Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

SuperT

Comunicato di Juventus, Real Madrid e Barcellona sulla SuperLega

Recommended Posts

1 ora fa, tv in bianco e nero ha scritto:

@giacomone scusa se ti taggo ma ho letto ciò che hai scritto ma non posso trattenermi. Hai enunciato una sequela di luoghi comuni, anacronismi, capziosità, assurdità economiche che credo di non aver mai letto tutte insieme mai! Ok, abbiamo capito, ti piace la decrescita felice... allora decresci felicemente ma lo puoi fare a livello personale tu, da solo, ma un sistema non decresce va in depressione e implode a favore dei sistemi circostanti che lo fagocitato. Fa una cortesia non cercare di giustificare le tue scelte, basta che tu dica che a te piace così, che vuoi vivere in un mondo fatato di unicorni e palleggiatori romantici, di leggende del verona o del Leicester. Noi ti capiamo e ti rispettiamo pure, ma non cercare una logica da sottoporci, non c'è.

Sottoscrivo in pieno. Volevo rispondere anch’io, ma sarei partito così da lontano da impiegarci la notte, invece hai sintetizzato perfettamente!

Share this post


Link to post
Share on other sites

speriamo che invitino anche il Rubin Kazan almeno siamo in quattro e non arriviamo ultimi tutti gli anni

Share this post


Link to post
Share on other sites
55 minuti fa, Malakay ha scritto:

speriamo che invitino anche il Rubin Kazan almeno siamo in quattro e non arriviamo ultimi tutti gli anni

Beh, noi li abbiamo sempre battuti gli Shakthar , i PSV, i Rubin, i Moenchengladbach , i lugano etc mentre invece l'inter non ne è stata capace. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Situazioni diverse . In Spagna senza real e barca neanche iniziano il campionato.

In Italia e rimasta solo la Juve grazie alle milanesi. Quindi non può puntare forte i piedi.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

In tutti i campi ci sono stati innovatori che per interesse, precursorismo , quello che volete voi, hanno sparigliato le carte. Alla fine degli anni settanta l’Udinese scende in campo con la scritta Sanson sui calzoncini ed inizia l’epopea degli sponsor. Sinché c’era il monopolio Rai il campionato di calcio vendeva il diritto di cronaca (un tempo di una partita in differita e tre minuti di azioni con commento delle altre gare ). Con la nascita delle TV private prima e il diritto alla trasmissione in diretta poi si è arrivati ad un sistema concorrenziale che ha portato quattrini nelle casse delle società. Poi si è arrivate alle gare esibizione che portano ulteriori fondi. Nel millennio scorso le amichevoli estive erano tra compagini di serie A e malcapitati gruppi di villeggianti nelle sedi dei ritiri. Ricordo un Milan Melzo, ho assistito in vacanza ad un Cagliari Cecina. Poi sino  ad un anno e mezzo fa  dopo tre giorni di ritiro si partiva  per la Summer Champion’s League negli Stati Uniti.    Eppure c’ chi pensa che sia possibile, anzi auspicabile, cristallizzare il sistema calcio  o addirittura tornare indietro all’epoca felice della chiusura delle frontiere o del vincolo per i calciatori. Invece il CIO ha aperto le Olimpiadi agli atleti professionisti da da una trentina di anni  e non protesta se chi guadagna centinaia di milioni di euro o di dollari non va a dormire nel Villaggio Olimpico na in Hotel sette stelle. Facciamocene una ragione: in un modo o nell’altro la SL partirà. Forse non con le 3 o 9 o 12 fondatrici, forse direttamente per iniziativa della UEFA, ma si farà. Come dicono i francesi: è il denaro che fa la guerra.....

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, giacomone ha scritto:

Il prodotto appettibile lo creano i giocatori...e dei tornei organizzati bene, dove venga messo in luce l'aspetto competitivo dello sport (che è quello che attrae, specie i bambini e quindi le generazioni nuove), dove chi vince è il campione di qualcosa...è il più forte ecc...

