Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

unicocredo

Questa Juventus può giocare solo così

Recommended Posts

28 minuti fa, Amdir ha scritto:

Te lo posso spiegare io. Perché squadre inferiori a noi  non sono costrette a fare risultato, noi si per arrivare in Champions.

L'unico modo per fare risultato è fare barricate e non combinare nulla nella metà campo avversaria? Chi lo ha stabilito? 

 

Poi comunque in Champions "partecipare è l'unica cosa che conta", le ambizioni della società sono le stesse di una squadra turca o olandese, quindi dal punto di vista sportivo non cambierebbe nulla andarci o meno.

 

Economicamente, una squadra di dimensioni e tifoseria inferiori come il Napoli (che si qualifica in Champions molto frequentemente) quando non ci riesce, l'anno dopo o quello successivo è di nuovo tranquillamente in CL con una rosa competitiva in Serie A senza che sia morto o fallito nessuno. L'Inter non si è qualificata per 7 anni e l'anno scorso è arrivata in finale. 

 

Viene da chiedersi a cosa serva avere la società più tifata in Italia da 90 anni e una fantasmagorica proprietà alle spalle, se la mancata qualificazione alla CL porta al fallimento eterno.  

 

 

 

  • Mi Piace 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, OldLady1897 ha scritto:

L'unico modo per fare risultato è fare barricate e non combinare nulla nella metà campo avversaria? Chi lo ha stabilito? 

 

Poi comunque in Champions "partecipare è l'unica cosa che conta", le ambizioni della società sono le stesse di una squadra turca o olandese, quindi dal punto di vista sportivo non cambierebbe nulla andarci o meno.

 

Economicamente, una squadra di dimensioni e tifoseria inferiori come il Napoli (che si qualifica in Champions molto frequentemente) quando non ci riesce, l'anno dopo o quello successivo è di nuovo tranquillamente in CL con una rosa competitiva in Serie A senza che sia morto o fallito nessuno. L'Inter non si è qualificata per 7 anni e l'anno scorso è arrivata in finale. 

 

Viene da chiedersi a cosa serva avere la società più tifata in Italia da 90 anni e una fantasmagorica proprietà alle spalle, se la mancata qualificazione alla CL porta al fallimento eterno.  

 

 

 

👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, OldLady1897 ha scritto:

L'unico modo per fare risultato è fare barricate e non combinare nulla nella metà campo avversaria? Chi lo ha stabilito? 

 

Poi comunque in Champions "partecipare è l'unica cosa che conta", le ambizioni della società sono le stesse di una squadra turca o olandese, quindi dal punto di vista sportivo non cambierebbe nulla andarci o meno.

 

Economicamente, una squadra di dimensioni e tifoseria inferiori come il Napoli (che si qualifica in Champions molto frequentemente) quando non ci riesce, l'anno dopo o quello successivo è di nuovo tranquillamente in CL con una rosa competitiva in Serie A senza che sia morto o fallito nessuno. L'Inter non si è qualificata per 7 anni e l'anno scorso è arrivata in finale. 

 

Viene da chiedersi a cosa serva avere la società più tifata in Italia da 90 anni e una fantasmagorica proprietà alle spalle, se la mancata qualificazione alla CL porta al fallimento eterno.  

 

 

 

Diciamocela tutta:

 

come ha detto Calvo, Allegri ad oggi è la miglior opzione per noi.

 

Ma domani non lo sarà più. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, OldLady1897 ha scritto:

L'unico modo per fare risultato è fare barricate e non combinare nulla nella metà campo avversaria? Chi lo ha stabilito? 

 

Poi comunque in Champions "partecipare è l'unica cosa che conta", le ambizioni della società sono le stesse di una squadra turca o olandese, quindi dal punto di vista sportivo non cambierebbe nulla andarci o meno.

 

Economicamente, una squadra di dimensioni e tifoseria inferiori come il Napoli (che si qualifica in Champions molto frequentemente) quando non ci riesce, l'anno dopo o quello successivo è di nuovo tranquillamente in CL con una rosa competitiva in Serie A senza che sia morto o fallito nessuno. L'Inter non si è qualificata per 7 anni e l'anno scorso è arrivata in finale. 

 

Viene da chiedersi a cosa serva avere la società più tifata in Italia da 90 anni e una fantasmagorica proprietà alle spalle, se la mancata qualificazione alla CL porta al fallimento eterno.  

 

 

 

Senza Champions quest' anno non abbiamo fatto mercato, ed elkann ha messo i soldi nuovamente per il bilancio. Il napoli se lo può permettere in primis perché non è quotata in borsa, in secondo luogo non ha gli stessi costi della Juventus. La Champions per noi è indispensabile 

Share this post


Link to post
Share on other sites
59 minuti fa, Gobbo88 ha scritto:

potrebbe essere una soluzione, bisogna provarci quando le cose non vanno, non semplicemente tirare a campare e vivacchiare di vittorie episodiche. 

