Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

FunnyShmunny

Calciomercato squadre giovanili 2020/21

Recommended Posts

55 minuti fa, gustavo92 ha scritto:

Però esplica questo tuo pensiero.

Qual è il problema dell'intero sistema giovanile?

Come lo risolveresti?

Non ho le competenze per dire come dovrebbe essere strutturato un sistema giovanile quello che vedo è che tolti l'Atalanta e l Inter e in qualche misura la Roma.... C è una bassa produzione per la prima squadra.... ovviamente parlo da profano. Più precisamente ad esempio l Atalanta ormai stabilmente lancia un paio di giovani l'anno e cmq anche i bergamaschi sono da qualche anno al vertice del nostro campionato. Lo so mi risponderete non puoi mettere a confronto la pressione di giocare nell'Atalanta e quella di giocare nella Juve, ma i ragazzi vanno testati anche sotto quel punto di vista se non reggono la pressione ...

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, juvena ha scritto:

Ti dico che il divario tra giovanili e prima era e rimane troppo ampio.

L’under23 è un progetto in funzione della riduzione di questo divario.

Un progetto ha necessità di tempo. Credo siano necessari un paio di bienni per iniziare a vedere qualche frutto; speriamo ne sia sufficiente uno solo.

“All’estero”, è una entità troppo astratta, perimetriamo il cerchio: Bayern, Borussia e Psg giocano in campionati in cui ci si può permettere di sbagliare qualche partita; City, Liverpool, Real e Barcellona no ed infatti non puntano su esordienti. I giovani che hanno in squadra sono tutti ragazzi che hanno già tanti minuti di professionismo nel bagaglio; altre squadre non credo siano a livello della Juve.

Ad ogni modo, se anche fosse solo una questione di [tanto demonizzato] player trading, qui ci si dimentica con facilità che è lo strumento principale - insieme ai diritti televisivi - con cui una società calcistica vive e sopravvive.

Io mi auguro che un Nicolussi sia riportato a casa perché ritenuto già pronto ma se fosse solo per allenamenti e panchine - esperienze già vissute -, è bene vada a giocare altrove.

 

P.S.: sulla questione presunzione, non mi riferivo a te che ti sei posto con grande educazione! default_wink.gifdefault_good.gif

Secondo me non c’è questo divario tra i nostri migliori under 23 (fagioli, Dragusin, frabotta, zanimacchia) ed alcune nostre riserve. Prova ne sono le prestazioni di Muratore, che in under 23 faceva la riserva.. 

 

il problema è che se dai certi stipendi ad alcuni giocatori poi non è facile panchinarli per dei ragazzini.  Poi ci si mettono anche i procuratori. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Perdonami ma il divario è anche dovuto da come è impostato l intero sistema giovanili. Mi rendo conto che è un discorso molto complesso ma mi interessava discuterne con te che sembri molto competente. Io mi pongo dei dubbi perché vedo che giovani di altre squadre mi sembrano più pronto. Ho visto alcuni giovani dell' Inter ad esempio che sembrano già pronti per la prima squadra (Pirola). Poi tu dici che nei campionati passati quando abbiamo avuto tanti punti di vantaggio sulle seconde e campionato vinto in pratica a gennaio, qualche giovane ad esempio Fagioli non poteva fare qualche spezzone di partita che non fossero 5 minuti all'ultima giornata. Per me c è troppa paura di " bruciare" il ragazzo, è un atteggiamento tipicamente italiano quello di voler proteggere i giovani, atteggiamento che finisce per essere controproducente per il ragazzo stesso, questo lo vediamo in tutti i campi non solo in quello calcistico.