 

Inoltre quello che attrae è la mediaticità dell'evento.

Oggi è inesistente, anche perchè se si fanno 38 partite di campionato, al martedì sera compreso, dov'è "l'evento"?...

 

Restando sul tema: se Ronaldo non giocasse nel Real allora uno non si vede la Champions?? Le tv non comprerebbero le partite di Maradona oggi perchè gioca nel Napoli?

 

Svegliatevi voi scusate...

 

Lo spettacolo mica lo fa Agnelli alla poltrona...lo fanno i giocatori... e quelli ci saranno sempre.

Ci saranno sempre "spettacolo" e diritti TV.

 

Magari non per pagare 30 milioni, ma per pagarne 5 sì...e pure con 5 milioni Ronaldo, Messi ecc fanno i giocatori...non i paninari.

 

C'è un restringimento di stipendi ecc? Sì...

 

Ma i problemi per il calcio inizieranno quando vedrò Dybala o De Ligt cercarsi un lavoro, perchè nessuno li offre nemmeno 10mila euro al mese per giocare da professionista...

 

Fino a quel punto sarà un problema solo delle società gestite male...

Sulla teoria dei fortissimo...peccato che l attuale modello stia producendo un calcio dove vincono sempre e solo le stesse squadre a meno di eventi rarissimi. 

 

In 30 anni in Italia hanno vinto solo Milanesi e Juve, ad eccezioni del giubileo romano che ha portato le romane sull orlo del baratro.

 

Nella Liga non ne parliamo con duopolio Real Barca e recentemente la rinascita economica dell'atletico.

 

Germania e Francia manco le considero, nazioni dove il campionato è sostanzialmente un allenamento per Bayern e PSG (quest' anno probabilmente il PSG ha deciso di perdere per salvaguardare un minimo di immagine della Ligue 1 visti i picci di campionati vinto con 30 punti di vantaggio).

 

In CL non c'è alcuna competizione. In fondo ci arrivano praticamente sempre le stesse da 20 anni.

 

La realtà è che lo sport non esiste a livello professionistico ... Esistono disponibilità economiche. Poi un anno puoi pure sbagliare come successo alla Juve, ma alla fine chi ti batte? Chi é in grado di investire quanto te. Chissà perché in 10 anni alla fine lo scudetto lo vince l'unica squadra che ha speso più di noi ? 

In campo poi vanno sempre i giocatori sia in SL che in CL ... E sul campo lo sport rimane, esattamente come la NBA é la massima espressione del basket mondiale non solo a livello economico ma anche e soprattutto sportivo.

 

La realtà é questa poi potete sognare che il Ferencvaros vinca la CL..ma questo non succede e non succederà mai a meno che non arriva un miliardario che decide di spendere palate di soldi.

 

Fatta la premessa la SL pone due questioni chiave:

1) la UEFA e le Federazioni si ciucciano centinaia di milioni senza aver alcun rischio di impresa. Gli stipendi ai giocatori li pagano i club le infrastrutture le mettono i club gli eventi lì organizzano i club. É corretto tutto ciò?

 

2) Un prodotto sportivo, checché ne dica la tua astratta visione del mondo, é interessante quando c è equilibrio competitivo. Barcellona - Chisnau non se la guarda nessuno perche tutti sanno che 99 volte su 100 finisce 8-0. Chissà perché per Juve Real ai gironi c è lo stadio pieno con biglietti a 200 € mentre per Juve Dinamo Zagabria vedi tribune mezze vuote. Oggi e in futuro ancora di più la UEFA propone troppe partite dove non c'è equilibrio alcuno. 

