Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

BLACKEAGLE

Utenti
  • Content count

    9,992
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

BLACKEAGLE last won the day on March 31 2022

BLACKEAGLE had the most liked content!

Community Reputation

2,538 Guru

1 Follower

About BLACKEAGLE

  • Rank
    Capitano

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Recent Profile Visitors

10,002 profile views
  1. Infantino e Al Khelaifi, accordo Fifa-Eca: come cambia il calcio mondiale. Secondo me questo accordo tra sceicco e presidente FIFA è un punto a favore della SL.
  2. O magari per non dare troppo all'occhio vista l'attesa di milioni di tifosi,parti interessate ed addetti ai lavori l'udienza non viene calendarizzata e il verdetto sarà reso pubblico senza averlo pubblicizzato ma discusso a fari spenti.Non saprei veramente che spiegazione dare.
  3. Manca proprio la data di Venerdì 31 Marzo che non è in calendario.Boh non saprei.
  4. Ho letto un twitter del cervo,ha scritto che la CGUE sulla Superlega si pronuncerà entro Venerdì 31 Marzo.
  5. FERRERO: "La Juve si difenderà con tutte le sue forze nelle sedi competenti, la squadra deve continuare a rispondere sul campo" Il presidente della Juventus Gianluca Ferrero ha rilasciato alcune dichiarazioni nel corso con un incontro con lo Juventus Club Giovanni e Umberto Agnelli: "La Juventus si difenderà con tutte le sue forze nelle sedi competenti, io ero e rimango un tifoso bianconero. Permane ciò che abbiamo detto nell'incontro con la squadra: la società deve fare la sua parte nelle aule di giustizia e loro, come stanno facendo, sono chiamati a rispondere sul campo", le parole riportate dal giornalista de Il Tirreno Dario Pellegrini. Nell'incontro è stato tributato anche un lungo applauso al lavoro di Andrea Agnelli. Tuttojuve
  6. Juve e Inchiesta Prisma, svelata la memoria difensiva sulle plusvalenze: 'Usati principi contabili corretti' Non solo intercettazioni e capi d'accusa. Dagli atti dell'Inchiesta Prisma della Procura della Repubblica di Torino e che vede coinvolta a livello penale la Juventus e tutto il suo vecchio management a partire dall'ex-presidente Andrea Agnelli, passando per l'ex-ad Maurizio Arrivabene e passando anche per gli ex vice-presidente e ds Pavel Nedved e Fabio Paratici, emergono anche le memorie difensive del club accusato di falso in bilancio e aggiotaggio con false dichiarazioni nei confronti della Borsa. PLUSVALENZE - Come riportato dal Corriere della Sera, negli atti è presente anche la memoria difensiva datata 2021 dell'avvocato Maurizio Bellacosa che ribadisce, dopo le prime perquisizioni, la correttezza dei bilanci: "Juventus ha correttamente contabilizzato la cessione dei diritti alle prestazioni sportive dei calciatori secondo le disposizioni di cui al principio contabile IAS 38, paragrafo 113, relativo a cessazioni e dismissioni. La correttezza del riferimento allo IAS 38, paragrafo 113 è confermata dalla costante prassi internazionale dell’industria del calcio (la cosiddetta “football industry”), in base alla quale le plusvalenze sono iscritte in relazione alle cessioni di attività immateriali, ove il ricavato netto della dismissione sia superiore al valore contabile dell’attività". PLUSVALENZE - In particolare il legale del club pone l'accento non tanto sull'entità dei costi dei cartellini dati ai singoli giocatori, ma proprio sulla distinzione delle operazioni in atto fra i club. Di fatto, secondo la Juventus, non si tratta di operazioni in scambio, ma di un'operazione in entrata e, successivamente, di una in uscita o viceversa: "Si tratta, in definitiva, non di una singola “operazione di scambio” e neppure di contratti collegati...ma di distinti e autonomi contratti di compravendita di attività immateriali. Tali caratteristiche escludono l’applicazione del principio contabile IAS 38, par 45 e il fair value delle attività rispettivamente ceduta e ricevuta è suscettibile di attendibile autonoma misurazione". calciomercato.com
  7. Juve:ecco 2/a carta,Covisoc "fenomeni potenzialmente patologici" (ANSA) - ROMA, 14 MAR - "Operazione di compravendita dei calciatori concluse a prezzi significativi, ma che comportano flussi pecuniari più contenuti se non nulli". La Covisoc - nella cosiddetta seconda carta (due pagine, a fronte delle sei della risposta di Chinè) datata 31 marzo 2021 e inviata alla Procura della Figc e di cui l'ANSA ha preso visione - analizza il fenomeno potenzialmente "patologico" delle plusvalenze. Nel documento, in cui non viene mai citata la Juventus ma solo genericamente i "clubs" l'organo di controllo dei bilanci spiega di aver "individuato situazioni gestionali che meritano un attento monitoraggio e ciò anche nella prospettiva dell'adozione di potenziali iniziative istituzionali da parte dei competenti organi della Figc". La Covisoc "ha analizzato un'analisi sui bilanci delle società e mostra come il cosiddetto trading dei calciatori - pur avendo garantito copiose plusvalenze idonee a sostenere gli aggregati patrimoniali - abbia generato pochissima liquidità - si legge nel documento -. La Covisoc evidenzia una divergenza tra il prezzo pattuito e il valore dei diritti compravenduti". Nel caso dei club - sottolinea - "sussistono innegabili peculiarità di cui non è possibile prescindere. Il patrimonio delle società di calcio è sovente rappresentato in maniera preponderante dal parco calciatori. Tale circostanza potrebbe indurre a condotte rivalutative al limite con conseguente alterazione dell'affidabilità dei bilanci". Fenomeni questi che l'organo di controllo definisce "potenzialmente patologici e per i quali chiede la possibile e celere adozione di misure" idonee. (ANSA).
  8. Uhm... stranamente la pravda rosa nella prima pagina di domani non scrive nulla riguardo la famosa carta Co.Vi.Soc. segreta.Sapranno il contenuto favorevole alla Juve e quindi stanno implodendo.
  9. Guarda che faccio veramente fatica a seguire questa manica di pagliacci.
  10. Mi sembra alquanto strano, 6 pagine riassunte in 7 righe. Un pò poco per chiarirne il contenuto. Visto che questa famosa carta l'avevate già (detto da Stefano Agresti a Radio Radio)ed è così irrilevante, allora non avrà timore la calzetta a pubblicare le 6 pagine per intero, no?che dire,per me ci sarà qualcosa di molto più compromettente in questa carta fino a stamattina segreta, non per la Juve, ma per altri club.
  11. Juve, il contenuto della carta Covisoc La nota del procuratore federale Chinè, composta da sei pagine, risale al 14 aprile 2021 e sono tutti chiarimenti interpretativi rispetto ai casi già noti di Chievo Verona e Cesena e quello di Perugia e Atalanta. Nel documento vengono analizzati queste due procedure stabilendo un "modus procedendi condiviso da tutte le componenti federali". Nelle conclusioni si legge : "Sulla scorta di tali considerazioni in diritto, dalle quali questa Procura non può prescindere nell’esercizio delle proprie prerogative inquirenti e requirenti, è evidente che l’esercizio dell’azione disciplinare in questa materia, in una logica metodologica di continuità rispetto alle valutazioni già svolte nelle precedenti fattispecie disciplinarmente rilevanti esaminate, potrà essere utilmente perseguito ove emergano elementi sufficienti a corroborare la necessità di indagare". Su quest'ultimo passo si soffermano i legali bianconeri: infatti tra i motivi per perseguire non viene citata la notitia criminis, ovvero un'informazione ricevuta dal PM da fonte privata o pubblica, come invece la difesa della Juventus ha più volte sostenuto. corsport Scusate la fonte ma mi pare la più chiara degli altri giornali che riportano la notizia in merito alla contestazione dei legali della Juve. p.s. Qualcuno spieghi questo passaggio dei legali della Juve sulla parte (in neretto dell'aricolo) che potrà essere perseguito se emergono elementi sufficienti per indagare. Su quest'ultimo passo si soffermano i legali bianconeri: infatti tra i motivi per perseguire non viene citata la notitia criminis, ovvero un'informazione ricevuta dal PM da fonte privata o pubblica, come invece la difesa della Juventus ha più volte sostenuto.
  12. BLACKEAGLE

