Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

dampyr

Utenti
  • Content count

    672
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

2,128 Guru

About dampyr

  • Rank
    Primavera

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo

Recent Profile Visitors

12,983 profile views
  1. dampyr

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    In realtà l'hai detto tu almeno 45729850989866565476687098 volte. Tra te e Masula guarda neanche un super computer quantistico riuscirebbe ad elencare tutte le volte che ci avete scartavetrato i cabbasisi su sta storia del gioco, degli schemi etc etc Posso perdonare ma non posso dimenticare (cit.)
  2. dampyr

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Io ti ho capito, ma al tempo stesso, hai capito anche cosa voglio dire. Per me questa guerra che ci portiamo dietro in italia è un peso per l'europa e per la stagione.
  3. dampyr

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    E' troppo difficile per alcuni capirlo. Pensa che durante la scorsa Champions: Dopo Ajax-Real 1-2 un paio di utenti che difendevano in maniera esagerata il non gioco della Juventus sono venuti dicendo "avete visto?! giocando bene si perde" dimenticando che da un lato c'erano i 3 volte campioni del mondo, e dall'altro una squadra under 21 Dopo Atletico-Juve 2-0 gli stessi erano qui a dire che la nostra rosa era inferiore e sopravvalutata, con tanto di tabelle. Sono passati dal giocando bene si perde all'Ajax ha avuto una generazione di fenomeni. Dopo Barcellona-Liverpool 3-0 gli stessi, sempre gli stessi, sono tornati per ribadire il concetto che lo spettacolo del circo Klopp, non può nulla, e giocare male, ma di sole individualità (come fece in parte, ma pur sempre decisamente meglio dello spettacolo offerto dalla Juventus da Dicembre in poi) è la vera dicetta. Gli stessi sono tornati per ribadire quanto è stata brutta la finale di Champions. Guarda caso tra questi, in molti prendevano in giro i 3 schemini di Sarri, che in italia nessun babbeo era capace di fermare, in quanto babbei, che portavano ai 0 titoli, Sarri stesso, perchè la Juve è altro e non è spettacolo. Gli stessi che pronosticavano un Sarri esonerato prima o poi dal Chelsea, ora a fasi alterne stanno balbettando. Pur dicendo la solita vagonata di minchiate. Ma da ben prima che arrivasse e quando tutto era incerto erano già li a ritrattare.
  4. dampyr

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    hahaha Infatti il Liverpool è al terzo posto nell'albo d'oro della champions. Ci sta!
  5. dampyr

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Ecco per me queste per me sono fesserie, grosse fesserie. Perchè per me non c'è un complotto contro la Juventus, altrimenti sembrano i complotti che agitava Berlusconi. E per me queste fesserie fanno si che abbiamo quasi più scudetti di milan e inter messi assieme e meno champions di entrambe presi singolarmente
  6. dampyr

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Questo è infatti il grosso limite della Juventus e degli Juventini: aver paura che gli altri si divertino a spese nostre. Aver paura di essere sfottuti a scuola o a lavoro. Aver paura di leggere gli articoli sulla Juventus. Se qualcuno si rendesse conto che i più grandi sfottò che abbiamo sono che 1) vinciamo grazie agli arbitri 2) non vinciamo in europa Magari interessandoci un pò meno all'uovo di oggi, potremmo arrivare più vicini alla gallina di domani. Che poi è quello che ha detto accade in inghilterra nell'intervista
  7. dampyr

