Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Nemmolo

Juventus, chiuso il primo bond a 175 milioni al 3,375% con scadenza 19 febbraio 2024. Agnelli: "Juventus pioniera anche sul bond". Marco Re: "Servirà solo a ristrutturare debito"

Recommended Posts

Collocamento di un prestito obbligazionario di 175 milioni di Euro


Le obbligazioni avranno cedola fissa annua pari a 3,375% e scadenza al 19 febbraio 2024

 

COLLOCAMENTO DI UN PRESTITO OBBLIGAZIONARIO DI EURO 175 MILIONI CON CEDOLA 3,375% E CON SCADENZA 19 FEBBRAIO 2024


Torino, 13 febbraio 2019 – A valere di quanto deliberato dal Consiglio di Amministrazione, Juventus Football Club S.p.A. annuncia il collocamento di un prestito obbligazionario non convertibile per un ammontare di € 175 milioni con scadenza 19 febbraio 2024, riservato a investitori qualificati. Le obbligazioni verranno emesse al prezzo di 99,436% e avranno cedola fissa annua pari a 3,375%. Inoltre, verrà presentata richiesta per ottenere l’ammissione delle obbligazioni alla quotazione presso il sistema multilaterale di negoziazione (c.d. MTF) Global Exchange Market di Euronext Dublin. Il regolamento dell’emissione è previsto in data 19 febbraio 2019.

L’operazione, conclusasi con successo, ha raccolto ordini per un ammontare superiore a € 250 milioni, ricevendo domande da Asia, Germania, Francia, Regno Unito e Italia.

L’emissione ha lo scopo di dotare la Società di risorse finanziarie per la propria attività ottimizzando la struttura e la scadenza del debito.

Il collocamento dell’emissione è stato curato da Morgan Stanley in qualità di Lead Manager e da UBI Banca S.p.A. in qualità di Co-Lead Manager. I Managers sono stati assisiti da Allen & Overy – Studio Legale Associato e la Società da Pedersoli Studio Legale.

Questo comunicato non costituisce un’offerta al pubblico di vendita o di sottoscrizione di prodotti finanziari in qualsiasi giurisdizione, inclusa l’Italia, in cui tale offerta non sia consentita in assenza di specifiche autorizzazioni ai sensi delle disposizioni di legge applicabili. Nessuna azione è stata né sarà intrapresa al fine di permettere un’offerta pubblica delle obbligazioni in qualsiasi giurisdizione, inclusa l’Italia.
Le obbligazioni non sono state né saranno offerte o vendute negli Stati Uniti o per conto o beneficio di persone residenti negli Stati Uniti (“U.S. persons”, così come definite nella Regulation S dello U.S. Securities Act del 1933, come successivamente modificato (il "Securities Act")) a meno che siano registrate ai sensi del Securities Act o siano esentate da tale registrazione. Tali titoli non sono stati, né saranno registrati ai sensi del Securities Act, né ai sensi di altra normativa. Nessuna autorizzazione è stata richiesta alla Commissione Nazionale per le Società e la Borsa (CONSOB) relativamente all’emissione delle obbligazioni, come previsto dalla normativa applicabile in materia di offerta al pubblico di prodotti finanziari.
Di conseguenza, le obbligazioni non sono state, né saranno offerte, vendute o collocate in Italia nell’ambito di un’offerta al pubblico.

 

Da non distribuire negli Stati Uniti d’America e negli altri paesi in cui la distribuzione non sia consentita ai sensi della legge applicabile

 

Juventus.com

 

Quoto

 

 

“Si tratta di un prestio corporate, quindi emesso direttamente dalla società e non da un veicolo. Con orgoglio, posso dire che siamo la prima società calcistica ad emettere un bond con queste caratteristiche, visto che parliamo di un prestito senior, non garantito”, ha proseguito nella conference call con i giornalisti. La Juve ha così dimostrato di essere “pioneristica e innovativa nel suo approccio al mercato” incluso “quello del debito”, le parole di Agnelli.

