Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Mormegil

Mondiali 2018 • ottavi di finale: Svezia-Svizzera 1-0 (Forsberg), Colombia-Inghilterra 4-5 d.c.r. (rig. Kane, Mina)

Recommended Posts

brandi su balalaika che invoca le scuse degli italiani a ventura alla luce del grande risultato della svezia ai mondiali....dopo questa le ho sentite tutte
Eccolo

E noi aspettavamo tutti il primo cog...ne che lo dicesse. Infatti.....

Ma di calcio almeno un po' questi personaggi ne sanno o fanno i clown di proposito?

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

Tutto come previsto default_stosveglio.gif
"Inghilterra finalista" (cit.) default_stosveglio.gif
Per tutti quelli che odiano gli inglesi: tranquilli, la finale, contro il Brasile, la perdono default_97.gif
Beh a sto punto cge lo vincano gli inglesi

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il mio odio per Januzay cresce ogni giorno di più 
 
In semifinale battendo Tunisia a *,Panama,Colombia senza James ai rigori e perdendo contro le riserve del Belgio,per non parlare del girone di qualificazione con Andorra,San Marino,Gibilterra,Malta e Liechtenstein,lo schifo che più schifo non si può
Non ho capito una mazza del tuo post

Con chi e perché ce l'hai?

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Spinofox ha scritto:

Non ho capito una mazza del tuo post

Con chi e perché ce l'hai?

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk
 

Ce l'ha con l'Inghilterra e di conseguenza con Januzaj del Belgio che col suo gol l'ha mandata dalla parte più agevole del tabellone.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Fox Vega ha scritto:

brandi su balalaika che invoca le scuse degli italiani a ventura alla luce del grande risultato della svezia ai mondiali....dopo questa le ho sentite tutte

Dovevamo esserci noi al posto degli svedesi,altro che scusa a Sventura .doh 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Francia-Uruguay, Brasile-Belgio, Inghilterra-Svezia e Croazia-Russia : tutte molto interessanti queste sfide !!

Ben 6 europee su 8, Se tutto va da pronostico le semifinali saranno Brasile-Francia (finale anticipata) e Croazia-Inghilterra.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il primo tentativo di suicidio dell'Inghilterra è andato male... vediamo adesso se ci riprovano subito contro la Svezia .ghgh 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ahh ok

In effetti

Ce l'ha con l'Inghilterra e di conseguenza con Januzaj del Belgio che col suo gol l'ha mandata dalla parte più agevole del tabellone.


Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il sedere degli inglesi è qualcosa di allucinante. Fortuna loro che mancava James, altrimenti sarebbero usciti già con la Colombia.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Fox Vega ha scritto:

brandi su balalaika che invoca le scuse degli italiani a ventura alla luce del grande risultato della svezia ai mondiali....dopo questa le ho sentite tutte

beh tutti i torti non li ha...l'italia è quella che ha fatto magre figure anche nelle partite amichevoli successive con di biagio e mancini, mostrando tutti i suoi limiti. Vincendo risicato 2-1 con l'Arabia saudita (asfaltata 5 a 0 addirittura dai russi che se non avessero organizzato il torneo ai mondiali manco ci sarebbero) e con partitacce contro le altre big europee e mondiali. 2 a 0 perso contro questa argentina scadente (che al mondiale e nelle qualificazioni le ha prese da tutti praticamente), pareggio con l'inghilterra e con L'olanda, massacro 3-1 con la Francia e poteva finire ben peggio.

Qualcuno dice pure che se l'italia si fosse qualificata avrebbe vinto o fatto bene a sti mondiali. Certo...come nel 2014 e nel 2010 uscendo ai gironi magari.

 

La svezia ha dimostrato di riuscire quasi a portare a casa un pareggio contro la germania, di aver asfaltato 3 a 0 un Messico che aveva battuto la germania in apertura e che ha perso solo 2 a 0 con il Brasile (e sino al 60imo l'ha inchiodato sullo 0 a 0), ha superato la svizzera e vediamo le prossime.

 

L'Italia è da anni che mostra di non essere all'altezza dei mondiali e puntualmente le prende dalla costa rica, slovacchia, nuova zelanda, paraguay (ma forse qualcuno soffre di memoria corta). L'Italia non è all'altezza da anni di paraguay, nuova zelanda e poi ci si stupisce se esce con la svezia che arriva tra le prime 8 del mondo.