 

Queste sono i temi chiave della SL. Temi pratici e pragmatici posti da persone che gestiscono, più o meno bene, grandi aziende con fatturati superiori a mezzo miliardo di euro che vivono una crisi senza precedenti per il settori e che si basano su studi che mostrano come sempre meno gente segue il calcio. Ma il tifoso medio continua a paragonare il Real Madrid alla polisportiva dell'oratorio, salvo poi guardarsi solo la sua squadra e le grandi partite. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vorrei focalizzare che le 3 squadre rimaste hanno o hanno avuto nel tempo i migliori 2 giocatori del mondo da oltre 10 anni.

Messi prende 72 milioni all anno dal barca.

Ronaldo oltre 30 dalla Juve non so quanti ne prendeva al real.

Guarda caso queste società sono vicino al tracollo ,nessuno conosce veramente i numeri...

Ma a giudicare i comportamenti sono forse vicine al fallimento.

I soldi servono a quello.

Non credo ad altre stronz..ste.

Poi se la SuperLega deve arrivare arriverà.

Ma presentarla a marzo e avviarla già settembre ha del fantascientifico anche perché esistono contratti già fatti diritti .ecc ecc

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sulla teoria dei fortissimo...peccato che l attuale modello stia producendo un calcio dove vincono sempre e solo le stesse squadre a meno di eventi rarissimi. 
 
In 30 anni in Italia hanno vinto solo Milanesi e Juve, ad eccezioni del giubileo romano che ha portato le romane sull orlo del baratro.
 
Nella Liga non ne parliamo con duopolio Real Barca e recentemente la rinascita economica dell'atletico.
 
Germania e Francia manco le considero, nazioni dove il campionato è sostanzialmente un allenamento per Bayern e PSG (quest' anno probabilmente il PSG ha deciso di perdere per salvaguardare un minimo di immagine della Ligue 1 visti i picci di campionati vinto con 30 punti di vantaggio).
 
In CL non c'è alcuna competizione. In fondo ci arrivano praticamente sempre le stesse da 20 anni.
 
La realtà è che lo sport non esiste a livello professionistico ... Esistono disponibilità economiche. Poi un anno puoi pure sbagliare come successo alla Juve, ma alla fine chi ti batte? Chi é in grado di investire quanto te. Chissà perché in 10 anni alla fine lo scudetto lo vince l'unica squadra che ha speso più di noi ? 
In campo poi vanno sempre i giocatori sia in SL che in CL ... E sul campo lo sport rimane, esattamente come la NBA é la massima espressione del basket mondiale non solo a livello economico ma anche e soprattutto sportivo.
 
La realtà é questa poi potete sognare che il Ferencvaros vinca la CL..ma questo non succede e non succederà mai a meno che non arriva un miliardario che decide di spendere palate di soldi.
 
Fatta la premessa la SL pone due questioni chiave:
1) la UEFA e le Federazioni si ciucciano centinaia di milioni senza aver alcun rischio di impresa. Gli stipendi ai giocatori li pagano i club le infrastrutture le mettono i club gli eventi lì organizzano i club. É corretto tutto ciò?
 
2) Un prodotto sportivo, checché ne dica la tua astratta visione del mondo, é interessante quando c è equilibrio competitivo. Barcellona - Chisnau non se la guarda nessuno perche tutti sanno che 99 volte su 100 finisce 8-0. Chissà perché per Juve Real ai gironi c è lo stadio pieno con biglietti a 200 € mentre per Juve Dinamo Zagabria vedi tribune mezze vuote. Oggi e in futuro ancora di più la UEFA propone troppe partite dove non c'è equilibrio alcuno. 
 
