Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

BoJay Horseman

Inter, ricavi giù e costi in crescita nel primo trimestre del 21/22. E viene lanciato un nuovo bond da 415 mln

Recommended Posts

6 minuti fa, marione80 ha scritto:

Be' ti fai dare i soldi per coprire il debito vecchio, ma quello che interessa e l'interesse sul debito a chi ti dà i soldi. Finché a qualcuno interessa e lo reputano conveniente possono pure imprestarti  100 miliardi. Di solito quando l'interesse sul debito nn e più sostenibile o fallisci o vendi e qualcuno paga il debito . Semplice. Ma se fallisci quello che ti ha prestato i soldi li perde tutti. E come se ammazzo chi mi deve i soldi. Lui e morto ma i soldi io nn li vedo mai più ahahah. 

Una volta ci stavano le garanzie, credo che adesso sia ancora così..

Altrimenti dove sarebbe il senso di dare soldi a chi già sai che non ti rimborsa...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Gianco ha scritto:

Una volta ci stavano le garanzie, credo che adesso sia ancora così..

Altrimenti dove sarebbe il senso di dare soldi a chi già sai che non ti rimborsa...

Le garanzie le daranno, sono i ricavi futuri, il valore della squadra,  del brand . Be' se il mondo si fosse basato su garanzie reali e nn fittizie nn sarebbe esistita la finanza. Io posso valutare una casa 1 milione di euro e ti impresto i soldi. Poi se vale 100 k sto gonfiando per 900 il debito. Ma il punto e che chi ti impresta soldi e mica la Caritas, sono società pagate per fare soldi e  faranno valutazione del rischio e devono rendicontare perché lo fanno. Immagino che poi ci siano interessi extracalcistici forti. Ma nn credo che vincere due  scudetti  in italia aumenti così il valore della società.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si ma il fatto che società storiche stiano con le pezze al * e mica buon segno. Adesso noi da tifosi magari vorremmo vincere 100 scudetti di fila .ma poi ci sono gli spettacoli indecorosi offerti da una partita come domenica. Siamo gli unici ad aver mantenuto la proprietà perché agnelli e un pozzo senza fondo. Ma se nn arrivano i soldi veri da fuori il calcio italiano e polverizzato .

Share this post


Link to post
Share on other sites
35 minuti fa, marione80 ha scritto:

Le garanzie le daranno, sono i ricavi futuri, il valore della squadra,  del brand . Be' se il mondo si fosse basato su garanzie reali e nn fittizie nn sarebbe esistita la finanza. Io posso valutare una casa 1 milione di euro e ti impresto i soldi. Poi se vale 100 k sto gonfiando per 900 il debito. Ma il punto e che chi ti impresta soldi e mica la Caritas, sono società pagate per fare soldi e  faranno valutazione del rischio e devono rendicontare perché lo fanno. Immagino che poi ci siano interessi extracalcistici forti. Ma nn credo che vincere due  scudetti  in italia aumenti così il valore della società.

tant'è che il bond merdeka è molto speculativo.....

10 ore fa, biturbo ha scritto:

Magari farsi pagare ogni anno dei interessi sul bond gli fa comodo? Sarebbe interessante sapere su questo bond di 415 milioni gli interessi che devono pagare.. almeno sanno già che i sponsors pagheranno questi interessi e non potranno usare per fare mercato..

infatti sul tasso d'interesse non si sa nulla visto il rischio non mi meraviglio che sia al 15%

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Bluesjuve ha scritto:

tant'è che il bond merdeka è molto speculativo.....

infatti sul tasso d'interesse non si sa nulla visto il rischio non mi meraviglio che sia al 15%

Esatto sarebbe molto interessante. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, juventudes ha scritto:

Questi si prendono pure Gosens. .ghgh 

ma il giocatore non aveva gia' un accordo col Newcastle?

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Maury10 ha scritto:

ma il giocatore non aveva gia' un accordo col Newcastle?

Sì ma si è inserita l'Inter.

