Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Deborah J

Rep: "Ceferin e la mossa di Gravina. Juve, Milan, Real e Barça: “Pentitevi o siete fuori”. La Figc, norma anti-Superlega: chi lavora alla scissione non può iscriversi in Serie A"

Recommended Posts

(...) Ceferin, ha dichiarato all’Ap che rischiano l’esclusione dalla prossima Champions: «Dovranno decidere se sono club europei o della Superlega: in questo caso potranno giocare solo il loro torneo privato». Sventato il golpe, Ceferin ha per ora dato il via libera a Real-Chelsea di martedì. Ma niente sarà più come prima. È scoccata l’ora degli avvocati, dell’ipotesi di punire i protagonisti della secessione e dei paracadute giuridici per evitare che possa accadere ancora: la Figc vara un’apposita clausola preventiva. Ed è arrivata la retromarcia della banca americana JP Morgan, finanziatrice del progetto con 3,5 miliardi di dollari (a un tasso d’interesse del 2-3%, secondo il Financial Times): «Abbiamo chiaramente valutato male come questo accordo sarebbe stato considerato dalla comunità calcistica e il suo impatto futuro. Impareremo da tutto questo». Si profilano settimane impegnative per gli uffici legali delle due parti in causa. L’esecutivo Uefa, sulla «cosiddetta Superlega», sottolinea «i passi che stiamo valutando di intraprendere». Le riunioni tecniche che partiranno dovranno sciogliere parecchi nodi. Vanno puniti i dirigenti o le squadre? La sanzione deve essere sportiva o pecuniaria? Può essere impugnata ai tribunali nazionali fino all’estremo livello della Corte di giustizia europea? La penalizzazione nella classifica dei rispettivi campionati sarebbe congrua? E se sì, per la stagione in corso o più verosimilmente per la prossima? Il tema è delicato. Il castigo andrebbe applicato a tutti i 12 secessionisti e i maggiori esperti di diritto sportivo interpellati rilevano che ogni punizione deve essere «ragionevole e proporzionata».(...)

 


 

In Italia, intanto, è già deciso: mai più una Superlega, almeno per i club di Serie A. La Figc introduce una clausola anti-scissione nel sistema delle licenze nazionali che verrà votato lunedì in consiglio. Per iscriversi al campionato, i club devono rinunciare espressamente alla fuga, pena l’esclusione. Una clausola simile, inserita nella trattativa con i fondi, l’ha fatta saltare: Juve, Inter e Milan avevano già altri programmi e non potevano certo accettarla. Con le norme attuali, i club possono essere sanzionati per violazione dello statuto Figc (che impone espressamente di rispettare le direttive Uefa e Fifa), ma con un processo sportivo. E l’orientamento è di non aprire procedimenti. Con questa riforma, l’esclusione diventa automatica prima del via del campionato. Quanto ai dirigenti, la questione delle dimissioni di Beppe Marotta e Paolo Scaroni (dal consiglio federale e dal consiglio di Lega) è stata rinviata, ma il n. 1 della Lega Paolo Dal Pino con un discorso di mezz’ora ha attaccato duramente Agnelli, i secessionisti e anche il gruppo dei 7 club che solo dieci giorni fa avevano chiesto la sua testa. Ma ora per la Serie A è più urgente chiudere i conti con le tv: approvato il bando per le 3 partite in coesclusiva, la base annua scende da 250 a 150 milioni dopo aver rifiutato un’offerta di Sky da 87,5

 

La Repubblica

Share this post


Link to post
Share on other sites

Benvenuti nella dittatura del calcio.

La cosa incredibile è che geni come Gravina non si rendano conto che facendo la guerra alle big il divario che c'è tra le varie leghe nazionali (vedasi al contrario Johnson che è intervenuto proprio per proteggere gli interessi economici della PL) si incrementerà talmente tanto che faremo la fine della Liga portoghese... Un altro genio da questo punto di vista è Tebas) 

  • Mi Piace 12

Share this post


Link to post
Share on other sites

era ovvio che se prima non è mai esistito un contratto vincolante, ora la uefa lo introduce e, presumibilmente, a vita.

ora si fa dura, non tanto per le minacce che lasciano il tempo che trovano, ma perchè con contratti vincolanti la superlega naufraga definitivamente

Share this post


Link to post
Share on other sites

Incredibile l'ammissione di errore anche della JP Morgan:a certi livelli è difficile pensare che si sia agito con tanta superficialità,non considerando tutte le variabili del caso (sì,anche il possibile tradimento dei club coinvolti,altro che "patto di sangue"!).Se c'era una possibilità di fare la SuperLega,questa è stata bruciata in pochissimo tempo,perchè adesso saranno create normative ad hoc contro iniziative del genere.

