Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

VS Info

A tutto MAALOX... per chi ci ha sperato ancora una volta e adesso... non gli resta che rosicare!

Recommended Posts

20 ore fa, ArturoCR93 ha scritto:

Se per questo abbiamo pure fottuto lo scudetto sotto l’ombrellone ai campioni massimi nel settore uhuh 

No Arturo, loro lo vincono ad agosto, fortunatamente l'abbiam vinto a luglio!!!!uhuh

Share this post


Link to post
Share on other sites

invece di quotare chi   va o.t segnalate per cortesia

QUESTO è UN TOPIC GOLIARDICO E TALE DEVE RIMANERE,LE VOSTRE ANALISI LE POTETE FARE IN ALTRI TOPIC

Share this post


Link to post
Share on other sites
44 minutes ago, ElBrujo said:

Stavolta è solo uno “scudetto di cartone”, che arriva al termine di una stagione irrimediabilmente segnata e probabilmente anche falsata dal coronavirus. Dovrebbe far soffrire meno chi è arrivato dietro, invece è proprio il contrario: il rimpianto non è non aver vinto un campionato che non conta quasi nulla. È non essere riusciti a battere la Juve nemmeno nell’anno in cui era possibile farlo.

Per anni si è detto: il dominio bianconero finirà quando ci sarà una rivale all’altezza, ma anche quando calerà la Juve, perché finché i bianconeri saranno una corazzata da 30 vittorie e oltre 90 punti a campionato, la quota scudetto resterà inavvicinabile.

Quest'anno scudetto di cartone? Scudetto che non conta quasi nulla? Campionato falsato? Va bene. Ma la coppa Italia, quella di qual materiale è? E quanto conta quest'anno la coppa Italia, giocata in tre gg tra ritorno semifinale e finale, dopo 3,5 mesi di stop? La coppa è falsata? Ah, bè ma la coppa Italia è finta sotto al Vesuvio (ai rigori, dopo una partita sulla difensiva), allora è d'oro.

 

La Juve corazzata da 30 vittorie a campionato? Quest'anno sono state sufficienti 26 vittorie, quindi pochine e 90 punti non li vediamo proprio.

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Audemars ha scritto:

Non poteva mancare sto decerebrato cartonato stipendiato con i ns quattrini, che rimanga a corto di fegato:

 

 

08B670B7-AB53-4BD8-8438-AD67CB4B9047.jpeg

Certe persone sono come i castori:passano la loro vita a rosicare 

 

36 minuti fa, ElBrujo ha scritto:

L’Inter di Conte, la Lazio di Lotito, il Napoli di De Laurentiis (e Ancelotti). Come sempre, se la Juventus ha vinto tutti gli altri hanno perso. Stavolta è solo uno “scudetto di cartone”, che arriva al termine di una stagione irrimediabilmente segnata e probabilmente anche falsata dal coronavirus. Dovrebbe far soffrire meno chi è arrivato dietro, invece è proprio il contrario: il rimpianto non è non aver vinto un campionato che non conta quasi nulla. È non essere riusciti a battere la Juve nemmeno nell’anno in cui era possibile farlo.

Per anni si è detto: il dominio bianconero finirà quando ci sarà una rivale all’altezza, ma anche quando calerà la Juve, perché finché i bianconeri saranno una corazzata da 30 vittorie e oltre 90 punti a campionato, la quota scudetto resterà inavvicinabile. Emblematico l’esempio del Napoli di Sarri: il più bel prodotto del calcio italiano degli Anni Duemiladieci, arrivato a un passo dal titolo perché oltre non si poteva spingere (e per i noti errori arbitrali di quel famoso Inter-Juve, ma è un’altra storia). Quest’anno l’atteso calo è arrivato. La Juve ha perso 5 partite, record negativo delle ultime stagioni, per intenderci più dell’Inter di Conte che di sconfitte ne ha solo quattro (ma tutte decisive e negli scontri diretti…). Non ha più la miglior difesa, con De Ligt che nonostante la folle valutazione di oltre 80 milioni ha fatto rimpiangere per tutto l’anno Chiellini. Ma non ha nemmeno il miglior attacco, dove Ronaldo segna a raffica ma fa quasi solo quello, manca un vero numero nove e tutto è affidato al talento di Dybala. Il gioco latita, la personalità è intermittente, la solidità di un tempo smarrita. Eppure i bianconeri hanno vinto lo stesso. E hanno vinto anche abbastanza facilmente. (continua...)