No, su un forum siamo tutti competenti/incompetenti allo stesso modo.
Noi si parlava delle cose come sono e non come dovrebbero essere.
Il confronto con le giovanili dell’Inter qui è stato posto più volte negli anni: e, senza voler fare la morale a nessuno, abbiamo notato che - tendenzialmente, ovvio - i primavera nerazzurri risultano più pronti a breve termine per poi perdersi a lungo termine. Sembra, quindi, un lavoro volto non tanto a “creare giocatori”.
Per quanto riguarda la paura di bruciare, ci può stare che qualcuno sia particolarmente refrattario al dare opportunità ai giovani - o più in generale, ai meno pronti - ma, onestamente, i famosi spezzoni a partita e campionato chiusi non ti danno l’esatta cifra del ragazzo. In più, c’è da fare ancora un paio di rilievi: gli stipendi elargiti e la caratura dei giocatori impongono che quando non giochino i titolarissimi, giochino i titolari e quando non giochino questi, lo facciano le riserve e poi chi non gioca mai.
Ancora, consideriamo anche che chi per noi è un calciatore pronto a debuttare in A, è comunque un ragazzino con ciò che comporta; l’esempio di Fagioli in questo è lampante: secondo le interviste dei dirigenti, il ragazzo l’anno scorso avrebbe dovuto far parte in pianta stabile dell’u23 eppure, dopo un inizio promettente, ha rallentato un po’. Quest’anno ha avuto una bella esperienza in C, eppure, nella fase finale della stagione, i playoff, in due partite ha accumulato un’espulsione ed una squalifica. (Ovviamente, ha anche messo in mostra tutta la sua finezza tecnica e persino una certa intelligenza tattica.)
Purtroppo, non esiste una formula giusta e, ad oggi, debuttare e rimanere in organico nella Juve è più difficile rispetto al farlo nel Milan. Speriamo si riesca a fare altrimenti quanto prima.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Secondo me non c’è questo divario tra i nostri migliori under 23 (fagioli, Dragusin, frabotta, zanimacchia) ed alcune nostre riserve. Prova ne sono le prestazioni di Muratore, che in under 23 faceva la riserva.. 
 
il problema è che se dai certi stipendi ad alcuni giocatori poi non è facile panchinarli per dei ragazzini.  Poi ci si mettono anche i procuratori. 


Sì, Palmisio, ho letto più volte questa tua opinione e non sono per nulla d’accordo. Non l’ho mai commentata perché credo sia una di quelle situazioni in cui ognuno la vede in una maniera senza possibilità di sintesi.
Ad ogni modo, un calciatore a 16 anni è tecnicamente “finito”, deve solo migliorare. Da quel momento, è questione di talento - che per me vuol dire anche “avere testa” - e di conoscenze tattiche.
Col passare del tempo si accumula esperienza, capacità di ridurre le “sfarfallate”.
Tutto questo per dire che Dragusin o Fagioli hanno un potenziale tale che per me giocherebbero titolari nella Juve già da domani ma, purtroppo, non accadrà perché ancora non pronti per dare un apporto da tre/sei/nove punti a settimana.
Sostenere che Dragusin sia meglio di Rugani, Wesley e Frabotta meglio di De Sciglio e Danilo, Fagioli meglio di Pjanic, Zanimacchia meglio di Bernardeschi, per me vuol dire semplicemente essere intellettualmente non onesti, senza offesa. Auguro a tutti questi ragazzi di far parte della rosa di Pirlo 2020-21 ma, al momento, stiamo mettendo a paragone un calciatore di serie A, Champions League e Nazionale con dei ragazzi della Primavera o al massimo di serie C.

P.S.: Muratore non era una riserva in under23. È stato molto sfortunato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, juvena ha scritto:

 


Sì, Palmisio, ho letto più volte questa tua opinione e non sono per nulla d’accordo. Non l’ho mai commentata perché credo sia una di quelle situazioni in cui ognuno la vede in una maniera senza possibilità di sintesi.
Ad ogni modo, un calciatore a 16 anni è tecnicamente “finito”, deve solo migliorare. Da quel momento, è questione di talento - che per me vuol dire anche “avere testa” - e di conoscenze tattiche.
Col passare del tempo si accumula esperienza, capacità di ridurre le “sfarfallate”.
Tutto questo per dire che Dragusin o Fagioli hanno un potenziale tale che per me giocherebbero titolari nella Juve già da domani ma, purtroppo, non accadrà perché ancora non pronti per dare un apporto da tre/sei/nove punti a settimana.
Sostenere che Dragusin sia meglio di Rugani, Wesley e Frabotta meglio di De Sciglio e Danilo, Fagioli meglio di Pjanic, Zanimacchia meglio di Bernardeschi, per me vuol dire semplicemente essere intellettualmente non onesti, senza offesa. Auguro a tutti questi ragazzi di far parte della rosa di Pirlo 2020-21 ma, al momento, stiamo mettendo a paragone un calciatore di serie A, Champions League e Nazionale con dei ragazzi della Primavera o al massimo di serie C.

P.S.: Muratore non era una riserva in under23. È stato molto sfortunato.

 

Bisogna intendersi sul fine delle squadre giovanili nella Juventus, non in generale.

Se nella Juventus vige ormai il principio che, se ti serve un centrale difensivo, apri il borsellino senza problemi e ti compri per 85,5 milioni sull’unghia il più forte centrale difensivo del mondo, oltretutto giovane, è evidente che il fine non è quello di creare o cercare giocatori buoni per la prima squadra, quelli li trovi nel mercato addirittura internazionale e te li compri.

Quindi, inutile perdere tempo pensando chissà cosa, alla Juve non importa assolutamente nulla di creare o cercare buoni giocatori (ancor meno per la prima squadra) con le giovanili.

