Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

ufobianconero

VIDEO Conferenza presentazione Maurizio Sarri: "La Juve è il coronamento di una carriera, darò il 110% per vincere e convincere"

Recommended Posts

17 minuti fa, Leevancleef ha scritto:

 

Giusto quanto dici sui giocatori chiave. A "giocatori chiave" io aggiungo anche "giocatori di personalità". 

Che poi è (quasi) la stessa cosa. Se si è giocato a calcio, si sa, arrivano quei momenti in cui c'è chi è capace di fare la differenza e chi no. C'è chi deve avere la palla e chi deve passarla. Su questo non ci piove, se si è giocato almeno un poco a pallone (o a basket 😁).

Sarri mi sa che l'ha capito benissimo (come lo sapeva benissimo anche Allegri).

Magari avrebbe potuto mascherarlo meglio, in conferenza stampa, per dare a tutti il giusto peso, ma sono quisquilie... De sciglio non sarà mai un Cuadrado... (per restare alle seconde linee).

Il nodo da risolvere è chiaro e non è necessariamente facilissimo da sciogliere, quando hai davanti un cannibale. Dybala quel cannibale lo ha patito. Costa magari no, ma ha giocato quasi niente e non si è ben capito perché. È un bel rebus, ma anche qui Sarri mi è piaciuto quando ha detto che in società sanno più cose di quanto possa sapere lui. Vorrei essere una mosca per sapere il motivo per cui hanno scaricato Higuain l'anno scorso....

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Joel Barish ha scritto:
3 ore fa, JuvenTao ha scritto:
Non ha detto proprio così 
l idea di gioco c’e’ eccome 
gli ultimi 30 metri sono più flessibili però 

Ha detto che al Napoli aveva giocatori che erano forti a giocare di squadra mentre invece già al Chelsea ha dovuto derogare per sfruttare gente che aveva forti doti individuali. Alla Juve di individualismi ce ne stanno più che al Chelsea...2+2=....

Piu' che maggiori individualità direi che sono le caratteristiche dei centrocampisti a costituire una grande differenza tra la Juve e il Napoli e anche tra la Juve ed il Chelsea. Abbiamo un centrocampo fisico e roccioso, piu' che veloce e tecnico. L'unico giocatore con certe caratteristiche è Pjanic, e guarda caso è lui che ha citato dicendo che vorrebbe toccasse 140 palloni a partita… quindi, al netto di possibili nuovi arrivi, se al Chelsea già il gioco visto a Napoli non è stato possibile attuarlo, penso che ancor piu' difficile sarà alla Juve.

 

Quindi non illudiamoci di vedere uno stile di gioco tipo Napoli, o avremo grosse disillusioni che potrebbero portare alle critiche. Mentre a Sarri serve dare fiducia. Per il bene della Juve. Non sarà percorso veloce e facile. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque, uno che parla calcio, rather then 43eppoivediamo

 

per me è stata una buona scelta, poi se riinizio a vedere le partite della juve invece che addormentarmi sul salotto, allora sarà ottima scelta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, robros ha scritto:

Piu' che maggiori individualità direi che sono le caratteristiche dei centrocampisti a costituire una grande differenza tra la Juve e il Napoli e anche tra la Juve ed il Chelsea. Abbiamo un centrocampo fisico e roccioso, piu' che veloce e tecnico. L'unico giocatore con certe caratteristiche è Pjanic, e guarda caso è lui che ha citato dicendo che vorrebbe toccasse 140 palloni a partita… quindi, al netto di possibili nuovi arrivi, se al Chelsea già il gioco visto a Napoli non è stato possibile attuarlo, penso che ancor piu' difficile sarà alla Juve.

 

Quindi non illudiamoci di vedere uno stile di gioco tipo Napoli, o avremo grosse disillusioni che potrebbero portare alle critiche. Mentre a Sarri serve dare fiducia. Per il bene della Juve. Non sarà percorso veloce e facile. 

D'accordo, però pressing a palla persa, recupero e difesa alta lo dovremmo vedere essendo il marchio di fabbrica.

Non vedere CR7 da solo che deve portarsi lo smartphone se vuole farsi sentire da un compagno già mi accontenta

  • Mi Piace 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, Palaxius85 ha scritto:

La questione trofei non si limita al solo "l'ha alzata xD".

Sarri si è mai trovato al 94esimo sul 1-2 a Monaco di Baviera? Si è mai trovato sul 0-3 a Madrid al 93esimo? Si è mai trovato a dover rimontare un 2-0 con l' Atletico?

Nel bene e nel male queste sono partite che lasciano un segno nella mente di un allenatore, e più ne hai e più ti viene in mente cosa fare la volta successiva.

Facciamo che agli ottavi becchi Messi, all' andata fai il miracolo ed esci con un 1-1, a Torino stai 0-1 al 65esimo, sai cosa fare? Se pareggi te la giochi o vai per i supplementari?

Sarri di questo tipo di partite non ne ha praticamente mezza, è stato preso a pallonate dal Real e la storia è finita lì.