Queste sono i temi chiave della SL. Temi pratici e pragmatici posti da persone che gestiscono, più o meno bene, grandi aziende con fatturati superiori a mezzo miliardo di euro che vivono una crisi senza precedenti per il settori e che si basano su studi che mostrano come sempre meno gente segue il calcio. Ma il tifoso medio continua a paragonare il Real Madrid alla polisportiva dell'oratorio, salvo poi guardarsi solo la sua squadra e le grandi partite. 
Che il rischio d'impresa è a carico solo dei club non ci sono dubbi ma il punto è un altro..ste 12 si sono accordate per via dei debiti dovuti ai costi troppo eccessivi rispetto ai ricavi?? I costi sono o non sono prevalentemente per il cartellino e lo stipendio dei calciatori e le mazzette dei procuratori?? E allora anziché portarla per le lunghe con sta caxxo di Superlega che sapevano benissimamente dall'inizo non sarebbe stata vista di buon occhio non possono accordarsi con l'Uefa per regolamentare sul serio il costo che lavoro che nel calcio rappresenta praticamente il 70% del fatturato di un club?? Perché capisci bene che se Perez va in TV a piangere miseria parlando di club sull'orlo del fallimento quando poi il problema è non potersi permettere Mbappè a 200 milioni e a 30/40 milioni di stipendio,allora ti accorgi che vuoi fare sta competizione per alimentare ancor di più il circolo vizioso che si è creato

Inviato dal mio SM-A405FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
45 minuti fa, dominik80 ha scritto:

Che il rischio d'impresa è a carico solo dei club non ci sono dubbi ma il punto è un altro..ste 12 si sono accordate per via dei debiti dovuti ai costi troppo eccessivi rispetto ai ricavi?? I costi sono o non sono prevalentemente per il cartellino e lo stipendio dei calciatori e le mazzette dei procuratori?? E allora anziché portarla per le lunghe con sta caxxo di Superlega che sapevano benissimamente dall'inizo non sarebbe stata vista di buon occhio non possono accordarsi con l'Uefa per regolamentare sul serio il costo che lavoro che nel calcio rappresenta praticamente il 70% del fatturato di un club?? Perché capisci bene che se Perez va in TV a piangere miseria parlando di club sull'orlo del fallimento quando poi il problema è non potersi permettere Mbappè a 200 milioni e a 30/40 milioni di stipendio,allora ti accorgi che vuoi fare sta competizione per alimentare ancor di più il circolo vizioso che si è creato

Inviato dal mio SM-A405FN utilizzando Tapatalk
 

No non possono accordarsi con l'Uefa perche' la Uefa non e'in grado di garantire più, regole certe per tutti e applicabili e sanzioni per chi non le rispetta....perchè la Uefa e' asservita ai petrolieri arabi...che si sono comprati la Uefa...e poi c'e' il nodo delle regole UE ...che dicono che ci deve essere libertà di mettere capitali...ma la libertà paradossalmente c'e' solo per gli arabi che con l'Europa non c'entrano un *...la Uefa e' corrotta, la sua linea di condotta è quanto di meno sportivo e meritocratico ci sia...ha ragione Infantino a dire che Ceferin dovrebbe chiedersi come sia si sia arrivati a questo punto...stanti cosi le cose la superlega limiterebbe la crescita degli ingaggi e la crescita delle prebende ai procuratori ..mentre il sistema della Uefa droga il mercato perchè non puo e non sa regolere  e alla Uefa fa comodo ingrassarsi il *.

Ormai e' un sistema senza regole e ne fa le spese proprio chi nel sistema sta in basso...

La Uefa e' corrotta fattene una ragione...

 

Voi accusate la Superleague di tutta una serie di dinamiche che sono del sistema attuale...non del sistema nuovo della superleague

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
No non possono accordarsi con l'Uefa perche' la Uefa non e'in grado di garantire piu, regole certe per tutti e applicabili e sanzioni per chi non le rispetta....perchè la Uefa e' asservita ai petrolieri arabi...che si sono comprati la Uefa...e poi c'e' il nodo delle regole UE ...che dicono che ci deve essere libertà di mettere capitali...ma la libertà paradossalente c'e' solo per gli arabi che con l'europa non c'entrano un *,,,la Uefa e' corrotta, òa sua linea di condotta e quanto di meno sportivo e meritocratico ci sia...ha ragione Infantino a dire che Ceferin dovrebbe chiedersi come sia si sia arrivati a questo punto...stanti cosi le cose la superlega limiterebbe la crescita degli ingaggi e la crescita delle prebende ai procuratori ..mentre il sistema della Uefa droga il mercato perchè alla Uefa fa comodo ingrassarsi il *.
 
