Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Sign in to follow this  
Giovanili Juventus

Conferenza stampa Asamoah: "Contento di essere in un top team"

Recommended Posts

http://youtu.be/LpK4OmwH9zc

 

 

Kwadwo Asamoah inaugura il ciclo di conferenze stampa nel ritiro estivo della Juventus. Il neo acquisto bianconero sta rispondendo alle domande dei giornalisti, nella sala comunale di Chatillon. TuttoJuve.com sta seguendo in diretta l'evento, trascrivendo in diretta ed in tempo reale le dichiarazioni del centrocampista ghanese:

 

Trasferimento dall'Udinese alla Juve può cambiare un po' la tua carriera, la tua storia calcistica, perchè è un salto di qualità. Quali sono le tue aspettative? Qualcosa ti spaventa visto che sei in una realtà più importante rispetto a quella a cui eri abituato?

"Prima cosa, io sono molto contento di essere qui. Io sono un giocatore che vuole andare avanti, sono qui in una squadra molto forte in Europa e nel mondo. Io sono contento qua e ce la metterò tutta per aiutare questa squadra".

 

In questi mesi tanti ti hanno accostato a Vidal. Ora che lo hai conosciuto, è un po' il tuo modello Vidal?

"Sai, lui è un giocatore molto forte. Ho visto tante partite quando ero all'Udinese e lui è un giocatore che mi è piaciuto tanto. Adesso io sono qui: lui è un giocatore un po' diverso. L'importante per me e mettercela tutta, per i miei compagni".

 

Volevo sapere qual è il tuo ruolo. La Juventus l'anno scorso ha cambiato diversi moduli. Tu dove ti trovi meglio? E poi volevo chiederti come ti chiamano i giocatori in campo, se hai già un soprannome...

"Quando ero all'Udinese giocavamo col 3-5-1-2 e qualche volta col 4-3-3. Il mio ruolo preferito era quello di centrocampista a sinistra, il mio ruolo è quello, ma posso giocare anche in altre posizioni. Anche l'esterno qualche volta. I compagni mi chiamano Asa".

 

Quanto è stato importante per la tua crescita lavorare con un allenatore come Guidolin? E poi se ricordi Appiah, un altro giocatore del Ghana che ha vestito la maglia della Juventus...

"Sì, sai che all'Udinese ci sono stati tanti giocatori ghanesi, Muntari, Appiah, Mimmo Gargo, anche Gyan Asamoah...anche io sono venuto lì, sono stato bene, ho fatto tutto quello che desidera un giocatore. Il primo anno che sono stato all'Udinese c'era un po' di difficoltà... capire i miei compagni, il mister... quando uno non capisce l'italiano è un po' difficile. Ma poi ho capito tutto e dopo un anno e mezzo sono cresciuto tanto. Guidolin è un mister che mi è piaciuto tanto, non solo in campo, anche fuori. Lui mi chiamava sempre per aiutarmi. Quando c'era una cosa che non andava bene me lo diceva".

 

Come è stata l'accoglienza della gente? Noi abbiamo avuto l'impressione che fosse molto vicina a te. Poi cosa pensi del fatto che dopo di te ed Isla, si parli anche del possibile arrivo di Armero. C'è un altro pezzo di Udinese che vuole venire qui alla Juve?

"Io, Isla e Armero eravamo giocatori molto importanti per l'Udinese, ma questo è il calcio, Devi guardare avanti per andare in un top club, questo è l'obiettivo di un giocatore. Io e Isla siamo lì. E io sono molto contento di essere qua. Molto molto contento. Sono qui da due giorni, ieri abbiamo fatto allenamento e ho sentito i tifosi chiamarmi... Asamoah...Asa ...e mi è piaciuto tanto, Mi sento meglio, molto orgoglioso di essere qua, perchè i tifosi mi vogliono bene".

 

Tu hai detto che il tuo ruolo preferito è quello di centrocampista di sinistra, che è anche quello preferito da Marchisio. Ovviamente ci sono campionato e Champions, ma tu hai paura di finire in panchina? Sei preparato a questa eventualità?

"No, non ho paura di questo. Il calcio non è solo una persona, siamo una squadra. Io sono qui per aiutare; se sono negli undici o sono in panchina, non c'è problema, io sono qui per dare il massimo ed aiutare questa squadra".

 

Quando hai saputo che saresti venuto alla Juve? Ti hanno cercato anche altre squadre prima dei bianconeri?