 

Qui qualcuno anzichè guardare ai fatti, per considerare le squadre forti che meritano si basa sulla storia.

La svezia sta dimostrando con i fatti di essere una squadra rocciosa e ora ufficialmente tra le 8 squadre più forti di questo mondiale/del mondo. Ha battuto ed eliminato pure la svizzera che nelle qualificazioni ha fatto gli stessi punti del Portogallo (campione d'Europa in carica)

L'Italia è dal 2006 che mostra di non essere capace di entrare nè nelle prime 16, ma nemmeno di avere le qualità per essere considerata tra le prime 20-25 di un mondiale. Quindi figuriamoci.

 

Ventura ha avuto la sfortuna anche di scontrarsi nello spareggio contro una nazione che tutti davano per spacciata e i fatti stanno dicendo invece che sia una squadra compatissima e non così scarsa. Squadra che subisce pochi gol, ben organizzata, che sa come difendersi e sa come procurarsi il gollettino decisivo per passare di volta in volta il turno.

 

Se poi è colpa di Ventura se l'italia ha Eder che subentra dalla panchina e da 8-10 anni mostra la mediocrità a livello mondiale, beh...

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi spiace per Juan però guardate il lato positivo almeno torna prima a Torino anche perchè ha da prendere una decisione importante, il nuovo numero di maglia uhuh

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il cammino dell’inghilterra sembra sia stato scritto dalla regina Elisabetta. Comunque senza San culovic, nei tornei ad eliminazione diretta, non si va avanti. Anche l’Italia nel 2006 ebbe degli accoppiamenti non proprio insuperabili...😊

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dai che oggi sopravvalutiamo di nuovo Kane. .ghgh


Quanti gol ha fatto "facili facili"? Praticamente tutti e 6 quelli segnati.
Il * dell'Inghilterra è enorme, ma sta terminando, come vi ho detto sono l'inter a livello nazionale, quindi ci han già fatto ridere con il gol preso alla fine. Poi l'han recuperata, ma con la Svezia così quadrata è difficile segnare.


Devo dire che il loro allenatore ha un certo stile, per il momento , mi piace e sta dando un buon gioco alla sua squadra, hanno costruito una buona squadra. Ma non devono andare troppo avanti, sarebbe ingiusto. .ghgh

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, juventudes ha scritto:

Dai che oggi sopravvalutiamo di nuovo Kane. .ghgh


Quanti gol ha fatto "facili facili"? Praticamente tutti e 6 quelli segnati.
Il * dell'Inghilterra è enorme, ma sta terminando, come vi ho detto sono l'inter a livello nazionale, quindi ci han già fatto ridere con il gol preso alla fine. Poi l'han recuperata, ma con la Svezia così quadrata è difficile segnare.


Devo dire che il loro allenatore ha un certo stile, per il momento , mi piace e sta dando un buon gioco alla sua squadra, hanno costruito una buona squadra. Ma non devono andare troppo avanti, sarebbe ingiusto. .ghgh

L'Inghilterra penso sia la squadra più sfigata di tutte le nazionali "grandi" esistenti, più ancora dell'Argentina.

 

Ha perso una quantità impressionante di volte ai rigori tra Mondiali ed Europei, ho solo ricordi dell'Inghilterra eliminata ai rigori............poi non vince qualcosa da 50 anni, dovesse trionfare non ci vedo nulla di scandaloso per la legge del contrappasso.

 

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, psycone ha scritto:

(...)

Non so se ti riferisci a me ed altri per i commenti nella pagina precedente. Se si, vorrei sottolineare che abbiamo fatto esplicito riferimento all'Italia del biennio Conte, culminata nel buon europeo francese. E ribadisco che quell'Italia, pur non avendo un gioco spettacolare o grandi individualità, aveva la giusta compattezza di gruppo che serve per andare avanti in questi tornei.

Per il resto il tuo discorso in generale è condivisibile. Sostanzialmente l'Italia mondiale si è fermata in Germania, la bellezza di dodici anni fa. Poi tre discreti europei, che tuttavia non sono stati un sufficiente trampolino di lancio verso un'inversione di tendenza nel torneo mondiale.

E' ovvio che non ci sia un unico responsabile, essendo una crisi di sistema. Ma da qui ad assolvere, o addirittura scusarsi, con i Tavecchio ed i Ventura ce ne passa parecchio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
54 minuti fa, J_Hook ha scritto:

L'Inghilterra penso sia la squadra più sfigata di tutte le nazionali "grandi" esistenti, più ancora dell'Argentina.