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    la differenza è nella paura di non vincere o nella sensazione di costrizione di vincere. Allegri viveva così e secondo me l'arrivo di Ronaldo ha aumentato queste sensazioni. Dybala-Ronaldo l'ha provato per tutta l'estate, ma poi dopo la prima partita l'ha accantonato. Eppure non stavamo facendo male, ma eravamo sotto 2-1.
  8. Questo è molto da Juventus, restare sulla via conosciuta per paura di intraprenderne una più rischiosa. Ed è molto da questa società. Prima si sbatte la testa, poi si cambia....Conte se ne andato lui, per litigi o quant'altro...non l'avrebbero mai cacciato. Allegri sta avendo lo stesso declino di prestazioni.
  9. Purtroppo non seguo il calcio più come qualche anno fa, e quindi non conosco o faccio fatica a ricordare nomi. Vorrei semplicemente una virata. Non sono originale quindi anche per me Klopp è il preferito, ma mi accontenterei di Guardiola o Pochettino. Fino a qualche mese fa pensavo sarebbe arrivato Zidane, che è molto simile ad Allegri secondo me, e per me non è un problema. Per me serve novità e lavorare più sull'aspetto psicologico. Chiaro che con Klopp e Guardiola, o Touchel o quello del Dortmund vai su un altro stile. A me andrebbe bene anche uno minore, ma vorrei qualcuno che per una volta sia distante dal mondo italiano. La juve ha bisogno di qualcuno che non si faccia trascinare e toccare dallo stress dell'atmosfera italiana. qualcuno che se ne freghi e porti un diverso tipo di entusiasmo
  10. Io guarderei all'estero. Per me: 1) si deve cambiare perchè non ho visto alcun progresso dallo scorso anno, nonostate la squadra sia più forte. Siamo rimasti a Cardiff, quindi si deve cambiare 2) Non deve tornare Conte, perchè ha dimostrato di non saper affrontare i propri difetti, ha dimostrato di perdersi contro i suoi difetti, non ha ancora dimostrato di saper gestire 2 competizioni, ne un gruppo di nomi grossi. Dopo questi 2 must: eviterei Gasperini perchè sinceramente non mi piace, si lamenta troppo, un altro che piange in continuazione, e il suo gioco è il tipo grande gioco da squadra operaia. A noi serve qualcuno che ci faccia giocare da grande squadra. eviterei anche Sarri perchè come Conte ha dimostrato di non saper ammorbidirsi ed è troppo testardo sulle sue convinzioni anche quando mio nipote di 7 anni capisce che deve cambiare, e anche lui deve ancora dimostrare di sapere gestire 2 competizioni Per questo andrei all'estero. vorrei qualcuno che sia lontano dal tipico calcio juventino, e qualcuno che se ne sbatte delle beghe italiane
  11. E invece in un momento storico dove il calcio italiano stenta sarebbe ora di togliersi certe fissazioni che di meritocratico hanno poco e guardare un pò oltre. Allegri è forse il miglior allenatore italiano ma con noi sembra a fine ciclo da due anni. Sarebbe ora di guardare all'estero, sarebbe anche ora di guardare qualcuno che vada oltre la nostra storia e porti novità e freschezza, anche spensieratezza sul panorama italiano. Qualcuno che va oltre le polemiche italiane e non guarda le rivalità campanilistiche. Del resto mai abbiamo avuto così pochi italiani in squadra come questi anni, e non mi pare che a parte un paio di nomi, ne stiamo cercando di altri. Piuttosto sappiamo bene che andremo a perdere Chiellini molto presto, che De Sciglio oltre la panca non deve andare...
  12. A Cardiff ci poteva essere un motivo, dato che non avevi panchina e giocavano gli stessi da 3 mesi. Avevano fatto un grande primo tempo spendendo molto e 2 giocatori chiave per quel modulo hanno giocato il secondo tempo acciaccati. Con parecchie partite giocate alla grande e la perla dei due match con il Barcellona. Quest'anno le partite giocate bene sono state non più di 5 e quasi tutte prima di Dicembre (ritorno con l'atletico a parte). Lo scorso anno e quest'anno Allegri mi ha dato l'idea di avere poche idee e confuse, con giocatori che non si muovono, che non giocano di prima, che non sanno fare contropiedi, che hanno pochissimi meccanismi e spesso si va di azioni personali. Con degli amici stranieri si parlava che il gioco della Juve sembra molto simile al rugby o al Football americano: Giochiamo per guadagnare metri e prendere falli. Una marea di volte ho visto il giocatore in fascia solo contro 2-3 e nessuno andarlo ad aiutare...l'obiettivo era guadagnare la punizione, non uscire