La sola speranza è che il resto della squadra, che di ste batoste ne ha prese parecchie, forte dei suoi consigli possa gestirsi di conseguenza, perchè lui è in terre inesplorate e questo è un fatto.

Belin che esempi che citi a favore del tuo idolo... Le eliminazioni più cocenti... sefz 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, ilcalciononeplaystation ha scritto:

Lippi e Trap (2 colonne della ns storia) cosa andrebbe fatto? 

Daje con Trap... Ne ha persa una sola. Assurda quanto  vuoi, incredibile quanto vuoi, ma ne ha persa una. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
31 minuti fa, sheere kan ha scritto:

Belin che esempi che citi a favore del tuo idolo... Le eliminazioni più cocenti... sefz 

 

Per altro è passato contro l'Eintracht solo ai rigori dopo 2 partite dove i tedeschi a tratti l'hanno presi a pallonate. 

Ma vuoi mettere... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
38 minuti fa, samu1897 ha scritto:

Per altro è passato contro l'Eintracht solo ai rigori dopo 2 partite dove i tedeschi a tratti l'hanno presi a pallonate. 

Ma vuoi mettere... 

Si ma è passato e ha vinto la Coppa se per Allegri deve valere il discorso (dico giustamente) che i trofei vinti non si toccano un giorno quando uno leggera l'almanacco non trovera che Allegri ha vinto 11 trofei senza dare un gioco o che Sarri ha vinto l'europa Legue perchè in semifinale ha avuto la sorte a favore 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dico la mia sull'intervista 

Non mi è piaciuta ma non perchè Sarri non dice cose giuste ne dice fin troppe

Il problema e che sembra un intervista preparata a tavolino dove a ogni domanda gia si era preparata la risposta migliore non trovo nessuna risposta istintiva  (io ricordo Sarri proprio come uno che non si faceva problemi a rispondere d'istinto pure a costo di fare figuracce) 

Ieri mi è sembrato troppo perfetto per essere un Sarri (per come lo conoscevamo) boh

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
49 minuti fa, samu1897 ha scritto:

Per altro è passato contro l'Eintracht solo ai rigori dopo 2 partite dove i tedeschi a tratti l'hanno presi a pallonate. 

Ma vuoi mettere... 

Veniamo da un allenatore che delle ultime 7 (sette) partite in champions, ne ha perse 5 (cinque).

 

E si critica uno che ha vinto l'Europa League.

 

Ok.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, WINNER72 ha scritto:

Dico la mia sull'intervista 

Non mi è piaciuta ma non perchè Sarri non dice cose giuste ne dice fin troppe

Il problema e che sembra un intervista preparata a tavolino dove a ogni domanda gia si era preparata la risposta migliore non trovo nessuna risposta istintiva  (io ricordo Sarri proprio come uno che non si faceva problemi a rispondere d'istinto pure a costo di fare figuracce) 

Ieri mi è sembrato troppo perfetto per essere un Sarri (per come lo conoscevamo) boh

Torino non è napoli.

Si sta adeguando all'ambiente

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minutes ago, WINNER72 said:

Dico la mia sull'intervista 

Non mi è piaciuta ma non perchè Sarri non dice cose giuste ne dice fin troppe

Il problema e che sembra un intervista preparata a tavolino dove a ogni domanda gia si era preparata la risposta migliore non trovo nessuna risposta istintiva  (io ricordo Sarri proprio come uno che non si faceva problemi a rispondere d'istinto pure a costo di fare figuracce) 

Ieri mi è sembrato troppo perfetto per essere un Sarri (per come lo conoscevamo) boh

Intervista eh? .the

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, leo1982 ha scritto:

Torino non è napoli.

Si sta adeguando all'ambiente

Si infatti ho premesso non mi è piaciuta in base al Sarri che conoscevamo se dopo un anno manterrà questa linea (credo sia intelligente e la manterra almeno spero) allora potrò dire Sarri è effettivamente cambiato le interviste adesso non sono preparate ma sono farina del suo sacco e potrò dire mi è piaciuta

Ma adesso trovo troppo strano che sia cosi perfetto e misurato nelle risposte 

Comunque questo è solo un parlare non è da questo che si giudica la grandezza di un allenatore 

Adesso spazio al campo .oky

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, WINNER72 ha scritto:

Dico la mia sull'intervista 

Non mi è piaciuta ma non perchè Sarri non dice cose giuste ne dice fin troppe

Il problema e che sembra un intervista preparata a tavolino dove a ogni domanda gia si era preparata la risposta migliore non trovo nessuna risposta istintiva  (io ricordo Sarri proprio come uno che non si faceva problemi a rispondere d'istinto pure a costo di fare figuracce) 

Ieri mi è sembrato troppo perfetto per essere un Sarri (per come lo conoscevamo) 

Ieri è stata una barzelletta e dopo poco ho chiuso

Il bello lo avrai nei dopo partita ...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Sciatore Bianconero ha scritto:

Intervista eh? .the

Va be chiamala come vuoi alla fine è sempre un intervista a domanda rispondo ma non voglio far polemica figurati se giudico alla fine Sarri per questa intervista ci mancherebbe 

Sarri andrà giudicato sul campo (perchè lui è un uomo di campo) 

Ho solo detto che ieri l'ho trovato troppo perfetto e preciso oltre che misurato nelle risposte e il Sarri che conoscevamo non era cosi (dai non neghiamocelo) 

1 minuto fa, wmontero ha scritto:

Ieri è stata una barzelletta e dopo poco ho chiuso

Il bello lo avrai nei dopo partita ...