Ma poi come mai con il Newcastle? Cioè Gosens è un giocatore forte, che è successo nel frattempo?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, juventudes ha scritto:

Sì ma si è inserita l'Inter.

Ma poi come mai con il Newcastle? Cioè Gosens è un giocatore forte, che è successo nel frattempo?

Perchè il Newcastle vuole diventare come il City con i nuovi sceicchi

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Maury10 ha scritto:

Perchè il Newcastle vuole diventare come il City con i nuovi sceicchi

Ah ecco, non pensavo onestamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, juventudes ha scritto:

Ah ecco, non pensavo onestamente.

Ci stavano portando via pure Ramsey ma quello rifiuta tutto

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, O' Rei David ha scritto:

Prima o poi implodono

E' dal triplete che si ripete questa frase e non accade mai niente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, Maury10 ha scritto:

Ci stavano portando via pure Ramsey ma quello rifiuta tutto

Un caso disperato

Share this post


Link to post
Share on other sites
46 minuti fa, juventudes ha scritto:

Questi si prendono pure Gosens. .ghgh 

Vediamo... per adesso mi sembra una mossa della calzetta per attutire il colpo di un'altra trattativa .ghgh

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

L’Inter e il bond: ma quanto costerà?

 

Tornando alle obbligazioni, secondo le indiscrezioni di Bloomberg il nuovo bond dovrebbe avere un rendimento intorno al 6%, in aumento rispetto al 4,875% dei due precedenti bond. Per fare un confronto, la Roma ha lanciato nel 2019 un bond da 275 milioni con tasso al 5,125%, mentre la Juventus, sempre nel 2019, ha emesso un bond da 175 milioni con tasso al 3,375%. Guardando all’estero, il Porto nel maggio 2021 aveva annunciato un bond da 35 milioni di euro con un tasso di interesse lordo del 4,75%.

 

Una quota importante del budget annuo del club nerazzurro continuerà così a dover essere utilizzata come spesa per gli interessi: dall’emissione nel dicembre 2017 fino al 30 giugno 2021, l’Inter ha avuto complessivamente costi come interessi pari a 63 milioni, con una media di 15,7 milioni annui e il massimo di 22,2 milioni nel 2020/21.

 

A cui si aggiungono complessivi 7 milioni di interessi legati al prestito revolving ottenuto insieme al primo bond: in totale fanno 70 milioni di interessi pagati nelle ultime quattro stagioni. La cifra annua con il nuovo bond, così, dovrebbe aggirarsi intorno ai 25/30 milioni. In più, resta il tema di un debito utilizzato per ripagare altri debiti: il primo bond da 300 milioni del 2017 era stato utilizzato infatti per ripagare il prestito con Goldman Sachs del 2014 lanciato durante la gestione Thohir.

 

Calcio&finanza.

 

25-30Ml annui solo di interessi sono tanti..non so come facciano a parlare ancora di calciomercato con questi prospetti futuri.

A giugno devono vendere almeno 2 big (a cui hanno rinnovato con aumento) sapendo che saranno presi per la gola perché hanno bisogno di cash urgente per stare a galla.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, andreabeppeprato82 ha scritto:

L’Inter e il bond: ma quanto costerà?

 

Tornando alle obbligazioni, secondo le indiscrezioni di Bloomberg il nuovo bond dovrebbe avere un rendimento intorno al 6%, in aumento rispetto al 4,875% dei due precedenti bond. Per fare un confronto, la Roma ha lanciato nel 2019 un bond da 275 milioni con tasso al 5,125%, mentre la Juventus, sempre nel 2019, ha emesso un bond da 175 milioni con tasso al 3,375%. Guardando all’estero, il Porto nel maggio 2021 aveva annunciato un bond da 35 milioni di euro con un tasso di interesse lordo del 4,75%.