palla a terra. Questi sono errori di impostazione e di allenamento. Poi se la squadra è stanca ad Aprile sarà anche colpa sua che non ha saputo gestire una rosa superiore agli altri anni. Bastava far ruotare di più i difensori che Benatia non se ne sarebbe andato. Bastava far riposare di più Mandzukic e credere un pò in Kean che infatti alla fine si è dimostrato affidabile (ricordarsi la conferenza dove gli si chiese perchè non far giocare Kean 10 minuti e lui disse che per quest'anno doveva imparare in allenamento). Quest'anno una gestione della rosa abbastanza deludente per non parlare della mancanza di variazioni. E pensare che le partite migliori le abbiamo giocate contro il Manchester, giocando con un tridente mobile. Ma si da la colpa della sconfitta al bel gioco, quando la colpa di quella sconfitta è da cercare in 2 episodi. Un giocatore di esperienza come Matuidi che fa un fallo al limite dell'area (perchè noi i giovani non li compriamo perchè non ti fanno vincere, quei pochi che abbiamo li bacchettiamo in pubblico perchè devono imparare....) e Barzagli schierato per non si sa quale motivo. E poi c'è chiaramente un problema psicologico dove questa squadra subisce un goal e prende paura. E questo forse è l'aspetto più preoccupante. Prendere goal capita, l'importante è reagire. La Juve invece prende goal e non capisce più niente.
  13. Anche io odio l'accanimento insensato, infatti io non vado ad insultare Bonucci sui suoi social network, lo difendevo quando mezzo mondo Juventino lo insultava per non aver accettato lo scambio con Bruno Alves 7 anni fa ad esempio. Se adesso dico che Bonucci ha detto delle cose gravi e che è un idiota....è molto ponderato. Tu hai assunto che io attacchi Bonucci in modo insensato, nonostante molta gente pensa sia stato un idiota per le cose che ha detto. Io ho questo pregiudizio su di te non perchè penso che sei cretina, ma perchè c'è gente che si fa condizionare dai propri sentimenti, e se non leggo mai una critica o una parola contro, credo che hai davvero poco spirito critico (e non sto dicendo che devi insultare...io non faccio parte di nessuna fazione, critico quando penso ci sia da criticare) Bonucci ha parlato a caldo di un argomento molto sensibile. Qual è il risultato? Figura di * a livello globale. Perchè? Perchè ha detto delle fesserie grosse. In tv diventano anche gravi. Se aggiungi che c'era di mezzo un ragazzo di 19 anni, suo compagno di squadra, e che ha rappresentato il classico luogo comune del "Io non sono razzista però..." Dimmi tu come non posso non dare dell'idiota a una persona del genere. Lo devo giustificare perchè è ignorante, non sa parlare, non si fa capire? No perchè fa parte del suo personaggio fare il saggio, il grande, l'allenatore etc etc ti ricordo che è per questo che è finito su uno sgabello, che se ne voluto andare al Milan etc etc Quindi dopo un attenta analisi estremamente razionale arrivo alla conclusione che Bonucci è un idiota ignorante.
  14. Se c'è qualcuno che non ha razionalizzato quello è Bonucci, che a caldo lascia dichiarazioni in libertà. Considerando che non è un premio Nobel dovrebbe imparare a pensare prima di parlare. Sta di fatto che la figura di * globale l'ha fatta lui, perchè qui non si sta parlando in privato, ad un amico o un collega, vai in tv a dire le colpe sono 50-50. Frase gravissima. Qui in Inghilterra dove vivo anche gente che non segue assiduamente la serie A mi ha chiamato chiedendo cosa fosse successo...e non l'hanno certo saputo da il giornale o dalla gazzetta. Piuttosto tu sei sempre a giustificare tutto e tutti, quindi perdonami, ma non credo minimamente che avresti detto le stesse cose su Insigne o su un qualsiasi giocatore di un altra squadra, perchè quando mi imbatto nel tuo nome, tu sei sempre dalla parte del giocatore, dell'allenatore e della società. Per me a volte hai ragione e a volte no, ma sei sempre dalla stessa parte. Quindi chi è più fazioso sei tu dato che non ti ho mai visto criticare. Poi se permetti, se si parla di combattere il razzismo, si parte proprio da queste cose, queste piccole cose. Le parole sono importanti, ed il fatto che Bonucci sia un calciatore, e quindi poco acculturato, non lo giustifica dal dire baggianate in tv. Per me ci sono cose che vanno oltre lo sport, oltre la maglia e oltre qualsiasi cosa
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.