Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Barney Panofsky

Utenti
  • Content count

    648
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

1,016 Eccellente

5 Followers

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Recent Profile Visitors

4,122 profile views
  1. Si, il dubbio c'è, ma credo che se c'è qualità vale la pena rischiare. E Gosens di qualità ne ha tantissima, fisica e tecnica. Del resto sono questi i giocatori su cui vale la pena scommettere. Con due centrali buoni (e la Juve li ha) e Benta in modalità più difensiva ti puoi permettere terzini meno bloccati. Juan del resto la fascia la tiene tutta, sono convinto lo possa fare Gosens seppur partendo un po' più distante dalla porta.
  2. Juan copre tutta la fascia, ha giocato in ogni modulo perché comunque ha qualità. Gosens ha giocato sia come difensore in passato che come tornante ora. È chiaro che nel ruolo attuale fa impressione, 9 gol, assist, un tir sulla fascia. Probabilmente non avrebbe la stessa resa a 4, ma non vedo perché non potrebbe giocare con noi. Fanno schifo quelli sani e con due polmoni così? Che poi, mica dobbiamo per forza vedere Sandro. Però é un dato di fatto che al momento Gosens é ben altro giocatore. Magari un po' di concorrenza mette in po' di pepe al brasiliano.
  3. Io veramente non capisco. C'è la possibilità di prendere gosens, che é letteralmente un treno e qui si stanno a fare i conti? Mammagari lo prendessero. AlexS purtroppo sono anni che non é lo stesso giocatore che avevamo ammirato il primo anno. Inutile negarlo. Ma al di là di quello un terzino sulla sinistra serve. Gosens tiene tutta la fascia come Juan ed é instancabile. E qui stiamo a fare le pulci. Mah. A Bergamo sono ben consci che il sistema di gioco esalta i giocatori ma gosens si aspettano tutti di vederlo andare via. Perché é palese abbia un'altra marcia.
  4. Ma non scherzate. Gosens é fortissimo. Qualunque tifoso dell'Atalanta può dirvelo. È quello che più dà l'idea di grande squadra. È un cavallo. Segna, copre, tiene tutta la fascia. Ha veramente qualità.
  5. No, ci mancherebbe, infatti nemmeno io conosco Arthur. Ha giocato molto male, prima di cominciare a riprendersi. Ma era fermo da un anno. Che la palla la sappia trattare mi pare abbastanza evidente. Al psg dettava i tempi di gioco con verratti. Mica ha fatto solo le due partite col barca. Ha messo più volte in mostra di avere grandi doti.
  6. Ma hai letto quello che ho scritto? Io é da quando é arrivato che dico che ha grandi qualità, semplicemente perché lui visto giocare più volte. Di Arthur non so niente, infatti non mi esprimo. Non penso tu non capisca nulla, non comprendo l'accanimento contro un giocatore che tendi a criticare a prescindere, mi pare. Deschamps può dire quello che vuole, che poi non so che avrebbe detto. Posso farti un milione di esempi di allenatori che prendono lucciole per lanterne. O credi veramente che matuidi, pur con le sue qualità (prettamente di tenuta atletica) sia meglio di Rabiot?
  7. Mai stato lento, ha progressione e fa viaggiare la palla velocemente. Vediamo se a qualcuno fischiano le orecchie. Perché stranamente a me é successo lo stesso: l'ho visto giocare un po' di volte e ho pensato "questo é davvero forte".
  8. Troppo difficile ammettere che scrivi tanto per, senza conoscere minimamente il giocatore? Quando Benta in campo per due anni faceva solo passaggi di un metro che hai pensato?
  9. Idem. Questo, a mio avviso, chiunque l'abbia visto giocare. Impossibile non accorgersi delle qualità che ha. È anche vero che era partito malissimo, innegabile. Ma dopo un anno fermo direi che la cosa poteva essere comprensibile.
  10. Ecco, due delle sue qualità più spiccate salta fuori che ora non sono parte del suo repertorio. Io non dico che uno debba conoscere ogni singolo giocatore europeo. Infatti di Arthur non parlo, visto giocare una sola volta. Rabiot ha tocco, tempi di gioco, tenuta atletica, recupera molto palloni, copre bene gli spazi e in progressione é molto pericoloso. È bravo anche ad impostare il gioco, dovrebbe forse specializzarsi ma ha tutto per venire fuori. Caratterialmente é stato molto timido in questi mesi ma non gli manca la garra, tanto da fare a mazzate con ibra e a farsi rispettare in mezzo alle prime donne del psg. Dategli tempo. Consiglio spassionato.
  11. Barney Panofsky

    Cosa fare con Ramsey e Rabiot?

    Anche io. Non per altro, ma perché troppo soggetto ad infortuni. Difficile entrare in forma senza trovare continuità.
  12. Barney Panofsky

    Cosa fare con Ramsey e Rabiot?

    Eh, hai ragione. Che facciamo? Io sono convinto che aspettando verrà fuori ma alla Juve aspettare é difficile. La squadra comincia finalmente, debacle di ieri a parte, ad avere una forma. Per me da Rabiot e Benta si può partire, entreranno Arthur, Kulu e forse un altro. Che si fa con Ramsey? Se non gioca in forma non ci entra mai. Come chiunque altro.
  13. Barney Panofsky

    Cosa fare con Ramsey e Rabiot?

    Discreto? Oi, siamo seri però. Rabiot vado ripetendo da quando é arrivato che ha tutto per essere un grande calciatore e in Champions lo ha mostrato più volte. E non per il gol di ieri. Semplicemente perché sa trattare il pallone molto bene, ha tiro, colpo di testa, progressione, e il gioco lo vede bene. Se si toglie un po' di timidezza che ancora ha ne vedremo delle belle. Le qualità le ha. Ramsey è un'ottima mezzala. Ma per ora é in condizioni indecenti. Non é certo questo il giocatore.
  14. Non é un marcatore e mai lo sarà. È il più classico di liberi vecchio stampo. Purtroppo da un punto di vista prettamente difensivo aveva e ha grossi limiti.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.