Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

Giovanili Juventus

Buffon post Juve-Cagliari 1-1: "Bella sensazione sollevare la coppa. Conte? Ha sangue bianconero e prima di andarsene ci penserebbe miliardi di volte"

Recommended Posts

 

 

Intervistato da Sky Sport, il capitano della Juventus Gigi Buffon ha commentato la stagione 2012/13 dopo la premiazione della coppa dello scudetto. Ecco quanto evidenziato da TuttoJuve.com.

 

Una sensazione nel sollevare la coppa?

"Ero felice perchè alla fine quando diventi capitano significa che è passato un po' di tempo. Per cui sono contento che i tifosi siano orgogliosi che io li rappresenti. Io non posso che essere felice nell'essere un uomo importante per questa squadra".

 

Quanto Conte deve stare qui per te?

"Altri 40. Speriamo batta Ferguson, ha sangue bianconero e prima di andarsene ci penserebbe miliardi di volte".

 

Tu sei la memoria di questa squadra. Quanto manca per il salto in Europa?

"Per arrivare a livello del Bayern c'è da lavorare, c'è anche il fatto che su queste squadre pende una dolce condanna di vincere sempre, e quindi pur vincendo quest'anno cercheranno di migliorare sempre perchè è la loro filosofia e tradizione. Sarà dura, dipende anche da vari episodi vincere, per esempio la fortuna nei sorteggi, gli errori in meno. Dipende da tanto".

 

I tuoi figli fanno i portieri?

"Per ora si divertono. Poi allenandosi lo faranno...".

 

La tua carriera finirà alla Juve?

"In Italia non c'è dubbio. Non avrebbe senso prendere in considerazione altre squadre, magari non interesso nemmeno a loro....".

 

Chi pensi può tra i più giovani seguire le tue orme nella Juve?

"Se vinci per due anni lo scudetto, significa che non solo il capitano ha grandi peculiarità. Penso a Chiellini, a Marchisio e a Pirlo che ha però excursus milanista che magari non lo farà divenire capitano qui. Poi c'è Vidal che fa impazzire i tifosi per come gioca, e anche Bonucci".

 

Domenica ti abbiamo apprezzato tantissimo per il tuo limbo con i cavi...

"Eh ma qualche mazzata l'abbiamo presa. Mi son lasciato trasportare dall'entusiasmo".

 

Ora c'è la Confederations Cup..

"Cercheremo di vincere. E' ora di finirla di snobbare certe competizioni, stiamo facendo magre figure che è ora di riprendere punti".

 

Bendtner è stato il mattatore baciando le due hostess...

"Poteva baciare tutti, era molto su di giri. E' stato l'unico educato, diciamo così...".

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma certo che lo siamo Gigi! @@

Dopo uno come Del Piero, non ci poteva essere un capitano migliore di te! .allah

 

P.s.

Bendtner è un personaggio! :risata3:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oh Gigione, e tu non puoi capire quanto siamo orgogliosi di te @@ vederti alzare la coppa è stato bellissimo.

 

stessa sensazione

 

se la merita.

Con me ha conquistati tantissimi punti con la conferenza stampa dello scorso anno prima degli Europei.

Capitano della Nazionale, e uomo con le cosiddette.

Se non fossimo in un Paese di pigmei sarebbe un eroe nazionale, come merita.

Sempre leale, in campo e fuori.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La cosa che mi è piaciuta di più dell'intervista di Gigi è il suo andare oltre la Juventus come senso di responsabilità.

Con le sue parole Buffon incarna ciò che è storicamente la Juventus, ovvero la locomotiva del calcio italiano, l'unica società in grado di guidare un sistema diviso e che per giunta la odia, indicando la strada per uscire da un guado che ci ha portato enormemente dietro Spagna, Inghilterra e Germania. Buffon ragiona in maniera sistemica, come Andrea Agnelli e carica la Juventus di responabilità e sfide per il futuro non solo come squadra autonoma ma come squadra guida di un sistema.

 

A quelli che "la Juventus non dovrebbe dare i suoi alla squadra della FIGC" vorrei invitarli a riflettere e alla rivincita che la Juventus si sta prendendo non con le sue vittorie ma dimostrando che senza la Juventus perde l'Italia e che la Juventus è la guida.

 

Altro che top player, sceicchi e panzane varie. In quelle parole c'è passato, presente e futuro, c'è l'essenza della Juventus.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bellissimo sentire che chiuderà la carriera con noi, soprattutto dopo avergli visto alzare la coppa da capitano!

...e non sarà certo l'ultima! .juve

Condivido

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.