Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

ufobianconero

Ricorso Giraudo, l’avvocato Rosboch: "Il processo di Calciopoli violò i diritti degli imputati. Decida la Corte Europea dei diritti dell’uomo”

Recommended Posts

8 ore fa, VincentJuventus ha scritto:

La vittima di questa Calcipoli, anzi FARSOPOLI, è stata la Juventus che era INNOCENTE. Farsopoli è stato creato dall'inter e FIGC , corrotta da oltre 22 anni dalle milanesi, per vincere facilmente i trofei (i campionati dal 2005 al 2010 sono però TRUCCATI e anche la CL 2010..e le prove ci sono cacchio)...quindi il colpevole era ed è l'inter (detto anche PRESCRITTI).

 

Se Giraudo dovesse riuscire a spuntarla (e secondo me ci riuscirà, le possibilità ci sono) la FIGC sarà costretta a riaprire il processo seppur contro la loro volontà (poichè sono i leccachiuli dei prescritti) e ciò favorirebbe la Juventus e potremo riavere si gli scudetti ma anche i danni sia dalla FIGC e Inter (e nn solo)

Beh oddio, non che Moggi fosse uno stinco di santo

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, simo26 ha scritto:

Non mi intendo di diritto, quindi ti chiedo se la Juve ha la possibilità di rivolgersi a un tribunale europeo avendo qui in italia esaurito tutti i ricorsi possibili. In caso di "vittoria" di Giraudo come si potrebbe riaprire calciopoli? Grazie.

È difficile da ipotizzare.

Ci troviamo di fronte ad un caso particolare; l'eventuale sentenza a favore di Giraudo implicherebbe l'intervento del tribunale che dovrebbe richiedere alle istituzioni del calcio, attraverso il Governo, la revisione di quel processo.

Le condanne di quel processo rimarrebbero inalterate sino alla successiva celebrazione del nuovo processo.

Ciò non avviene quindi automaticamente.

La corte di giustizia europea può pressare il governo affinché a sua volta obblighi il tribunale di giustizia sportiva italiano a revisionare quel processo e non per riformare la sentenza.

Comunque è complicato spiegarlo così..

Credo sia l'art 46 della convenzione sulla esecuzione delle sentenze della CEDU.

Adesso non ricordo bene...

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Broke. ha scritto:

Beh oddio, non che Moggi fosse uno stinco di santo

Si comportava da tigre in un mondo di faine affamate di sangue.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, juve eterna ha scritto:

Si comportava da tigre in un mondo di faine affamate di sangue.

No, Moggi si comportava da idiota, stop. Ha fatto delle porcherie. Poi se vuoi parlare di Juve (squadra, giocatori, allenatore) assolutamente innocente e parte lesa, allora mi trovi d'accordo - aggiungo, Juve che ha vinto meritatamente senza nessuna partita alterata nei fatti (come ha fatto notare @Semper Fideles)

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, ufobianconero ha scritto:

un iter che ha visto accusa e organi giudicanti nominati dalla stessa Figc, tutto in violazione dell’articolo 6 della Convenzione che riguarda il giusto processo. Nella frettolosa estate di Calciopoli, la cosiddetta giustizia sportiva diede «solamente 7 giorni per predisporre le difese, lasso di tempo insufficiente anche solo per la semplice lettura di un fascicolo di oltre 7.000 pagine

In tre righe spiegato quello che fu quel processo ... un tribunale dell'INQUISIZIONE....

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
29 minuti fa, Broke. ha scritto:

No, Moggi si comportava da idiota, stop. Ha fatto delle porcherie. Poi se vuoi parlare di Juve (squadra, giocatori, allenatore) assolutamente innocente e parte lesa, allora mi trovi d'accordo - aggiungo, Juve che ha vinto meritatamente senza nessuna partita alterata nei fatti (come ha fatto notare @Semper Fideles)

Da idiota?

Tim affiliata Telecom ci spiava! La Juventus era spiata! I suoi rapporti commerciali erano seguiti!

Non dimenticare che farsopoli nasce attraverso intercettazioni ILLEGALI di telecom!!!

Moggi utilizzava strumenti al limite dell'illecito per salvaguardare il mercato della Juve! Si comportava da iena in un mondo sporco popolato da iene!

Sai cos'è un segreto industriale? Sai come a tutt'oggi come ci si difende dalle intromissioni di competitors rivali?

La Juve aveva tutti contro!! Moggi era un campione nei depistaggi!!

Utilizzava sim straniere per non farsi beccare!

Certo non era uno stinco di santo ed il suo comportamento non era diverso da altri direttori tecnici che utilizzavano metodi poco ortodossi per raggiungere gli obiettivi prefissati!

Stiamo attenti a giudicare sulla moralità altrui!

Fermo restando che nessun risultato di nessuna partita fu alterato. Ma quello è un altro discorso tanto è vero che in sede penale ( processo di napoli) la juve ne usci assolta.