 

Ha perso una quantità impressionante di volte ai rigori tra Mondiali ed Europei, ho solo ricordi dell'Inghilterra eliminata ai rigori............poi non vince qualcosa da 50 anni, dovesse trionfare non ci vedo nulla di scandaloso per la legge del contrappasso.

 

 

E' vero, però negli ultimi anni si sopravvalutano troppo, pensano di essere chissà che invece non è così.

[Come ho detto non parlo del loro allenatore o della squadra, ma dell'ambiente in generale]

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Gamarra ha scritto:

Non so se ti riferisci a me ed altri per i commenti nella pagina precedente. Se si, vorrei sottolineare che abbiamo fatto esplicito riferimento all'Italia del biennio Conte, culminata nel buon europeo francese. E ribadisco che quell'Italia, pur non avendo un gioco spettacolare o grandi individualità, aveva la giusta compattezza di gruppo che serve per andare avanti in questi tornei.

Per il resto il tuo discorso in generale è condivisibile. Sostanzialmente l'Italia mondiale si è fermata in Germania, la bellezza di dodici anni fa. Poi tre discreti europei, che tuttavia non sono stati un sufficiente trampolino di lancio verso un'inversione di tendenza nel torneo mondiale.

E' ovvio che non ci sia un unico responsabile, essendo una crisi di sistema. Ma da qui ad assolvere, o addirittura scusarsi, con i Tavecchio ed i Ventura ce ne passa parecchio.

Sì mi riferisco ai commenti delle pagine precedenti. Conte ha fatto lo stesso lavoro che ha fatto con la juve, spremendo all'osso i giocatori e facendoli rendere al 200% in occasione di un europeo,  dove ai gironi abbiamo incontrato la stessa Svezia se non ricordo male e l'abbiamo battuta all'88esimo con un gol di Eder 1 a 0 se non ricordo male. Non molto meglio di Ventura, eh. Un gol fatto all'88esimo o un gol preso all'andata con la svezia, cambia davvero poco...basta quel pizzico di fortuna in più o meno, ma è la dimostrazione che abbiamo affrontato una squadra solidissima negli ultimi anni. Poi sempre ai gironi abbiamo perso 1 a 0 contro l'Irlanda (che ai mondiali nemmeno c'è). In pratica di risultato importante c'è solo il 2 a 0 agli ottavi contro la Spagna (che significa tutto e nulla, nel singolo match con un po' di grinta e fortuna la piccola può battere la Big...sta succedendo anche ai mondiali con il messico e la corea che battono la germania, l'islanda che pareggia con l'argentina ecc...ecc...

la differenza la fanno i risultati negli anni.Uun buon risultato lo può fare una volta ogni tanto anche la corea arrivano alle semifinali ad un mondiale, la russia arrivando ai quarti in questo.

 

Resta il fatto che appunto l'Italia si è fermata in Germania 12 anni fa alla fine di un ciclo di campioni. Da allora siamo una squadra modesta tecnicamente e con poca esperienza anche in campo internazionale. L'Italia di 12 anni fa aveva i del piero, totti, cannavaro, pirlo, gattuso, camoranesi, toni, inzaghi, zambrotta, nesta e compagnia. Cioè gente che messa nella stessa squadra ti portava a casa 5 champions consecutive come il Real di questi anni.

Oggi abbiamo come uomo di punta Belotti, che ha avuto per ora una sola stagione buona e giocando nel torino non ha mai calcato i campi europei con continuità.

Abbiamo i montolivo, abbiamo Eder come risolutore di problemi (Eder?? Un giocatore che in confronto persino i Di Vaio o Lucarelli erano fenomeni in confronto), avevamo i Pirlo quasi 40enne (che già che ci sei riconvoca anche Del Piero che alla partita di addio di Pirlo ha giocato bene), Candreva, Gabbiadini...giocatori che una volta avrebbero giocato in una squadra di metà classifica di serie A (e l'è già tanto). Ecco...avevamo una squadra composta di giocatori di metà classifica di A e ci scontravamo con i migliori giocatori svedesi (che non saranno fenomeni, ma credo diversi di loro possano giocarsi una metà classifica di A). Mi pare inevitabile il rischio di perdere.