Le giovanili (ivi compresa l’under 23, anzi, soprattutto quella) sono un deposito di giocatori per i seguenti fini, rigorosamente nell’ordine:

1. Creare plusvalenze, anche se fittizie, con scambi frequenti;

2. Fare favori ai procuratori, tenendo rapporti che possono essere utili alla prima squadra;

3. Fare favori alle altre società di calcio, tenendo rapporti che possono essere utili alla prima squadra;

4. Dare un lavoro ad amici, ex calciatori, amici degli amici, parenti, amici dei dirigenti, dei calciatori, ex juventini e varia umanità del genere.

Logico che per fare questo i giocatori devono essere almeno decenti; altrettanto logico che ogni tanto esca anche qualche buon giocatore da serie A, ma ciò non è richiesto né viene perseguito, è solo una logica conseguenza di una organizzazione.

Va tutto benissimo, non è una critica alla società, io sono dalla loro parte e sostengo il loro cinismo, senza se e senza ma, fanno bene.

Ma ne sono consapevole.

E provo un sentimento di tenerezza in tutti coloro (non te), di cui molti che scrivono qua, che credono chissà cosa, pensano sul serio che qualcuno venga inserito nella lista Champions (!) o che Romagna o Lirola diventino titolari, quando la società e i dirigenti, giustamente, nemmeno ci pensano

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giocatori da prima squadra si possono creare con la under23. Basta acquistare giocatori di 18 anni che si vede che sono gia' forti. Li paghi 4 o 5 milioni e il primo anno fanno un po' primavera e un po' under23. Il secondo anno quelli che mantengono le aspettative un po' under23 e un po' prima squadra . Il terzo anno possono gia' giocare in champions . Dal quarto anno in avanti sono dei ctp.per la prima squadra. Ogni 3 o 4 che si acquistano uno ce la fa. Un muldur o un demiral si puo' benissimo trovare in questo modo.

  • Mi Piace 1
  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Giocatori da prima squadra si possono creare con la under23. Basta acquistare giocatori di 18 anni che si vede che sono gia' forti. Li paghi 4 o 5 milioni e il primo anno fanno un po' primavera e un po' under23. Il secondo anno quelli che mantengono le aspettative un po' under23 e un po' prima squadra . Il terzo anno possono gia' giocare in champions . Dal quarto anno in avanti sono dei ctp.per la prima squadra. Ogni 3 o 4 che si acquistano uno ce la fa. Un muldur o un demiral si puo' benissimo trovare in questo modo.
se punti ad avere dei ctp è meglio prendere ragazzi di 15 , 16 o al massimo 17 anni cosi che possano maturare al piu presto i 3 anni necessari e poi essere mandati in prestito se del caso. e se punti a un potenziale campione devi essere pronto a spendere 10 o piu milioni..


Sent from my Mi MIX 2S using Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

La Juve ha preso due giovani: Bayron Strijdonck, attaccante olandese del 2004, e Samuel Mbangula Tshifunda, attaccante esterno belga del 2004: arrivano da Az Alkmaar e Anderlecht. (l.b.)

 

Dal sito dalla gazzetta

Share this post


Link to post
Share on other sites
44 minuti fa, raidenes ha scritto:

La Juve ha preso due giovani: Bayron Strijdonck, attaccante olandese del 2004, e Samuel Mbangula Tshifunda, attaccante esterno belga del 2004: arrivano da Az Alkmaar e Anderlecht. (l.b.)

 

Dal sito dalla gazzetta

Attenzione al belga

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho letto che molti dei giovani che erano in prestito sono stati riscattati dalle rispettive squadre (Brentan, Francofonte, ecc). Sapete qualcosa di quel cess EHM gioiellino di Lamanna? Perchè ho visto che ha giocato contro il Monza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Già all'indomani dell'annuncio di Andrea Pirlo come nuovo allenatore, la Juventus pone già le basi per il futuro. Futuro di lungo termine, s'intende. Il club bianconero ha infatti preso due giocatori offensivi classe 2004:l'olandese Bayron Strijdonck e il belga Samuel Mbangula Tshifunda, che giocheranno nell'Under 17 del mister Andrea Bonatti. Entrambi sono anche nel giro delle nazionali giovanili dei rispettivi Paesi.