 

fonte: lo strafatto quotidiano

 

Mio commento: ahahahahahah, poveri [email protected]@rdi...

Lo "strafatto quotidiano" : l'inquisizione moderna!

Covo di vipere........però si ricordino che ogni vipera muore del suo stesso veleno !

 

 

 

 

 

 

 

 

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 27/7/2020 Alle 02:17, RafJu ha scritto:

io allegri me lo sarei tenuto senza problemi

ed i fatti mi hanno dato ragione

ero perfettamente consapevole che questa squadra avrebbe vinto lo stesso

allo stesso modo

soffrendo come cani

ma siamo cannibali

e me la godo

nonostante i tentativi di sporcare il passato di qualche pseudo tifoso

 

soffrendo come cani? è una battuta?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questi giornalioti che starnazzano come oche alle quali sta mancando l'aria...ricordo in pieno lockdown una Juventus silente, anche disposta a fermarsi e rifiutare lo scudetto, mentre questi imbelli davano forza e vigore alle parole dei Diaconale, dei Lotito, dei Tare che pretendevano una ripresa anche a discapito della pubblica salute...

 

Grazie banda di *. Abbiamo vinto il nono di fila anche grazie a voi

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
32 minuti fa, maspep ha scritto:

No Arturo, loro lo vincono ad agosto, fortunatamente l'abbiam vinto a luglio!!!!uhuh

ma loro hanno anche l opzione terzo posto, okkio

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 27/7/2020 Alle 07:40, capitanBilly ha scritto:

E c’è gente che ha tifato a favore solo perché l’allenatore era Sarri e hanno cacciato Allegri.

poi c’è gente che si incaxxava  quando facevamo schifo con Allegri e si incaxxa quando facciamo schifo con Sarri.

Oppure dobbiamo solo passarci sopra? Siamo tifosi non simpatizzanti.

Comunque sono nove e questo è quello che conta.

 

c'è anche gente che tifa Juve e basta, che ci sia Allegri, Sarri o Del Neri, degna persona a prescindere... incazzarsi è una cosa, spalare fango in maniera gratuita un'altra

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Robbyjuve ha scritto:

Non c’è spazio per l’ironia? Mi dispiace, lo scudetto e questo Dybala devono essere stati un colpo troppo duro per gli allegriani...

Ancora ricordo i post di derisione verso il nostro 10, tutti provenienti dagli ultrà del livornese. Di quella gente il forum può fare a meno...e pure di te se fai parte di quella schiera. 
Ma tanto sparite e riapparite quando vi fa comodo. Ma tranquilli...c’è ancora la champions per rompere il caz..

ti rispondo con il seguente messaggio di un altro utente. E ne siamo molti che la pensano come lui.

22 minuti fa, leonardoleo ha scritto:

c'è anche gente che tifa Juve e basta, che ci sia Allegri, Sarri o Del Neri, degna persona a prescindere... incazzarsi è una cosa, spalare fango in maniera gratuita un'altra

Questa discussione è per prendere in giro chi rosica per il nono scudetto consecutivo, non per la battaglia allegriani contro sarriani o, meglio ancora, allegriani contro antiallegriani. Ha sinceramente stufato e non ha nemmeno più ragione di esistere.

Io sono un tifoso vecchio stampo: tifo Juve e tutti quelli che la compongono. Se c'è Allegri: viva Allegri; ora c'è Sarri: viva Sarri.

