Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Locketto

Laporta & The Times: "La Superlega non è morta, sarà presto rilanciata"

Recommended Posts

1 minuto fa, 77luca ha scritto:

posto che non vedo che differenza ci sia, da Juventino, quando sono Perez o Bartomeu o Laporta a fare quello che vogliono e quando sono gli sceicchi. Anzi onestamente io ci ho sempre rimesso, e di brutto, con Perez e Bartomeu al momento. Poi eventualmente vedremo.  Ma comunque, secondo te per “mettere fine allo strapotere della Premier (che per inciso è appena cominciato e durerà un bel po’)” tiri dentro 6 club inglesi e pretendi che vada liscia? Non ti pare strano?

E infatti liscia non è andata. 

O Johnson si piega alle leggi della UE a sentenza avvenuta da parte della CGUE che darà via libera alla SL, consentendo ai 6 club della Premier a parteciparvi,oppure si fa la sua bella Premier League e i club inglesi non parteciperano più alle coppe europee CL,EL e Conf League organizzate dalla UEFA in quanto verranno organizzate in Europa e l'Inghilterra non fa più parte dell'Europa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
39 minuti fa, BLACKEAGLE ha scritto:

Guarda che lo scopo della SL è proprio quello di mettere fine allo strapotere della Premier League e degli sceicchi di City e Psg.

E se i sei club inglesi più importanti della premier avevano aderito alla SL,è perchè nonostante siano una lega ricca,5 di quei 6 club,tranne il City quindi,sono molto indebitati e sono contro lo sceicco che spende e spande senza alcuna sanzione da parte della UEFA che gli fa violare il FPF all'acqua di rose.

Quindi se Boris Johnson una volta che la CGUE emetterà la sentenza che sicuramente sarà favorevole alla SL,non accetta che i 6 club della Premier prendano parte alla competizione,non giocheranno nemmeno nelle coppe europee organizzate dalla UEFA,dal momneto che viola le leggi della UE.

 

Da quello che ho capito, si è cercato per lungo tempo di trovare una formula con la UEFA che però non ha voluto sentir ragioni ed è andata per la sua strada.

A quel punto le 12 sono venute allo scoperto, ma era un po’ come il segreto di pulcinella visto che tutti sapevano di sta SL, ed hanno annunciato il lancio della competizione con i modi e i tempi che sappiamo.

 

Una volta venuta di dominio pubblico si è assistito all’ingerenza di BJ che aveva da difendere qualche interesse più importante, penso io, e si sono ritrovati in mezzo a dinamiche politiche che travalicano il calcio.

 

Il loro scopo era fare più soldi visto che al momento la UEFA si intasca una fetta troppo grossa della torta o meglio la redistribuisce in maniera non coerente con chi fa i grossi investimenti nel calcio e questo se prima della pandemia era sopportato ora non più.

 

Il fatto che gli scoop/anticipazioni più importanti siano sempre venuti dal NYT mi fa pensare che la SL sia stata e sia una leva di pressione tra poteri economici che girano al di sopra del calcio.

Molti proprietari di squadre di PL sono americani, la banca finanziatrice era JPM, GS trova i soldi per il Barca, Exor è molto Atlantica se mi passi il concetto con lo stesso JE che ha cariche in JPM.

 

Mi viene difficile immaginare che la CGUE dia un responso contro le 3; come ho detto tante volte la limitazione alla libera imprenditoria che ha fatto la UEFA non si era mai vista in un sistema economico liberale come il nostro, e il responso non può che essere favorevole alla libera iniziativa imprenditoriale... poi da qui a vedere la SL partire sarà un altro capitolo interessante; da vedere anche come si esprimerà la CGUE che potrà andare dal più severo obbligo alla UEFA di dividersi in entità regolatrice e organizzatrice fino a una più blanda conferma che le 3 hanno ragione e non devono essere penalizzate ma senza entrare nel merito del monopolio di fatto.


Per me c’è molta politica e geopolitica dietro sta vicenda e non sarei sorpreso di vedere Draghi fare commenti a favore sapendo quanto sia legato storicamente a interessi che vengono al di là dell’Atlantico.

 

Non so come andrà a finire ma di una cosa sono sicuro, Mr mononeurone ha fatto un casino infinito, ha portato alla scissione di 12 squadre e ad un giudizio davanti alla  CGUE che potrebbe essere nefasto per la sua stessa organizzazione, e sarà quello che pagherà sicuramente lo scotto più alto.

 

Di certo so che sono molto fiero di come la Juve stia affrontando la situazione 

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, BLACKEAGLE ha scritto:

O Johnson si piega alle leggi della UE a sentenza avvenuta da parte della CGUE che darà via libera alla SL, consentendo ai 6 club della Premier a parteciparvi,oppure si fa la sua bella Premier League e i club inglesi non parteciperano più alle coppe europee CL,EL e Conf League organizzate dalla UEFA in quanto verranno organizzate in Europa e l'Inghilterra non fa più parte dell'Europa.

e ti sembra un buon affare ? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, 77luca ha scritto:

e ti sembra un buon affare ? 

