Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

shak

VIDEO Agnelli sbotta a fine partita con Conte dopo il gestaccio del tecnico verso la panchina bianconera

Recommended Posts

31 minuti fa, Rhyme ha scritto:

Lungi da me voler difendere Conte (anzi...) o voler entrare nel merito. 

Ma è SEMPRE sbagliato giudicare da immagini parziali e decontestualizzate. Conte ha fatto quel gesto ma può anche essere stato insultato o provocato in precedenza, gli può essere stato rivolto lo stesso gesto e mille altre opzioni. Non conosciamo la totalità della vicenda. A meno che non sia stato appurato il contrario.

Certo, il gesto l'ha fatto ed è poco carino. Ma in mancanza di altri elementi per giudicare possiamo solo considerare quello. Niente di più. 

Abbiamo un allenatore che in confronto è un signore e non si permetterebbe mai di rivolgersi così a qualcuno, nemmeno di fronte a delle provocazioni. Si parla tanto di Conte che urla, carica i suoi, Pirlo invece sempre pacato e rispettoso. Oggi si è visto quale tra i due modi di allenare e comportarsi sia meglio, da una parte un finto moralista che parla di sportività quando non sa neanche cosa voglia dire, dall’altra un esempio di correttezza. Complimenti a Pirlo che insegna l’eleganza a certi personaggi  👏 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, DD90 ha scritto:

Abbiamo un allenatore che in confronto è un signore e non si permetterebbe mai di rivolgersi così a qualcuno, nemmeno di fronte a delle provocazioni. Si parla tanto di Conte che urla, carica i suoi, Pirlo invece sempre pacato e rispettoso. Oggi si è visto quale tra i due modi di allenare e comportarsi sia meglio, da una parte un finto moralista che parla di sportività quando non sa neanche cosa voglia dire, dall’altra un esempio di correttezza. Complimenti a Pirlo che insegna l’eleganza a certi personaggi  👏 

Questo è un pensiero condivisibile e sono d'accordo. 

Ma esula comunque dal concetto. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Rhyme ha scritto:

Questo è un pensiero condivisibile e sono d'accordo. 

Ma esula comunque dal concetto. 

Ho ripreso il tuo commento perché sono dell’idea che Conte non abbia giustificazioni, neanche sotto provocazioni, paragonandolo a Pirlo che in confronto gli piscia in testa nel modo di comportarsi. Spesso ho letto elogi nei suoi confronti, beh dovrebbe andare a lezione da lui, ma uno così avrà sempre la puzza sotto al naso. Già nell’eliminazione in Champions ha fatto la sua figura del pagliaccio, oggi si è addirittura superato. Menomale che se ne è andato da Torino

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Argento ha scritto:

.. mentre fa il dito sembra guardare in un'altra direzione rispetto alla ragazza, più in alto e a destra.. e poi non sono nemmeno sicuro che la ragazza faccia le corna.. si vede solo il mignolo.. sembra quasi si stia toccando i capelli

Sembra tipo:

Lei: “Chiamami dopo”

Lui: “Solo se mi metti il dito là e mi chiami romelu mio”

  • Mi Piace 1
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
55 minuti fa, DD90 ha scritto:

Ho ripreso il tuo commento perché sono dell’idea che Conte non abbia giustificazioni, neanche sotto provocazioni, paragonandolo a Pirlo che in confronto gli piscia in testa nel modo di comportarsi. Spesso ho letto elogi nei suoi confronti, beh dovrebbe andare a lezione da lui, ma uno così avrà sempre la puzza sotto al naso. Già nell’eliminazione in Champions ha fatto la sua figura del pagliaccio, oggi si è addirittura superato. Menomale che se ne è andato da Torino

Ma io non ho dato nessuna mia opinione e non ho attribuito nessuna giustificazione. Mi sono basato sul più semplice ed elementare processo di comunicazione e interpretazione. Pura e spicciola semantica.

In un mare di commenti come al solito faziosi, beceri, triviali ho reputato giusto ricordare che 1) Non si può mai giudicare un evento da una ricostruzione parziale. E due video di 10 secondi buttati in pasto sul web non forniscono una copertura completiva (e vale per Conte ma anche per chi se la prende con Agnelli, chiaramente). A meno che non ci siano altri fatti.

2) Se uno risponde con un insulto o con un gesto offensivo ad un insulto o ad un gesto offensivo, entrambi i comportamenti sono poco educati alla stessa maniera. Nei limiti, tali diverbi sono anche comuni in ogni tipo di contesto, a meno che non si cada nell'esagerazione, ovvio. Viceversa, come dicevo, se uno dei comportamenti è gratuito o sproporzionato, allora è ovviamente maggiormente criticabile.

