Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Fogueres

Profili social giocatori Juventus - Atteggiamenti

Recommended Posts

Siamo arrivati veramente al colmo

ma come siete messi dico io , ma fatevi una sporta di caxxi vostri che siamo tutti piu contenti

Share this post


Link to post
Share on other sites

100% d'accordo. Giocatori scarsi svogliati e fieri di esserlo. Rabiot quando lo vedo in campo ne è l'emblema, secondo me nemmeno si deve cambiare a fine partita perché non suda.

  • Mi Piace 1
  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pubblicare una foto sui social non significa necessariamente aver cazzeggiato durante l'allenamento. Fine. Chiudere thread

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 12/1/2022 Alle 21:35, Fogueres ha scritto:

video sciocchi dell’ allenamento e soprattutto la scemenza della foto dei vincitori delle partitelle

Mai sopportate quelle pose ridicole da squadra Ginew. Fosse per me tutte ste cose per farsi belli (con l'effetto di rendersi invece l'opposto) le taglierei del tutto per editto bulgaro. Che poi in allenamento si fanno le foto da grandi compagnoni e poi in campo sembrano vedersi per la prima volta. C'è un limite a tutto.

Tant'è che Ronaldo, uno che ha legato solo con Pinsoglio, con ste cose ci andava a nozze.

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, AngriJuve ha scritto:

Questi topic sono ciclici e tipici di quando non si vince. "E ridono sempre, e fanno gli amiconi e si abbracciano con gli avversari e fanno i simpatici sui social" . Per me la professionalità non si misura assolutamente da questo e non credo che i calciatori della Juventus non siano professionali. E poi sono i loro datori di lavoro a giudicare, noi dall'esterno cosa possiamo saperne. 

Noi dall’esterno vediamo i risultati.

Gli stipendi dei giocatori dipendono da quello che spende il signor Mario quando:

 

-si abbona per vedere la Juventus in TV,  

- va allo stadio 

- compra prodotti Juventus 

Ecc.

 

La professionalità si misura anche nella maniera con la quale ti poni. Se sul campo subisci prestazioni umilianti e sui social ti poni come se non ti interessa della maglia che porti c’è qualcosa che non va.

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 ore fa, qezo ha scritto:

Pubblicare una foto sui social non significa necessariamente aver cazzeggiato durante l'allenamento. Fine. Chiudere thread

 

Meno male che abbiamo uno scienziato comportamentale.

Io non ho detto che i giocatori cazzeggiano all’allenamento.
Ho detto che la Juventus è oggettivamente deludente: magari fa schifo nelle partite ufficiali poi durante la settimana valanga social dell’allenamento con pose plastiche per la vittoria della squadra A contro la squadra B.

Dybala che continua la telenovela per il rinnovo e sembra diventato Icardi con Wanda Nara.

 

Qualche giocatore mi sembra sia più concentrato sulle minchiate piuttosto che sulla SQUADRA e in campo si vede.

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, AresTest ha scritto:

Siamo arrivati veramente al colmo

ma come siete messi dico io , ma fatevi una sporta di caxxi vostri che siamo tutti piu contenti

Nessuno ti obbliga  ad esprimere un opinione.

 

Dybala ad esempio sta destabilizzando l’ambiente in un momento delicatissimo per la Juventus.

Hai Chiesa rotto fino a fine stagione, una squadra che deve provare a entrare nelle prime 4 se non vuole andare in crisi anche finanziaria, fra un mese hai la Champions League è questo pensa alle foto hot su Instagram?

 

 

 

 

095435252-21d65802-b4d4-455f-870b-1c2b0a

Share this post


Link to post
Share on other sites


Praticamente mentre tutti noi eravamo con il fiato sospeso per la vicenda Chiesa questo era concentrato a postare foto audaci con la fidanzata ( censurate da Instagram).

Nel privato è una persona come tutte e farà quello che vuole però se il tuo privato lo metti in pubblico soprattutto in certi momenti mi viene da pensare che hai la testa da un’altra parte.

Poi parliamoci chiaro: i problemi della Juventus non partono da queste cose ma sono nel campo.

Se però tutti non remano dalla stessa parte quando le cose non vanno bene tutto è più difficile 

 

 


 

 

Paulo Dybala e Oriana Sabatini censurati su Instagram: post cancellato, hanno superato il limite

Instagram ha cancellato il post pubblicato da Oriana Sabatini in cui la showgirl argentina era ritratta assieme a Paulo Dybala: il contenuto ha superato i limiti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 minuti fa, Marcus Aurelius ha scritto:

Capisco il fastidio per il selfie appena dopo la sconfitta, ma la vita va avanti, per tutti. Hanno il diritto di usare i social, difficile farne a meno per una star di oggi.

Nessuno demonizza i social , sarebbe impossibile.

