Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

BLACKEAGLE

Utenti
  • Content count

    9,749
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

BLACKEAGLE last won the day on March 31

BLACKEAGLE had the most liked content!

Community Reputation

2,409 Guru

1 Follower

About BLACKEAGLE

  • Rank
    Capitano

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Recent Profile Visitors

9,261 profile views
  1. La Juventus compra la sede e il centro allenamento: il comunicato. La Juventus acquista gli immobili che ospitano la sede e il centro sportivo del club. Lo ha reso noto la stessa società bianconera, in una nota. "Juventus Football Club S.p.A. informa che, in forza del contratto di opzione sottoscritto in data 18 novembre 2015 con il Fondo J Village, in data odierna, ha trasmesso a REAM SGR S.p.A., quale società di gestione del Fondo J Village, la comunicazione di esercizio del diritto di opzione per acquistare gli immobili, siti in Torino, che ospitano la sede sociale della Società e lo Juventus Training & Media Center, informando in particolare la società di gestione di esercitare tale opzione ove il corrispettivo, da determinarsi sulla base della relazione semestrale al 30 giugno 2022 del Fondo J Village, ad oggi non ancora disponibile, non risulti superiore a Euro 47,6 milioni”. “Il perfezionamento dell’intera operazione – previsto entro il quarto trimestre dell’anno solare 2022 – è altresì subordinato al mancato esercizio del diritto di prelazione da parte del Ministero della Cultura (o di altri enti pubblici competenti) sull’immobile che ospita la sede sociale della Società”. “L’operazione di acquisto di tali immobili – per i quali attualmente la Società corrisponde canoni annui complessivi di locazione pari a Euro 2,9 milioni oltre I.V.A. – comporterebbe un effetto positivo sul cash-flow della Società a partire dal primo trimestre dell’anno solare 2023”. “L’operazione verrebbe integralmente finanziata con le risorse rivenienti da linee di credito bancarie, compresa una a medio-lungo termine, specificatamente dedicata e concessa contestualmente all’operazione, che coprirebbe circa il 75% degli esborsi previsti", si legge nel comunicato. Tuttojuve.
  2. L'anno scorso le cessioni di Lukaku ed Hakimi le hanno messe a bilancio dopo il 30 Giugno 2021...Hakimi è stato ceduto al Psg il 6 Luglio... mentre Lukaku è stato ceduto al Chelsea il 12 Agosto 2021...quindi sono andati nel bilancio 2022/2023...mentre le cessioni che faranno da Luglio in poi andranno nel bilancio 2023/2024....
  3. Queste le parole di Di Maria riguardo il Barça: "Que me hubiese gustado jugar" ...tradotto "mi sarebbe piaciuto giocare".
  4. Si riferisce al Barcellona quando era fortissimo...e che gli sarebbe piaciuto giocarci. Quindi nessun ripiego...non sta dicendo che ha un'offerta anche dal Barcellona...
  5. M ainfatti...e all'inizio quando gli ha chiesto di Juve ha risposto tipo a proposito no e si è messo a ridere...
  6. Se arriviamo da due quarti posti...la colpa è anche tua caro olandesino che di cappellate ne hai fatte a go go...in area giocavi a pallavolo procurando rigori agli avversari per portaci i 150 mln della clausola e vai via... in campo andate voi giocatori...
  7. Non è per nulla impossibile...lo ha riportato Calcio e Finanza. Per quanto riguarda la chiusura dell’esercizio 2021/22, al 30 giugno il bilancio sarà chiuso con un rosso che si aggira intorno ai 120 milioni di euro. In miglioramento rispetto al -246 milioni dello scorso anno, ma superiore rispetto ai 100 milioni che il club si era prefissato.
  8. Lukaku è stato pagato 106 mln dal Chelsea... E prevedono un meno -120 mln al 30 Giugno 2022.
  9. Più che altro una società non deve mettere a bilancio ricavi solo dopo averli incassati...
  10. La cosa assurda è che questi mettono e tolgono a bilancio ricavi a loro piacimento...intanto hanno già svalutato 40 mln l'anno scorso...per mancati introiti di sponsor cinesi...quest'anno altri 23,4 mln...intanto però nel 2019 e nel 2020 hanno messo a bilancio cifre di sponsor cinesi mai incassate che sono servite per far quadrare i conti...ma basta veramente ...questi sono dei truffatori impuniti ch continuano a sfangarla e farla franca sempre e comunque...