 

Se il dopo partita è un dopo partita dove abbiamo vinto può anche dire che L'Italia è un paese perfetto dove non esiste la corruzione dove si va avanti solo per meritocrazia ecc... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 hours ago, aiace said:

E no amico sono cose diverse, sarri ha una collezione di porcate dette contro di noi che nemmeno Moratti era arrivato a tanto, io purtroppo sono un rancoroso molto rancoroso, troppo rancoroso  quindi prima che mi passa ci vorranno mesi e vittorie convincenti. 5 anni fa in firma ci stava Allegri poi è arrivata la finale di CL e tutto il resto e oggi il Mr gode del mio massimo rispetto. 

Il tuo carattere è affar tuo.

Le dichiarazioni offensive dovrebbero risparmiarsele tutti, ma chi non ha peccato, lanci la prima pietra.

Se nella fattispecie Sarri avesse evitato certe cose, sarebbe stato meglio, ma non la ritengo una pregiudiziale.

 

Allegri? 5 anni fa come mister non era malaccio, ma di anno in anno è andato costantemente peggiorando e di molto.

è diventato sempre più insopportabile, al limite dell'autolesionismo, certamente scarso.

Quindi se nella sua vita va avanti a fare il mister, o cambia e torna almeno quello di 5 anni fa, oppure lo metteranno di nuovo alla porta.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, robros ha scritto:

Piu' che maggiori individualità direi che sono le caratteristiche dei centrocampisti a costituire una grande differenza tra la Juve e il Napoli e anche tra la Juve ed il Chelsea. Abbiamo un centrocampo fisico e roccioso, piu' che veloce e tecnico. L'unico giocatore con certe caratteristiche è Pjanic, e guarda caso è lui che ha citato dicendo che vorrebbe toccasse 140 palloni a partita… quindi, al netto di possibili nuovi arrivi, se al Chelsea già il gioco visto a Napoli non è stato possibile attuarlo, penso che ancor piu' difficile sarà alla Juve.

 

Quindi non illudiamoci di vedere uno stile di gioco tipo Napoli, o avremo grosse disillusioni che potrebbero portare alle critiche. Mentre a Sarri serve dare fiducia. Per il bene della Juve. Non sarà percorso veloce e facile. 

Secondo me é molto ma molto opinabile

Quel Napoli aveva Allan Jorginho e Hamsik (Zielinski)

 

Adesso supponiamo di voler giocare a 3, senza comperare nessuno:

Pjanic molto meglio di Jorginho, in qualsiasi aspetto, proprio un altro livello

Emre Can non é gran che diverso da Allan. Se vuoi più tecnica basta metterci Bentancur.

Al posto di Hamsik puoi mettere Bernardeschi e di certo non ci perdi in tecnica/fantasia. 

 

Che quel Napoli giocasse benissimo ok, che avesse un centrocampo stellare o più tecnico/fantasioso del nostro proprio no.

Un conto avesse allenato Xavi Iniesta Busquets, ma non mi sempre proprio questo il caso

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, Area bianconera ha scritto:

Il tuo carattere è affar tuo.

Infatti l'ho ben premesso o no?

Quoto

Le dichiarazioni offensive dovrebbero risparmiarsele tutti, ma chi non ha peccato, lanci la prima pietra.

Se nella fattispecie Sarri avesse evitato certe cose, sarebbe stato meglio, ma non la ritengo una pregiudiziale.

Dipende sempre cosa dici e come le dici, ieri ha passato più il tempo a spiegare e giustificare certe uscite che a parlare della sua nuova avventura

Quoto

 

Allegri? 5 anni fa come mister non era malaccio, ma di anno in anno è andato costantemente peggiorando e di molto.

è diventato sempre più insopportabile, al limite dell'autolesionismo, certamente scarso.

Quindi se nella sua vita va avanti a fare il mister, o cambia e torna almeno quello di 5 anni fa, oppure lo metteranno di nuovo alla porta.

 

Non sono d'accordo, ma è la tua idea e va bene

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sarri non mi sta simpatico e onestamente avrei preferito un altro....però c'è una cosa che gli fa grande onore e per questo va rispettato e gli va reso merito....di essere partito dal nulla ed essere arrivato per merito ad allenare la Juve...senza aiuti, senza accosti, senza essere nessuno, ma solo per merito ed in Italia è cosa molto rara...

 

Quindi benvenuto Mister e buon lavoro!

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.