 

Non so quanto ci convenga restarci ancora dentro,sinceramente...neah

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

superlega morta e sepolta....sono anni che ne parlava dappertutto....è stata presentata male e invece di avere un colloquio con l'uefa e fifa si è tentato il golpe da una parte coi bastoni e dall'altra coi fuciii....distruggendo per sempre la possibilità di un torneo fra le squadre più importanti in europa e poi nel mondo...chissà se nel prox secolo si penserà di nuovo, ma ormai sarà definitivo che nn ci saranno più possibilità di ogni genere....e le continue minacce nn faranno bene a nessuno, si sta tirando troppo la corda su delle intenzioni nin buonafede...se nn fosse x i soldi io nn mi farei più inscrivere al campionato di serie a

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dovranno fare un fronte comune. Rifiutarsi di firmare un tale tipo di accordo e voglio vedere se davvero la figc escludera le 3 big, per poi costringere la lega ad essere inondata dai ricorsi di dazn, Tim, ecc. 

La battaglia è economica e noi abbiamo il coltello dalla parte del manico, non abbiam ceduto alle pressioni di 3 giorni fa dove eravamo come criminali di guerra, l opinione pubblica si sta già dividendo (vedi #Ceferinout) quindi c'è da rimanere in trincea

  • Mi Piace 6

Share this post


Link to post
Share on other sites

Va bene.. stiamo fuori dalla serie A... Contenti loro..

Un'alternativa nel mondo la troviamo, loro non so.. 

 

Voglio proprio vedere in quanti voteranno l'esclusione.. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciò che reputo “stupido” è la presa di posizione degli ultras... e non mi meraviglia la cosa. Mettersi contro un progetto così innovativo ed ambizioso e da ignoranti.

Ora vi voglio vedere le vs amate “trasferte” sotto la pioggia a Benevento per vederi i vostri “giaccherini” di turno.

 

Mentre la uefa si sa non molla il malloppo... ci sta.

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, francodimare ha scritto:

Spero che il giocattolo si rompa quanto prima.

Quale giocattolo? 

Adesso, Griner ha scritto:

Quale giocattolo? 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che Gravina fosse un lacchè asservito ai gattopardi lo si sapeva , adesso si è  messo pure al servizio del dittatore Ceferino. Così se Juventus , Milan non firmano fa contenti due padroni: Ceferino e i gattopardi italiani

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questa è dittatura. Spero che i top club non siano così intimoriti da firmare eventuali clausole che li mettono a novanta con le braghe calate nei confronti della Uefa. 
 

Senza le migliori squadre del mondo qualsiasi torneo perderà importanza, la Uefa è terrorizzata dalla possibilità di perdere questi pezzi pregiati del suo sistema e la reazione spropositata a cui stiamo assistendo ne è la prova. Indi per cui invece di cacarsi sotto è il momento di spingere sull’acceleratore. Vincolarsi alla Uefa ora vorrebbe dire farsi tenere le palle strette in un pugno e farsele spremere come spugne.

 

Peccato davvero che gli inglesi siano dei * voltagabbana e che il loro premier, uno con una polenta in testa, abbia retto il gioco alla mafia di Ceferin&Co. 

 

Per quanto riguarda il campionato italiano, ci provassero ad escludere le squadre col maggior bacino d’utenza in termini di tifo poi vediamo dove andranno a finire. 
 

 

  • Mi Piace 7

Share this post


Link to post
Share on other sites

I diritti... .ghgh

 

Vediamo quanto ti offrono o se non ti chiederanno una rinegoziazione, finché c'è il rischiò che non ci sia la Juve... .the

 

Poi punizione per cosa???

Visto che non è iniziato nulla! Un po' come dare un calcio di rigore prima che inizi la partita...

Chiaro che nel momento che iniziasse ufficialmente la superlega, avrebbero il diritto di escludere, ma prima??? Non esiste...

 

Detto ciò, non vorrei che questi 4 Club stessero aspettando un documento ufficiale di JP Morgan in cui si dichiara che la superlega è morta, per non rischiare di pagare la clausola... .uhm

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma poi avrebbe fondamento legale inserire una clausola che per rimanere nella lega di serie A si debba partecipare alle competizioni uefa?

Gravina merdone come il criminale di guerra sloveno in ogni caso

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.