Delle critiche sui modi di giocare, non è questo il posto dove discuterne.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ieri ho seguito un po` la trasmissione di ravezzani e francamente ne ho le palle piene. E` solo un covo di rosiconi, tra martinelli, furini e company non perdono un attimo per tirare frecciate contro la Juve, senza che ci sia un degno contradditorio. Pazzesco

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 27/7/2020 Alle 01:02, djangobianconero ha scritto:

Noi non riusciamo a rendercene conto perché siamo “dall’altra parte” ma non riesco nemmeno ad immaginare la sofferenza folle di tutte le altre tifoserie.

deve essere una cosa che ti traumatizza a vita 

io sì. dal 2006 al 2010 era umiliante il sorrisino altrui.

Quando eravamo la simpatica compagine di del Neri Ferrara Zaccheroni e si sottointendeva che adesso avrebbero vinto solo gli onesti.

Io violini e manette mica me le dimentico.

Vendetta tremenda vendetta...

  • Mi Piace 5

Share this post


Link to post
Share on other sites
50 minuti fa, leonardoleo ha scritto:

c'è anche gente che tifa Juve e basta, che ci sia Allegri, Sarri o Del Neri, degna persona a prescindere... incazzarsi è una cosa, spalare fango in maniera gratuita un'altra

Sono completamente d'accordo. 

Io ero e rimango un grandissimo estimatore di Max, un allegriano d.o.c.

Ma a me interessa solo che la Juve vinca: con Conte, con Allegri, con Sarri e con chi verrà dopo Sarri.

Sono un tifoso vecchio stampo, abituato a privilegiare la società Juve intesa come gruppo che lavora per un preciso obiettivo. Posso affezionarmi ai singoli interpreti (Trapattoni, Boniperti, Lippi, Platini, Zidane, del Piero, Trezeguet, Nedved etc.) ma gli uomini passano, la Juve resta, e mi viene naturale tifare incondizionatamente per chi difende i nostri colori sociali, a prescindere da simpatie o antipatie.

Quindi forza Sarri, mi auguro resti a lungo e che gli diano un certo margine di azione per il mercato, abbiamo bisogno di una bella rinfrescatina...

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 27/7/2020 Alle 01:02, djangobianconero ha scritto:

Noi non riusciamo a rendercene conto perché siamo “dall’altra parte” ma non riesco nemmeno ad immaginare la sofferenza folle di tutte le altre tifoserie.

deve essere una cosa che ti traumatizza a vita 

io sì. dal 2006 al 2010 era umiliante il sorrisino altrui.

Quando eravamo la simpatica compagine di del Neri Ferrara Zaccheroni e si sottointendeva che adesso avrebbero vinto solo gli onesti.

Io violini e manette mica me le dimentico.

Vendetta tremenda vendetta...

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 minuti fa, zebra67 ha scritto:

Sono completamente d'accordo. 

Io ero e rimango un grandissimo estimatore di Max, un allegriano d.o.c.

Ma a me interessa solo che la Juve vinca: con Conte, con Allegri, con Sarri e con chi verrà dopo Sarri.

Sono un tifoso vecchio stampo, abituato a privilegiare la società Juve intesa come gruppo che lavora per un preciso obiettivo. Posso affezionarmi ai singoli interpreti (Trapattoni, Boniperti, Lippi, Platini, Zidane, del Piero, Trezeguet, Nedved etc.) ma gli uomini passano, la Juve resta, e mi viene naturale tifare incondizionatamente per chi difende i nostri colori sociali, a prescindere da simpatie o antipatie.