Fine, non ho espresso opinioni o fornito giustificazioni e non mi riferisco nemmeno in particolare alla situazione di stasera. Ho solo ricordato delle oggettività e delle strutture di riflessione che sono alla base di ogni pensiero civile, comunicativo e dialettico. Ma di certo non voglio fare il Don Chisciotte.

Quello che dici te è comprensibile, ma sostanzialmente non si lega a quello da me detto.

Ma sono comunque d'accordo.

 

E con questo non metto in dubbio che Conte sia maleducato, nevrotico, esaltato. E i suoi comportamenti negli anni lo dimostrano, molto più del gesto di stasera, che non va a modificare o aggiungere o significare nulla...da quanto si può intuire (a meno che, lo ripeto ancora, non sia stato gratuito).

Penso pure che il caso delle scommesse abbia influito pesantemente sulla sua persona e che avrebbe bisogno di pensare seriamente a ritrovarsi, perché la persona che si è vista negli anni successivi a me pare che abbia dei problemi.

E no, non lo rimpiango come allenatore e non lo apprezzo nemmeno. Non lo vorrei mai e poi mai sulla nostra panchina.

Non c'entra niente ma è giusto per specificare, perché è facile trovare qualche utente che non vedendo un messaggio espresso in qualche linguaggio animale non ci capisca nulla e colga l'occasione per ragliare "Eh, rimpiangi Conte. Lo difendi."

Ma non mi riferisco a te. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quando ha inveito come un invasato dopo che Lautaro si era scalciato da solo avrei voluto prenderlo a schiaffoni.....quanto mi è dispiaciuto in quel momento che non ci fosse il pubblico, anche se con lo stadio pieno non lo so se avrebbe avuto il coraggio di farlo, del resto stiamo parlando di un fuggiasco !!

Del resto stiamo parlando di uno che disse che una squadra italiana non avrebbe giocato una finale di Champions per almeno un decennio e appena un anno dopo queste parole siamo andati a Berlino.

Stiamo parlando di colui che disse "io la Champions da allenatore la rivincerò di sicuro, la Juve non so".....stiamo ancora aspettando almeno un quarto di finale Andogno......

Sempre sia lodato quel giorno di Luglio di 7 anni fa !!!!

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sarri, che come Higuain, era stato preso di mira dai napoletani per il passaggio alla Juve, in modi e maniere almeno altrettanto "accesi" rispetto a quelli che sono toccati a Conte, ha sempre dimostrato riconoscenza e rispetto verso la sua ex squadra ed i suoi ex tifosi. E per quanto io non sia mai stato un fan di Sarri, devo far notare come ci sia più di una categoria tra lui ed il fuggiasco a livello umano. È stato una bandiera da calciatore e si è proclamato condottiero da allenatore, poi, vuole allenare i prescritti? Lo faccia, è un professionista e fa parte del gioco. Ma non sputi nel piatto in cui ha mangiato per vent'anni e verso la squadra che l'ha portato dov'è ora. Non manchi di rispetto alle persone che l'hanno sostenuto, dirigenti, giocatori e tifosi. E non è neanche la prima volta

Share this post


Link to post
Share on other sites

Basta mettere prima la foto di Agnelli che insulta e poi il dito di quell’altro e il gioco e’ fatto...la Italia non juventina ha gia’ giudicato

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cmq inizio anche a capirlo, tutti che gli dicono che pur essendo pagato 12 milioni non vince... quando sta facendo tutto gratis... provate voi

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, ksurfer67 ha scritto:

Cmq inizio anche a capirlo, tutti che gli dicono che pur essendo pagato 12 milioni non vince... quando sta facendo tutto gratis... provate voi

Ben gli sta, voleva fare il furbo con i comunisti che si arricchiscono sfruttando i loro compatrioti. Tiè! Ah ah ah

16 minuti fa, Charlie Pace ha scritto:

Sarri, che come Higuain, era stato preso di mira dai napoletani per il passaggio alla Juve, in modi e maniere almeno altrettanto "accesi" rispetto a quelli che sono toccati a Conte, ha sempre dimostrato riconoscenza e rispetto verso la sua ex squadra ed i suoi ex tifosi. E per quanto io non sia mai stato un fan di Sarri, devo far notare come ci sia più di una categoria tra lui ed il fuggiasco a livello umano. È stato una bandiera da calciatore e si è proclamato condottiero da allenatore, poi, vuole allenare i prescritti? Lo faccia, è un professionista e fa parte del gioco. Ma non sputi nel piatto in cui ha mangiato per vent'anni e verso la squadra che l'ha portato dov'è ora. Non manchi di rispetto alle persone che l'hanno sostenuto, dirigenti, giocatori e tifosi. E non è neanche la prima volta

Infatti, ma cosa pretende dopo essere andato dai "noi vinciamo senza rubare". A tutto c'è un limite eh! Perbacco!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque raga.... Conte cafone e vabbè, Agnelli idolo ma anche no, non scherziamo... Certe cose le dici al bar coi tuoi amici, al limite... però oh...