Parlo di essere più o meno opportuni.
I risultati si ottengono anche grazie a un’ambiente focalizzato sugli obiettivi.

Ad oggi non sembra che tutti stiano focalizzati su rincorsa al quarto posto e Champions.

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 minuti fa, Fogueres ha scritto:

Nessuno demonizza i social , sarebbe impossibile.

Parlo di essere più o meno opportuni.
I risultati si ottengono anche grazie a un’ambiente focalizzato sugli obiettivi.

Ad oggi non sembra che tutti stiano focalizzati su rincorsa al quarto posto e Champions.

Si capisco dove vuoi arrivare. Il problema oltre che tecnico è anche mentale, ed è forse soprattutto l'attitudine il nostro vero tallone d'Achille. 

"Cura in eligendo, instruendo, custodiendo": in altre parole, i dirigenti della Juve devono avere cura nel selezionare, allenare e mantenere in forma i propri giocatori. Direi che in tutti e tre i contesti non siamo i migliori da un pezzo. 

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quello dell’Inter che sono primi in classifica i social non li usano immagino… ha ragione Pogba quando dice che il problema dello United sono quelli del gruppo storico di Ferguson che si mettono ad avvelenare l’ambiente cercando notorietà in tv 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 14/1/2022 Alle 01:08, Fogueres ha scritto:

Hai capito male. A parte che sono altre le cose che mi appagano.

Ti copio e incollo questa intervista di Rooney, forse sarà più chiaro il mio concetto.

Parliamo di atteggiamenti. Dettagli. 

 

 

Aneddoto interessante quello raccontato alle colonne del Times da parte di Wayne Rooney, ex bandiera del Manchester United e attuale allenatore del Derby County. L'ex attaccante ha parlato in modo particolare di un episodio che vide protagonisti, ai tempi in Red Devils, anche Jesse Lingard e Paul Pogba.

PERSONALITA' - "Ricordo che un giorno sono venuto ad allenarmi al Manchester United il giorno dopo la sconfitta, ancora infastidito. Siamo entrati nel camerino con Michael Carrick e abbiamo trovato Jesse Lingard e Paul Pogba che ballavano", ha raccontato Rooney che con i due calciatori ha condiviso lo spogliatoio nella stagione 2016-17 sotto la guida di José Mourinho. "Mi sono avvicinato, ho spento la musica e ho tolto gli altoparlanti dallo spogliatoio. Perché questo è il mio modo di pensare, è così che sono cresciuto nel calcio. Paul e Jesse hanno accettato questo perché ero un giocatore esperto. In un certo senso, ripensandoci, capisco che non hanno fatto nulla di male, non hanno fatto del male a nessuno. Però il mio modo di pensare, la vecchia scuola e il mio modo di essere hanno influito".

 

 

 

Ti riporto pure un link inglese 

https://www.manchestereveningnews.co.uk/sport/football/football-news/wayne-rooney-reveals-scolded-jesse-20973755.amp

 

Eh bell’esempio Rooney, non usava i social ma andava nei pub ad ubriacarsi e a fare a botte, oltre a punzecchiare le mogli di tutti i compagni…ma per favore,

ammetti che Dybala ti sta sul razzo e hai aperto questo post per attaccarlo non per quello che fa in campo ma con cattiverie personali 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Abbiamo una rosa che potrebbe vincere la Champions league dei social 

Professionisti esemplari nel creare contenuti extracalcistici

Su Instagram e tik tok dybala è un vero numero 10

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 ore fa, Astarac ha scritto:

Invece è la rappresentazione plastica delle ultimissime generazioni: gente che a scuola ha solo la sufficienza in ginnastica e religione e che dopo le ferie arriva in classe con 1000 euro di cellulare. Stesso dicasi di gente che a 28 anni deve ancora prendere la triennale e che però fa le vacanze spesato da mamma e papà

Questo è. Storie vere eh, più volte osservate. Che cultura del lavoro, che serietà vuoi che si abbia da gente così?

Ridicolo è il futuro che ci aspetta, non chi  strabuzza gli occhi di fronte a tutto ciò.

Il mondo lo hanno rovinato le generazioni passate non quelle attuali 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Fogueres ha scritto:

Noi dall’esterno vediamo i risultati.

Gli stipendi dei giocatori dipendono da quello che spende il signor Mario quando:

 

-si abbona per vedere la Juventus in TV,  

- va allo stadio 

- compra prodotti Juventus 

Ecc.

 

La professionalità si misura anche nella maniera con la quale ti poni. Se sul campo subisci prestazioni umilianti e sui social ti poni come se non ti interessa della maglia che porti c’è qualcosa che non va.

Mi dispiace ma la vedo in maniera totalmente diversa 

Share this post


Link to post
Share on other sites
39 minuti fa, Styno91 ha scritto:

Il mondo lo hanno rovinato le generazioni passate non quelle attuali 

Le generazioni attuali sono il precipitato di quelle passate ma è innegabile che quelle attuali siano problematiche. Te lo dico per esperienza diretta lavorativa (e non sono, né mentalmente né anagraficamente un boomer).

