Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Blackguard

Utenti
  • Content count

    2,232
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

Blackguard last won the day on September 2 2016

Blackguard had the most liked content!

Community Reputation

3,583 Guru

About Blackguard

  • Rank
    Titolare

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo

Recent Profile Visitors

9,418 profile views
  1. Ancor meglio guardare direttamente il risultato finale! 😂
  2. Ho capito benissimo quello che hai scritto, e sappi che a me non frega nulla dei soldi che dai ad albergatori, ferrovie, autostrade o compagnie aeree per vedere la Juve. L'abbonamento sono soldi che vanno alla Juventus. E godere del fatto che ci siano aumenti altissimi da 8 anni solo perché tu spendi tanti soldi (dandoli ad altri) per vedere la Juve una volta sola, dimostra quanto sia sciocca invidia.
  3. Dati sicuramente drogati dai Club Juventus per i cambi nome, tolti i club sarei molto curioso di vedere quanti cambi nome residui rimarrebbero. Facendo un calcolo un po' sommario, contando 19 partite di campionato, 29.000 x 19 = 551.000 un biglietto su 5 sarebbe stato rimesso in vendita. Mi sembra tantissimo.
  4. Gattuso non ha ottenuto l'obiettivo Champions facendosi scavalcare dall'Atalanta, ha fatto magre figure nei derby e si è lasciato dietro uno spogliatoio a pezzi (Bakayoko, Montolivo e quant'altro). Allegri ha fallito in Champions contro una squadra alla portata come l'Ajax in un'annata in cui l'obiettivo principale era la Champions (vedi arrivo di Ronaldo) e inoltre è comunque rimasto 5 anni e generalmente i cicli sono più brevi.
  5. No. Conta solo vincere. Le altre squadre (tranne la Lazio, che ha vinto un trofeo) hanno cambiato perché avendo perso cambiano per provare a vincere. La Juve ha cambiato per fine di un ciclo peraltro tra i più lunghi. L'intrattenimento non c'entra nulla. Tutti vogliono vincere.
  6. Questo discorso lo sento da anni, è pieno di gente dal divano che vuole dire a chi è allo stadio se e quanto e come bisogna cantare. La realtà è che son tutti bravi a parole e a sentirsi meglio degli altri, ma nella realtà dei fatti non ci sono tutti questi tifosi che si sottoporrebbero con un sorriso al salasso e riempirebbero lo stadio tifando a squarciagola. Il massimo che puoi ambire a trovare sono tifosi che abitano lontano e che fanno l'abbonamento solo per vedere qualche big match, poi lascerebbero il posto vuoto per Juve-Chievo. Che per carità, dal punto di vista dei soldi, per la famelica (tranne che con gli sponsor) dirigenza va benissimo, ma dal punto di vista dell'atmosfera e del supporto non sarebbe granché.
  7. Per il momento ci sono ancora tifosi realmente appassionati di Juventus, più che del comportamento della dirigenza nei loro confronti. La deriva è comunque quella, finire come i tifosi dell'Italia durante Italia-Bosnia.
  8. L'errore non sta negli introiti raddoppiati. Sta nel creare disaffezione, malcontento, disillusione. Chi è abbonato da anni può capire questo concetto. I soldi ricavati dagli aumenti degli abbonamenti sono briciole, ci paghi l'ingaggio di Spinazzola. Non è da lì che vengono i soldi dei grandi club europei, non incidono sul fatturato della Juve che per un'inezia, non è con quei soldi che comprano Ronaldo. Il primo anno cantavano tutti e c'era la bolgia, mai un seggiolino vuoto nemmeno in Coppa Italia. L'ottavo nonostante le vittorie silenzi, tante volte non sold-out e "effetto stadium" sparito. I tifosi non sono clienti e una dirigenza che li vede solo come fonte di euro è miope. P.S. Sono andato ad Italia-Bosnia allo Stadium, ero in tribuna. 5-6000 bosniaci tra settore ospiti e primo anello nord, secondo anello nord vuoto, resto dello stadio tifosi italiani. Per tutta la partita si sono sentiti solo i bosniaci dalla Nord, Sud muta, a parte tre sparuti coretti "Italia, Italia, Italia" nel secondo tempo. Questo è quello che accadrà anche alla Juventus.
  9. Io sono abbonato in Sud e per fortuna non mi è mai successo. Però nelle ultime due-tre partite ho notato screzi tra secondo e primo anello e faide tra gruppi che avevano fatto scelte diverse. Però la mia esperienza è che questa storia riguarda i gruppi e non i singoli. Se uno sta per i fatti suoi e canta non gli ha mai detto niente nessuno. Se vai apposta sulla balconata in mezzo agli ultras e fai sembrare che loro stanno cantando, magari il discorso è diverso.
  10. E quindi siccome tu sei invidioso che sei lontano e devi spendere molto in altro per riuscire a vedere una sola partita, ti consoli godendo del fatto che gli abbonati abbiano avuto un aumento del 136% dall'apertura dello Stadium? Siete proprio dei poveracci.
  11. E invece uno coi PROPRI soldi fa quello che vuole, se vuole fare l'abbonamento lo fa, se non vuole non lo fa. Se vuole farlo e lamentarsi dell'aumento è suo diritto perché i soldi spesi sono i suoi. Sei tu quello che non ha diritto a dire cosa devono fare gli altri, perché non stanno spendendo soldi tuoi. Quindi faranno quello che vogliono loro e non quello che vuoi tu che non c'entri nulla.
  12. Forza Gigi, riprenditi! Vogliamo altre cento tue interviste pre Juve-Inter in cui ci parli di Iuliano e Ronaldo.
  13. E ne avrebbero il diritto, visto che se fanno l'abbonamento lo pagano loro e poi decidono loro se vogliono cantare, tacere, alzarsi o sedersi. Invece su vari divani è pieno di gente che vorrebbe decidere quello che debbono o non debbono fare gli altri.
  14. Se qualunque bene, di primaria, secondaria, terziaria o quaternaria necessità, aumenta del 136% in 8 anni le polemiche sono legittime e prevedibili, mentre le polemiche sul fatto che ci siano polemiche sono pretestuose e nascono dall'invidia di chi vorrebbe essere abbonato ma per vari motivi non lo è, e allora si consola godendo del fatto che a quelli che da anni seguono la Juve venga fatto un salasso. Che poraccitudine.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.