Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

moggipresidente1

Utenti
  • Content count

    1,622
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

moggipresidente1 last won the day on February 2 2021

moggipresidente1 had the most liked content!

Community Reputation

927 Eccellente

2 Followers

About moggipresidente1

  • Rank
    Titolare

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Recent Profile Visitors

5,778 profile views
  1. moggipresidente1

    Entusiasmo per la nuova stagione: è veramente giustificato?

    Entusiasmo per la mora vestita da Jessica Rabbit!!!
  2. moggipresidente1

    Juventus U23, stagione 2022/2023

    Se lo dimostra all'allenatore siamo tutti molto contenti.
  3. Fortunatamente il campionato e' alle porte e lo scopriremo subito. Se capisco bene per la prima di campionato tu proponi la solita difesa a 4 con Danilo e Sandro sulle fasce, centrocampo a 4 con Cuadrado e Kostic sulle fasce e in avanti DiMaria e Vlahovic. Poi con il rientro di Pogba, si mette fuori Cuadrado (o lo si scala in difesa o in attacco), si fa il centrocampo a 3 e tridente con Kostic, DiMaria e Vlahovic, con Chiesa e Cuadrado come altrenativa ai primi due. Oltre alle mie perplessita' su questo schema asimmetrico che penalizzerebbe Pogba e l'ala destra, il problema e' che ci resterebbe solo Sandro come terzino sinistro (certo, DeSciglio e' un jolly). Inoltre ci sarebbe un tridente in cui solo il centravanti e' uno che segna: DiMaria, Kostic, Cuadrado e' gente che fa 3-4 gol a campionato, Chiesa e' uno che quando e' in forma e gioca tutto l'anno ne fa 6-7 massimo. Diciamo che tutto sommato, se da questi abbiamo 15 gol va gia' bene. Se metti 25 gol di Vlahovic, sono 40 per un tridente (titolari e riserve). Non tantissimo.
  4. Vista la probabile cessione di Pellegrini, io ho l'impressione che si passi ad un 3-5-2 o 3-4-2-1. Quindi Kostic e Cuadrado sarebbero gli esterni a tutta fascia, Danilo scala braccetto destro in difesa. E in attacco DiMaria Vlahovic. Ecco, quando hanno parlato di progetto tecnico per sbolognare Dybala non potevo immaginare che a 3 giorni dall'esordio in campionato si cambiasse direzione in questo modo.
  5. Innanzitutto e' fantamercato. Non e' improbabile che Mendes stia cercando di piazzarlo, ma credo che un ritorno alla Juve sia veramente fuori discussione. Per quanto mi riguarda, sul giocatore c'e' poco da dire. Sicuramente la coppia con Vlahovic sarebbe spettacolare. Pero' come uomo abbiamo imparato a conoscerlo: non accetterebbe panchine, sostituzioni o rotazioni, non aiuterebbe i compagni, sarebbe un elemento di destabilizzazione nello spogliatoio. Anche dal punto di vista economico non sarebbe sostenibile: stipendio alto, niente decreto crescita. Certo, se poi a Manchester sono disposti a pagare l'ingaggio e Ronaldo accetta di giocare meta' delle partite e di essere sostituito, se mi viene anche a lavare in terra a casa, allora ovvio che si.
  6. Dopo una lunga e struggente riflessione ho deciso. Mi piace. È particolare, ma valida.
  7. moggipresidente1

    Juventus U23, stagione 2022/2023

    La formazione del primo tempo mi sembra una formazione plausibile per il campionato (magari con Turricchia titolare).
  8. Non so cosa dire. E' sorprendente. Non so dire se sia spettacolare oppure oscena. Devo un poco metabolizzare la cosa prima di parlare.
  9. Piccola riflessione. Negli ultimi anni ci si e' spesso lamentati degli esperimenti sulla prima maglia. A volte alcuni utenti portavano come esempio virtuoso le prime maglie di squadre estere che non vengono mai cambiate in modo radicale. Ecco, vedendo quella del Barcellona di quest'anno, mi tengo volentieri quella da fantino. Con questo non intendo dire che mal comune sia mezzo gaudio, anzi.
  10. moggipresidente1

    Entusiasmo per la nuova stagione: è veramente giustificato?

    Ma sono d'accordo che arrivare al quarto posto non deve essere l'obbiettivo. Ma vista la situazione, ad oggi lo è. E sarà anche difficile. Ed è un obbiettivo importante in vista della stagione 23/24. In un mondo giusto la juve dovrebbe vincere sempre e tutto. Ma nel brutto mondo reale purtroppo ci sono dei periodi di vacche magre. Fra la juve di Platini e quella di Lippi ci furono 9 anni di squadre brutte, bruttine, oscene. Veniamo da 9 anni e mezzo di successi con squadre meravigliose. Ora bisogna rivalutare l'impresa gigantesca fatta, e ricostruire un ciclo vincente.
  11. moggipresidente1

    Entusiasmo per la nuova stagione: è veramente giustificato?

    Ti rispondo subito. Non più di pochi giorni fa, dopo la prima amichevole negli USA, si leggevano post, commenti e interviste in cui si parlava di scudetto e di rosa migliorata. Si facevano paragoni scomodi e fuori luogo per Bremer e Gatti. Si lodavano Fagioli e Rovella come fossero pronti a prendersi il peso della squadra sulle spalle. Poi Pogba si è rotto e nelle successive partite i vecchi problemi sono riapparsi nella loro interezza. Quindi ora c'è la fase depressiva. Secondo me, al netto del fatto che la rosa va completata nelle prossime 3 settimane, la squadra può arrivare fra le prime 4 e passare il turno in Champions. Quindi calma, sosteniamo squadra e giocatori. Diamo tempo ai giovani di crescere e ai ragazzi di diventare squadra.
  12. moggipresidente1

    Juventus U23, stagione 2022/2023

    No, no, il problema della C e anche della B è la juve U23.
  13. moggipresidente1

    Juventus U23, stagione 2022/2023

    Ditemi una cosa (e qui voglio un plebiscito). Il giorno di Villar Perosa è o non è la giornata più bella dell'anno? Quel sapore, quelle sensazioni, quell'eccitazione sempre uguale, a 10 anni come a 40.
  14. Sai, ci sono degli autoproclamati esperti / opinionisti / consulenti di finanza che passano il tempo a pubblicare le loro previsioni su indici, fondi, valute e quant'altro. Un giorno dicono di comprare X, la settimana dopo come niente fosse (o come certi politici che cambiano casacca e idee con la velocità a cui si cambiano le mutande) di vendere la stessa X. Dopo un anno hanno il curriculum pieno di grandi intuizioni con riferimenti ad articoli o video a riprova delle loro previsioni esatte. Eppure sono ancora su LinkedIn alla ricerca di un posto migliore. Allo stesso modo, è facile per un osservatore dire 'io lo avevo detto che Tizio era bravo'. Più difficile gestire davvero una squadra. Ci sono più variabili da considerare: il bilancio, il numero limitato di giocatori che si può avere in rosa, il fatto che un ragazzo non voglia muoversi, che magari sia interista e alla Juve non ci vuole andare. E tanti altri aspetti legati al carattere dei singoli e alla squadra che io non conosco perché non ho mai tirato due calci ad un pallone. La prova di ciò sta negli scarsi risultati della gestione Paratici: ottimo a giudicare i talenti, non sufficiente a gestire una squadra.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.