    Juventus - Friburgo 1-0, commenti post partita

    Del Piero è un grandissimo campione ma è anche molto parakiulo.Perchè non ci difende dalla scandalosa penalizzazione,tace e sta muto per non andare contro la la linea antijuventina di Skysport.
  13. BLACKEAGLE

    Juventus - Friburgo 1-0, commenti post partita

    Ragazzi al di la di tutto,che non abbiamo un gioco,Allegri ecc.ecc. Quello che hanno subito i giocatori della Juve è qualcosa di abominevole,qualcosa di mai visto prima,non è facile non sapere per cosa stanno giocando.Il -15 in campionato in corso è qualcosa di scandaloso. I fautori di questa farsa devono essere giustiziati e fargli fare la fine dei clochard.
  14. Chinè è stato magistrato del TAR Sicilia dal 2002/2003. Le cariche che attualmente ricopre sono quelle del capo di gabinetto del MEF e di Procuratore della FIGC. Vero,ma dipende dalla materia di competenza...ogni sezione del Consiglio di Stato si occupa di diverse materie,dipende di quale sezione faccia parte eventualmente il ricorso della FIGC. La terza sezione ad esempio si occupa: Materie di competenza Ministero dell’Interno, con esclusione delle controversie relative al personale di prefettura e della Polizia di Stato; Ministero della giustizia, con esclusione del personale di Magistratura e della Polizia penitenziaria; Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali (ministero, regioni, province autonome, enti locali e altre istituzioni operanti nella materia); ricorsi concernenti la tutela della salute (compresa la relativa materia dei contratti pubblici); enti previdenziali e assistenziali; Ministero del Lavoro e delle politiche sociali; Enti di rappresentanza di categoria e ordini professionali; scioglimento a qualunque titolo di consigli comunali, provinciali e regionali, consiglieri comunali, provinciali e regionali; controversie in materia di appalti relativi all’affidamento del servizio mense, con esclusione dei ricorsi già assegnati ad udienza o per i quali sia stata già fissata una udienza alla data del presente decreto, nonché dei ricorsi per esecuzione di giudicato, nonché dei ricorsi inerenti alla Sezione autonoma per la Provincia di Bolzano del Tribunale regionale di Giustizia amministrativa del Trentino Alto Adige.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.