Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Barney Panofsky

Utenti
  • Content count

    954
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

1,209 Eccellente

5 Followers

About Barney Panofsky

  • Rank
    Primavera

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Recent Profile Visitors

4,425 profile views
  1. L'ho vista pure io. Ruoli definiti (quelli dei nostri devo ancora capirli) Movimenti corali (i nostri vagano per il campo senza sapere cosa fare) Fiducia nel provare le giocate (al momento i nostri sono sfiduciati) Per me tutto passa da li. Non é possibile non vedere una triangolazione, una sovrapposizione, gente che vaga per il campo senza sapere cosa fare. Certi automatismi sono fondamentali.
  2. Non sono d'accordo, o meglio, sono d'accordo ma secondo me mancano due cose fondamentali: Ruoli certi: non puoi avere gente che vaga per il campo senza sapere cosa fare e gente costantemente fuori posizione, i giocatori vanno messi nel loro ruolo per rendere al meglio). Movimento corale: non é possibile che non si riesca ad avanzare coralmente, prestando assistenza al giocatore che viene pressato, e soprattutto non ci siano mai triangoli perché non si passa il pallone sulla corsa. E qui la cosa assurda é che non si capisce se la colpa sia dell'allenatore o dei giocatori.
  3. Considerazioni generali. 1) incredibile come in questa squadra i giocatori non si muovano coralmente e soprattutto non prestino "assistenza" ai compagni dando lo scarico per il passaggio. Ieri ho visto anche Verona atalanta. Capisco che ci voglia tempo, MA I GIOCATORI DEVONO CORRERE! 2) Ci vogliono ruoli definiti. I giocatori devono sapere cosa fare, devono abituarsi a ripetere certi movimenti, di anarchici ce ne possiamo concedere uno, forse due. Che ruolo ha Kulu? Che ruolo ha chiesa? Destra o sinistra? Dove deve stare Rabiot? Sulla fascia o centrale? I giocatori vanno messi dove rendono al meglio. Qui la colpa é dell'allenatore. Basta esperimenti. Basta confusione. Se mancano certi uomini ne puoi adattare uno, due, non tutta la squadra. 3) C'è poca fiducia in molti dei nostri, che non tentano nemmeno la giocata. Ramsey, Dybala che vaga per il campo (in un momento in cui non ha nemmeno lo spunto), Kulu idem, Benta che non sa più fare nemmeno quello che faceva abbastanza bene. Nessuno rende perché il meccanismo non sta funzionando. Non sono un grande fan di Ramsey ma non può essere questo. Idem Benta. Idem Dybala. È palese che NON SAPPIANO COSA FARE. E la cosa vale anche per Arthur che non può certo far volare il pallone se non trova spunti di passaggio.
  4. Barney Panofsky

    [Live] Benevento - Juventus 1-1

    Scandalosi Ramsey e Dybala. Mi spiace ma veramente non si può essere in condizioni così penose
  5. Barney Panofsky

    [Live] Benevento - Juventus 1-1

    Non mi sta piacendo. Sembra totalmente in bambola e cerca mezzucci pure in modo stupido. Mah. E si parla del benevento
  6. Barney Panofsky

    [Live] Benevento - Juventus 1-1

    Tuffo vergognoso. Non c'è proprio, manco con la testa.
  7. Barney Panofsky

    Passaggi indietro

    Mistificazione totale della realtà. Faceva pena quella juve a livello di gioco, mi ricordo perfettamente le oscene prestazioni di coppa, mille volteKeef Heather meglio allegri a quel punto. Troppo facile fare "palla a zlatan, palla a Nedved, palla a Camo, palle a trezeguet". Capello conti fino a 10 che le figure barbine in Champions sono li a indefessa memoria.
  8. Barney Panofsky

