Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

homer75

Juventus - Inter 1-1, commenti post partita

Recommended Posts

22 minuti fa, -Anton10- ha scritto:

Ha detto giusto allegri.

Preso gol da polli.


Rabiot, kostic e rugani i primi, pero’ prima il fallo…….

SPA cit Marelli core rossonero

 lo stesso gol a kean lo hanno annullato 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Maxseven ha scritto:

La squadra è cresciuta nelle convinzioni dopo come ha giocato? E dopo essersi fatta rimontare ed avere rischiato di perdere?

Cresciuta in cosa?

 

Quello che non si vuole capire e che non ci di lamenta del pareggio, se avessimo pareggiato facendo un mostro gioco dimostrando di evolvere come squadrapensate che qualcuno di lamenterebbe.

Il problema è che parto bene, poi ti fai rimontare e giochi tutta la partita cercando di non prenderne più.

È il solito copione , non c è nessuna evoluzione nessun progresso.

 

Giochiamo per speculare, negli ultimi minuti evidentissimo come i giocatori avessero paura di affondare e la ricerca ossessiva di gestire palla sterilmente.

Un punto con la prima va benissimo, ma poi bisogna guardare oltre.

Intanto proprio perché non ha perso, è un passo avanti. In generale in questa stagione stiamo facendo meglio e si intravede una certa sicurezza e solidità della rosa. Poi se tu non la vedi, non so che dirti 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, tv in bianco e nero ha scritto:

Bremer è stato troppo attendista, ma la colpa è di gatti

Per me hanno sbagliato in 4: Rugani non deve scivolare ma seguire e far perdere il tempo di gioco, Bremer che era in anticipo deve metterci la gambina e non fargli prendere la palla o al più fargli fallo perchè se ti salta sta in porta (come poi è successo), gatti invece di farsi i * suoi deve "sentire" lautaro e non farsi anticipare come il pollo (chiellini perdonalo), ma soprattutto, e sottolineo soprattutto, il maledetto arbitro deve fischiare fallo su vlahovic che lo hanno colcato di botte allo stesso modo in cui fischia, giusto per fare un esempio tra tanti, quando quel metrosessuale di DiMarco crolla a terra rotolando appena viene sfiorato dalla mano dietro la schiena di non ricordo chi. Perchè li l'azione nemmeno nasce.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque partita che come si immaginava non ha cambiato praticamente niente.  Dobbiamo continuare nel nostro percorso regolare che ci sta permettendo di mettere tanti punti in classifica.  La partita di Monza sarà molto più importante di quella di stasera. 3 punti,  non facili, e ci si avvicina a gennaio in una condizione ottimale 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Platini85 ha scritto:

Di diversi trofei vinti, belle partite in Europa, due sconfitte in finale contro Messi-Suarez-Neymar e il Ronaldo del 2017 e qualche sconfitta allenando squadre molto meno forti di chi ha vinto.

 

ed ecco che siamo tornati a considerare pseudo trofei quelle due figuracce di giugno

  • Mi Piace 1
  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, azionistaminore ha scritto:

Pari che non cambia nulla se non la percezione che loro pur da favoriti e con una rosa migliore non sono riusciti a imporsi

Oltre al fatto che non c'è mai stato un momento che abbiano dato la percezione di essere superiori a noi 

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, lauberna ha scritto:

No no...nel leggerti è quello che ho provato io.....

veramente ho solo postato le dichiarazioni ai microfoni, io non ho scritto nessun commento se non una faccina che esprime quello che provo quando leggo certe cose.....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, MassiPace73 ha scritto:

perché è il mister e lo sa il tipo di squadra che allena: che quo si pensi sia una squadra da primo posto è relativo, perché irreale.

che la  rosa  non sia da primo posto è evidente, ma questo non fà altro che aumentare le sue responsabilità.

Dopo tre anni non sappiamo (o meglio non sà) neanche chi è il centravanti titolare della squadra.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Turellone78 ha scritto:

Oltre al fatto che non c'è mai stato un momento che abbiano dato la percezione di essere superiori a noi 

insomma, sarebbe bastata una planata in area 

1 minuto fa, blumav ha scritto:

che la  rosa  non sia da primo posto è evidente, ma questo non fà altro che aumentare le sue responsabilità.

Dopo tre anni non sappiamo (o meglio non sà) neanche chi è il centravanti titolare della squadra.

 

"Juve ma dove vai se il bomber non ce l'hai?" cit. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, azionistaminore ha scritto:

Pari che non cambia nulla, se non la percezione che loro pur da favoriti e con una rosa migliore non sono riusciti a imporsi e gli è servito l’aiutino per raddrizzarla.

esattamente.

Come non cambiava poco o niente neanche la sconfitta, visto che noi a detta del nostri dirigenti giochiamo per entrare in Champions.

