Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Deborah J

TS - McKennie: "La Juve è casa mia. Ecco cosa mi ha regalato Agnelli. Provo un senso di appartenenza incredibile per il club. Prendo in giro Buffon, scherzo con CR7"

Recommended Posts

 

 

Il centrocampista bianconero a Sport Illustrated: «Provo un senso di appartenenza incredibile per il club. Prendo in giro Buffon, scherzo con CR7: leggende che mi mettono a mio agio»

 

Buffon potrebbe essere suo padre, ma si limita al ruolo di fratello maggiore, lo chiama Big Mac e accetta perfino di essere preso in giro dal giovanissimo compagno, suo vicino di armadietto. «Mmmm penso proprio che comprerò questo shampoo», ha scritto Weston McKennie sotto un post pubblicitario del profilo Instagram del portiere. E Gigi ha abbozzato, perché lo stile schietto del texano ha conquistato tutti nello spogliatoio bianconero. E lo spogliatoio bianconero ha conquistato McKennie: «Al momento di conoscere i giocatori della Juventus mi sono detto: ok, sono delle leggende viventi, ma io devo essere me stesso, non posso tradire la mia indole che è quella di un ragazzo sempre molto diretto e un po’ guascone. E così ho fatto. Ho iniziato a scherzare con Ronaldo, parlandogli senza particolare deferenza anche se lui è un mio idolo». E a quel punto, con sua grande sorpresa, ha scoperto che «Ronaldo è una persona simpatica, alla mano, che ti fa sempre sentire parte della squadra. Mi piace vedere come si allena: in palestra o in campo, che sia un allenamento atletico o un’esercitazione di tiri, dà sempre il cento per cento. È incredibile quanto mette nel suo lavoro. E poi, come Buffon, dopo l’allenamento chiacchiera sempre, mettendo a proprio agio chiunque».

 

CM

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il  profondo senso di appartenenza al nostro club , alla nostra maglia  è una cosa meravigliosa.... 

Sai come farti voler bene Mac,  ora cresci in campo e ragalaci grandi prestazioni....

  • Mi Piace 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, shak ha scritto:

  Sì ma cosa gli ha regalato Agnelli? 🧐😖

 

5 minuti fa, Tornado blackwhite ha scritto:

E il regalo di Agnelli?

Eh appunto...ho letto solo per la curiosità riguardo il regalo di Gnello...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
46 minutes ago, robertotn said:

Il  profondo senso di appartenenza al nostro club , alla nostra maglia  è una cosa meravigliosa.... 

Sai come farti voler bene Mac,  ora cresci in campo e ragalaci grandi prestazioni....

e poi ci sono quelli che amano il club per 15 millioni al anno

  • Mi Piace 1
  • Haha 1
  • Confuso 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
29 minuti fa, Tudor ha scritto:

e poi ci sono quelli che amano il club per 15 millioni al anno

e quelli che, come me e te,  lo amano a prescindere  😉

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, Briooo ha scritto:

Dalla prima pagina di Tuttosport: "Il primo regalo di Agnelli è stato un libro su Mandela"

 

image.png.78e1dab39f5f13bb6048050b2989d077.png

Si sussurra che AA  lo abbia rimediato da Amazon ad € 6,48   😮

  • Haha 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il ragazzo corre e recupera molti palloni. A me piace più di altri, soprattutto di quelli che imbambolati si fanno fare tunnel a tre secondi dalla fine.....

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Visti tutti i problemi che ha con il razzismo, il bianco che abbraccia il nero è proprio il posto suo :d 

 

Speriamo diventi sempre più forte, a me piace la sua garra ed è giovanissimo! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, Tudor ha scritto:

e poi ci sono quelli che amano il club per 15 millioni al anno

I calciatori che amano il club sono pochissimi e generalmente sono nati calcisticamente in quella squadra...dagli altri si può però pretendere che diano il massimo negli anni in cui sono a libro paga.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Doveroso puntare su gente così. Giovane, atleticamente sana, volenterosa. Poi ovvio, ci vuole anche talento, ma da quella base non si scappa per costruire le vittorie future.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, Briooo ha scritto:

Dalla prima pagina di Tuttosport: "Il primo regalo di Agnelli è stato un libro su Mandela"

 

image.png.78e1dab39f5f13bb6048050b2989d077.png

Ma davvero? Da stroppicciarsi gli occhi...

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

50 minuti fa, Axl Rose76 ha scritto:

Ma davvero? Da stroppicciarsi gli occhi...

Ovviamente è un regalo simbolico. Il discorso sul regalo di agnelli è collegato al discorso razzismo nell'intervista, visto che mckenney ha avuto episodi passati, è attivo nella lotta al razzismo e soprattutto viene dagli stati uniti è un argomento che gli sta molto a cuore. Lui ha detto che il regalo di agnelli è stato molto importante, che gli ha fatto sentire la vicinanza della società in questa sua lotta, tanto da definire il gesto "monumentale" 

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, Tarmako78 ha scritto:

 

Eh appunto...ho letto solo per la curiosità riguardo il regalo di Gnello...

 

Il libro di Nelson Mandela 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.