Certo non è un buon ma buonissimo affare.Johson ha voluto uscire dall'Unione Europa,quindi non può assolutamente permettersi di violare le leggi della UE,o si piega, oppure gioca la sua Premier League chiusa entro i confini del Regno Unito e non mette piede in Europa per giocare le competizioni organizzate dalla UEFA.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, tv in bianco e nero ha scritto:

Sei un suddito di sua maestà?

no, c’è stata la possibilità  tempo fa, diciamo. Ma il buon affare è riferito al continente, adesso. Non farei nulla di calcistico senza squadre inglesi al momento. D’altronde mi pare che anche i superleghisti italo/spagnoli siano stati della stessa idea.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, 77luca ha scritto:

no, c’è stata la possibilità  tempo fa, diciamo. Ma il buon affare è riferito al continente, adesso. Non farei nulla di calcistico senza squadre inglesi al momento. D’altronde mi pare che anche i superleghisti italo/spagnoli siano stati della stessa idea.

Ma se questi si tirano indietro faremo di necessità virtù e poi voglio vedere quanto ci mettono a pregare per entrare in SL

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, 77luca ha scritto:

no, c’è stata la possibilità  tempo fa, diciamo. Ma il buon affare è riferito al continente, adesso. Non farei nulla di calcistico senza squadre inglesi al momento. D’altronde mi pare che anche i superleghisti italo/spagnoli siano stati della stessa idea.

Possono anche non partecipare alla SL le 6 inglesi se vogliono seguire le imposizioni di Johnson,ma per uscire devono pagare 300 mln minimo a cranio per pagare la penale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
28 minuti fa, tv in bianco e nero ha scritto:

Ma se questi si tirano indietro faremo di necessità virtù e poi voglio vedere quanto ci mettono a pregare per entrare in SL

boh, possono anche provare, solo che certo la torta non è sugosa allo stesso modo. Parlo di soldi. Se una banca mette 100 per un torneo con sei inglesi di premier, senza magari ne mette 60, non so. Sempre tenere presente che la cosa era stata fatta per prendere soldi velocemente, prima di tutto. La Juve evitava o riduceva il probabile aumento di capitale e il Barca non doveva chiedere 500 milioni a Goldman per pagare stipendi e obbligazioni a brevissima scadenza. Per quanto riguarda noi, iddio benedica Exor, ma gli spagnoli , e i catalani in particolare, hanno conti che fanno spavento vero. Nessuno è messo così.

È ovvio che questa cosa avrà riflessi nei prossimi anni, non c’è SL che tenga. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Eymerich ha scritto:

Sì, certo, col 90% dei tifosi inglesi che tra un pò si davano fuoco in piazza. 🤣

È morta è sepolta, non credete a tutte le belinate che leggete in giro.

Se mai si farà una Superlega (personalmente mi auguro di no, visto che schifezza è L'Eurolega di basket) andrebbe riformulata radicalmente, senza squadre fisse.

Ma a quel punto, si chiamerebbe Champion's League. Tanto vale sedersi a tavolino e discutere modifiche strutturali per la Champions stessa.

Con tutto il rispetto eh, ma sbagli di grosso.

I tifosi in piazza contano quanto il chievo alla serie a

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Cesar10 ha scritto:

Con tutto il rispetto eh, ma sbagli di grosso.

I tifosi in piazza contano quanto il chievo alla serie a

giustissimo... lo si é visto col tottenham che pur in presenza di forti proteste per la scelta di gattuso giustamente se n´e´ fregato e ha conf.... 

ah no 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, blackwhiteduke ha scritto:

giustissimo... lo si é visto col tottenham che pur in presenza di forti proteste per la scelta di gattuso giustamente se n´e´ fregato e ha conf.... 

ah no 

E secondo te i proprietari di un societa’, dei businessman stanno a sentire i tifosi?

 

fa poco lo spiritoso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, -Anton10- ha scritto:

E secondo te i proprietari di un societa’, dei businessman stanno a sentire i tifosi?