La Uefa e' corrotta fattene una ragione...
 
Quindi ricapitolando la Uefa è corrotta e asservita dagli arabi,però allo stesso tempo uno faceva parte della Superlega..tutto molto coerente

Inviato dal mio SM-A405FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, dominik80 ha scritto:

Quindi ricapitolando la Uefa è corrotta e asservita dagli arabi,però allo stesso tempo uno faceva parte della Superlega..tutto molto coerente

Inviato dal mio SM-A405FN utilizzando Tapatalk
 

infatti e' quello che ha fatto il doppio gioco...senza contare che le inglesi hanno fatto gioco nazionalista e non per il sistema calcio...forti della brexit. Agli inglesi interessa mantenere la premier come lega che si pappa la ciccia...ma non dura nemmeno quella cosa li...senza il resto...

 

Eppure, erano , anzi sono dentro la SL...segno che l'opportunità non gli fa  e non gli faceva schifo...poi boh si e' messa di mezzo la politica...che cosa piu sporca e meno affine allo sport non c'e'

Share this post


Link to post
Share on other sites
49 minuti fa, dominik80 ha scritto:

Che il rischio d'impresa è a carico solo dei club non ci sono dubbi ma il punto è un altro..ste 12 si sono accordate per via dei debiti dovuti ai costi troppo eccessivi rispetto ai ricavi?? I costi sono o non sono prevalentemente per il cartellino e lo stipendio dei calciatori e le mazzette dei procuratori?? E allora anziché portarla per le lunghe con sta caxxo di Superlega che sapevano benissimamente dall'inizo non sarebbe stata vista di buon occhio non possono accordarsi con l'Uefa per regolamentare sul serio il costo che lavoro che nel calcio rappresenta praticamente il 70% del fatturato di un club?? Perché capisci bene che se Perez va in TV a piangere miseria parlando di club sull'orlo del fallimento quando poi il problema è non potersi permettere Mbappè a 200 milioni e a 30/40 milioni di stipendio,allora ti accorgi che vuoi fare sta competizione per alimentare ancor di più il circolo vizioso che si è creato

Inviato dal mio SM-A405FN utilizzando Tapatalk
 

Esatto va messo un tetto ingaggio.

Così elimini anche gli scrocconi procuratori.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, buran ha scritto:

Esatto va messo un tetto ingaggio.

Così elimini anche gli scrocconi procuratori.

il mondo non gira cosi...e giusto o sbagliato che sia....se lo fai vai contro al mondo...e il mondo ti mangia...

 

Vuoi demolire il neoliberismo? Siamo in due ma non si parte dal calcio...perchè non arrrivi da nessuna parte.cosi danneggi solo il sistema calcio. 

Era giusto il ffp ma e' stato una farsa per colpa dell Uefa...sanzionano la Juve per un idea liberista e psg e man city no per avere applicato quell idea...la uefa e' indecente e inutile...

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, mk5 ha scritto:

il mondo non gira cosi...e giusto o sbagliato che sia....se lo fai vai contro al mondo...e il mondo ti mangia...

 

Vuoi demolire il neoliberismo? Siamo in due ma non si parte dal calcio...pechè non arrrici da nessuna parte.cosi danneggi solo il sistema calcio,

Non credo..Nba ha un tetto..ingaggi e mercato..e risorse distribuite.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, buran ha scritto:

Non credo..Nba ha un tetto..ingaggi e mercato..e risorse distribuite.

