Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Dada Life

L'impatto della Saudi Pro League: spunti e riflessioni

Recommended Posts

20 hours ago, _Alex_ said:

Vedremo quando il campionato arabo l'anno prossimo inizierà a saccheggiare i migliori giocatori della premier, oppure quando il City per tenere Haaland sarà costretto a dargli 100 milioni l'anno.

La premier è ricca, ma fino ad un certo punto e deve sottostare al FFP UEFA.

Gli arabi "giocano" senza regole.

Ma hai presente quanto stanno investendo nella loro presenza nella Premier? E per te tutto questo per poi semplicemente offrire di più ai giocatori perché vadano in Arabia?

 

Portano avanti i due progetti in parallelo, la loro presenza nella premier verrà probabilmentente fortificata visto che tendono a voler stabilire collegamenti solidi con i paesi occidentali.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 ore fa, OldLady1897 ha scritto:

"Adesso con la Brexit, finirà la festa per la Premier League" (cit.) 

 

Altra perla ripetuta dai più .ghgh

 

Si c'è da dire che han fatto di tutto per non penalizzare gli inglesi pur essendo usciti dall UE.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Pisogiallorosso ha scritto:

Non sapevo che dal 2018 qualcosina è stata fatta in Arabia sui diritti delle donne, ancora largamente sotto lo standard della media civile

 

alcuni studi pongono il regno Saudita dopo il 150 posto come diritti alle donne , sui poco più di 150 paesi osservati.

 

detto ciò, ribadisco la mia personale ostilità al movimento della lega araba calcistica soprattutto per il modo con cui lo stanno facendo.

e vedrete che quando dopo qualche anno il progetto si troverà in stallo per tanti motivi organizzativi e logistici, inizieranno le naturalizzaIoni di calciatori per far indossare loro la casacca verde con la spada .

 

non voglio insegnare nulla a nessuno ma non avranno un solo minuto di attenzione 

 

 

è da qualche anno che nel paese il principe ereditario ( quello che ha comprato il NewCastel)  sta portando avanti un piano per cambiare il paese.

Da essere un paese nel quale non si poteva manco entrare per turismo fino a pochi anni fa, ora si stanno rilanciando con vari progetti e investimenti ed uno di questo è il calcio.

Io penso il portare tanti giocatori, allenatori, turisti, curiosi ecc possa essere un modo per aiutare il paese a cambiare.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Turellone78 ha scritto:

Esatto!

Anche perché io un campionato dove giocano Crtistiano Ronaldo ,Neymar, Manè,Saint-Maximin, Brozovic,Benzema ,Milinkovic Savic,Mahrez, Firmino e compagnia cantante ,me lo guardo volentieri e così penso anche altri. 

Ma per amor didio

faranno proseliti tra i giovani che sono follower di questo o quel campione più che tifosi dei club

ma i ciofani manco guardano 5 minuti di una partita in diretta

ma un 40enne che guarda sta robaccia e ci impegna tempo…boh…sarà,io no di certo

azzo me ne frega di ronaldo e san maximin che affrontano due giocatori “buoni” e 9 che manco sanno stoppare….

🤮🤮🤮🤮

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 17/8/2023 Alle 11:27, Ramon Serrano ha scritto:

Il calcio non si puo comprare, calcio si ama 

 

Chelsea ha spesso oltre un milliardo euro e lo vedrete che non vince un bel niente .ok

 

Ha vinto più Champions di noi (da quando è arrivato il Russo) 

Quindi non direi che non hanno vinto niente.

  • Mi Piace 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

spero non facciano questa porcata di ammettere pure le squadre arabe alla Champions League, che con l'Europa calcistica (Uefa) non hanno nulla a che vedere, e poi per queste squadre, la violazione del FPF sarebbe infinita quanto l'universo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Entro 5 anni al massimo, la finale di Champion's si disputerà in Arabia e nei paesi limitrofi (Qatar, EAU)..ne sono convinto al 100% purtroppo.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
54 minutes ago, enialis88 said:

è da qualche anno che nel paese il principe ereditario ( quello che ha comprato il NewCastel)  sta portando avanti un piano per cambiare il paese.

Da essere un paese nel quale non si poteva manco entrare per turismo fino a pochi anni fa, ora si stanno rilanciando con vari progetti e investimenti ed uno di questo è il calcio.

Io penso il portare tanti giocatori, allenatori, turisti, curiosi ecc possa essere un modo per aiutare il paese a cambiare.

 

Non credo a Bin Salman principe mecenate

Arabia paese meraviglioso da visitare ma tirannia da estirpare 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Tarmako78 ha scritto:

Ma per amor didio

faranno proseliti tra i giovani che sono follower di questo o quel campione più che tifosi dei club

ma i ciofani manco guardano 5 minuti di una partita in diretta

ma un 40enne che guarda sta robaccia e ci impegna tempo…boh…sarà,io no di certo

azzo me ne frega di ronaldo e san maximin che affrontano due giocatori “buoni” e 9 che manco sanno stoppare….