 

Una quota importante del budget annuo del club nerazzurro continuerà così a dover essere utilizzata come spesa per gli interessi: dall’emissione nel dicembre 2017 fino al 30 giugno 2021, l’Inter ha avuto complessivamente costi come interessi pari a 63 milioni, con una media di 15,7 milioni annui e il massimo di 22,2 milioni nel 2020/21.

 

A cui si aggiungono complessivi 7 milioni di interessi legati al prestito revolving ottenuto insieme al primo bond: in totale fanno 70 milioni di interessi pagati nelle ultime quattro stagioni. La cifra annua con il nuovo bond, così, dovrebbe aggirarsi intorno ai 25/30 milioni. In più, resta il tema di un debito utilizzato per ripagare altri debiti: il primo bond da 300 milioni del 2017 era stato utilizzato infatti per ripagare il prestito con Goldman Sachs del 2014 lanciato durante la gestione Thohir.

 

Calcio&finanza.

 

25-30Ml annui solo di interessi sono tanti..non so come facciano a parlare ancora di calciomercato con questi prospetti futuri.

A giugno devono vendere almeno 2 big (a cui hanno rinnovato con aumento) sapendo che saranno presi per la gola perché hanno bisogno di cash urgente per stare a galla.

Prima o poi i big da vendere finiranno...

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, andreabeppeprato82 ha scritto:

L’Inter e il bond: ma quanto costerà?

 

Tornando alle obbligazioni, secondo le indiscrezioni di Bloomberg il nuovo bond dovrebbe avere un rendimento intorno al 6%, in aumento rispetto al 4,875% dei due precedenti bond. Per fare un confronto, la Roma ha lanciato nel 2019 un bond da 275 milioni con tasso al 5,125%, mentre la Juventus, sempre nel 2019, ha emesso un bond da 175 milioni con tasso al 3,375%. Guardando all’estero, il Porto nel maggio 2021 aveva annunciato un bond da 35 milioni di euro con un tasso di interesse lordo del 4,75%.

 

Una quota importante del budget annuo del club nerazzurro continuerà così a dover essere utilizzata come spesa per gli interessi: dall’emissione nel dicembre 2017 fino al 30 giugno 2021, l’Inter ha avuto complessivamente costi come interessi pari a 63 milioni, con una media di 15,7 milioni annui e il massimo di 22,2 milioni nel 2020/21.

 

A cui si aggiungono complessivi 7 milioni di interessi legati al prestito revolving ottenuto insieme al primo bond: in totale fanno 70 milioni di interessi pagati nelle ultime quattro stagioni. La cifra annua con il nuovo bond, così, dovrebbe aggirarsi intorno ai 25/30 milioni. In più, resta il tema di un debito utilizzato per ripagare altri debiti: il primo bond da 300 milioni del 2017 era stato utilizzato infatti per ripagare il prestito con Goldman Sachs del 2014 lanciato durante la gestione Thohir.

 

Calcio&finanza.

 

25-30Ml annui solo di interessi sono tanti..non so come facciano a parlare ancora di calciomercato con questi prospetti futuri.

A giugno devono vendere almeno 2 big (a cui hanno rinnovato con aumento) sapendo che saranno presi per la gola perché hanno bisogno di cash urgente per stare a galla.

30 milioni solo di interessi sembra pura follia, eppure sono sempre li, e fanno pure mercato da sbor**i.

Ma la cosa che mi fa più incazzare è che nessuno dice nulla, nessun titolone in prima pagina, nulla di nulla. Loro belli, bravi e soprattutto onesti 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

quindi il loro fuoriclasse che gli costa 30 milioni annui si chiama bond.......chissà quanti gol farà e quante champion''s porterà eh ma CR7

  • Haha 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
32 minuti fa, Bluesjuve ha scritto:

quindi il loro fuoriclasse che gli costa 30 milioni annui si chiama bond.......chissà quanti gol farà e quante champion''s porterà eh ma CR7

James si e no ne fa 7  .ciaao

Share this post


Link to post
Share on other sites
26 minuti fa, homer69 ha scritto:

30 milioni solo di interessi sembra pura follia, eppure sono sempre li, e fanno pure mercato da sbor**i.