 

"Un' operazione che conferma anche la capacità di programmazione della Juventus. In questi mesi il CFO Marco Re ha portato a termine l’operazione relativa al prestito, il CRO Giorgio Ricci ha chiuso il rinnovo con Adidas e altre operazioni mentre il Chief Football Officer Fabio Paratici ha acquisito a parametro zero Aaron Ramsey”.

lg.php?bannerid=152&campaignid=1&zoneid=

"Continua così la crescita della Juventus, consapevoli tuttavia che le società big d'Europa restano ancora lontane. L'ambizione ora è continuare questo processo di crescita iniziato nel 2010", ha concluso Agnelli.

 

Calcio & Finanza

 

Quoto

 

Niente operazione di mercato, solo rifinanziare e ristrutturare il debito esistente. Il bond da 175 milioni emesso oggi dalla Juventus andrà quindi a impattare solo sul debito del club, come spiegato dal Chief Financial Officer bianconero Marco Re nel corso di una conference call con i giornalisti.

 

“Si tratta del primo bond senior unsecured emesso da una società calcistica, nonché quello con la più bassa cedola di sempre per un club calcistico anche non italiano. Si tratta di una operazione unica, è priva di garanzie e non ha previsto costituzione di veicoli per gestione dell’operazione come avvenuto in casi analoghi”, ha spiegato il dirigente bianconero.

 

"È inoltre una obbligazione unrated, la prima in Italia dal gennaio 2018 e la prima in Europa nel 2019. Investitori freddi? L’operazione ha avuto una buona accoglienza, è stata sottoscritta anche senza fare affidamento al rating. Oltre 190 investitori hanno visualizzato la presentazione, con i riscontri maggiori avuto da Italia, Regno Unito, Germania, Francia ma anche Hong Kong e Singapore. Tipologia di investitori? Manteniamo ovviamente un certo riserbo, ma possiamo dire che è la classica platea degli investitori qualificati, con tagli dai 5 ai 30/35 milioni di euro. Il successo è un segnale di fiducia da parte del mercato, che ci riconosce solidità”.

 

 

"L'obiettivo è quello di dotare la società di nuove risorse finanziare, ottimizzando la struttura e la scadenza del debito ad un costo conveniente visto il momento del mercato. Si tratta di un approccio nuovo per la Juventus, in linea con i principali settori industriali che non ricorrono solo a prestiti bancari. Sarà semplicemente uno strumento in sostituzione o in affiancamento di quello che già disponevamo per il debito, come le linee di credito bancarie. Sarà utilizzato interamente per ristrutturare il nostro debito, la cui dinamica è indipendente da come lo finanzio. È una modalità alternativa di finanziamento".

 

"La dinamica relativo al debito era in atto indipendentemente dall'emissione di questo inizio 2019 ed è attentamente monitorata. Anche perché ci sono limiti fisiologici, i debiti vanno restituiti a un certo punto".

 

"Nuove emissioni di bond in futuro? Al momento non vi è un programma di emissione successive. Bond per il pubblico retail?Non è all'ordine del giorno, per il futuro valuteremo. Per ora ci siamo rivolti a investitori istituzionali. Emissioni in diverse valute? No, al momento no".

 

Calcio & Finanza

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ci sta e me lo aspettavo. 

Nel momento in cui la Juve ha presentato il nuovo brand e ha preso ronaldo era chiaro l'intento di sfondare una barriera (economica) che altrimenti sarebbe stato impossibile valicare. 

Poi alla Juve non ci lavorano dei cestini ed era normale che si pensasse di raccogliere i frutti sul medio periodo. Quindi ecco il modo per far fronte alle prime, inevitabili, difficoltà sul momento. 

Non mi preoccupo perché secondo me la strada tquella giusta è abbiamo anche una forza complessiva che ci permette qualche rischio. 

Ma come detto, d'altronde, senza investire in immagine (siano calciatori o altro) oltre un tot non vai. 

Adesso bisogna solo vedere nei prossimi 2-3 quanto aumenterà il nostro introito in termini di sponsorizzazioni, merchandising etc etc. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Hoolk ha scritto:

la juventus è in una fase di espansione inimmaginabile.

