Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Aut Aut

Utenti
  • Content count

    2,220
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

2,710 Guru

7 Followers

About Aut Aut

  • Rank
    Titolare

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Recent Profile Visitors

5,569 profile views
  1. Arthur, dalle sue parole, partirà quasi sicuramente dalla panchina. Ha parlato esplicitamente di giocatore meno pronto rispetto a Kulusevski e Pellegrini. Io mi giocherei un paio di spicci su Rabiot e McKennie, con Ramsey in appoggio ai due attaccanti. Peraltro paventava anche qualche dubbio sull'esterno sinistro, ma mi voglio augurare che non veda Se Sciglio davanti a Pellegrini!
  2. Senza entrare nel merito dei contenuti, che infondo si sono limitati alla solita serie trita e ritrita di cliché, la differenza di piglio rispetto a Sarri é evidente. Senza nulla togliere alla preparazione tattica dell'ex mister, Pirlo con poche parole e un linguaggio del corpo quasi annoiato ha dato l'impressione di avere l'ambiente in mano molto più di quanto non abbia mai fatto Sarri. Come questo poi si tradurrà in campo non lo so, ma di certo in una stagione così piena di dubbi, avere Pirlo dalla nostra parte mi pare cosa buona e giusta.
  3. Oltre a Zaniolo, operatosi a Innsbruck come tutti sappiamo, lo stesso Milik, potenziale nuovo acquisto della Roma, per una visita approfondita sulle ginocchia é stato mandato in Austria e non da Mariani. A me pare un atto di sconfessione abbastanza forte nei confronti del prof, ma chiaramente non so quali siano tutti i motivi dietro questa scelta. Mi sento però di dire che qualcuno, guardando lo storico di Mariani, si é fatto le stesse domande che tanti ci poniamo già da diversi anni (a cominciare proprio con Milik, caso a dir poco eclatante).
  4. Di principio l'idea non sarebbe neppure da scartare, ma è così platealmente una mossa pensata per cercare di sfavorirci da assumere i contorni del grottesco. Facciamo che giochiamo al meglio delle 7, che ne dici Gravina caro? Così l'NBA la copiamo per bene. Che schifo il movimento calcistico in Italia, che schifo ragazzi...
  5. Altra giornata di passione in attesa del diamante bosniaco, ma dopo tutti questi anni cosa volete sia un giorno in più? L'eternità, ecco cosa.
  6. Ma come ci sei arrivato a partorire sta roba? Ti sei andato a ripescare lo storico della Bosnia per le qualificazioni al mondiale (saltando il playoff decisivo mi pare, ma vabbè, conta poco), e dire che il messaggio era di tre righe in croce: hai scritto che non é mai stato decisivo in vita sua, io ti ho portato (più di) qualche esempio che oggettivamente smentisce la tua *. Tutto qua, non devi rispondere per forza se non hai niente da dire eh... Buona fortuna con la carriera, spero che nessuno mai te la giudichi con la stessa faziosità con cui tu giudichi quella altrui
  7. Immagino che te abbia raggiunto grandi traguardi in vita tua per decidere che un titolo col Wolfsburg, il primo titolo del nuovo City e la Bosnia portata ai mondiali siano cose da niente
  8. Una roba devastante. Dzeko più Ronaldo e uno a scelta fra Dybala e Kulusevski. Ripeto, devastante per chiunque pensi anche solo di giocare contro quel tridente lì.ghgh
  9. Il Milan é qualche anno che si muove in maniera intelligente sul mercato, salvo poi puntualmente deludere in campo. Lasciando stare l'annata 2017, dove furono semplicemente ridicoli, buoni giocatori mi pare li abbiano pure presi negli ultimi anni, ma una volta arrivati lì puntualmente hanno trovato enormi difficoltà nel rendere come si deve. Accade quando lasci che nel tuo ambiente si infiltrino i vari Peppe Di Stefano e Donnarumma (i primi due nomi che mi vengono in mente), sino a farlo diventare un letamaio. Avrebbero bisogno di un repulisti prima ancora che tecnico o dirigenziale fuori dallo stadio, e circondarsi meno di macchiette. Secondo me, almeno.
  10. Ma io la cosa che mi chiedo é: ma davvero nessun tifoso interista nota le prese in giro che subiscono? Cioè, continuano a crederci?