Ah ma vedi che poi alla fine sostieni le ragioni della superlega....Perez:" nella superlega il ffp e' essenziale...ma rigido non flessibile"

Hai sbagliato obiettivo...no ne' la uefa che vuole limitare i costi ma la superlegue...vi hanno plagiato..siete servi di un potere che non ha le finalita che credete voi...alla uefa va benissimo che il psg paghi neymar 225 ml ...drogando il mercato e facendo i magheggi...perchè incassa...la nba ha un tetto ingaggi perchè è un modello superleague non perchè è un modello uefa

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, mk5 ha scritto:

Ah ma vedi che poi alla fine sostieni le ragionai della superlega....Perez:" nella superlega il ffp e' essenziale...ma rigido non flessibile"

Hai sbagliato obiettivo...no ne' la uefa che vuole limitare i costi ma la superlegue

 quello e il futuro .ma non puoi svegliarti e decidere dove andrai a giocare.

Prima ne discuti nel Modo e nei tempi con le federazioni che stai impegnando e solo infine vi e una rottura.

NonSi apre un discorso con una rottura.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, buran ha scritto:

 quello e il futuro .ma non puoi svegliarti e decidere dove andrai a giocare.

Prima ne discuti nel Modo e nei tempi con le federazioni che stai impegnando e solo infine vi e una rottura.

NonSi apre un discorso con una rottura.

le decisioni sono figlie del tempo, c'e' una congiuntura...fare finta che non ci sia e' parlare del niente...il calcio ha bisogno di soluzioni...le rivoluzioni sono figlie dei problemi del loro tempo...non della retorica e del populismo

 

chi non ha voluto dialogare? la uefa o la SL?

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, mk5 ha scritto:

le decisioni sono figlie del tempo, c'e' una congiuntura...fare finta che non ci sia e' parlare del niente...il calcio ha bisogno di soluzioni...le rivoluzioni sono foglie dei problemi del loro tempo...non della retorica e del populismo

Infatti si e visto che le decisioni sono figlie del tempo.

Sono rimaste 3 squadre perché rischiano il fallimento per investimenti sbagliati.

Gli altri si sono dileguati.

Se rimanevano in 12 era il segnale di una scelta ponderata... Ma non e così.

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, buran ha scritto:

Infatti si e visto che le decisioni sono foglie del tempo.

Sono rimaste 3 squadre perché rischiano il fallimento per investimenti sbagliati.

Gli altri si sono dileguati.

no sono rimaste 3 squadre perchè le altre godono di vantaggi competitivi...le inglesi..per via della brexit...e con la premier alle stelle  alla fine se ne sbattono....e le altre per via del ffp che non può funzionare perchè l'evasione di questo non e' sanzionabile..stanti le  regole UE( le stesse che stanno alla base del progetto SL)...le milanesi perchè sono con l'acqua alla gola... non e' questione di sistema il fatto che si sono defilate ma più o meno di situazioni di anarchia del sistema .La Uefa ha fallito nel dare regole uguali per tutti...al 100 %

nella SL le regole sarebbero state uguali per tutte...

 

come la giri questa cosa e' figlia di un incapacità della uefa...

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, fab4gatto ha scritto:

Facciamocene una ragione: in un modo o nell’altro la SL partirà. 

beh ma mica è un problema. Una Sl che vede partecipare tutti i migliori in un sistema aperto, perchè no? Quella che si è autodistrutta era una Sl “estrema” che prevedeva un funzionamento molto discutibile fin dai nomi dei club partecipanti.

Se poi la organizzerà l’UEFA e avrà come trofeo una certa coppa , a tanti ricorderà qualcosa.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, mk5 ha scritto:

no sono rimaste 3 squadre perchè le altre godono di vantaggi competitivi...le inglesi..per via della brexit...e le altre per via del fffp che non può funzionare...le milanesi erchè sono con l'acqua alla gola... non e' questione di sistema il fatto che si sono defilate ma piu o meno di situazionai di anarchia del sistema .La uefa ha fallito nel dare regole uguali per tutti...al 100 %

nella SL le regole sarebbero state uguali per tutte...