 

Non c'è nè da scusarsi, ma nemmeno da condannare. Ventura è solo un capro espiatorio. Probabilmente avremmo perso anche con Di Biaio o Mancini in panca.

Non avessimo perso con la Svezia, al mondiale con Germania, Messico e Corea invece di continuare a ribadire qui sopra che avremmo vinto a mani basse il girone e ci saremmo giocati il mondiale, mettiamoci bene in mente che saremmo stati umiliati come negli ultimi 8 anni. Anzi...probabile che avremmo dato alla Germania molte più speranze di qualificazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, psycone ha scritto:

Sì mi riferisco ai commenti delle pagine precedenti. Conte ha fatto lo stesso lavoro che ha fatto con la juve, spremendo all'osso i giocatori e facendoli rendere al 200% in occasione di un europeo,  dove ai gironi abbiamo incontrato la stessa Svezia se non ricordo male e l'abbiamo battuta all'88esimo con un gol di Eder 1 a 0 se non ricordo male. Non molto meglio di Ventura, eh. Un gol fatto all'88esimo o un gol preso all'andata con la svezia, cambia davvero poco...basta quel pizzico di fortuna in più o meno, ma è la dimostrazione che abbiamo affrontato una squadra solidissima negli ultimi anni. Poi sempre ai gironi abbiamo perso 1 a 0 contro l'Irlanda (che ai mondiali nemmeno c'è). In pratica di risultato importante c'è solo il 2 a 0 agli ottavi contro la Spagna (che significa tutto e nulla, nel singolo match con un po' di grinta e fortuna la piccola può battere la Big...sta succedendo anche ai mondiali con il messico e la corea che battono la germania, l'islanda che pareggia con l'argentina ecc...ecc...

la differenza la fanno i risultati negli anni.Uun buon risultato lo può fare una volta ogni tanto anche la corea arrivano alle semifinali ad un mondiale, la russia arrivando ai quarti in questo.

L'Italia non è una piccola, ma penso sia una nazionale di medio cabotaggio. Lo era con Conte e lo era con Ventura. Solo che col primo ha trovato spirito di gruppo, decisivo nei tornei brevi, col secondo no.

 

14 minuti fa, psycone ha scritto:

Resta il fatto che appunto l'Italia si è fermata in Germania 12 anni fa alla fine di un ciclo di campioni. Da allora siamo una squadra modesta tecnicamente e con poca esperienza anche in campo internazionale. L'Italia di 12 anni fa aveva i del piero, totti, cannavaro, pirlo, gattuso, camoranesi, toni, inzaghi, zambrotta, nesta e compagnia. Cioè gente che messa nella stessa squadra ti portava a casa 5 champions consecutive come il Real di questi anni.

Oggi abbiamo come uomo di punta Belotti, che ha avuto per ora una sola stagione buona e giocando nel torino non ha mai calcato i campi europei con continuità.

Abbiamo i montolivo, abbiamo Eder come risolutore di problemi (Eder?? Un giocatore che in confronto persino i Di Vaio o Lucarelli erano fenomeni in confronto), avevamo i Pirlo quasi 40enne (che già che ci sei riconvoca anche Del Piero che alla partita di addio di Pirlo ha giocato bene), Candreva, Gabbiadini...giocatori che una volta avrebbero giocato in una squadra di metà classifica di serie A (e l'è già tanto). Ecco...avevamo una squadra composta di giocatori di metà classifica di A e ci scontravamo con i migliori giocatori svedesi (che non saranno fenomeni, ma credo diversi di loro possano giocarsi una metà classifica di A). Mi pare inevitabile il rischio di perdere.

Purtroppo è questa la nostra realtà. Ma è appunto una crisi strutturale. Lo scarso panorama tecnico-generazionale non aiuta, ma chi è in cabina di regia non ha fatto programmazione per limitare i danni.

 

16 minuti fa, psycone ha scritto:

Non c'è nè da scusarsi, ma nemmeno da condannare. Ventura è solo un capro espiatorio. Probabilmente avremmo perso anche con Di Biaio o Mancini in panca.

Non avessimo perso con la Svezia, al mondiale con Germania, Messico e Corea invece di continuare a ribadire qui sopra che avremmo vinto a mani basse il girone e ci saremmo giocati il mondiale, mettiamoci bene in mente che saremmo stati umiliati come negli ultimi 8 anni. Anzi...probabile che avremmo dato alla Germania molte più speranze di qualificazione.