In 2 anni e mezzo abbiamo dovuto sorbirci sempre la stessa minestra quasi immangiabile, con differenze dovute alla motivazione/forma dei calciatori, che quest’anno di sicuro rendono meglio ma sembrano muoversi in un contesto confuso, dove si segna solo su calci da fermo, mai per dominio

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, pablito77! ha scritto:

Concordo in toto. Per questo scrivo da tre anni che gli investimenti vanno fatti in mezzo al campo. Oddio, scritto così pare che bisogna investire i giocatori con dei bulldozer mentre stanno giocando. 
 

Insomma, bisogna intervenire pesantemente sui centrocampisti prima di valutare il reparto offensivo. 

Beh insomma... diciamo che quest' estate scrivevi cose parecchio diverse... ma fa comunque piacere che tu,da persona intelligente,abbia capito che si sta facendo il massimo (forse qualcosa in più) con i giocatori a disposizione 

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'immagine di questa squadra sta in questi punti:

-Vlahovic che non è mai efficace né in manovra né in area di rigore 

-Chiesa che sbaglia due passaggi semplici in profondità per Cambiaso in azioni di contropiede 

-I cambi che hanno apportato zero vitalità alla partita, anzi, Weah ha fatto peggio di Kostic già insufficiente 

 

Analizzare questi elementi con onestà intellettuale ci porterebbe ad evidenziare una rosa di bassa qualità tecnica. Un altro allenatore ci farebbe divertire di più ma, quasi certamente, avrebbe meno punti in classifica. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
53 minuti fa, Amdir ha scritto:

Te lo posso spiegare io. Perché squadre inferiori a noi  non sono costrette a fare risultato, noi si per arrivare in Champions.

Non ho mai capito sto feticismo verso squadre che a fine anno arrivano dietro di 20/30 punti, almeno. Stessa cosa con gli allenatori. Facile giocare all'arrembaggio quando ti puoi permettere di fare filotti di pareggi e sconfitte, perdere partite prendendo 4/6 gol ed essere comunque considerato un fenomeno della panchina. Alla Juventus se fai 3 vittore e 1 pareggio in un mese vieni trattato da *

Share this post


Link to post
Share on other sites
27 minuti fa, OldLady1897 ha scritto:

Viene da chiedersi a cosa serva avere la società più tifata in Italia da 90 anni

se la tifano come gli hater conta zero, meglio pochi ma veri.

4 minuti fa, MasterminT ha scritto:

Non ho mai capito sto feticismo verso squadre che a fine anno arrivano dietro di 20/30 punti, almeno. Stessa cosa con gli allenatori. Facile giocare all'arrembaggio quando ti puoi permettere di fare filotti di pareggi e sconfitte, perdere partite prendendo 4/6 gol ed essere comunque considerato un fenomeno della panchina. Alla Juventus se fai 3 vittore e 1 pareggio in un mese vieni trattato da *

perché alla fine sono spettatori, i tifosi so n'altra cosa. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, MassiPace73 ha scritto:

non è il calcio di allegri, è il calcio di qualunque allenatore serio che si dovesse sedere sulla nostra panchina. infatti siamo secondi, non a metà classifica: grazie a che cosa? alle prodezze? al chiulo? agli astri?

o grazie al gioco all'italiana?

se non piace si può cambiare canale e non scrivere che non abbiamo futuro, il futuro lo stiamo avendo perché giochiamo così. la rosa non vale la posizione che ha e caleremo anche nei punti, ma è importante non uscire dai primi 4 posti per avere il futuro.

Cambia canale te la potevi risparmiare 😂 Ti sembra che ho denigrato l’allenatore, ho parlato di mancanza di serietà? perchè volete sempre accendere discussioni in questo forum e non accettate altri pareri?
 

Il titolo di questo topic è “questa Juventus può giocare solo così” per me non è del tutto vero, l’approccio di Allegri in questo caso funziona perchè siamo più pragmatici, è quello che ci serve al momento, ma rimango anche dell’idea che non è l’unica strada da percorrere (quella conservativa) per valorizzare questa rosa.

 

Siamo la Juventus, immagino che anche tu voglia tornare competitivo in Europa giusto? Nelle prime 4 ci entri e fin qua tutto ok, l’obiettivo è quello, ma se giochi con questa mentalità il copione sarà sempre lo stesso, visto e rivisto anche nelle scorse stagioni dove non abbiamo superato nemmeno gli ottavi di finale.