  11. Ordine (Il Giornale): "Non mi pare proprio fallimentare questa gestione di Andrea Agnelli in assenza di un trofeo da alzare" "Non mi pare proprio fallimentare questa gestione di Andrea Agnelli in assenza di un trofeo da alzare. Altri club italiani molto lodati sono costretti a fare esattamente il contrario: e cioè a vendere i gioielli di famiglia per pagare i fornitori". Lo scrive il giornalista de Il Giornale Franco Ordine, commentando la notizia relativa alla crescita del valore del brand Juventus di 140 milioni di euro. Tuttojuve Questa stoccata non è per l'inda...noooooooooo....🤣
  12. Siccome avevo letto la notizia su tutto Juve ho copiato il titolo e riportato su JF ma leggendo l'articolo ho letto sito ufficiale Juventus quindi a quel punto ho aperto Juventus.com e ho copiato l'articolo ma lasciando il titolo preso da Tuttojuve. Chiedo venia io....però volevo chiarire che non è stata una mia interpretazione...
  13. Il topic l'ho aperto io ma non ho interpretato nulla...il si piazza al 5° posto nella classifica mondiale l'ho preso da Tuttojuve.
  14. FOOTBALL 50 2022, IL BRAND JUVENTUS CONTINUA A CRESCERE! Un valore del brand che cresce di 140 milioni di euro, arrivando a 705, con un incremento del 25% anno su anno. Un marchio che si conferma essere il più forte fra i club di calcio in Italia, quello con maggiore capacità di influenzare scelte e opinioni dei tifosi, nonché il trademark di maggiore valore finanziario, con un peso pari a circa il 30% di tutto il valore di impresa. Dati lusinghieri, certificati dal report “Football 50 2022”, l’annuale Brand Value Ranking redatto da Brand Finance, il più grande database al mondo in tema, appunto, di Brand Value e pubblicato oggi. TOP-5 AL MONDO PER CRESCITA DEL BRAND Settima fra i club più influenti al mondo (anche in questo caso, con una crescita di 4 posizioni) la Juventus vede rafforzarsi la sua posizione e la sua reputazione nel calcio mondiale: come si diceva, grazie al rilevante incremento di 140 milioni di euro anno su anno, pari ad una crescita del 25%, dati che ne fanno uno dei cinque club il cui brand è maggiormente cresciuto. Non solo: quest’anno il marchio Juventus ha recuperato e superato del 4,4% il valore pre-covid; un incremento molto forte, che ha permesso al club di mantenere il suo undicesimo posto nella classifica mondiale complessiva e di avvicinarsi notevolmente alla top ten. Al decimo posto, infatti c’è l’Arsenal, a sua volta cresciuto ma meno della Juve (18%). CLASSIFICAZIONE: AAA Juventus è dunque un brand fortissimo, come conferma la classificazione AAA nel Brand Finance Football 50 2022; tutto questo ha favorito e favorisce sia il miglioramento delle prospettive di fatturato di inizio 2022, sia la riduzione del costo del capitale, che indica una riduzione del rischio di investimenti sul club; per tutti questi fattori, oltre che per i miglioramento della crescita a lungo termine, il valore del trademark Juventus ha ottenuto dagli analisti di Brand Finance per la stima di un valore di 705 milioni di euro (appunto, +140 rispetto allo scorso anno). PERFORMANCE IN CRESCITA Il rafforzamento del marchio Juventus è dovuto sia al miglioramento delle performance in alcuni indicatori chiave sia all’ottimizzazione di altri punti che contribuiscono alla competitive analysis preparata da Brand Finance. Infatti, da ciò che emerge dalla ricerca condotta ad aprile, Juventus si conferma come uno dei club più amati e con il maggior numero di tifosi; sono nettamente sopra la media tutti gli indicatori di performance, nello specifico qualità dello stadio, percezione della qualità del club, fair play, sponsorizzazioni, attrattività per partner & broadcaster, ma anche media delle presenze dei tifosi allo stadio. Juventus.com
  15. Il comportamento di Perez è bipolare...non segue assolutamente una linea di pensiero coerente...si è messo contro Perez...Laporta e Agnelli per la SL adulando la UEFA e Ceferin...ora deve solo tacere e incassare per cui si attacchi al tram e tiri forte..schierandosi dalla parte della UEFA e del ducetto sloveno ha accettato una Superlega che già di fatto esiste (la Premier)...e il potere economico illimitato (senza alcun controllo da parte della UEFA ) dei club di stato degli sceicchi... il psg e il city.Questo è il calcio del popolo che cefferino ha fatto passare per suoi interessi personali...come essere eletto e rieletto alla presidenza UEFA e incassare milioni di danè sottobanco dagli addestratori di cammelli...in kulo al calcio europeo...
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.