Quindi forza Sarri, mi auguro resti a lungo e che gli diano un certo margine di azione per il mercato, abbiamo bisogno di una bella rinfrescatina...

se 67 sta per anno di nascita forse siamo totalmente d'accordo anche per una questione generazionale, io 64...

non sono riuscito e non ho voluto  insultare neppure Maifredi o  Esnaider fino a che ha indossato la maglia bianconera....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il vice presidente del Senato: "C'è poco da fare: basta un piccolo sentore di necessità e scatta una mano per i bianconeri"

NAPOLI - "Il campionato che sta finendo", secondo Ignazio La Russa, "è falsato": il vicepresidente del Senato è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli: "Tante partite sono finite in maniera strana rispetto alle aspettative e penso ai ko o alle rimonte subite dal Juventus o Inter. Bene il Napoli con la vittoria della Coppa Italia". Sulla vittoria della Juve, La Russa la vede così: "Lo Scudetto è stato vinto da chi aveva accumulato più vantaggio. E l’aiutino è arrivato anche quest’anno ai bianconeri. Basta un piccolo sentore di necessità e scatta l’aiuto per loro, c’è poco da fare. La Juventus non ha bisogno degli aiuti che riceve. Ha giocatori straordinari, avrei fatto di corsa lo scambio Dybala-Icardi. Messi all’Inter? Quest’anno difficile. Magari a scadenza di contratto verrá qui come il suo rivale Cr7. La mancanza di pubblico ha penalizzato Inter, Lazio e Napoli. Riaprire gli stadi parzialmente? Questo Governo ha interesse a mantenerci in uno stato di soggezione. Non reagisce ad un’emergenza ma ad un pericolo d’emergenza".

 

fonte: Tuttosport

 

Il famoso fattore campo delle medde all'inseguimento, se non fosse stato per la mancanza del pubblico anche il ritorno del Napoli dovevamo temere.....uah

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, enriquez ha scritto:

Il vice presidente del Senato: "C'è poco da fare: basta un piccolo sentore di necessità e scatta una mano per i bianconeri"

NAPOLI - "Il campionato che sta finendo", secondo Ignazio La Russa, "è falsato": il vicepresidente del Senato è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli: "Tante partite sono finite in maniera strana rispetto alle aspettative e penso ai ko o alle rimonte subite dal Juventus o Inter. Bene il Napoli con la vittoria della Coppa Italia". Sulla vittoria della Juve, La Russa la vede così: "Lo Scudetto è stato vinto da chi aveva accumulato più vantaggio. E l’aiutino è arrivato anche quest’anno ai bianconeri. Basta un piccolo sentore di necessità e scatta l’aiuto per loro, c’è poco da fare. La Juventus non ha bisogno degli aiuti che riceve. Ha giocatori straordinari, avrei fatto di corsa lo scambio Dybala-Icardi. Messi all’Inter? Quest’anno difficile. Magari a scadenza di contratto verrá qui come il suo rivale Cr7. La mancanza di pubblico ha penalizzato Inter, Lazio e Napoli. Riaprire gli stadi parzialmente? Questo Governo ha interesse a mantenerci in uno stato di soggezione. Non reagisce ad un’emergenza ma ad un pericolo d’emergenza".

 

fonte: Tuttosport

 

Il famoso fattore campo delle medde all'inseguimento, se non fosse stato per la mancanza del pubblico anche il ritorno del Napoli dovevamo temere.....uah

Se penso che contribuisco a pagare lo stipendio a questo pagliaccio divento matto 

Share this post


Link to post
Share on other sites

adesso   vorrei  fare  una  domanda  seria  :    ma  voi  scambiereste  il vincere  un triplete, per  poi  vedere  vincere l inter  9  scudetti d i seguito.  rimanendo  a  zeru  tituli in quei  9 anni successivi  al  triplete?  Ci sarebbe  da  rosicare  tanto. QUINDI   io non  scambierei  .

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, leonardoleo ha scritto:

se 67 sta per anno di nascita forse siamo totalmente d'accordo anche per una questione generazionale, io 64...

non sono riuscito e non ho voluto  insultare neppure Maifredi o  Esnaider fino a che ha indossato la maglia bianconera....