🤮🤮🤮🤮

Quelli che ho elencato in Italia ce li possiamo giusto sognare ormai  ..

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, enialis88 ha scritto:

è da qualche anno che nel paese il principe ereditario ( quello che ha comprato il NewCastel)  sta portando avanti un piano per cambiare il paese.

Da essere un paese nel quale non si poteva manco entrare per turismo fino a pochi anni fa, ora si stanno rilanciando con vari progetti e investimenti ed uno di questo è il calcio.

Io penso il portare tanti giocatori, allenatori, turisti, curiosi ecc possa essere un modo per aiutare il paese a cambiare.

Potrebbe essere. Certamente le mogli/fidanzate dei calciatori non accetteranno le regole saudite sulle donne...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora, a differenza di quando cominciarono con city e PSG(qatarioti non sauditi), L acquisto di stelle è molto più veloce ora: al city ci vollero 2-3 stagioni e aiutati dalla cornice premier alla fine sono passati da Adebayor ad Aguero, Tevez, Dzeko ecc… il PSG pure all inizio compró mezzi giocatori dalla serie A (pastore-Sissoko), poi 1-2 anni dopo fece il colpaccio con Ibra-Thiago Silvia che erano all epoca i migliori in serie A fino a giungere 4 anni più tardi a prendere Neymar e Mbappe che erano due dei 5-6 più forti al mondo.

I sauditi invece hanno tastato il terreno con CR7 che ormai era più un brand che un calciatore e nel giro di 6 mesi hanno iniziato con l acceleratore prendendo alcuni dei migliori al mondo. 
PSG e City prima di avere L appeal di prendersi gente come Neymar, Benzema, Mane ecc ci hanno messo diversi anni conditi da una crescita graduale e con i trofei vinti poco a poco, oltre ovviamente poter garantire la vetrina dell UCL.

 

Oggi nell app delle partite ho visto che c’erano 3 partite in corso della Lega araba. C’era anche la squadra di Ronaldo(che ha perso contro degli scappati di casa) e per curiosità ho controllato le formazioni che schieravano.  Wow, c’erano Brozovic, Mane, Ronaldo… poi c’erano Talisca(mezzo giocatore), Fofana(uno che ha giocato all Udinese)… e poi? E poi il resto erano tutti bronzini che scarti su FUT dal nome Al mari, Al Kalim ecc… 

 

La verità è che stanno comprando molti giocatori forti come mai era successo in MLS o alla lega cinese… ma qui c’è un problema di base: oltre ai campioni c’è il nulla. Non è come quando gradualmente le europee compravano dal Sudamerica per immetterle in un contesto di validi calciatori nazionali.

I sauditi hanno ancora L ossatura delle squadre di livello da lega pro. Non è facile costruire una squadra di super stelle da zero, sopratutto non è facile trasformare un campionato in cui ci sono molte squadre da livellare in così pochi anni. Perché si, il progetto che stanno mettendo su ha pochi anni di durata e non perché si stuferanno, ma perché tra 2-3 anni Benzema, Kante, Brozovic, Neymar ecc… sarà gente che avrà solo il nome ma che sarà totalmente bollita e quindi dovranno ricomprare da zero i vari campioni che nel frattempo si saranno affermati in Europa.

 

Francamente è un obrobrio di progetto, costruito male e pensato male, giusto una baracconata che attira L attenzione d estate in assenza del grande calcio. Il PSG non ha attirato così tanta attenzione alla Ligue 1 con Neymar-Messi-Mbappe e con una lega comunque anni luce più competitiva e interessante di quella araba. Può interessare qualche curioso per qualche partita ma a parte un pubblico mediorientale non lo avranno.

il progetto poteva essere più interessante se anche Qatar ed Emirati arabi si fossero attrezzate insieme per comprare campioni dall Europa e darsi battaglia nella UCL araba/asiatica. Ma così boh, troppo plasticoso.

 

Una cosa però: sono un dito in * perché con questi acquisti stanno prendendo esuberi di grande squadre che potevano essere utili ancora a molte squadre europee che non hanno il budget della premier. Noi per esempio dobbiamo molto dei nostri trofei da scarti come Pirlo o Tevez che invece sarebbero andati forse in lega araba con contratti milionari.

Poter prendere un Mane scarto del Bayern o un Kessie sarebbe stato d aiuto alla serie A.

Il Siviglia ha appena vinto un EL con una squadra piena di scarti di altre squadre.

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 hours ago, Zizou1988 said:

Entro 5 anni al massimo, la finale di Champion's si disputerà in Arabia e nei paesi limitrofi (Qatar, EAU)..ne sono convinto al 100% purtroppo.