Le milanesi sono indebitate ma probabilmente non quanto noi. Altrimenti non avrebbero abbandonato.

Io non sono curioso e non voglio aprire il vaso di Pandora. Ma temo che più che aprire possa esplodere. Con quel asino di paratici.

 

 

Le inglesi se ne fregano allegramente...

 

Ripeto ad oggi le soluzioni le devono trovare 3 squadre se non vogliono fallire.

La super lega e un progetto che dovrebbe essere privo di questo vincoli.

Non nascere perché 3 squadre non sanno fare i conti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Le milanesi sono indebitate ma probabilmente non quanto noi. Altrimenti non avrebbero abbandonato.
Io non sono curioso e non voglio aprire il vaso di Pandora. Ma temo che più che aprire possa esplodere. Con quel asino di paratici.
 
 
Le inglesi se ne fregano allegramente...
 
Ripeto ad oggi le soluzioni le devono trovare 3 squadre se non vogliono fallire.
La super lega e un progetto che dovrebbe essere privo di questo vincoli.
Non nascere perché 3 squadre non sanno fare i conti.
Adesso non esageriamo,i prescritti e il Milan stanno messi molto peggio di noi idem l'Atletico..di fallire non fallisce nessuno visto che abbiamo una proprietà ricca che in caso farà l'ennesimo aumento di capitale, ma di certo bisogna ridimensionare i costi questo è fuori di dubbio

Inviato dal mio SM-A405FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, dominik80 ha scritto:

Che il rischio d'impresa è a carico solo dei club non ci sono dubbi ma il punto è un altro..ste 12 si sono accordate per via dei debiti dovuti ai costi troppo eccessivi rispetto ai ricavi?? I costi sono o non sono prevalentemente per il cartellino e lo stipendio dei calciatori e le mazzette dei procuratori?? E allora anziché portarla per le lunghe con sta caxxo di Superlega che sapevano benissimamente dall'inizo non sarebbe stata vista di buon occhio non possono accordarsi con l'Uefa per regolamentare sul serio il costo che lavoro che nel calcio rappresenta praticamente il 70% del fatturato di un club?? Perché capisci bene che se Perez va in TV a piangere miseria parlando di club sull'orlo del fallimento quando poi il problema è non potersi permettere Mbappè a 200 milioni e a 30/40 milioni di stipendio,allora ti accorgi che vuoi fare sta competizione per alimentare ancor di più il circolo vizioso che si è creato

Inviato dal mio SM-A405FN utilizzando Tapatalk
 

O che forse vuole il real madrid al top. 

E per farlo deve competere con chi paga neymar 35 milioni l'anno senza essere sanzionato per il FFP.

Evidentemente Perez solleva il problema che così non si può competere. 

Soluzioni? 

Deve dire ai suoi tifosi, quelli della squadra più blasonata del mondo, che devono ridimensionare le proprie aspettative perché c'è gente che pompa bilanci con sponsorizzazioni fasulle e la Uefa non li punisce? 

Oppure deve ribellarsi al sistema?

Io da tifoso preferirei che il mio presidente si comportasse come Perez e Agnelli. 

 

Poi io capisco a chi non piace la Superlega come competizione chiusa. 

Ma le motivazioni per cui avrebbero voluto farla sono legittime. 

E di sicuro sarebbe stata una lega equa tra le varie contendenti. 

 

Certo  alcune squadre ne sarebbero rimaste fuori, il napoli, l'everton...apprezzo gli Juventini che empatizzano coi tifosi napoletani o laziali o romanisti e sarebbero stati tristi per loro, relegati fuori da una competizione di graandi squadre.a me invece, sarebbe fottuto Zero... E anzi avrei goduto tantissimo a perculare gente che odia la Juventus e tutti i suoi tifosi da che io ho memoria.

Sono un pessimo sportivo, come Agnelli. 

 

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, buran ha scritto:

Le milanesi sono indebitate ma probabilmente non quanto noi. Altrimenti non avrebbero abbandonato.