  11. Posto che ho seri dubbi che le modalità di pagamento proposte prevedano un esborso immediato di 50 milioni (poi, FORSE, come valutazione complessiva ci si potrà pure avvicinare), io credo che Morata sia un profilo molto adatto alle nostre esigenze. Sarà che non mi tolgo dalla testa che Kulusevski sarà titolare, sarà che son rimasto scottato dalla vicenda Higuain e quindi guardo di cattivo occhio l'arrivo di Suarez (che chiaramente come valore assoluto rimane infinitamente superiore allo spagnolo), sarà che secondo me abbiamo bisogno di un contropiedista, un giocatore da transizione, uno che sappia spizzare la palla di testa e poi correre, uno che allunga le difese avversarie attaccando la profondità, sarà questo o sarà quest'altro, a me l'idea Morata stuzzica. Che poi da noi verrebbe a fare esattamente ciò che è, ossia l'alternativa, la risorsa da inserire a partita in corso, l'idea che può spezzare gli equilibri. Perchè appunto, vedo Kulusevski titolare (se non a settembre, di sicuro entro la fine dell'anno). Ultimo fattore: si è iniziato a parlare di Morata da quando è stato annunciato Pirlo, e se ricordo bene qualche rumor diceva che lo spagnolo era stato suggerito proprio dal nostro tecnico, suo ex compagno di squadra. Ciò mi fa pensare che si tratti di una scelta ponderata, anche secondo fattori e parametri che a noi sconosciuti mortali sono ignoti. In definitiva: per me sarebbe un acquisto gradito!
  12. Secondo me, pensare di poter risolvere tutte le nostre grane in un'unica sessione di mercato è utopistico. O meglio, o hai alle spalle il Qatar, il sistema Premier League o il sistema Bundesliga o lo stato spagnolo - come purtroppo hanno a disposizione le nostre principali competitors europee, questo non dimentichiamocelo mai - o non puoi pensare di raddrizzare tre anni di campagne acquisti deficitarie in un mese nel bel mezzo di una pandemia globale. Anzi, in tal senso siamo pure stati bravissimi a prendere Kulusevski per tempo e fortunati a trovare quei polli del Barca messi peggio di noi a cui siamo riusciti a strappare un giocatore che può affermarsi a livello assoluto a centrocampo come Arthur. La realtà è che, tranne che nelle menti dei tifosi più di parte, le estati 2017 (su tutte, col doppio affare Matuidi e De Sciglio al posto di Dani Alves e del quarto uomo offensivo nella formazione titolare), 2018 (nonostante Ronaldo) e 2019 (nonostante De Ligt) sono state per noi pessime, e ci hanno portato a sobbarcarci di una serie di mezzi giocatori (Cancelo, Can, Bernardeschi), altri injury-prone (Costa, Ramsey) e altri ancora semplicemente vecchi e invendibili (Bonucci, Danilo). A questa serie di scempi aggiungiamoci dei rinnovi spropositati (ormai definirei d'annata le due follie Khedira - Mandzukic fino al 2021), ed ecco che una squadra con un gap strutturale imbarazzante nei confronti degli avversari in Italia e costantemente fra le prime 3 in Europa è scivolata al livello di Ajax e Lione. A me quello che interessa quest'anno, e lo stesso vale per i prossimi, è vedere un deciso cambio di rotta: basta col prendere giocatori fatti e finiti e soprattutto mediocri, basta col prendere giocatori in là con gli anni che diventano solo pesi per bilancio, basta col prendere giocatori che tendono a rompersi. Basta anche coi rinnovi ai Khedira, ai Mandzukic, ai Bonucci, e a tutte le altre cariatidi che dobbiamo accompagnare fino alla pensione. Quello che sto vedendo mi piace, mi piace molto, perchè credo sia l'andazzo positivo (certo, resta da capire perchè le scorse stagioni non abbiano operato in questo modo), ma per riparare a tutti i danni fatti ci vorrà tempo, tempo e pazienza. E oculatezza. Tutta questa pappardella soltanto per dire che hai ragione nel preoccuparti a vedere lo stato attuale della rosa, ma confrontandola con quella che era già lo scorso 7 Agosto (un mese fa, appunto) si iniziano a intravedere dei passi nella giusta direzione. E ne avevamo bisogno, per non finire davvero come il Milan di Ronaldinho e Beckham o l'Inter post-triplete. PS = Chiaramente, per quanto detto sopra, sono anche uno dei pochi che non è entusiasta dell'arrivo di Suarez; ma a fronte di un ringiovanimento complessivo della rosa, e soprattutto della rescissione di Higuain, si può pure chiudere un occhio.
  13. Se vuoi farti salire ancora di più il veleno, cerca su google le dichiarazioni del grande luminare Mariani su Milik: "In campo entro 100 giorni dall'infortunio!", con tanto di intervista a tutta faccia su Sky. Già ne parlavo nel topic della partita: se è vero che giudizi medici non posso darne, limitandomi a guardare l'aspetto umano della vicenda e i risultati effettivi del "luminare", io dico che sono contentissimo che Zaniolo si stia guardando attorno
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.