E tanto è vero che uscirono assolti TUTTI GLI ARBITRI che allora furono implicati in quel processo!

I rapporti con i designatori poi ... da ridere! Tutte le Società parlavano chi più chi meno con i designatori! TUTTI!

  • Mi Piace 7

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minutes ago, Atsu said:

Occhio. Tutti credevano che Strasburgo desse ragione a platini (io per prtimo) e invece...

https://www.cdt.ch/sport/calcio/la-corte-di-strasburgo-respinge-il-ricorso-di-platini-FY2427986

 

 

Non sto dicendo che Giraudo vincerà la sua causa, ma la sentenza a Platini non significa proprio niente. Ogni caso è distinto da un altro, come in ogni caso/causa. Ed in questo caso non è che la sentenza a Platini sia un precedente per cui appoggiarsi. Prendo anche l'esempio del CAS/TAS, Tribunale Arbitrale dello Sport di Losanna. Parecchi simili casi son stati giudicati in modo diverso dal CAS/TAS, alcuni a favore della difesa, altri contro. Bisogna semplicemente aspettare riguardo Giraudo.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, asturias7 ha scritto:

 

Non sto dicendo che Giraudo vincerà la sua causa, ma la sentenza a Platini non significa proprio niente. Ogni caso è distinto da un altro, come in ogni caso/causa. Ed in questo caso non è che sentenza a Platini sia un precedente per cui appogiarsi. Prendo anche l'esempio del CAS/TAS, Tribunale Arbitrale dello Sport di Losanna. Parecchi simili casi son stati giudicati in modo diverso dal CAS/TAS, alcuni a favore della difesa, altri contro. Bisogna semplicemente aspettare riguardo Giraudo.

 

Platini non aveva fatto nulla... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minute ago, Atsu said:

Platini non aveva fatto nulla... 

Non importa. Tante volte dipende, e non dico balle, dal giudice/i. Uno la vede in un modo, altro(i) la vedono diversamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Speriamo che almeno in Europa ci sia giustizia e imparzialità. Ieri Moggi durante Juventibus ha detto che il suo ricorso e quello di Giraudo saranno discussi assieme. Il grande nostro ex direttore la meriterebbe proprio questa soddisfazione anche se il rammarico di avergli distrutto una carriera ai massimi livelli ci sarà sempre 🤞🏻

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 hours ago, Jacopo90 said:

A che pro? Quali vantaggi avrebbe avuto?

 

È stata fatta una porcata, con la connivenza di alcuni membri della società che avevano interessi ad eliminare la triade. Son curioso di sapere se un giorno verrà fuori la verità, anche se non ci conto.

Siamo a 14 anni che stiamo parlando del primo vero giudizio indipendente e tu mi chiedi a che pro e quali vantaggi ci sarebbero stati nel dividere il proprio destino da quello di Moggi e Giraudo?

Ma dove hai vissuto in questi 14 anni?

Tutti i giudizi che contano, tranne alcuni marginali, sono stati a noi (e a Moggi e Giraudo) sfavorevoli.

Non mi pare che ci voglia la maga per capire che se non lo avessimo fatto la Juventus l'avrebbero sbattuta in C e soprattutto che dopo il giudizio di Napoli avremmo dovuto pagare risarcimenti di centinaia di milioni a tutte le parti civili.

E mi vieni a chiedere "a che pro?"?

 

Bada, non sto dicendo che le condanne siano state giuste ma "solo" che siamo diventati capro espiatorio in un momento di estrema debolezza della nostra proprietà.

Ma qui siamo all'ABC di Calciopoli.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 hours ago, simo26 said:

Non mi intendo di diritto, quindi ti chiedo se la Juve ha la possibilità di rivolgersi a un tribunale europeo avendo qui in italia esaurito tutti i ricorsi possibili. In caso di "vittoria" di Giraudo come si potrebbe riaprire calciopoli? Grazie.

Non mi intendo neanche io di diritto.

Penso però che se a livello europeo Giraudo ottenesse l'annullamento di quella sentenza (che è quella sportiva e non quella penale da quanto ho capito) sarebbe una rivoluzione. E credo che la Juventus potrebbe richiedere i danni alla FIGC e la restituzione dei due scudetti con connessa revoca dello scudetto di cartone ai prescritti.

Insomma, penso che le conseguenze sarebbero abbastanza deflagranti.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho sempre letto che il fine ultimo di tutti i ricorsi fatti dalla juve era quello di seguire l’iter fino ad esaurirlo e poter quindi porre la questione alla corte europea dei diritti dell’uomo.

direi che ci siamo.

e ci riprenderemo quello che ci spetta 

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 hours ago, Atsu said:

non è assolutamente così. la UEFA non avrebbe certamente atteso i ricorsi. non era ovviamente tenuta a farlo. avrebbe fatto giocare le squadre indicate dalla FIGC. semmai la Juventus (in caso di assoluzione in tribunale ordinario) avrebbe poi potuto rifarsi con la figc per la mancata partecipazione alla champions.

