Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

IamoR

Utenti
  • Content count

    1,749
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

1,512 Guru

About IamoR

  • Rank
    Titolare
  • Birthday 03/17/1992

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  • Provenienza
    Reggio Calabria

Contatti

  • Sito web
    http://

Recent Profile Visitors

11,680 profile views
  1. Il Liverpool non va "di moda".. E' invece l'esempio perfetto di come in quattro anni si possano comprare 10/11 nuovi e aprire un ciclo da due finali in due anni. Manè, Salah, ma lo stesso Fabinho piuttosto che Firmino prima di approdare li non sono mai stati considerati dei fenomeni. Si sono consacrati sotto la mano di Klopp, che non ha scelto le figurine ma bensì dei giocatori funzionali ad un'idea di gioco ben precisa. In questo senso per noi, loro dovrebbero essere un esempio. Perchè dal loro modello abbiamo solo da imparare.
  2. Questa squadra di problemi ne ha tanti, è questo il punto. Vanno comprate due mezze ali nuove e almeno un terzino destro, oltre ad un attaccante. Quindi va da se che opzioni come Pogba non sono percorribili, se non vogliamo lasciare come facciamo ogni anno i soliti buchi.
  3. Pressare e rientrare sono due cose che vanno di pari passo. Se le ali offensive non rientrano, le linee non saranno mai strette e la squadra sarà lunga. Senza le linee strette, la squadra che difende può anche pressare, ma ci saranno sempre degli spazi creati appunto dal giocatore che non rientrando ha lasciato aperta la linea di passaggio. Senza contare che ripeto, avendo la squadra lunga sarà sempre più difficile effettuare una ripartenza veloce. Il calcio è questo oggi come oggi. L'Ajax l'anno scorso ci ha fatto il * proprio perchè sul piano dell'intensità ci hanno messo sotto 10-0. Poi guarda, che mi dici che si vincano le Champions con Ronaldo e Tevez o Ribery e Robben siamo d'accordo. Ma il punto è che noi ad oggi non possiamo permetterci i loro corrispettivi quali Sancho, Salah e compagnia bella. Dobbiamo fare mercato al meglio che possiamo, con il budget che abbiamo. In questo senso Chiesa sarebbe funzionale e duttile, con un profilo futuribile. Non di certo il meglio che il mercato offre, intendiamoci. E guarda, che se Sarri avesse Pogba di certo non giocherebbe Matuidi non è mica un mistero. Quello che invece io mi chiedo è se basterebbe solo Pogba a risolvere i nostri problemi. Perchè anche qui ho molti dubbi.
  4. Ma quale tipica italiana.. vatti a vedere il Liverpool in fase di non possesso e noterai come Firmino vada sempre in pressione sul cc avversario e come Manè si abbassi sulla linea dei centrocampisti, cercando costantemente di coprire la linea di passaggio dei terzini. Sono gli attaccanti i primi a fare il pressing e tenere alto il baricentro della squadra, che col loro supporto ha più densità a centrocampo, spingendo il più delle volte gli avversari a giocare sul lato debole. Non a caso Mandzukic era il perfetto compagno di merende di Ronaldo. Il calcio di oggi va in questo senso. Pressing alto, chiusura delle linee di passaggio e ripartenze veloci. E come dimostra l'Atalanta non ci vogliono Sancho e Salah per fare un gioco del genere e fare bene in Champions.
  5. Commisso ha già fatto intendere che quest'anno lo cede se arriva l'offerta giusta. Poi è ovvio che un suo acquisto avverrebbe solo essendo consci di poter piazzare Berna e/o Costa. Altrimenti concordo con te, non è sicuramente una priorità, ma per me un buonissimo innesto che se si presentasse l'occasione sarebbe da fare.
