Vai al contenuto

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

moggipresidente1

Utenti
  • Numero contenuti

    648
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Comunità

330 Buona

2 follower

Su moggipresidente1

  • Titolo utente
    Primavera

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Visite recenti

4.130 visite nel profilo
  1. Spinazzola e' bravissimo quindi giustamente sta alla Juve. Su questo non ci piove. Il livello della Juve e' ad oggi talmente alto che anche un esterno come Spinazzola viene messo in discussione. Ma non e' detto che sara' sempre cosi. Da tifoso spero di si, ma sappiamo bene tutti che prima o poi la juve perdera' lo scudetto, che prima o poi ci sara' un anno difficile. Speriamo che sia il piu' "poi" possibile. Sappiamo anche che in teoria se parte Cancelo (e lo stesso vale per ogni altro titolare) dovrebbe essere rimpiazzato da un pari ruolo top. Ma in pratica sappiamo che potrebbe non essere semplice farlo. Perche' chi ha un buon terzino se lo tiene di solito. E sappiamo anche che comprare un top player non sempre comporta avere un giocatore che fornisce prestazioni top. Non voglio fare il gufaccio, voglio solo dire che non bisogna disprezzare il caro vecchio piatto di spaghetti al pomodoro solo perche' oggi abbiamo sotto il naso un piatto di tagliolini al tartufo. In questa metafora il piatto di spaghetti al pomodoro e' Mattiello che oggi ha 23 anni ed e' tornato da 2.5 anni di calvario per un infortunio che avrebbe potuto stroncargli la carriera. Eppure sta giocando in serie A in maniera piu' che dignitosa. Oggi chiaramente non ci serve, l'anno prossimo neanche, ma con il passare degli anni la varianza aumenta. Sia perche' la Juve potrebbe non mantenere il livello (speriamo di no), sia perche' Mattiello potrebbe fare un salto di qualita'. Quindi mai dire mai. Io continio a sperare che in futuro Mattiello possa essere utile alla Juve. E poi, dopo tutto, se c'e' un ragazzo delle giovanili che mi voglio ostinare a sostenere e' proprio Mattiello, perche' ha mostrato un gran carattere nel modo di affrontare le difficolta' e sarebbe una storia bellissima se tornasse in bianconero.
  2. Onestamente non ricordo quali infortuni abbia avuto Spinazzola, ma dubito che fossero minimamente paragonabili a quello di Mattiello. Quindi è giusto avere Spinazzola in rosa, ma non escluderei a priori che Mattiello possa fare un percorso simile fra due o tre anni. Anche perché il livello della Juve oggi è vertiginoso in tutti i reparti, ma non è detto che sia sempre così. Se un anno Cancelo decidesse di andare via, potrebbe aprirsi un buco difficile da colmare. Solo l'anno scorso a destra avevamo Lichtsteiner al tramonto e il buon DeSciglio. Non dei fuoriclasse assoluti.
  3. Orsolini non lo so giudicare. L'ho visto poco anche perche' gioca poco. Ma se gioca poco un motivo ci deve essere. Dagli highlights era un giocatore che sembrava avere spunti ineressanti (dribling a rientrare alla Robben). Ma i giocatori non si giudicano dagli highlights. Su Mattiello sono d'accordo. Partita di ieri a parte, potrebbe in futuro, e con un po' di fortuna, tornare alla Juve come CTP. Secondo me se ne deve stare per almeno due o tre anni a giocare in serie A lavorando sodo. Poi, se il fisico regge, potrebbe aver accumulato esperienza a sufficienza per poter fare parte della rosa bianconera come esterno di scorta. Data la carenza mondiale di esterni di qualita', uno come Mattiello non e' da buttare via: gioca da entrambi i lati, difende (non e' molto affidabile al momento, ma sulla fase difensiva si puo' migliorare molto con il lavoro), attacca (non e' DaniAlves, ma sa crossare bene e cerca spesso il findo del campo). Dopo tutto Mattiello e' ancora giovane. Anagraficamente ha due anni in meno di Spinazzola, e sappiamo tutti dove fosse Spinazzola due anni fa. Inoltre, se si considera il suo percorso e i due anni e mezzo persi per i sui infortuni (non muscolari, ma fratture multiple di tibia e perone), di fatto si puo' dire che ha solo due stagioni da pro alle spalle (per fare un confronto, Lirola ne ha due e mezzo): - mezza stagione alla Juve appena uscito dalla primavera piu' un mese al Chievo in cui poche apparizioni gli sono bastate per farlo considerare in chiave nazionale; - una stagione intera piu' che decorosa giocata alla Spal come esterno sinistro (lui e' destro); - mezza stagione al Bologna come esterno destro. Il ragazzo ha superato difficolta' non indifferenti mostrando qualita' morali importanti. Ha la faccia pulita, ma ho l'impressione che dentro sia un cagnaccio che non molla la presa. Quindi io aspetterei un po' di tempo prima di darlo per perso e bollarlo come giocatore mediocre nel contesto della seria A.
  4. Sul fatto che sia un talento in erba siamo d'accordo. Ma sul resto sei serio o sei iperbolico? O sei anche tu in erba? ☺️☺️☺️
  5. moggipresidente1