    Con Arthur la palla è in banca

    Continuo a pensare che saremmo meglio a tre. Ma tant'é. Per ora va bene così. Partita dopo le nazionali, c'è chi era stanco e chi totalmente ringalluzzito. Speriamo bene. Col Cagliari a mio avviso ottima prestazione corale. Arthur può e deve fare di più, idem Rabiot. Ma ieri hanno fatto quanto dovuto. Ci sarà da alzare l'asticella e sono fiducioso. Per quanto riguarda Arthur, viene utilizzato tantissimo in fase di scarico, se riesce a giocare un po' meno spalle alla porta (avversaria) ho idea che si metterà a verticalizzare di più. I giocatori di slancio non ci mancano.
  9. Eh, ma sono gusti, é lo stesso centrocampo che fece vedere i sorci verdi al Barcellona, che rilanciava l'azione con velocità e costrutto. Vero che poi presero una imbarcata, ma la realtà è che quella partita fu uno scippo, nonostante la grande rimonta. All'epoca, me lo ricordo perfettamente, si denigrava verratti (per me ingiustamente) e si esaltava Rabiot, pensa un po' il pressapochismo che c'è sul forum. Da Rabiot non puoi pretendere che faccia il verratti, il Matuidi e che poi si metta a galoppare sulla fascia. O lo si sgrava, e gli si mette uno alla Kante oppure si insista a 2 con Arthur. A me il centrocampo a due non piace. Preferisco a 3. Per tante ragioni. Quello che però molti non vogliono capire é che parte dei problemi del centrocampo é dato dall'assoluta mancanza di lavoro di sostegno da parte degli attaccanti. Ecco, io rimpiango il gioco corale, e vedere vialli e Ravanelli rincorrere e supportare tutta la squadra. Manchiamo di equilibrio, e non per colpa di Rabiot o Benta. A me piace il movimento corale, alcuni dei nostri di "corale" non hanno niente. Spero in morata.
  10. Beh, in realtà é il ruolo che ha quasi sempre ricoperto. Frangiflutti, rilancio dell'azione, tocchi rapidi a duettare con verratti che é molto mobile (questo vogliamo concederglielo?) e ad uscire dal pressing. Nel primo periodo alla Juve era molto imballato, ancor oggi non é rapido come lo era al psg, soprattutto di pensiero, ma é anche vero che con verratti si trovava bene, forse che forse con Arthur potrebbe fare altrettanto. Io non so dire se Rabiot possa giocare meglio in posizione più avanzata, di certo a campo aperto e lanciato é difficile da fermare, e nonostante l'opinione di alcuni, sa anche segnare e fare assist (ha discreti numeri al psg, tenendo conto della posizione). Ma al psg era un box to box con caratteristiche prettamente difensive e di rilancio dell'azione (dato anche il parco attaccanti dei francesi).
  11. Giuro che veramente faccio fatica a capire con quale gusto si distorca la realtà in modo così palese e sfacciato. A parte Vidal, un giocatore incredibile, che ha sempre lasciato un'impronta (avrà anche lui il cruccio Champions ma non certo per colpa sua, il Vidal alla boateng di allegri fu una porcheria del nostro toscanaccio), Rabiot alcuni riescono a farlo passare per uno che in carriera s'è ritrovato alla Juve come un miracolato quando ci sono fior di prestazioni a dimostrare altro. Tra l'altro, da centrocampista difensivo, ha pure a referto un discreto numero di gol e assist nel psg. Non so capisce poi cosa dia fastidio, il fatto che non abbia la faccia di gattuso, o non corra come un disperato per il campo. Sottolineare i suoi tempi di gioco o la sua incapacità di contrastare é semplicemente ridicolo e patetico, vuol dire non conoscere minimamente il giocatore.
  12. Guarda, capisco cosa intendi e approvo. Ma non so esattamente quanto questa tua idea sia attinente alla realtà, anche perché vorrebbe dire per i tedeschi rivedere tutti gli stipendi al ribasso, in un anno in cui comunque hanno gli introiti Champions. Discorso diverso (credo) per la Juve, che mi pare abbia effettivamente bisogno di abbassare il monte ingaggi.
  13. Vero, ma é anche vero che é fortissimo. Unico dubbio, non capisco le ragioni per cui i tedeschi se lo facciano scappare. A 28 anni poi...
  14. Portiere normalissimo. Difficilmente salva il risultato, difficilmente lo compromette. Abituati a Buffon, boh, lo vedo come un buon portiere e nulla più.
  15. Ah ecco! Ma la tovaglietta é fantastica, a confronto la nostra arancione é banale e classica 😆
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.