AA è un un genio....passera alla storia come il nostro piu grande presidente di sempre.

Se hai anche i numeri del Superenalotto almeno mi sistemo... Grazie 😂

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Giorgione Capitano ha scritto:

Cinque anni.

 

Un tasso decisamente più basso rispetto ai bond emessi da altre squadre (l'Inter ad esempio mi pare sia quasi sul 5% su 300 milioni di bond).

 

 

 

Cavolo, se permettessero di investire anche al privato cittadino, un pensierino ce lo farei. 3,5% a 5 anni dove lo trovi?

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minutes ago, Totik said:

Cavolo, se permettessero di investire anche al privato cittadino, un pensierino ce lo farei. 3,5% a 5 anni dove lo trovi?

Quelli che hanno sottoscritto il bond in larga parte lo hanno fatto per rivenderlo sum mercato quindi se vuoi puoi ancora prenderli, credo.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, PR20 ha scritto:

Quelli che hanno sottoscritto il bond in larga parte lo hanno fatto per rivenderlo sum mercato quindi se vuoi puoi ancora prenderli, credo.

Dovrebbe essere accessibile solo a investitori istituzionali.. Non a privati cittadini 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minute ago, vix961 said:

Dovrebbe essere accessibile solo a investitori istituzionali.. Non a privati cittadini 

Investitori qualificati, che sono quelli che hanno appena sottoscritto i 175mil, e che poi presumibilmente metteranno il titolo sul mercato.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, PR20 ha scritto:

Investitori qualificati, che sono quelli che hanno appena sottoscritto i 175mil, e che poi presumibilmente metteranno il titolo sul mercato.

Presumibilmente. Vediamo come andrà.. Come vedi questa situazione? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, CenzinoJuve ha scritto:

Che significasaaaaaa?

Significa che la società ha voluto avere soldi contanti subito, per poi renderli tra 5 anni con gli interessi.

I motivi non si sanno, potrebbe essere per estinguere debiti a tassi superiori con banche o finanziarie, per comprare il regalo di Natale al figlio di Elkann o per comprare Mbappè, qualsiasi ipotesi è sparata a caso e solo i membri del CdA sanno come stanno le cose.

 

Di sicuro, il fatto che ci siano state tantissime richieste e che ieri la borsa abbia risposto positivamente alla notizia ci dice che non c'è nulla di cui preoccuparsi, e la nostra dirigenza è probabilmente la migliore al mondo in campo economico quindi hanno sicuramente pianificato ogni cosa.

  • Mi Piace 10
  • Grazie 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
29 minuti fa, Padre Mapple ha scritto:

La borsa oggi è in leggero calo. 

Dopo 2 giorni in crescita. 

Pensavo oggi salisse. 

"Buy the rumor, sell the news" vecchia regola sempre valida. Nei giorni dell'acquisto di Ronaldo successe esattamente la stessa cosa;)

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, tazmaniaevil ha scritto:

"Buy the rumor, sell the news" vecchia regola sempre valida. Nei giorni dell'acquisto di Ronaldo successe esattamente la stessa cosa;)

Oggi ci sono state notizie più corrette. Continuo ad attendermi un segno +, anche se leggero.

Vediamo.

Un ora fa perdevano l'1%.

Io dico che recuperano.

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minutes ago, vix961 said:

Presumibilmente. Vediamo come andrà.. Come vedi questa situazione? 

Dal comunicato della Juve:
È inoltre previsto che le obbligazioni siano quotate presso un mercato regolamentato o un sistema multilaterale di negoziazione dell’Unione Europea”

 

quindi, se non ho interpretato male, credo che chiunque potra' comprarle.

 

La situazione mi sembra assolutamente neutra, aumenta il fatturato e' normale che aumenti anche il debito (di quanto ancora non si sa, visto che questo prestito potrebbe sostituire almeno in parte altre fonti) se si vuole continuare a crescere ed investire. Hanno semplicemnte scelto uno strumento nuovo questa volta, credo anche agevolato dall'entrata nell'indice Ftse-Mib. 

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.