Io non sono curioso e non voglio aprire il vaso di Pandora. Ma temo che più che aprire possa esplodere. Con quel asino di paratici.

 

 

Le inglesi se ne fregano allegramente...

 

Ripeto ad oggi le soluzioni le devono trovare 3 squadre se non vogliono fallire.

La super lega e un progetto che dovrebbe essere privo di questo vincoli.

Non nascere perché 3 squadre non sanno fare i conti.

Cosa stai dicendo? L Inter ha il dato del patrimonio netto negativo sai cosa vuol dire?tecnicamente sono già falliti, il Milan é stato dato in mano ad un fondo di investimento con uno sporco magheggio perché anche loro erano tecnicamente sul lastrico. La Juventus pre covid aveva appena varato un aumento di capitale di 300 ml di euro  e non per chiudere falle (come ha poi dovuto fare col covid) ma per investire, ESPANDERSI. Ma tu credi che al di là della fase in cui si trova una qualsiasi squadra a livello  sportivo, ed é tautologico  che ci sia chi vince e chi perde, chi c'entra gli obiettivi e chi no, e che non siano sempre gli stessi per la struttura stessa del calcio e per la stessa aperta meritocrazia con cui tanto vi riempite la bocca, trovarsi da un giorno all altro in maniera del tutto imprevista ed imprevedibile senza ricavi da stadio che sono per certi un terzo per certi metà per certi un quinto del fatturato sia cosa innocua o minimamente paragonabile a sbagliare una stagione o una campagna di mercato? Credi che comunque le inglesi non ne abbiano risentito? Che il Bayern non ne abbia risentito? Che le piccole e medie realtà non ne abbiano risentiti? Paratici non c'entra nulla in questo discorso, chi non sa fare i conti sei tu. Vai a spiegare ai ristoratori e ai negozianti e piccoli imprenditori falliti per covid che é colpa loro perché non sanno fare i conti vai finisce che ti impiccano e a ragione! Detto questo i problemi del calcio che muovono il progetto superlega  sono altri, e sono propri del sistema uefa e della strutturazione del calcio obsoleta rispetto al mercato di riferimento globale a cui mira e ad una uefa che cannibalizza i ricavi del settore. La congiuntura covid ha solo causato che la uefa anticipasse di uscire con il progetto nuova champions league e venisse anticipato pure il lancio della superlega. 

Ma ti ricordo che le inglesi l Inter e il Milan erano già dentro il progetto (che é in piedi e su cui si lavora collegialmente da tre anni non da oggi) anzi lo sono ancora non avendo firmato nessun documento di uscita e hanno messo su un voltagabbana di facciata sotto minaccia e ricatto da parte chi della politica interna chi della uefa, firmando condizioni di resa umilianti e economicamente dannose.Ma erano (e ancora sono perché hanno firmato un contratto con penali) ancora dentro segno che i nodi che la superlega vuole risolvere non sono solo di Juve Barca e Real. I problemi sono altri altro che sbagliare una campagna di mercato, in primis la disaffezione delle nuove generazioni al calcio e appunto una uefa che é diventata un tiranno succhiasoldi,e impedisce la piena valorizzazione sul mercato del prodotto calcio, guardati le cifre. Poi se vuoi parlare di mercato Juve che é un altro argomento vai sull angolo dei guru. Chi non vuole che si scoperchi iil vaso di Pandora sui propri conti é proprio la UEFA perché altro che debiti ci deve essere del marcio sotto a livello di corruzione e di intrallazzi vergognoso. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, buran ha scritto:

Le milanesi sono indebitate ma probabilmente non quanto noi. Altrimenti non avrebbero abbandonato

Guarda che i dati sono pubblici, non si tratta di "probabilmente"... hanno abbandonato perché le loro proprietà hanno come obiettivo vendere la società, non costruire qualcosa nel lungo periodo. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.