Esattamente. Io parto dal presupposto che dirigenti, allenatori e giocatori che difendono i colori bianconeri facciano del loro meglio per centrare gli obiettivi, altrimenti sono i primi a pagarne il conto.
Difatti il Maifredi da te citato, arrivato a Torino nel 1990/91 per offrire calcio-champagne in risposta al Milan sacchiano di quegli anni, pagò caro il flop sulla nostra panchina e dopo una sola stagione passò da profeta visionario a un veloce declino.
Certamente fu una esperienza scioccante (se non ricordo male fu la prima stagione che mancammo la qualificazione a qualche Coppa europea), ma per come sono cresciuto come tifoso, non sono riuscito a insulare nemmeno lui.
Forse l'unica volta che ho detestato qualcuno è stato negli anni del famigerati trio Cobolli-Blanc-Secco: a questi tre dirigenti e a qualche giocatore superficialmente acquistato a cifre nemmeno tanto basse, probabilmente ho riservato qualche poco amichevole pensiero 🤣

1 minuto fa, Jerry Drake ha scritto:

Se penso che contribuisco a pagare lo stipendio a questo pagliaccio divento matto 

Ormai chi ci accusa non perde nemmeno più tempo a citare le partite e gli episodi in cui saremmo stati favoriti: basta lanciare un generico sospetto 🤣😂😅

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, zebra67 ha scritto:

Esattamente. Io parto dal presupposto che dirigenti, allenatori e giocatori che difendono i colori bianconeri facciano del loro meglio per centrare gli obiettivi, altrimenti sono i primi a pagarne il conto.
Difatti il Maifredi da te citato, arrivato a Torino nel 1990/91 per offrire calcio-champagne in risposta al Milan sacchiano di quegli anni, pagò caro il flop sulla nostra panchina e dopo una sola stagione passò da profeta visionario a un veloce declino.
Certamente fu una esperienza scioccante (se non ricordo male fu la prima stagione che mancammo la qualificazione a qualche Coppa europea), ma per come sono cresciuto come tifoso, non sono riuscito a insulare nemmeno lui.
Forse l'unica volta che ho detestato qualcuno è stato negli anni del famigerati trio Cobolli-Blanc-Secco: a questi tre dirigenti e a qualche giocatore superficialmente acquistato a cifre nemmeno tanto basse, probabilmente ho riservato qualche poco amichevole pensiero 🤣

Sarà una questione di età, ma mi ritrovo completamente nei pensieri tuoi e di @leonardoleo.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

SENTIRE  la mediocrita  di la russa   e  il suo stra  rosicamento, mi soddisfa, ma  mi  fa  anche  preoccupare per il livello medio di intelligenza  e   onesta    dei  nostri politici.MA  non  mi  stupisco mica.

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, zebra67 ha scritto:

Esattamente. Io parto dal presupposto che dirigenti, allenatori e giocatori che difendono i colori bianconeri facciano del loro meglio per centrare gli obiettivi, altrimenti sono i primi a pagarne il conto.
Difatti il Maifredi da te citato, arrivato a Torino nel 1990/91 per offrire calcio-champagne in risposta al Milan sacchiano di quegli anni, pagò caro il flop sulla nostra panchina e dopo una sola stagione passò da profeta visionario a un veloce declino.
Certamente fu una esperienza scioccante (se non ricordo male fu la prima stagione che mancammo la qualificazione a qualche Coppa europea), ma per come sono cresciuto come tifoso, non sono riuscito a insulare nemmeno lui.
Forse l'unica volta che ho detestato qualcuno è stato negli anni del famigerati trio Cobolli-Blanc-Secco: a questi tre dirigenti e a qualche giocatore superficialmente acquistato a cifre nemmeno tanto basse, probabilmente ho riservato qualche poco amichevole pensiero 🤣

Ormai chi ci accusa non perde nemmeno più tempo a citare le partite e gli episodi in cui saremmo stati favoriti: basta lanciare un generico sospetto 🤣😂😅

Caro zebra non so come la vedi ma il momento più basso fu indubbiamente la stagione 87/88 con magrin al posto di platini. Gioco di rara bruttezza, rush che sembrava un 40 enne, eliminazione al secondo turno di uefa col panathinaikos (quando penso ai tifosi che si incaxzano per la Champions, penso che non si rendano conto di quante volte l'Europa per noi finiva il 3 novembre..) 

