Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Nerull

VIDEO De Cecco è Official Partner della Juventus, lo spot con CR7 è tutto da ridere

Recommended Posts

Quoto

Ufficiale la Partnership che unisce l’eccellenza del calcio all’eccellenza nel settore della pasta

 

 


Alla vigilia della nuova stagione e alla presenza del capitano bianconero Giorgio Chiellini, è stato annunciato oggi l’accordo che unisce Juventus e De Cecco: un connubio fondato su valori comuni di due eccellenze italiane, come l’attenzione alla qualità totale, all’innovazione e alla costante crescita internazionale. Due eccellenze che rappresentano il Made in Italy, nei confini nazionali ma anche e soprattutto all’estero, e che sono guidate da una costante ricerca del miglioramento.

 

Lo confermano le vittorie in campo della Juventus e anche quelle di De Cecco, riconosciuta nel mondo come simbolo di italianità e qualità già dal 1893, anno in cui vinse la sua prima medaglia d’oro all’Esposizione Universale di Chicago, fino ad oggi con l’ultimo riconoscimento del Premio “Piace ai consumatori” insignito poche settimane fa.

 

«Abbiamo un DNA italiano e siamo tra i rappresentanti del Made in Italy all’estero, per questo siamo orgogliosi di dare il benvenuto nella famiglia Juventus alla De Cecco, che condivide con noi la volontà di continuare a esportare al di fuori dei confini nazionali l’eccellenza italiana. Questo accordo testimonia nuovamente la grande attenzione di Juventus nell’unirsi a Partner con obiettivi comuni», dichiara Giorgio Ricci, Co-Chief Revenue Officer - Global Partnership and Corporate Revenues di Juventus.

 

«È con grande soddisfazione che oggi De Cecco annuncia l’inizio di una lunga Partnership strategica con Juventus, una Partnership inimitabile che si fonda su tre caratteristiche che ci contraddistinguono, ci uniscono e ci rendono unici in Italia e nel mondo: eccellenza, qualità e italianità”, dice Francesco Fattori, CEO del Gruppo De Cecco. “La nostra azienda è nel mondo della pasta e del food quello che la Juventus è nel calcio: eccellenza assoluta. Abbiamo entrambi una storia più che centenaria di qualità e di successi legati al nostro impegno quotidiano a dare sempre e solo il massimo ai nostri “tifosi”, quando sono a tavola e sul campo».

 

De Cecco sarà nostro Partner globale e beneficerà della visibilità televisiva garantita da gare trasmesse in tutto il mondo, oltre che di asset digitali, di PR ed esperienziali.


juventus.com

 

  • Mi Piace 6
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Mierin ha scritto:

Sossoldi? ;)

I Global Partner sono quelli che vengono subito dopo gli sponsor principali, se andate a vedere sul sito della Juventus. Dovrebbero dare anche qualcosa a livello di soldi, se non sbaglio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, rens73 ha scritto:

Certamente non potevano usare Ronaldo come testimonial. Credo che non sappia nemmeno cosa siano i carboidrati.

OTissimo, ma fare uno sport come il calcio con ridotto consumo di carboidrati e' impossibile. Poi magari non mangia pasta, ma di carboidrati ne mangia un bel po'

  • Mi Piace 5

Share this post


Link to post
Share on other sites
Just now, Spine said:

OTissimo, ma fare uno sport come il calcio con ridotto consumo di carboidrati e' impossibile. Poi magari non mangia pasta, ma di carboidrati ne mangia un bel po'

infatti scherzavo per via della sua ossessione per la dieta ;) 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Spine ha scritto:

OTissimo, ma fare uno sport come il calcio con ridotto consumo di carboidrati e' impossibile. Poi magari non mangia pasta, ma di carboidrati ne mangia un bel po'

Esattamente. 

Purtroppo la gente confonde il "mangiare carboidrati" e il "mangiare pasta" con "mangiare 160 grammi di pasta al pesto/alla norma/all'amatriciana/alla carbonara" :d 

Tendenzialmente, molti sportivi si orientano verso pasta/riso integrali, in quantità ovviamente stabilite da fior di nutrizionisti e con condimento molto semplice (pomodoro non soffritto) e olio di oliva solo a crudo. 

Tutto ciò che va oltre questi parametri, non è un primo da sportivi. 

Ma dovrebbero fare tutti così, per evitare di massacrare il Servizio Sanitario Nazionale e soprattutto per tutelare la propria salute (mi riferisco anche all'abuso di zucchero, dolci, snack e merdate varie, oltre alla sedentarietà).

  • Mi Piace 6

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da abruzzese e con la famiglia originaria proprio vicino fara san martino non posso che essere contento di questa notizia...

Aggiungo che de cecco è un gran appassionato di calcio...qualche anno fa aveva investito molto e bene nel pescara calcio..

  • Mi Piace 7

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, AlessandroMagno ha scritto:

Esattamente. 

Purtroppo la gente confonde il "mangiare carboidrati" e il "mangiare pasta" con "mangiare 160 grammi di pasta al pesto/alla norma/all'amatriciana/alla carbonara" :d 

Tendenzialmente, molti sportivi si orientano verso pasta/riso integrali, in quantità ovviamente stabilite da fior di nutrizionisti e con condimento molto semplice (pomodoro non soffritto) e olio di oliva solo a crudo. 

Tutto ciò che va oltre questi parametri, non è un primo da sportivi. 

Ma dovrebbero fare tutti così, per evitare di massacrare il Servizio Sanitario Nazionale e soprattutto per tutelare la propria salute (mi riferisco anche all'abuso di zucchero, dolci, snack e merdate varie, oltre alla sedentarietà).

Non si può vivere senza carboidrati. Si può ma è fortemente sconsigliato.

È importante comprendere principi di nutrizione e biochimica affinché si affianchino le molecole adatte allo sforzo di uno sport particolare.

Personalmente quando svolgevo attività fortemente aerobiche(atletica o ciclismo) ero solito consumare persino monosaccaridi a profusione. Attualmente (e per un individuo standard è parimenti consigliato) consumo polisaccaridi dal basso indice glicemico(che poi è ciò che conta), come gallette di mais, cereali, riso.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Gilmour88 ha scritto:

Da abruzzese e con la famiglia originaria proprio vicino fara san martino non posso che essere contento di questa notizia...

Aggiungo che de cecco è un gran appassionato di calcio...qualche anno fa aveva investito molto e bene nel pescara calcio..

Ma David Gilmour non è di Cambridge ? .bohNon sapevo che il chitarrista dei Pink Floyd fosse abruzzese .bohsefz

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, zoff70 ha scritto:

Ma David Gilmour non è di Cambridge ? .bohNon sapevo che il chitarrista dei Pink Floyd fosse abruzzese .bohsefz

Eh l'abruzzo è una bellissima terra amico mio...me ne sono innamorato ;)

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.