 

fa poco lo spiritoso.

credo di poter fare "lo spiritoso" fin quanto mi é concesso dal regolamento, e non sei certo te a stabilire il limite non essendo moderatore

per quanto riguarda la prima considerazione, la risposta é si, stanno a sentire i tifosi, quando c´e´ un ampio dissenso riguardo una decisione presa, come si é visto nel caso di gattuso, ne prendono atto e si regolano di conseguenza

a molti di voi sfugge il dettaglio che i tifosi son i soggetti che in prima battuta mettono i soldi nel calcio, e senza i tifosi non esisterebbe il "business" di cui parli

é ad esempio il motivo per cui il calcio ha un movimento di denaro decisamente superiore ad altri sport come la pallamano

il tifoso é cliente, pagante e muove il sistema economico legato al calcio, la sua opinione conta quando é condivisa in larga parte dall´insieme della tifoseria

  • Mi Piace 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, 77luca ha scritto:

boh, possono anche provare, solo che certo la torta non è sugosa allo stesso modo. Parlo di soldi. Se una banca mette 100 per un torneo con sei inglesi di premier, senza magari ne mette 60, non so. Sempre tenere presente che la cosa era stata fatta per prendere soldi velocemente, prima di tutto. La Juve evitava o riduceva il probabile aumento di capitale e il Barca non doveva chiedere 500 milioni a Goldman per pagare stipendi e obbligazioni a brevissima scadenza. Per quanto riguarda noi, iddio benedica Exor, ma gli spagnoli , e i catalani in particolare, hanno conti che fanno spavento vero. Nessuno è messo così.

È ovvio che questa cosa avrà riflessi nei prossimi anni, non c’è SL che tenga. 

La esl ha un programma di 24 anni. L'importante è cominciare, chi non ci sta verrà tritato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, BLACKEAGLE ha scritto:

O Johnson si piega alle leggi della UE a sentenza avvenuta da parte della CGUE che darà via libera alla SL, consentendo ai 6 club della Premier a parteciparvi,oppure si fa la sua bella Premier League e i club inglesi non parteciperano più alle coppe europee CL,EL e Conf League organizzate dalla UEFA in quanto verranno organizzate in Europa e l'Inghilterra non fa più parte dell'Europa.

Dipende dagli accordi che la Gran Bretagna ha firmato, perchè con la Brexit credo che se ne possano fottere altamente se ciò non è previsto. Detto questo la Premier diventerà a breve l'unico campionato appetibile se non si farà qualcosa e allora chi va contro la superlega ci pensi perchè altrimenti avremo tutti campionati poveri che diventeranno serbatoi delle inglesi e del PSG, anche i tedeschi che hanno fatto gli schizzinosi ci dovrebbero pensare... vabbè a loro cambierà poco nel passare da servi del Bayern a servi della premier...

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 ore fa, Eymerich ha scritto:

Sì, certo, col 90% dei tifosi inglesi che tra un pò si davano fuoco in piazza. 🤣

È morta è sepolta, non credete a tutte le belinate che leggete in giro.

Se mai si farà una Superlega (personalmente mi auguro di no, visto che schifezza è L'Eurolega di basket) andrebbe riformulata radicalmente, senza squadre fisse.

Ma a quel punto, si chiamerebbe Champion's League. Tanto vale sedersi a tavolino e discutere modifiche strutturali per la Champions stessa.

mi pare lo stesso discorso del "se aumentano i biglietti lo stadio rimarrà vuoto"

 

 

E invece l stadio è sempre pieno

 

La SL si farà, ed il mondo reale è ben diverso dal mondo che ci raccontano media e social...

 

Erano 2 gatti a lamentarsi davanti old trafford, non 70k persone 

Share this post


Link to post
Share on other sites
35 minuti fa, aiace ha scritto:

Dipende dagli accordi che la Gran Bretagna ha firmato, perchè con la Brexit credo che se ne possano fottere altamente se ciò non è previsto. Detto questo la Premier diventerà a breve l'unico campionato appetibile se non si farà qualcosa e allora chi va contro la superlega ci pensi perchè altrimenti avremo tutti campionati poveri che diventeranno serbatoi delle inglesi e del PSG, anche i tedeschi che hanno fatto gli schizzinosi ci dovrebbero pensare... vabbè a loro cambierà poco nel passare da servi del Bayern a servi della premier...

Credo che dopo il Mondiale del prossimo inverno presumibilmente i qatarioti ridurranno molto il loro impegno economico.

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, BLACKEAGLE ha scritto:

Possono anche non partecipare alla SL le 6 inglesi se vogliono seguire le imposizioni di Johnson,ma per uscire devono pagare 300 mln minimo a cranio per pagare la penale.

Possono essere ben più di 300ml: "unlimited fines"

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fosse per me a * i campionati nazionali e via di campionati europei stile nba, a zone tipo, europa dell'est , italia e francia , germania olanda belgio , spagna portogallo, regno unito , paesi nordici,  le prime due squadre classificate si vanno a giocare la fase finale e basta, calcio globale, tifosi contenti, spettacolo, relative serie b con retrocessioni e promozioni e compagnie aeree arricchite

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 ore fa, Eymerich ha scritto:

Sì, certo, col 90% dei tifosi inglesi che tra un pò si davano fuoco in piazza. 🤣

È morta è sepolta, non credete a tutte le belinate che leggete in giro.