E secondo me allargheranmo la partecipazione anche a una squadra Araba.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 hours ago, Turellone78 said:

Quelli che ho elencato in Italia ce li possiamo giusto sognare ormai  ..

No dai, a livello medio ancora non c'è competizione su. 

Per me nel giro di qualche anno sì vedremo un paio di squadroni, ma ora come ora la più forte araba prende le mine dall'Atalanta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 17/8/2023 Alle 09:05, SpinTheBlackCircle ha scritto:

Ad ora stanno raccattando ex giocatori o professionisti svogliati con il marchio addosso (Neymar).
Mi preoccuperò davvero quando inizieranno a comprare gli Haaland appena sbocciati o gli Mbappè.

Diciamo che un paese senza cultura calcistica di certo non può acquistarla coi soldi, può solo migliorare la propria immagine con un po' di sana e vecchia propaganda.
Un po' come Renzi che si fa pagare per dire che l'Arabia Saudita è "la culla della democrazia".
 

Non credo Renzi abbia mai definito l'Arabia Saudita culla della democrazia, meglio se parliamo di calcio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 17/8/2023 Alle 11:27, Ramon Serrano ha scritto:

Il calcio non si puo comprare, calcio si ama 

 

Chelsea ha spesso oltre un milliardo euro e lo vedrete che non vince un bel niente .ok

 

Sono d'accordo con la prima affermazione ma non con la seconda.

È vero la passione non si compra, vedi Qatar che ha speso il mondo per ospiti mondiali e adesso è tutto finito; lo stesso discorso non vale per l'Arabia Saudita dove comunque il calcio ha un seguito (certo, nulla a che vedere con l'Europa o sud america). Però, con il potere economico che hanno, è un attimo che la loro League diventi la Premier d'oriente... tieni presente che loro non puntano ad intercettare te e me, puntano al bacino arabo..

 

Per quel che riguarda il Chelsea non sono d'accordo invece. Premesso che parlano i fatti, del periodo Abramovic c'è poco da dire, ha dato una dimensione al Chelsea da top europea, ha vinto tutto quello che potevano vincere come club (forse gli manca il mondiale per club); il Chelsea di oggi sta spendendo più di serie A, Liga, Bundesliga messe insieme, sappiamo che la premier ha molte zone d'ombra per come fan girare i soldi, ma a livello tecnico stanno tirando su una squadra giovanissima ricca di campioncini e vedrai che se affidata ad un manager capace torneranno a vincere.

Stesso discorso vale per il City di Mancini prima e Guardiola ora (mi aspetto anche il Newcastle a breve).

P.s. il vero fallimento è stato il PSG.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Molti altre giocatori stanno andando in Arabia Saudita in questo momento tipo Gabri Veiga, e Mancini pare destinato alla nazionale, tra Qatar e Arabia Saudita non so chi sia meglio

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 18/8/2023 Alle 18:44, Zizou1988 ha scritto:

Entro 5 anni al massimo, la finale di Champion's si disputerà in Arabia e nei paesi limitrofi (Qatar, EAU)..ne sono convinto al 100% purtroppo.

ed entro 10 anni secondo me caleranno, e di molto, i fruitori di questo "sport"

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Praticamente alla fine dei fatti si forma o formano superleghe, chi ha più soldi compra chi vuole, ma poi era la juve e agnelli ad attacare il calcio del popolo.... probabilmente agnelli voleva combattere con un potere più forte di lui.... il calcio del popolo... la più grande barzelletta raccontata in questi anni dagli stessi ipocriti che adesso fanno anche peggio...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 20/8/2023 Alle 07:41, Don Andrés El Ilusionista ha scritto:

P.s. il vero fallimento è stato il PSG.

Ma pure il PSG, dipende dalla prospettiva... ovviamente avrebbero voluto vincere anche la CL, ma comunque parliamo di un club che oggi ha 11 campionati e ne aveva 2 in precedenza...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 18/8/2023 Alle 17:55, bergamo83 ha scritto:

Ha vinto più Champions di noi (da quando è arrivato il Russo) 

Quindi non direi che non hanno vinto niente.

In circa 20 anni, 2 Champions League, 2 Europa League, una Supercoppa Europea ed un mondiale per Club…quasi l’equivalente di tutto il nostro palmares internazionale

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, El Pipa ha scritto:

ed entro 10 anni secondo me caleranno, e di molto, i fruitori di questo "sport"

Cambierà l'utenza prima di tutto, non ci saranno più tifosi legati al territorio e di conseguenza i campionati nazionali saranno sempre più marginali.

Andrea Agnelli un visionario che aveva capito tutto molto prima e che voleva rompere le uova nel paniere ai burattinai del calcio di oggi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.