 

SUI CAPELLI NON SI SCHERZA EH!

😅😭

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Rico1978 ha scritto:

Comunque raga.... Conte cafone e vabbè, Agnelli idolo ma anche no, non scherziamo... Certe cose le dici al bar coi tuoi amici, al limite... però oh...

 

SUI CAPELLI NON SI SCHERZA EH!

😅😭

Aridateci Chiusanoooooooo!!! 

...buonanima

Share this post


Link to post
Share on other sites

Schifo. Un “professionista” doc.
Nostro ex capitano e allenatore.

Stella allo Stadium.
 

Niente, fa già ridere così. .uah 
 

Togliere immediatamente quella stella, basta buonismo.

Totti non allenerebbe MAI la Lazio, sarebbe uno schifo inaudito.

Questo qua è un bravo allenatore, ma un omuncolo.

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, juventudes ha scritto:

Ma il dito medio di Conte a chi è rivolto? Io lo vedo rivolto ad una donna, o sbaglio?

Questo cambierebbe tutto!

😌

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Rhyme ha scritto:

Lungi da me voler difendere Conte (anzi...) o voler entrare nel merito. 

Ma è SEMPRE sbagliato giudicare da immagini parziali e decontestualizzate. Conte ha fatto quel gesto ma può anche essere stato insultato o provocato in precedenza, gli può essere stato rivolto lo stesso gesto e mille altre opzioni. Non conosciamo la totalità della vicenda. A meno che non sia stato appurato il contrario.

Certo, il gesto l'ha fatto ed è poco carino. Ma in mancanza di altri elementi per giudicare possiamo solo considerare quello. Niente di più. 

Quello che so è che Antinelli da bordo campo racconta di un Conte incacchiato prima per il non rigore di Lautaro e poi per l'ammonizione a Darmian e che la panchina della Juve, Bonucci per primo, gli ha detto che deve avere rispetto

A fine primo tempo lui fa il dito medio e ad alla fine Agnelli sbotta con la frase di cui sappiamo 

 

Quindi analizziamo chi prima ha aizzato gli animi 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Buffon75 ha scritto:

Quello che so è che Antinelli da bordo campo racconta di un Conte incacchiato prima per il non rigore di Lautaro e poi per l'ammonizione a Darmian e che la panchina della Juve, Bonucci per primo, gli ha detto che deve avere rispetto

A fine primo tempo lui fa il dito medio e ad alla fine Agnelli sbotta con la frase di cui sappiamo 

 

Quindi analizziamo chi prima ha aizzato gli animi 

Se è effettivamente così e non sono volate parole più grosse, è evidente che il comportamento di Conte sia stato gratuito e di pessimo gusto .ok

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Aseptic ha scritto:

Questo cambierebbe tutto!

😌

Io non ho capito la dinamica... Agnelli risponde palesemente a Conte, quindi il gesto di Conte è rivolto a qualcuno dei nostri, ma perché Conte fa quel gesto?

Comunque sia speriamo di riprenderli pure in campionato, far vincere uno scudetto a quella * di allenatore mi darebbe troppo fastidio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
30 minuti fa, Charlie Pace ha scritto:

Sarri, che come Higuain, era stato preso di mira dai napoletani per il passaggio alla Juve, in modi e maniere almeno altrettanto "accesi" rispetto a quelli che sono toccati a Conte, ha sempre dimostrato riconoscenza e rispetto verso la sua ex squadra ed i suoi ex tifosi. E per quanto io non sia mai stato un fan di Sarri, devo far notare come ci sia più di una categoria tra lui ed il fuggiasco a livello umano. È stato una bandiera da calciatore e si è proclamato condottiero da allenatore, poi, vuole allenare i prescritti? Lo faccia, è un professionista e fa parte del gioco. Ma non sputi nel piatto in cui ha mangiato per vent'anni e verso la squadra che l'ha portato dov'è ora. Non manchi di rispetto alle persone che l'hanno sostenuto, dirigenti, giocatori e tifosi. E non è neanche la prima volta

Trapattoni vinse tutto con noi

Poi andò a vincere con le melme ( il loro ultimo scudetto prima della farsa del terzo posto nel 2006)

E poi tornò di nuovo da noi

 

E lo stesso fece Lippi (senza vincere con loro per fortuna) 

Non è l"andare alle melme, è come ti comporti con chi ti ha dato da mangiare e ti ha fatto diventare signore 

 

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.