Se mai si farà una Superlega (personalmente mi auguro di no, visto che schifezza è L'Eurolega di basket) andrebbe riformulata radicalmente, senza squadre fisse.

Ma a quel punto, si chiamerebbe Champion's League. Tanto vale sedersi a tavolino e discutere modifiche strutturali per la Champions stessa.

l eurolega di basket è magnifica. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, 77luca ha scritto:

Ma comunque, secondo te per “mettere fine allo strapotere della Premier (che per inciso è appena cominciato e durerà un bel po’)” tiri dentro 6 club inglesi e pretendi che vada liscia? Non ti pare strano?

E infatti liscia non è andata. 

Io credo che la Premier possa essere una bolla pronta, da qui a qualche anno, a "scoppiare".

Ci tengo a utilizzare le virgolette perchè, a differenza di quanto avvenuto per esempio in Italia sul finire del secolo scorso, i soldi che circolano oggi in Premier sono soldi veri, reali, che non derivano da buffi, finanza creativa, o altre porcherie simili; quindi non penso che l'intero sistema crollerà da un giorno all'altro.

 

Ma le condizioni al contorno dietro l'esplosione della Premier - su tutte, Londra capitale finanziaria d'Europa - sono cambiate, e cambieranno ancora post-Brexit, e quindi non sta scritto da nessuna parte che ciò che rimane vero oggi lo sarà ancora fra 5 o 10 anni (secondo me un orizzonte verosimile per dire che SICURAMENTE una qualche forma di Superlega sarà partita).

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, Cesar10 ha scritto:

Con tutto il rispetto eh, ma sbagli di grosso.

I tifosi in piazza contano quanto il chievo alla serie a

Anche perché erano 15 persone🤣

Share this post


Link to post
Share on other sites
48 minuti fa, Aut Aut ha scritto:

Io credo che la Premier possa essere una bolla pronta, da qui a qualche anno, a "scoppiare".

può essere, o magari però chissà cosa sarà la Premier tra qualche anno. In sostanza il discorso  è: noi produciamo questo, dentro ci sono investimenti concreti: questa cosa piace dentro i confini ed è vincente a livello globale, su questo non c'è dubbio al momento. Chiaro che se i proprietari provano a uscire da questo schema, li vai a riprendere. Lo avrebbe fatto chiunque, nelle stesse condizioni, figurati loro. Ma è una situazione che già avevano vissuto internamente, anni fa gli stessi proprietari avevano votato per una suprepremier con 5 squadre (le solite senza il Tot mi pare) fisse che non potevano mai retrocedere, stesso discorso dei soldi a cascata per tutti, e hanno perso.

Parliamoci chiaro, Tot , Arsenal e Chelsea senza una macchina da guerra come la Premier e una città come Londra intorno ad attirare invstimenti, oggi sarebbero come Samp o Fiorentina, non di più. 

Consideriamo poi che nel sistema c'è il Championship, 5 campionato in Europa per movimenti di denaro, superiore per infrastrutture. E le leghe minori.

Probabile che l'input iniziale del tentativo fosse proprio UK. La responsabile comunicazione della SuperLega (ex? non so) ha fatto lo stesso lavoro per Theresa May quando era al n10 e per Johnson durante la campagna per diventare sindaco.

Quando hanno fatto l'annuncio e ci sono state le proteste dei tifosi (non parlo di quelle in strada, qui si continua a sbagliare citando quelle, e sbagliare è umano, continuare a sbagliare no) nessun presidente delle 6 si è messo dalla loro parte, ha spiegato o parlato con loro, risposto alle richieste dei trust, tutti sono sembrati contro i loro stessi clienti. Hanno lasciato libero il posto accanto ai supporters, e in quel posto si sono seduti comodamente le istituzioni, la politica, la UEFA. Un errore  micidiale. A livello comunicativo, in Uk, un disastro assoluto. 

Adesso, se fai caso, da oltremanica le dichiarazioni sono poche, e quasi tutte in un senso. Discorsi come quelli che ripetono i tre presidenti frontman (i giovani che cercano un calcio diverso, la crisi...) da quella sponda li senti poco. Per come la vedo io, mi preparerei più a una situazione di concorrenza, ormai. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Tunassa ha scritto:

Il loro scopo era fare più soldi visto che al momento la UEFA si intasca una fetta troppo grossa della torta o meglio la redistribuisce in maniera non coerente con chi fa i grossi investimenti nel calcio e questo se prima della pandemia era sopportato ora non più.

 

Oltre a quello il problema dei tornei internazionali (e per la verità nche quelli nazionali) é la grande presenza di partite scontate e di scarso interesse perché c'é troppa differrnza tra le contendenti.

L'obbiettivo della SL era anche quello di creare un torneo con grande equilibrio ed inevitabile maggiore interesse.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.