Ma la cosa che mi fa più incazzare è che nessuno dice nulla, nessun titolone in prima pagina, nulla di nulla. Loro belli, bravi e soprattutto onesti 

 

Be' ma gli interessi li paghi eh. Ma dipende semrpe i soldi di chi sono magari sono un riciclo dei cinesi e alla fine si intascano gli interessi per pulirli . Se il prossimo anno intascano 130 milioni e spendono 50 fanno 80 puliti. E si pagano due anni di interessi.a meno che nn compri qualcuno  e amen. Ma se compra un fondo vuole conti puliti come il milan che lo risanano. Noi abbiamo la situazione di vantaggio che la proprietà caccia soldi se vuole forse siamo gli unici .ma anche loro adesso nn cacciano più ahah. Lo svantaggio di vendere pezzi pregiati e che togli valore alla rosa che e un asset importante. Ma ci sarà gente più esperta di me a far di conto. La nostra follia e stata quella di nn affossarli tutti quando si poteva. A meno che nn sia un tacito accordo per nn togliere completamente interesse alla serie a. Io valuto sempre tutto nelle opzioni possibili. Dopo di noi sono la squadra più tifata in italia. Pensiamo a tutto quando parliamo di tanti soldi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cmq sia Moratti che berlusconi hanno lasciato le milanesi in condizoni disperate. Questa è la verità. Io ho sempre sognato che uno sceicco comprasse noi e di li un effetto cascata. Ma sono sogni mostruosamente proibiti. Ai tempi delle 7 sorelle ( bei tempi) quanti sono finiti in galera ,serie c ecc.. il parma e la lazio erano due bombe a mano. Che infatti sono esplose.ricordiamoci sempre tutto quando parliamo di soldoni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, andreabeppeprato82 ha scritto:

L’Inter e il bond: ma quanto costerà?

 

Tornando alle obbligazioni, secondo le indiscrezioni di Bloomberg il nuovo bond dovrebbe avere un rendimento intorno al 6%, in aumento rispetto al 4,875% dei due precedenti bond. Per fare un confronto, la Roma ha lanciato nel 2019 un bond da 275 milioni con tasso al 5,125%, mentre la Juventus, sempre nel 2019, ha emesso un bond da 175 milioni con tasso al 3,375%. Guardando all’estero, il Porto nel maggio 2021 aveva annunciato un bond da 35 milioni di euro con un tasso di interesse lordo del 4,75%.

 

Una quota importante del budget annuo del club nerazzurro continuerà così a dover essere utilizzata come spesa per gli interessi: dall’emissione nel dicembre 2017 fino al 30 giugno 2021, l’Inter ha avuto complessivamente costi come interessi pari a 63 milioni, con una media di 15,7 milioni annui e il massimo di 22,2 milioni nel 2020/21.

 

A cui si aggiungono complessivi 7 milioni di interessi legati al prestito revolving ottenuto insieme al primo bond: in totale fanno 70 milioni di interessi pagati nelle ultime quattro stagioni. La cifra annua con il nuovo bond, così, dovrebbe aggirarsi intorno ai 25/30 milioni. In più, resta il tema di un debito utilizzato per ripagare altri debiti: il primo bond da 300 milioni del 2017 era stato utilizzato infatti per ripagare il prestito con Goldman Sachs del 2014 lanciato durante la gestione Thohir.

 

Calcio&finanza.

 

25-30Ml annui solo di interessi sono tanti..non so come facciano a parlare ancora di calciomercato con questi prospetti futuri.

A giugno devono vendere almeno 2 big (a cui hanno rinnovato con aumento) sapendo che saranno presi per la gola perché hanno bisogno di cash urgente per stare a galla.

Be' pure la roma a 275 sta messa bene. Ma dico io perché uno sceicco compra il newcastle e nn una fra inter milan e juve. Se pure questi spendono trilioni fra un po la serie a diventa peggio del campionato greco.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.