Poi se vogliamo allargare il discorso a politica, economia, scelte previdenziali è altro affare. Resta che oggi un HR spesso si sente chiedere come prime due domande, da candidati disoccupati, senza titolo né esperienza, stipendio e ferie. A te sembra normale?

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites






 
 

Paulo Dybala e Oriana Sabatini censurati su Instagram: post cancellato, hanno superato il limite



Cos'hanno fatto, un threesome con Marotta mentre lo metteva sotto contratto a parametro zero?
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Styno91 ha scritto:

Eh bell’esempio Rooney, non usava i social ma andava nei pub ad ubriacarsi e a fare a botte, oltre a punzecchiare le mogli di tutti i compagni…ma per favore,

ammetti che Dybala ti sta sul razzo e hai aperto questo post per attaccarlo non per quello che fa in campo ma con cattiverie personali 

Ho adorato e adoro Dybala e spero sempre che ALLA JUVENTUS faccia un ulteriore step come calciatore.

Non sono assolutamente prevenuto con lui anzi alcune volte lo trovavo spiritoso.

 

Ora che sono due anni nei quali sta giocando poco per gli infortuni sembra si sia bevuto un po’ il cervello, distratto.

Unico argomento: il rinnovo a cifre da capogiro ( per il periodo COVID)

 

 

PS L’ho preso anche a Fantacalcio, un fantacalcio fatto fra amici a 0€ 😂😂

 

 

2 ore fa, AngriJuve ha scritto:

Mi dispiace ma la vedo in maniera totalmente diversa 

Ci sta…

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Styno91 ha scritto:

Quello dell’Inter che sono primi in classifica i social non li usano immagino… ha ragione Pogba quando dice che il problema dello United sono quelli del gruppo storico di Ferguson che si mettono ad avvelenare l’ambiente cercando notorietà in tv 

L’Inter sta facendo un grande campionato.

Sicuramente appariranno sui social ma c’è poco da dirgli in questa fase.

I problemi adesso li abbiamo noi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 ore fa, badboy ha scritto:

Quando leggo che per un atleta non c'è relazione tra vita privata e prestazioni sportive, ho la certezza assoluta che l'unico sport che praticate e quello della playstation. 

L’infatti. L’atleta non è una macchina.

Abbiamo visto tanti calciatori fare carriere al di sotto delle loro possibilità perché la loro vita privata non era “a piombo”.

O obiettivi stagionali sfumare per teste non focalizzate su un obiettivo comune

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 ore fa, qezo ha scritto:

Pubblicare una foto sui social non significa necessariamente aver cazzeggiato durante l'allenamento. Fine. Chiudere thread

 

vero.

però quando posti la foto con la tipa e poi un dirigente, ex calciatore, ti tira le orecchie perchè in allenamento, e fuori dal centro sportivo, cazzeggi.... 1+1 fa 2 in questo caso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 ore fa, Astarac ha scritto:

Invece è la rappresentazione plastica delle ultimissime generazioni: gente che a scuola ha solo la sufficienza in ginnastica e religione e che dopo le ferie arriva in classe con 1000 euro di cellulare. Stesso dicasi di gente che a 28 anni deve ancora prendere la triennale e che però fa le vacanze spesato da mamma e papà

Questo è. Storie vere eh, più volte osservate. Che cultura del lavoro, che serietà vuoi che si abbia da gente così?

Ridicolo è il futuro che ci aspetta, non chi  strabuzza gli occhi di fronte a tutto ciò.

Esattamente. 
E’ chiaro che con le dovute proporzioni rispecchia poi alcune situazioni quotidiane.

 

I prototipi che indichi sono uno standard purtroppo 

15 minuti fa, Miocuggino ha scritto:

vero.

però quando posti la foto con la tipa e poi un dirigente, ex calciatore, ti tira le orecchie perchè in allenamento, e fuori dal centro sportivo, cazzeggi.... 1+1 fa 2 in questo caso.

In poche parole hai riassunto quello che volevo dire.

41 minuti fa, BaroneBirra87 ha scritto:



 

 


Cos'hanno fatto, un threesome con Marotta mentre lo metteva sotto contratto a parametro zero?

 

Potresti fare un corso: impara l’inglese con Pornohub 😂😂😂

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quello che dici è vero. Ma è semplicemente uno dei segnali del deficit anzitutto caratteriale della rosa. Come vado dicendo da quattro anni

 

Poi, che questo deficit sia generalizzato nel calcio di oggi è una realtà. Ma da noi è particolarmente serio. Come è in tutte le squadre di teorico livello che non rendono. Ne è quasi sempre una delle principali cause 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.