  6. Io penso che ad oggi uno nostri dei punti deboli più gravi sia l'intensità. Già quest'anno abbiamo visto molto spesso Sarri preferire Matuidi sul centro sinistra proprio perchè va a coprire il non-pressing di Ronaldo. Avere anche dall'altra fascia un giocatore che fa lo stesso, non è ammissibile visti i terzini che abbiamo. Non si può fare mercato pensando a Tizio o Caio per le sue caratteristiche individuali, si deve pensare a come questi possano essere collocati in un sistema funzionale, con pro e contro. E se penso a Boga su una fascia e Ronaldo dall'altra, vedo che le nostre mezze ali non potrebbero reggerli mai e poi mai. E se vogliamo metterci in testa che vogliamo vincere in Europa, c'è bisogno di gente che sappia fare le due fasi e le sappia fare bene. Altrimenti continuiamo a vincere scudetti come se non ci fosse un domani e la champions continuiamo a sognarcela.
  7. Bah guarda, ce l'ho al fanta e l'ho seguito molto quest'anno.. e anche lui come Chiesa è un profilo che mi piace. Ha però un grandissimo difetto: Non rientra in fase difensiva manco a pagarlo. Il suo apporto in fase di non possesso è ridicolo. E se giochi esterno offensivo nella Juve, non te lo puoi permettere se non sei CR7 In questo senso Chiesa, per quanto magari abbia meno estro in fase offensiva mi sembra più completo.
  8. Guarda, mi sembra un pò un ossimoro dire che i numeri non parlano se poi tu stesso mi citi il rapporto tiri in porta/tiri totali Detto questo, per me è poco influente a 22 anni. Non è perfetto, ha delle sbavature che può colmare col tempo e si può prendere con qualche contropartita e un pò di cash. Ma la cosa importante è che Chiesa è un giocatore secondo me, con una forte indole europea. Ovvio che se avessimo la disponibilità economica del Real, mi prenderei Sancho tutta la vita. Ma a meno che non vogliamo parlare di fantamercato, i nomi reali non sono poi così tanti.
  9. Complessivamente si. Ma VdB non lo prendi con contropartite ma solo cash. Quindi è profondamente diverso come discorso, specialmente in questa sessione.. Per me sarà difficile pensare che faremo acquisti grossi dall'estero, a meno che non ci sia uno scambio di giocatori.
  10. Ma infatti secondo me il più grande equivoco tattico di questa stagione è proprio il centrocampo a 3. Non c'è verso di incastrarli senza perdere qualità o quantità. Anzi, per i giocatori che abbiamo in rosa anche adesso un cc a 4 potrebbe essere una soluzione di gran lunga preferibile.
  11. Non è una questione di preparazione, sono semplicemente i giocatori che hai che non possono fare quel tipo di gioco. A centrocampo è palese come siamo indietro rispetto alle altre squadre, non a caso ci ritroviamo spesso con Matuidi titolare, perchè tolto Benta è l'unico che corre li in mezzo. Infatti per me, l'unica soluzione per questa squadra è passare, con i dovuti innesti, al 4-4-2.
  12. Direi che l'Atalanta lo ha ampiamente dimostrato. Il calcio di oggi sta andando sempre di più nella direzione dell'intensità. E noi da anni, ne paghiamo il conto proprio perchè di intensità ne abbiamo molto poca.
  13. Se c'è uno da prendere dalla Lazio, quello è Luis Alberto. Uno dei giocatori più sottovalutati di tutto il panorama Europeo.
  14. I numeri invece parlano eccome, Haaland ne è l'esempio più concreto. Ma oltre alla qualità, serve avere cervello. Berardi, così come Balotelli erano fortissimi. Il loro problema non è mai stata la qualità, ma la testa. E se non sei uno con una tecnica fuori dal mondo, come Cassano, nel calcio fallisci 10 volte su 10. A me sinceramente non da questa impressione. E il fatto che alle spalle abbia un padre che questo mondo lo conosce benissimo mi fa ben sperare.
  15. Se mi dici 3 nomi di gente che a 22 anni ha quei numeri in Serie A, potrei anche darti ragione. Ma io onestamente non ne vedo da molti anni a questa parte.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.