Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Leevancleef

Lettera di Ceferin (Uefa) e Agnelli (ECA) a Federazioni, Leghe e club: "Prematura e non giustificata la chiusura dei campionati"

Recommended Posts

3 ore fa, garrison ha scritto:

Le precauzioni saranno maggiori, rispetto a quelle di gennaio/febbraio (completamente assenti peraltro). Rugani ad esempio non ha infettato tutta la squadra (ed il virus lo ha preso probabilmente dalla moglie).

Nessuno pensa di tornare indietro purtroppo. Ma allora diciamo pure che ne riparliamo nel 2021 per il calcio e gli altri sport a quando (e se) ci sarà un vaccino, perché a settembre/ottobre che sarà cambiato?

A settembre/ottobre non sarà cambiato nulla probabilmente, se non che ci saremo forse abituati ad uno stile di vita diverso e più sicuro e, si spera, saremo più preparati (strutture adeguate e più attrezzate). Senza vaccino è difficile pensare che cambierà qualcosa. Quello che bisogna capire è che siamo partiti da 1 contagiato, non 1000. Ne basta quindi uno per ricominciare da capo se torniamo a fare la vita di prima.

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, th3 fool ha scritto:

A settembre/ottobre non sarà cambiato nulla probabilmente, se non che ci saremo forse abituati ad uno stile di vita diverso e più sicuro e, si spera, saremo più preparati (strutture adeguate e più attrezzate). Senza vaccino è difficile pensare che cambierà qualcosa. Quello che bisogna capire è che siamo partiti da 1 contagiato, non 1000. Ne basta quindi uno per ricominciare da capo se torniamo a fare la vita di prima.

Sì ma non torneremo a fare la vita di prima, mi sembra chiaro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, garrison ha scritto:

Disputare le Olimpiadi a porte chiuse non avrebbe avuto il minimo senso.

Sono eventi che si fanno una volta ogni 4 anni e sono indette anche come volano economico/turistico per paesi che hanno speso moltisismo per organizzarle.

CL e campionati sono competizioni stagionali i cui fruitori di gran lunga principali sono spettatori TV, quindi in sé avrebbe senso, se si può, continuarli.

E' vero quanto dici, sia su Olimpiadi che su fruizione del calcio. Ma, giusto per rimanere sulle porte chiuse che tu hai citato, beh, è chiaro sia una soluzione che va bene alle tv ma non alle società.

 

Io credo che in questa fase di stop, chi ha in mano le redini del calcio, più che pensare a come chiudere questa stagione, dovrebbe iniziare a pensare seriamente a come organizzare la prossima, in convivenza col virus. Perchè sennò saremo nuovamente punto e a capo.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, AST ha scritto:

Abito in provincia di Torino. Anch'io ho avuto la sensazione di vedere nella mia zona più movimento, più macchine, più gente. .nono

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 minuti fa, Jericho Cane ha scritto:

E' vero quanto dici, sia su Olimpiadi che su fruizione del calcio. Ma, giusto per rimanere sulle porte chiuse che tu hai citato, beh, è chiaro sia una soluzione che va bene alle tv ma non alle società.

 

Io credo che in questa fase di stop, chi ha in mano le redini del calcio, più che pensare a come chiudere questa stagione, dovrebbe iniziare a pensare seriamente a come organizzare la prossima, in convivenza col virus. Perchè sennò saremo nuovamente punto e a capo.

 

 

Le società purtroppo faranno di necessità virtù.

Ad oggi é impossibile sapere quando la gente potrà tornare negli stadi (anche per i concerti eh non solo per il calcio), non c'é alcuna certezza che potrà accadere nella prossima stagione, che potrebbe anche essere una stagione tutta a porte chiuse, non si può programmare niente. Per me non é così riprovevole recitare a soggetto, per ora cerchiamo di chiudere questa di stagione, senza pensare troppo alla prossima.

Share this post


Link to post
Share on other sites
58 minuti fa, AST ha scritto:

Mi aspettavo di trovare qualche dato tragico sulla giornata odierna...

Mah, non mi permetto di dire nulla perché é una situazione molto difficile.

Però ragazzi, non prendetevela con chi riprogetta il futuro anche solo per passare il tempo....

Share this post


Link to post
Share on other sites

impossibile solo ipotizzare la ripresa dei campionati, ci sono questioni piu' importanti ed occuperanno tutto l'anno.Dubito fortemente che si possa fare qualcosa anche per il prossimo 20/21 e chi dice il contrario probabilmente non ha nessuna cognizione di medicina..

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, th3 fool ha scritto:

...Quello che bisogna capire è che siamo partiti da 1 contagiato, non 1000. Ne basta quindi uno per ricominciare da capo se torniamo a fare la vita di prima.

Tra l'altro io non ho ancora capito se chi è guarito si può considerare immune oppure è di nuovo a rischio contagio... ho sentito opinioni diverse ma non so se è stato stabilito qualcosa in modo ufficiale..

 

Credo che questa sia una delle cose più importanti nell'ottica di "diluire" nel tempo i casi positivi..

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 ore fa, garrison ha scritto:

Sì ma non torneremo a fare la vita di prima, mi sembra chiaro.

È quello che sto dicendo infatti. Per questo mi sembra ovvio che questo campionato non si possa finire. 

14 ore fa, Argento ha scritto:

Tra l'altro io non ho ancora capito se chi è guarito si può considerare immune oppure è di nuovo a rischio contagio... ho sentito opinioni diverse ma non so se è stato stabilito qualcosa in modo ufficiale..

 

Credo che questa sia una delle cose più importanti nell'ottica di "diluire" nel tempo i casi positivi..

 

Semplicemente non si sa ancora con certezza purtroppo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, th3 fool ha scritto:

È quello che sto dicendo infatti. Per questo mi sembra ovvio che questo campionato non si possa finire. 

Se però non si può finire questo, non può cominciare neanche il prossimo allora.

Si deve decidere se accettare un livello, più basso possibile, di rischio oppure no (e mi sembra chiaro che abbiano già deciso di accettarlo calciatori compresi perché alla fine le società devono sopravvivere se vogliono sperare di avere stipendi).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.