 

Ora siamo in questa fase di transizione e va benissimo, ma in futuro spero in qualcosa di meglio. Posso avere un opinione diversa senza che arrivi il simpatico di turno a dirmi di cambiare canale?

 
 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, gianmarco86 ha scritto:

Sarebbe da provare, fermo restando che sempre di Nicolussi Caviglia parliamo, non di Pirlo o di Pjanic.

Certo in attesa che a gennaio finalmente la società abbia le idee chiare che bisogna comprare un regista....

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, DD90 ha scritto:

ma se giochi con questa mentalità il copione sarà sempre lo stesso, 

io ho visto 2 finali perse con Allegri e zero finali giocate con Sarri, Pirlo, Conte, Ferrara, Marchesi, Capello, Del Neri, Ancelotti, Marchesi, etc.

ho visto 4 finali con Lippi e 3 perse da favorito.

ho visto giocare la Juve del Trap come la Juve di Allegri e vincere tutto.

detto che in campo ci vanno i calciatori , non la mentalità, il calcio all'italiana è l'unico che ci ha resi competitivi in Europa. 

il copione è quello giusto, poi se non piace pazienza: la roba inventata della mentalità alla Juve non è mai esistita e mai esisterà,  sopratutto nel momento in cui bisogna giocare sul serio e non fare esibizioni.

qua si discute ma si parte da basi diverse e storicamente avulse dalla Juve. se nel 2023 non piace più, non lo ha ordinato il medico di tifare la Juve.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi spiegate perché la Juve quando passa in vantaggia abbassa ritmi e baricentro ma non riparte mai o quasi mai in contropiede, che del sistema di gioco scelto è la naturale continuazione e soluzione?

.fuma

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, MassiPace73 ha scritto:

io ho visto 2 finali perse con Allegri e zero con Sarri, Pirlo, Conte, Ferrara, Marchesi, Capello, Del Neri, Ancelotti, Marchesi, etc.

ho visto 4 finali con Lippi e 3 perse da favorito.

ho visto giocare la Juve del Trap come la Juve di Allegri e vincere tutto.

detto che in campo vi vanno i calciatori , non la mentalità, il calcio all'italiana è l'unico che ci ha resi competitivi in Europa.

Avevamo altri giocatori, una rosa di tutto rispetto che fa tutta la differenza. Quindi certo il primo ciclo di Allegri è stato grandioso, ma qui adesso parliamo del secondo ciclo. Personalmente per il futuro mi auguro di vedere una Juventus più propositiva con una mentalità più offensiva, questo modo di giocare non rientra nelle corde di Allegri, la sua mentalità è molto aziendalista e conservativa. Può piacere e non piacere, a me personalmente non piace, nonostante ciò seguo sempre la Juve augurandomi di vedere prima o poi un copione diverso in campo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, unicocredo ha scritto:

Abbiamo un centrocampo di bassissimo livello 

Non è di basso livello... è mancante in diverse caratteristiche.

 

Il centrocampo con Fagioli e Pogba era completo e con caratteristiche bilanciate.

 

Se poi perdi gli unici due "che fanno gioco" ovvio che devi modificare l'assetto. 

 

Locatelli è un mediano, Rabiot un incursore, McKennie entrambi... ma nessuno di loro fa gioco..  quello era il compito di Fagioli e/o Pogba.

 

A gennaio vediamo.

 

Allegri sta facendo cose egregie con quello che ha.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, OldLady1897 ha scritto:

Bravo lui a prenderli

 

Comunque non era quello il discorso

 

Il punto è: chi è che alla Juve vuole solo centrocampisti di fisico, quantità, difesa, corsa..., visto che li prendiamo solo così?

 

Forse vengono presi proprio perchè qualcuno vuole giocare in un certo modo, per fare un muro difensivo e macinare punti con continuità, dominando fisicamente sui campi di Serie A. 

In questo Allegri è stato sempre ambiguo, al Milan panchinò Pirlo, alla Juve ne fece il perno del centrocampo, e anche quando lasciò intuì che Marchisio lo poteva sostuire egregiamente... non penso che abbia preferito giocatori di quantità a quelli di qualità, la cosa evidente è stata che dopo l'addio di Marotta c'è stata solo confusione  a livello di campagna acquisti...

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, RINUSLEX ha scritto:

Mi spiegate perché la Juve quando passa in vantaggia abbassa ritmi e baricentro ma non riparte mai o quasi mai in contropiede, che del sistema di gioco scelto è la naturale continuazione e soluzione?