Mentre una vittoria avrebbe dato una spinta alla squadra e ai tifosi non indifferente.

Per quello odio sentire certe dichiarazioni.....

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, ArturoFCML93 ha scritto:

Ma questa certezza da dove proviene? Non sei il solo a ribadirlo

Il fatto che sarà acquistato almeno un centrocampista penso sia assodato, poi il fatto che sia di qualità tipo Samarzdic è una mia speranza

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Turellone78 ha scritto:

Oltre al fatto che non c'è mai stato un momento che abbiano dato la percezione di essere superiori a noi 

2 allenatori che hanno pareggiato prima di entrare in campo.

Per Inzaghi colpa molto più grave.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cmq basta poco al momento per esser risucchiati (non dal quinto sui per adesso abbiamo un +9). Per esempio noi Monza, il Milan (-4) il Frosinone la prossima. Non dobbiamo sbagliare, poi ci tocca il Napoli.

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, gianmarco86 ha scritto:

Il punto 2 e il punto 5 li trovo un pò in contraddizione tra loro. Mi spiego, è difficile avere organizzazione quando si gioca praticamente senza centrocampo, perchè sia Nicolussi (comprensibilmente, visto che non aveva mai giocato) che McKennie hanno fatto davvero poco in entrambe le fasi. Si può dare tutta l'organizzazione del mondo, ma questa squadra è davvero carente di qualità, motivo per cui nel secondo tempo avrei "rischiato" Yildiz.

Vlahovic invece molto bravo, una delle migliori partite che ha giocato nella Juve, quello che ha fatto in occasione del gol è ciò che gli si chiede normalmente e che altre volte fa male, stasera invece lo ha fatto bene ed ha costruito e concluso l'azione del gol.

Nessuna contraddizione, anzi.

Proprio nel momento in cui sei carente sul piano tecnico, devi sopperire con l’organizzazione. Come fanno tutti quelli che non hanno i fuoriclasse in campo.

Noi non abbiamo né i fuoriclasse né l’organizzazione. 
 

Se sei un fenomeno come Pirlo, puoi cavare il coniglio fuori dal cilindro in qualsiasi momento, grazie alle tue intuizioni e ai tuoi piedi. Se sei Nicolussi, quando entri in possesso di palla, devi sapere già a chi darla. E sai già a chi darla se hai provato e riprovato i movimenti in allenamento, se, in ogni circostanza, hai un paio di alternative di scarico (e di conseguenti sviluppi dell’azione). Noi non abbiamo nulla di tutto questo. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Maxseven ha scritto:

2 allenatori che hanno pareggiato prima di entrare in campo.

Per Inzaghi colpa molto più grave.

Inter molto timorosa..ero allo stadio e non verricalizzavano mai

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tralasciando la partita, che non ho visto interamente ma solo gli ultimi 20 minuti: davvero pensate che qualora questo gruppo riuscisse  a stare in scia sino a gennaio/febbraio un paio di inserimenti in mezzo al campo potrebbero portare  risultato?

O piuttosto con gli eventuali nuovi arrivi potrebbero manifestarsi  nuovi problemi nello spogliatoio, con insofferenza di coloro che dopo tot mesi di sacrifici si vedrebbero relegati al ruolo di comprimari e demotivazione di altri,  abituati a farsi il mazzo insieme a compagni ora seduti in panchina? Perché sarò un visionario, ma io credo a queste cose. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Turellone78 ha scritto:

Oltre al fatto che non c'è mai stato un momento che abbiano dato la percezione di essere superiori a noi 

Ma in un campionato l'essere superiori non lo si dimostra necessariamente negli scontri diretti,  anzi quasi mai. Per adesso,  nel complesso fra noi e loro c'è proprio la differenza che si vede in classifica,  2 punti.  Non sono e non saranno evidentemente il napoli dello scorso anno. Ma soprattutto a centrocampo,  che io ritengo il reparto più importante,  hanno qualcosa più degli altri.  

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, marcelloB&W ha scritto:

alla rai il caso del presunto fallo su chiesa totalmente ignorato. su pressing forse se ne parla.

26/11/2004 Carraro a Bergamo "mi raccomando non favorisca la Juventus"

 

hanno solo voluto festeggiare il compleanno, suvvia .ghgh 

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, Michi07 ha scritto:

Se perdi , a livello psicologico fai 10 passi indietro. Così come successe due anni fa. Ora la squadra è cresciuta nelle sue convinzioni e deve rimanere tale. La stagione è lunga 

Un allenatore deve dire che era importante vincere e andare in testa, ma quando per vari motivi non si può vincere allora è positivo non perdere perché bla bla bla

 

dire che più che vincere era importante non perdere lo dice l’allenatore dell’Ascoli quando viene a torino

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.