"Quando ero all'Udinese, il mio obiettivo era quello di far bene per l'Udinese, perchè ero lì. Ma dopo il campionato è venuta la Juve: il mio obiettivo era quello di andare in una top squadra. E' venuta la Juve e ho detto: 'Ok, va bene. La Juve è la squadra che ha vinto lo Scudetto l'anno scorso e preferisco andare lì'".

 

Meglio la Champions o il campionato?

"Per me tutto è importante".

 

Hai delle preferenze in particolare?

"No, per me tutto è importante".

 

In questi giorni stiamo vedendo Ibra e Thiago Silva andare via. Secondo te il campionato italiano sta perdendo qualcosa? E' un campionato di serie B rispetto a Premier, Bundesliga e Liga?

"Io ho fatto cinque anni con l'Udinese e non so come funziona il calcio in Spagna e in Inghilterra. Io so come va il calcio italiano. io sono contento qui in Italia, gli altri non so, Ibra e Thiago Silva non so. Forse vogliono cambiare, dipende da loro. Io voglio stare qui".

 

Come primo impatto, in cosa la Juventus è diversa dall'Udinese?

"All'Udinese ci sono tante cose diverse rispetto alla Juve, perchè la Juve è una grande squadra in Europa e nel Mondo. Anche l'Udinese non è una piccola squadra, ma io fatto bene lì, ho fatto tutto quello che poteva fare un giocatore. Adesso sono qui alla Juventus e devo fare ancora di più, perchè questa è una grande piazza per un giocatore e devo fare bene qui. Questo è il mio obiettivo".

 

Conte l'avete visto pochissimo. Come sta vivendo la squadra senza Conte? C'è preoccupazione?

"No, prima di andare in vacanza ho parlato col mister e anche con Isla. Il mister mi ha conosciuto vedendomi all''Udinese, non qui. L'allenamento è un'altra cosa. Io ho giocato tante partite in serie A e il mister mi conosceva. Ora il mister non c'è ma per me non c'è problema".

 

Prima di andare via Conte vi ha fatto un discorso?

"Sì, prima di andare in vacanza..."

 

No, no, prima di andare a Roma...

"No, no, niente. Solo salutato, solo questo".

 

Hai un giocatore di riferimento a cui ti sei ispirato? Avevi il poster di qualcuno in camera da ragazzino?

"(Asa non capisce la domanda, ndr) Io sono in camera con Boakye. Conosco lui perchè è anche lui ghanese. Anche Quagliarella e Pepe perchè ho giocato con loro nell'Udinese. Ci sono tanti giocatori molto simpatici".

 

Avevi un indolo?

"Io non ho una cosa così, ma quando sono in camera parlo col telefono con mia moglie".

 

No, mi spiego meglio: c'è un giocatore che ti è piace?

"Quando ero giovane ho guardato tante partite di serie A...Pirlo è un giocatore forte, perchè in tanti anni non è mai cambiato. Invecchia ma gioca allo stesso livello, è sempre forte".

 

Isla, Vidal, Pirlo, Marchisio e Asamoah. E' il centrocampo più forte del mondo, magari dopo quello del Barcellona?

"Sai, noi siamo grandi giocatori. Io sono giovane, Isla è giovane, Vidal è giovane...Isla ed io siamo qui per aiutare la Juventus. Siamo venuti qui per aiutare questa squadra; se facciamo ancora di più rispetto a quello che abbiamo fatto nell'Udinese, sono convinto che la Juve crescerà ancora".

 

Tu hai iniziato l'avventura italiana proprio a Torino, con il Torino. Che ricordo hai? Cos'è cambiato da allora? Hai ancora delle amicizie in città?

"Il primo anno, sono venuto qui a Torino, quattro-cinque mesi dopo la Coppa d'Africa in Ghana, ma non avevo la possibilità di giocare: qualche volta in panchina, qualche volta in tribuna. Dopo sono andato all'Udinese e il primo anno ho avuto ancora un po' di difficoltà. Dopo ho cominciato a giocare. Adesso sono qui alla Juventus, ancora a Torino, in una grande squadra in tutto. Ho ringraziato Dio per queste cose, perchè non credevo di arrivare qui. Il primo anno in Italia è stato diverso".

 

TuttoJuve.com

  • Mi Piace 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

Avevi un indolo?

"Io non ho una cosa così, ma quando sono in camera parlo col telefono con mia moglie".

 

:risata3: :risata3: :risata3: :risata3: :risata3:

  • Mi Piace 9

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.
Sign in to follow this  

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.