Con maifredi ci furono anche belle partite e un percorso esaltante in coppa delle coppe con eliminazione ingiusta in semifinale col Barcellona.. Purtroppo i senatori lo mollarono e il finale fu pessimo ma a metà stagione eravamo secondi 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche Van Basten non scherza .ghgh intervista sul Corriere dello Sport

De Ligt? Alla Juve non è migliorato. Serie A scarsa”

Van Basten critica il difensore bianconero: “Avrebbe imparato di più in Spagna o in Inghilterra. È stato sfortunato a non avere accanto Chiellini”

 

Non penso abbia fatto meglio rispetto alla scorsa stagione all'Ajax". Il giudizio su De Ligt è di uno dei più grandi calciatori della storia olandese, Marco Van Basten. L'ex attaccante del Milan ha criticato il difensore della Juve ai microfoni di Ziggo Sport: "È stato sfortunato a non avere Chiellini, un vero giocatore di squadra. Bonucci fa le sue cose, non organizza e non indica cosa dovrebbe fare Matthijs. Chiellini invece fa le cose anche per gli altri. Credo che De Ligt avrebbe imparato di più al Real Madrid, al Barcellona o al Manchester City. Avrebbe inoltre giocato in un campionato più interessante perché la Serie A è di livello inferiore rispetto ai paesi che ho appena citato”. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

DAI  ragazzi,  ricordiamo  a  la russa  la  pulita  storia  dell inter........doping amministrativo, passaporti falsi impuniti,doping  vero  ai tempi  di herrera  coem confermato  da  ferruccio e sandro mazzola,  e  non da uno zeman rosicone qualunque  che non e mai stato negli spogliatoi  della juve. Vogliamo   parlare  dell  accusa  di palazzi all inter, ovvero illecito sportivo e diretta  retrocessione in serie  b  ,ma guarda a caso  prescritta................................................

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, zoff70 ha scritto:

Anche Van Basten non scherza .ghgh intervista sul Corriere dello Sport

De Ligt? Alla Juve non è migliorato. Serie A scarsa”

Van Basten critica il difensore bianconero: “Avrebbe imparato di più in Spagna o in Inghilterra. È stato sfortunato a non avere accanto Chiellini”

 

Non penso abbia fatto meglio rispetto alla scorsa stagione all'Ajax". Il giudizio su De Ligt è di uno dei più grandi calciatori della storia olandese, Marco Van Basten. L'ex attaccante del Milan ha criticato il difensore della Juve ai microfoni di Ziggo Sport: "È stato sfortunato a non avere Chiellini, un vero giocatore di squadra. Bonucci fa le sue cose, non organizza e non indica cosa dovrebbe fare Matthijs. Chiellini invece fa le cose anche per gli altri. Credo che De Ligt avrebbe imparato di più al Real Madrid, al Barcellona o al Manchester City. Avrebbe inoltre giocato in un campionato più interessante perché la Serie A è di livello inferiore rispetto ai paesi che ho appena citato”. 

 

NOnostante  quello che  ha vinto rosica  contro la juve.....stanno messi male....  pure  van basten   .......  forse  gli fanno ancora male  le botte che  gli dava  kohler.....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Zebramagica ha scritto:

NOnostante  quello che  ha vinto rosica  contro la juve.....stanno messi male....  pure  van basten   .......  forse  gli fanno ancora male  le botte che  gli dava  kohler.....

Lo abbiamo visto pure nella politica Europea quanto sono simpatici gli Olandesi e quanto ci amano sefz

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.