    Juventus U23 | Stagione 2018/2019

    Leggo ora della decisione di ridurre la serie B a 18 squadre. Questo secondo me avrà ricadute positive anche sulla serie C. E spero che sia il preludio alla serie A a 18 squadre. Meno gare, più competizione.
  6. Sul sito della Juventus. Vai su Club > Investitori > Relazione finanziaria annuale 2018. E' la relazione della stagione 2017/18, ma siccome esce ad ottobre, ci sono anche i dettagli di cio' che e' stato fatto in estate. Il capitolo interessante e': FATTI DI RILIEVO AVVENUTI DOPO IL 30 GIUGNO 2018 Buona lettura.
  7. Su Romagna e Cassata sono voci. Non so se sia vero o meno, ma di sicuro non c'e' niente di scritto. Al massimo una accordo verbale. Su Cerri invece non c'e' la contropzione. E' scritto espressamente nel bilancio 2018. Per Favilli il diritto di contropzione (controriscatto) e' per l'estate 19. E' scritto nero su bianco nell'ultimo bilancio. Non ci sono possibili interpretazioni. Se il Genoa fara' valere il diritto di riscatto (praticamente sicuro), la juve puo' o incassare i 7 milioni, oppure annullarlo pagando 17 milioni (senza quindi ricevere i 7 milioni dal Genoa). Questo puo' succedere solo nella sessione estiva 2019, al termine del prestito.
  8. Non so chi sia, pero' non e' niente male. Sicuramente piu' carina di Rogerio!!! La Juve puo' far valere il controriscatto questa estate, non nel 2020.
  9. Da bilancio, Favilli e' in prestito oneroso per 5 milioni, con riscatto a 7 milioni. Date le cifre, il riscatto e' scontato. Da qui i 12 milioni. Il controriscatto e' fissato a 24 milioni o meglio, se si esercita il controriscatto il genoa non paga il riscatto e la juve paga 17 milioni. Se il geona non vende Piatek e Favilli non si mette a giocare e segnare a ripetizione, direi che viste le cifre in ballo il controriscatto non verra' esercitato. Ma tornando a Rogerio, difficile riuscire a fare una operazione a cifre simili.
  10. Favilli e' poi stato venduto per 12 milioni. Succedesse lo stesso con rogerio non mi lamenterei.
  11. Non so se ridere della bufala oppure abbandonarmi all'onanismo. Ma il sito ilbianconero.com riporta una possibile offerta da 20 milioni per Rogerio dall'Inghilterra. E allora Lirola quanto varrebbe? 30-40 milioni? Vabbe'. Ad ogni modo, se davvero ci fosse una offerta anche solo vicina alla meta', sarebbe oro colato per il bilancio di quest'anno. E pensare che visto in primavera non gli avrei dato un centesimo al ragazzo.
  12. moggipresidente1

    Juventus U23 | Stagione 2018/2019

    Fonte: Juventus.com
  13. moggipresidente1

    Juventus U23 | Stagione 2018/2019

    Certo, mi sono espresso male. Intendevo dire che e' inutile avere aspettative, non che e' non se ne debba parlare. Anzi, se ho risposto sul tema e' proprio perche' lo trovo un argomento interessante.
  14. moggipresidente1

    Juventus U23 | Stagione 2018/2019

    A me personalmente non dispiacerebbe. Non in Francia che è ormai un signor campionato, ma fra Belgio, Olanda e Portogallo credo che volendo si potrebbe trovare il modo. Tempo fa si parlava di Portogallo (come detto da qualche utente per le regole sui SudAmericani), in tempi più recenti di Olanda per i legami con Raiola. Entrambe le soluzioni andrebbero bene nell'ottica di far crescere i ragazzi, ma bisogna considerare che sono due campionati storici con squadre e tifo molto caratterizzati, quindi non so quanto sarebbe facile introdursi senza essere contestati. Già con la JU23 in serie C rompono le scatole, figuriamoci se si compra una squadra di prima divisione all'estero. In quest'ottica vedo meglio una situazione come quella del Belgio, dove fatta eccezione per 6-7 squadre con un seguito in tutto il paese (principalmente le big 3 Anderlecht, Club Bruges, Standard Liege, ma anche Charleroi, Gent, Anversa e Genk), ci sono squadre di paesini sperduti con un seguito molto limitato. E soprattutto ci sono delle città grandi e ricche come Leuven o Mechelen con la squadra in seconda divisione (composta da sole 8 squadre, tanto per rendere l'idea del livello dei club in Belgio), e la capitale con delle grandi in miseria come l'Union SaintGilloise, oppure il Royal Racing Club de Bruxelles (con cui si condividono i colori). A livello di immagine non sarebbe una cattiva operazione, il costo sarebbe molto limitato, e in breve si riempirebbe lo stadio e si troverebbero sponsor per rendere il progetto autosufficiente. Detto questo, non credo che sia più in agenda quindi non vale la pena farci troppi discorsi.
  15. Romagna ha caratteristiche simili a Bonucci, ma da qui a farne l'erede ne passa. Sia chiaro che sarei il primo ad esserne felice, ma sappiamo tutti che avere il talento non basta a diventare un campione.
×

Informazione Importante

Utilizziamo i cookie per migliorare questo sito web. Puoi regolare le tue impostazioni cookie o proseguire per confermare il tuo consenso.