.fuma

Perché secondo molti qui dentro non può fare nulla contro il pressing di Malinowsky e Frendrup o la pressione alta di Sabelli sulla fascia, ti costringono e tu devi subire, non è una scelta imposta dalla panchina quella di non salire e accompagnate con più uomini l'azione, Kostic, Chiesa, Locatelli e c. Sono soverchiati e impauriti da quelli li

  • Triste 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, jimmyw ha scritto:

Non è di basso livello... è mancante in diverse caratteristiche.

 

Il centrocampo con Fagioli e Pogba era completo e con caratteristiche bilanciate.

 

Se poi perdi gli unici due "che fanno gioco" ovvio che devi modificare l'assetto. 

 

Locatelli è un mediano, Rabiot un incursore, McKennie entrambi... ma nessuno di loro fa gioco..  quello era il compito di Fagioli e/o Pogba.

 

A gennaio vediamo.

 

Allegri sta facendo cose egregie con quello che ha.

Considera che Pogba manca da 2 anni, o meglio, non ha mai giocato. Fagioli ha dato qualità intermittente, ma almeno qualcosa poteva dartela. Oggi l'unica qualità che ha a disposizione Allegri è nei piedi di Danilo, Cambiaso e forse Milik. Il resto dei calciatori sono pressoché corridori o incursori. Lo stesso Chiesa è più un solista che altro e non è di certo un uomo che fa gioco. Kostic è un altro che fa il suo solito lavoro ma non eccelle in nulla. Tra centrocampo e attacco abbiamo una serie di giocatori che davanti ad una scelta di passaggio semplice farebbero cilecca nel 70% dei casi. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, velas ha scritto:

Divertentissimo il calcio del Genoa di ieri sera. Goal a parte, non hanno fatto NULLA. Quanto mi son divertito a guardarli... :siciao:

Impegno, corsa , cattiveria agonistica (fin troppa) pressing in ogni parte del campo, velocità di gioco decisamente superiori. Tecnicamente meglio noi, quasi tutti nazionali . Ma a che serve se non pressi, sei sempre anticipato, non ti smarchi, giri palla con lentezza e non mordi l erba? E non tiri mai in porta non avendo nessuna strategia di gioco offensiva?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ormai i talebani allegriani sono al livello di Scientology,  non vale  manco la pena di discuterci tanto se si vince è merito del mister se si perde o pareggia i giocatori sono scarsi 

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, jokerjoe ha scritto:

In questo Allegri è stato sempre ambiguo, al Milan panchinò Pirlo, alla Juve ne fece il perno del centrocampo, e anche quando lasciò intuì che Marchisio lo poteva sostuire egregiamente... non penso che abbia preferito giocatori di quantità a quelli di qualità, la cosa evidente è stata che dopo l'addio di Marotta c'è stata solo confusione  a livello di campagna acquisti...

Conte fece di Pirlo il perno del centrocampo non Allegri 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Esistono le vie di mezzo, ovvio che abbiamo una qualita imbarazzante a cc, non ci si chiede di fare come il city con 25 occasioni davanti al portiere a partita.... Ma noi creiamo 2 mezze occasioni a partita, un vomito mai avvenuto a nessun livello nel calcio, squadre oneste come Sassuolo, Bologna ne creano almeno il doppio... QUESTO È IMBARAZZANTE e deve essere silurato per questo.. Tolto il fatto che cmq tra allegri e il var nerazzurro per me il calcio può fallire domani 

Share this post


Link to post
Share on other sites
40 minuti fa, carlein ha scritto:

Beh insomma... diciamo che quest' estate scrivevi cose parecchio diverse... ma fa comunque piacere che tu,da persona intelligente,abbia capito che si sta facendo il massimo (forse qualcosa in più) con i giocatori a disposizione 

Beh, insomma, diciamo che se si vuole strumentalizzare ciò che uno scrive pur di provare ad aver ragione è giusto anche rigirare le frittate a piacimento. Ho sempre scritto coerentemente che mi fa ribrezzo la mentalità di Allegri, ma che non ho nulla da ridire su come ha cementato il gruppo e che a questa squadra serve un centrocampo serio. 
 

Se poi ti leghi al dito le cose per tirarle fuori al momento opportuno, cioè quando la classifica è meglio di quanto si auspicasse,  non sono affari che mi riguardano. Mi domando se mi avresti citato se invece di vincere di corto muso 4 o 5 partite le avessimo pareggiate o perse. Avevi il colpo in canna? 😂
 

Grazie per avermi definito una persona intelligente, ma credo di essere nella media. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, CHICCO68 ha scritto:

Ormai i talebani allegriani sono al livello di Scientology,  non vale  manco la pena di discuterci tanto se si vince è merito del mister se si perde o pareggia i giocatori sono scarsi 

Incredibile, siamo veramente arrivati ad un punto di non ritorno 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.