CHI SONO - Strijdonck arriva dall'Az Alkmaar, club che l'ha cresciuto. Si tratta di un esterno alto mancino. Mbangula arriva dall'Anderlecht, è un attaccante completo che preferisce agire a sinistra a piede invertito. L'Anderlecht (stessa squadra da cui la Juve acquistò Pjaca a suo tempo) l'aveva prelevato l'anno scorso dal vivaio dei connazionali del Bruges.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, 10AlexDelPiero10 ha scritto:

Già all'indomani dell'annuncio di Andrea Pirlo come nuovo allenatore, la Juventus pone già le basi per il futuro. Futuro di lungo termine, s'intende. Il club bianconero ha infatti preso due giocatori offensivi classe 2004:l'olandese Bayron Strijdonck e il belga Samuel Mbangula Tshifunda, che giocheranno nell'Under 17 del mister Andrea Bonatti. Entrambi sono anche nel giro delle nazionali giovanili dei rispettivi Paesi.

CHI SONO - Strijdonck arriva dall'Az Alkmaar, club che l'ha cresciuto. Si tratta di un esterno alto mancino. Mbangula arriva dall'Anderlecht, è un attaccante completo che preferisce agire a sinistra a piede invertito. L'Anderlecht (stessa squadra da cui la Juve acquistò Pjaca a suo tempo) l'aveva prelevato l'anno scorso dal vivaio dei connazionali del Bruges.

Bhe semmai è l'Anderlecht che ha preso Pjaca da noi...

Comunque il vivaio belga è florido, vedremo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
dicono sia forte
si trovano in rete video sin da quando giocava nell' under 15 del bruges. piuttosto visto il nome completo, le chiarissime origini congolesi e il fatto che nonè indicato il.luogo di nascita, mi fa pensare che non sia nato in Belgio...

Sent from my Mi MIX 2S using Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minutes ago, lubemark2006 said:

si trovano in rete video sin da quando giocava nell' under 15 del bruges. piuttosto visto il nome completo, le chiarissime origini congolesi e il fatto che nonè indicato il.luogo di nascita, mi fa pensare che non sia nato in Belgio...

Sent from my Mi MIX 2S using Tapatalk
 

Non è possibile saperlo e non credo sia un problema. È belga ed ha giocato per le nazionali giovanili

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, lubemark2006 ha scritto:

sai chi è?

Sent from my Mi MIX 2S using Tapatalk
 

il nome gira nell'ambiente calcistico da molto prima del suo acquisto

Share this post


Link to post
Share on other sites
26 minuti fa, lubemark2006 ha scritto:

si trovano in rete video sin da quando giocava nell' under 15 del bruges. piuttosto visto il nome completo, le chiarissime origini congolesi e il fatto che nonè indicato il.luogo di nascita, mi fa pensare che non sia nato in Belgio...

Sent from my Mi MIX 2S using Tapatalk
 

Pare che sia nato il 16 gennaio. Gia' e' una buona notizia , di solito e' 1 gennaio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Sugarleonard ha scritto:

Pare che sia nato il 16 gennaio. Gia' e' una buona notizia , di solito e' 1 gennaio.

Io non capiró mai le società professionistiche.

È sufficiente una piccola radiografia ai polsi (che possono fare in occasione delle visite mediche di prammatica) per togliersi la paura con una approssimazione di un mese al massimo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Pare che sia nato il 16 gennaio. Gia' e' una buona notizia , di solito e' 1 gennaio.
significa solo che hanno avuto un minimo in piu di fantasia...

Sent from my Mi MIX 2S using Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Non è possibile saperlo e non credo sia un problema. È belga ed ha giocato per le nazionali giovanili
il problema non è la nazionalità. ;)

Sent from my Mi MIX 2S using Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minutes ago, lubemark2006 said:

il problema non è la nazionalità. ;)

Sent from my Mi MIX 2S using Tapatalk
 

Se fosse arrivato Lukaku 16enne immagino avresti avuto gli stessi dubbi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se ha la cittadinanza Belga prima dei 18 anni vuol dire che almeno uno dei 2 genitori ha la cittadinanza belga. Fare illazioni sull'eta solo perchè è nero ed ha un cognome strano anche no

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Se ha la cittadinanza Belga prima dei 18 anni vuol dire che almeno uno dei 2 genitori ha la cittadinanza belga. Fare illazioni sull'eta solo perchè è nero ed ha un cognome strano anche no

piuttosto che parlare di quello che non si conosce è meglio stare zitti. Ci sono rapporti giuridici particolari tra il Belgio e la Repubblica Democratica del Congo (ex zaire) . Paese in cui tu certamente non sei mai stato e che invece io conosco bene

tu parli di cognome strano, io ti potrei dire in base a quel cognome di quale regione del Congo è originario. e l'età sui documenti in RDC come in altri paesi africani ad es Nigeria, viene aggiustata in piú o in meno a seconda della convenienza! la carta è carta.

 

Sent from my Mi MIX 2S using Tapatalk

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.