai fatto...

Cosa che per esempio Matuidi non ha mai fatto...

Cosa che per esempio D. Costa non ha mai fatto...

Cosa invece che a Pogba riuscì alla grande.

Matuidi parla decentemente l'italiano. Sentito in un'Intervista su Sky

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, LuisDelSol ha scritto:

la realta' italiana. o sud europea in generale  e' questa, specialmente nel calcio, poi.

mentre normalmente i popoli nord europei sono per motivi che non conosco molto piu propensi a imparare le lingue, 

specie tedeschi, olandesi, belgi o danesi, anche nello sport, e infatti non mi stupirei se deligt parlasse gia

 bene l italiano

sarri forse e' quello che ne ha meno avendo vissuto un anno a londra

E magari avendo allenato un anno a Londra

Share this post


Link to post
Share on other sites
che solo ramsey parli inglese alla juventus mi pare improbabile, capisco che magari sarri abbia difficoltà uhuh

Sarri forse e’ uno dei pochi che lo parla, quando era al Chelsea alle domande dei giornalisti rispondeva in inglese durante le conferenze stampa.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ai giocatori stranieri andrebbe dato più tempo prima di fare partire le critiche, e invece qui si spara addosso al primo errore. Felice di averlo alla Juve, e mai avuto dubbi sulla sua forza. Ragazzo serio e di enorme potenziale. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 ore fa, Buffon75 ha scritto:

Rispetto il tuo pensiero, però De Ligt ha detto che per lui non è stato così

Sì perché lo ha detto lui, magari Mandzukic è più riservato e se ne frega.. Dipende da troppi fattori secondo me...

Ci sono stranieri che riescono ad integrarsi senza saper parlare, basta qualche risata e qualche gesto, è un esempio sciocco però la vedo così. 

Magari De Ligt è anche un perfezionista su queste cose (e condivido ciò che fa, anche io se dovessi andare in un altro paese, dovrei imparare la lingua di quel paese, come minimo).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dai raga, di gente che parla anche inglese, in rosa, ce ne sta sicuro.
Khedira, Tek, Ramsey, Pjanic, Chiellini e poi ovviamente De Ligt, sicuro al 100% perché sentiti da me (parlo di gente che lo parla in maniera decente anche se non perfetta).
Chiellini è il capitano, oltre a sembrare una bravissima persona, quindi penso intendesse che lui è stato uno dei primi .ok

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 ore fa, luka66 ha scritto:

ma alla Juve sa l'inglese solo Chiellini? ma come son messi?

figurati se il "Dottor" Chiellini non sapeva l'inglese .ghgh

 

comunque ad esempio emre can, partito solo 1 mese fa, ha giocato 4 anni a liverpool, immagino che lo parlasse fluentemente, essendo tra l'altro pure tedesco

di sicuro nel calcio di oggi è molto + facile parlare spagnolo che inglese

è molto + pieno di giocatori provienienti dal sudamerica che di calciatori britannici, che tra l'altro nel campionato italiano storicamente non hanno quasi mai brillato (e ramsey purtroppo non fa eccezione)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
47 minuti fa, juventudes ha scritto:

Sì perché lo ha detto lui, magari Mandzukic è più riservato e se ne frega.. Dipende da troppi fattori secondo me...

Ci sono stranieri che riescono ad integrarsi senza saper parlare, basta qualche risata e qualche gesto, è un esempio sciocco però la vedo così. 

Magari De Ligt è anche un perfezionista su queste cose (e condivido ciò che fa, anche io se dovessi andare in un altro paese, dovrei imparare la lingua di quel paese, come minimo).

Ti dirò che non ho mai vissuto la situazione di trasferimento in un paese estero

Non ho elementi per valutare il grado di difficoltà. 

Posso solo basarmi sul buon senso e sui miei trascorsi. 

Certo una persona più timida fa più fatica ad integrarsi rispetto a chi è più spartano. Così come una persona più giovane può trovare maggiori difficoltà di chi è più adulto o esperto 

È una cosa soggettiva e ovviamente non sono nessuno per giudicare

Mi limito a prendere atto delle dichiarazioni 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 3/3/2020 Alle 23:14, Wallaby ha scritto:

Alla juve son tutti stranieri......e si parla italiano??

Poi gente che prende milioni....chissa' che sforzo imparare qualche parola.

Trezeguet arrivo' in ritiro e parlava gia' in italiano tanto per dirne 1.....altri invece chiacchierano sul nulla.

Appunto. pensa bene a quello che hai scritto e capirai.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 4/3/2020 Alle 01:10, Kunzy ha scritto:

Mi spiace contraddirti, Cristiano parla un inglese con i piedi, fa errori grammaticali ogni due parole , lo capisce, esprime i concetti ma grammaticalmente sbaglia di tutto e di più, oltre a buttare s (plurali) a casaccio dove capita

... allora non mi ero accorto solo io.. comunque il migliore rimane Tévez..:

 

"L' idioma como va?"

"Mal !!"

"Very difficult?"

"Very difficult!!"

 

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 3/3/2020 Alle 16:36, italiauno61 ha scritto:

Si forse hai ragione.

La giovane età aiuta ad imparare una nuova lingua.

Ma sapessi quanto personalmente provo fastidio nelle interviste sentire i giocatori della mia squadra magari rispondere in spagnolo che in italiano.

Mi sa di voglia di fuga o di non volersi integrare.

IMHO eh?

LA gioventu' e' un gran vantaggio un enorme vantaggio ma non e' tutto,  si puo' imparare una lingua anche a 50 anni credimi,

Dopo anni alla Juve mille infortuni e tempo per impare non ho sentito mai Khedira rilasciare un intervista in italiano,

Io la vedo come una mancanza di rispetto verso il paese in cui lavora. e non solo lui,

Bonucci 10 anni alla Juve fascia da capitano e aspetta Chiello per capirsi con Deligt,,,che ha fatto prima lui ad imparare l italiano che Bonucci 4 parole in inglese,,,, sorvoliamo 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me voi la fate troppo facile la storia della lingua

Uno straniero che parla in un'altra lingua ha bisogno che si parli bene detta lingua, non in maniera raffazzonata, altrimenti non ci capisce niente 

Gli unici che parlano bene inglese sono Ramsey Chiello e Tek.

Gli altri magari ci si arrangiano ma un 19enne olandese sicuramente li capirebbe a fatica 

In più metà so sudamericani che l'italiano lo imparano male ma in fretta 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Peccato che De Ligt non è andato alla Roma perché l'avrebbe aiutato Totti ad ambientarsi… "Laiff is nau"

Share this post


Link to post
Share on other sites

De Ligt è capitato in una annata piuttosto difficile per la Juve, l'annata del cambiamento, con le conseguenti difficoltà ad apprendere i nuovi concetti e qualche tentennamento di troppo.
Con queste premesse, a mio avviso è andato fin troppo bene e conto che d'ora in avanti migliorerà ulteriormente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.