Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

PR20

Utenti
  • Content count

    10,256
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    5

PR20 last won the day on January 13

PR20 had the most liked content!

Community Reputation

7,720 Guru

About PR20

  • Rank
    Cierre-séttete

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  • Provenienza
    Abu Dhabi (UAE)

Recent Profile Visitors

15,458 profile views
  1. Proprio adesso che sembrava in ottima forma... peccato. A volte i giocatori sembrano come lampadine che quando fanno piu luce e' perche' stanno per fulminarsi
  2. Non lo so ma se e' vero che ci sono 1000 persone disposte a spendere 1000 euro e' giusto che i biglietti li comprino loro. Anche perche' significa che a 100 euro di persone che vogliono il biglietto ne avresti 30.000 e ne potresti solo accontentare 1 su 30. Dovrebbe essere in base al numero delle entrate perche' il collo di bottiglia di solito e' quello.
  3. Molti di quegli utenti queste previsioni funeree le fanno per ogni acquisto, specie per quelli di una certa eta': le hanno fatte pure per Dani Alves o Ronaldo. Prima o poi dovevano azzeccarci per forza.
  4. Non hai fatto 18mil di minusvalenza per prendere Dzeko. L'hai fatta perche' la Juve ha ritenuto piu conveniente avere 18+7,5 milioni di costi (minus + buonuscita) senza Higuain che 18+15 (ammortamento + ingaggio) con Higuain. In pratica ha valutato che le prestazioni sportive dell'Higuain attuale per un anno valgono meno dei 7,5mil di differenza.
  5. Poi Suarez un po' l'italiano lo mastica, basta chiedere a Chiellini
  6. Quindi se fa l'esame al 99% e' per venire a giocare in Italia, buono a sapersi. A latere, certo che siamo bravissimi in Italia a metterci i bastoni tra le ruote da soli. Pensavo che il limite dei 2 extracomunitari ci fosse in tutti i campionati europei, o almeno nei piu importanti, e invece...
  7. In Usa hanno anche esigenze diverse. In sport a punteggio alto come il basket per esempio le sorprese capitano molto piu di rado che nel calcio. E allora ha senso che si cerchi di aumentare quelle poche partite equilibrate che possono esserci anche perche' la maggirparte delle partite della regular season ha gia poco interesse di suo essendo il risultato scontato tra squadre di vertice e squadre piu deboli. Inoltre le enormi distanze tra una costa e l'altra impongono la divisione in conference e una volta selezionate le migliori di ogni conference e' normale pensare a un eliminazione diretta (su 5-7 partite pero') rispetto ad un nuovo torneo a girone unico.
  8. Infatti, adesso il campionato comincia e' gia' si seguono con trasporto le partite perche' non vincere significa perdere terreno e cosi' per tutto il campionato, anche qaundo sei a +6 sai che in un turno di campionato puoi scendere a +3 e riaprire tutto o andare a +10 ipotecando ancora di piu la vittoria. Tutto questo con i playoff si perderebbe quasi del tutto: durante la regular season conterebbe solo restare in zona playoff. Il bello e' che se dovessero davvero introdurre i playoff ci sara' sicuramente qualcuno che dira' che l'hanno fatto per favorirci che ormai l'Inda ci aveva raggiunto
  9. Esatto, sarebbe praticamente una copia delle ultime fasi della coppa Italia, sai che interesse...
  10. approccio psicologico, capacita' di leggere le situazioni di campo come di spogliatoio e intelligenza nel gestirle e nell'adattarsi sono molto piu importanti di qualsiasi idea tattica sulla carta, come anche in qualsiasi lavoro, perche' poi nell'applicazione si trovano sempre mille difficolta' e imprevisti da superare.
  11. Per chi lo stava chiedendo, qui c'e la tesi di sarri https://www.figc.it/figclegacyassets/settoretecnico/allegati/23201014498.pdf qui invece un articolo in cui si parla per sommi capi delle tesi di molti altri. https://www.rivistaundici.com/2019/09/24/tesi-allenatori-coverciano/
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.