Tecnicamente non saremmo finiti in quel girone perchè la Svezia era in 3a fascia, noi saremmo stati in 2a, quindi ci sarebbe stato un sorteggio completamente diverso. Ma in sostanza, e come ho scritto nella pagina precedente, non c'è dubbio che l'Italia così come è ora sarebbe stata eliminata con ottime probabilità ai gironi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Gamarra ha scritto:

L'Italia non è una piccola, ma penso sia una nazionale di medio cabotaggio. Lo era con Conte e lo era con Ventura. Solo che col primo ha trovato spirito di gruppo, decisivo nei tornei brevi, col secondo no.

 

Purtroppo è questa la nostra realtà. Ma è appunto una crisi strutturale. Lo scarso panorama tecnico-generazionale non aiuta, ma chi è in cabina di regia non ha fatto programmazione per limitare i danni.

 

Tecnicamente non saremmo finiti in quel girone perchè la Svezia era in 3a fascia, noi saremmo stati in 2a, quindi ci sarebbe stato un sorteggio completamente diverso. Ma in sostanza, e come ho scritto nella pagina precedente, non c'è dubbio che l'Italia così come è ora sarebbe stata eliminata con ottime probabilità ai gironi.

Eh quindi...

credo ci sia poco da recriminare...

abbiamo perso allo spareggio con una squadra che (risultati alla mano) è al nostro stesso livello ad oggi (scorsi europei sconfitti da noi solo 1-0), a questo giro ci hanno sbattuto fuori e sono tra le prime 8 al mondo. Poi passare un turno è questione anche di fortuna, di episodi. A volte ti va bene (e all'italia è andata tante volte anche bene nelle qualificazioni), altre volte ti va male prima o poi. Solo che non abbiamo la mentalità per accettare uan disfatta e fare un'analisi di questo tipo.

Poi non andare ai mondiali è di sicuro una grave perdita, ma la colpa non è di un singolo di certo, ma dell'intero movimento fermo da 15-20 anni almeno (perchè l'ultima generazione di giocatori decenti è nata prima).

L'Italia è una che viene eliminata con la nuova zelanda o il paraguay e quindi ci sta tutto che venga eliminato in uno scontro diretto con la Svezia (che non ha molto d ainvidiare a quella nuova zelanda o quel paraguay), risultati alla mano. Chi dà le responsabilità a Ventura non sa accettare il fatto che siamo diventati una nazione/nazionale medio-scarsa.

 

Così come in altri sport, eh. Nel Basket siamo passati da vincere europei e arrivare ad Atene nel 2004 a prenderci l'argento, battendo gli USA in amichevole, eliminando la lettonia ad oggi che ci siamo vantati per 10 anni di avere 3-4 giocatori NBA italiani, ma con disastri su disastri in nazionale (allenatore dopo allenatore cambiato). Perchè il resto del movimento qualche cestista a parte è stato quello che è stato.

 

Semplicemente l'Italiano-medio non si arrende all'evidenza che l'Italia oggi valga quanto un paraguay, una svezia, un marocco e pure meno. Ma così è ed è bene mettersi il cuore in pace e pensare a ricostruire per il futuro, invece di lamentarsi e dare le colpe di tutti i disastri a  Ventura

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, psycone ha scritto:

Semplicemente l'Italiano-medio non si arrende all'evidenza che l'Italia oggi valga quanto un paraguay, una svezia, un marocco e pure meno. Ma così è ed è bene mettersi il cuore in pace e pensare a ricostruire per il futuro, invece di lamentarsi e dare le colpe di tutti i disastri a  Ventura

La vedo dura, ma la speranza è l'ultima a morire.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 3/7/2018 Alle 16:10, Gidan73 ha scritto:

La Svezia rischia di vincere il mondiale.

La cabala voleva che, dal 70, ogni 12 anni l'Italia arrivasse in finale, stavolta era l'anno del secondo posto (lo rivinceremo nel 2030), ma visto che non ci siamo causa Svezia, loro arrivano in finale e perdono 😀  Se ricordo bene è dal 1994 che non arrivano così avanti.

 

Ad essere onesto, personalmente una finale Brasile-Inghilterra sarebbe qualcosa che più odioso non si può.. quindi forza a tutte le altre nelle rispettive parti di tabellone.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.