Dici? Ho i miei dubbi. La FIGC in attesa di una potenziale sospensiva del TAR mandava in Europa delle squadre sapendo di accollarsi il rischio di risarcimenti? Chi glie lo faceva fare di accollarsi un tale rischio? Io dico che non lo avrebbe fatto e avrebbe atteso. Di conseguenza o la Champions sarebbe partita senza italiane o tutta la Champions sarebbe stata soggetta ad un rinvio. In entrambi i casi i danni li avrebbe dovuti pagare la Juventus. Un rischio notevole e molto realistico per come abbiamo visto funzionare i tribunali italiani in relazione a Calciopoli.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, Broke. ha scritto:

No, Moggi si comportava da idiota, stop. Ha fatto delle porcherie. Poi se vuoi parlare di Juve (squadra, giocatori, allenatore) assolutamente innocente e parte lesa, allora mi trovi d'accordo - aggiungo, Juve che ha vinto meritatamente senza nessuna partita alterata nei fatti (come ha fatto notare @Semper Fideles)

Quali sarebbero le porcherie?

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, Broke. ha scritto:

Beh oddio, non che Moggi fosse uno stinco di santo

Maggi meritava la squalifica, ma la pena per lui e soprattutto la Juventus è stata assolutamente sproporzionata

Share this post


Link to post
Share on other sites

allora ragazzi,qualcuno ha scritto ..perche´ la societa´ non ha fatto ricorso subito? anzi ha licenziato Moggi,Giraudo..etc.... ma non avete capito una Cosa:::: Hanno combinato tutto alla perfezione ,non c´era tempo per il mondiale,per la preparazione del prossimo campionato, e tutto… 

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, Broke. ha scritto:

No, Moggi si comportava da idiota, stop. Ha fatto delle porcherie. Poi se vuoi parlare di Juve (squadra, giocatori, allenatore) assolutamente innocente e parte lesa, allora mi trovi d'accordo - aggiungo, Juve che ha vinto meritatamente senza nessuna partita alterata nei fatti (come ha fatto notare @Semper Fideles)

Cortesemente potresti indicarmi una, guarda ne basta una, di porcheria ( intendi illecito giusto?) Provata però non supposta!

1 ora fa, Il Magnanimo ha scritto:

Maggi meritava la squalifica, ma la pena per lui e soprattutto la Juventus è stata assolutamente sproporzionata

Scusa, anche per te potresti argomentare questa tua affermazione? In base a cosa andava squalificato?

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, Broke. ha scritto:

Beh oddio, non che Moggi fosse uno stinco di santo

...cioè?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Antojuve66 ha scritto:

Siamo a 14 anni che stiamo parlando del primo vero giudizio indipendente e tu mi chiedi a che pro e quali vantaggi ci sarebbero stati nel dividere il proprio destino da quello di Moggi e Giraudo?

Ma dove hai vissuto in questi 14 anni?

Tutti i giudizi che contano, tranne alcuni marginali, sono stati a noi (e a Moggi e Giraudo) sfavorevoli.

Non mi pare che ci voglia la maga per capire che se non lo avessimo fatto la Juventus l'avrebbero sbattuta in C e soprattutto che dopo il giudizio di Napoli avremmo dovuto pagare risarcimenti di centinaia di milioni a tutte le parti civili.

E mi vieni a chiedere "a che pro?"?

 

Bada, non sto dicendo che le condanne siano state giuste ma "solo" che siamo diventati capro espiatorio in un momento di estrema debolezza della nostra proprietà.

Ma qui siamo all'ABC di Calciopoli.

 

 

Se tu come società come prima mossa scarichi la tua dirigenza è come se volessi ammettere la tua colpa (come poi è stato successivamente fatto). 


“Riteniamo congrua una B con penalizzazione” cit. avvocato Zaccone, dopo un processo improvvisato in 15 giorni e senza avere tutte le carte in mano da analizzare. Ma di cosa vogliamo parlare?

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 minuti fa, Bluesjuve ha scritto:

Cortesemente potresti indicarmi una, guarda ne basta una, di porcheria ( intendi illecito giusto?) Provata però non supposta!

Nascondi Contenuto

Bergamo: Vediamo chi ha studiato meglio… chi metti in prima griglia di squadre? Di partite
Moggi: Aspetta, fammi pigliare il foglietto, perché io me la sono guardata oggi per bene, uhm… allora, io ho fatto: Inter – Roma…
Bergamo: Sì.
Moggi: Juventus – Udinese…
Bergamo: Sì.
Moggi: Reggina – Milan…
Bergamo: Sì.
Moggi: Fiorentina – Parma, che non può non essere non messa qui… e Siena – Messina.
Bergamo: Sì.
Moggi: Ho fatto di cinque, ma si può fare anche di quattro però, non è che… però Siena – Messina mi sembra una partita abbastanza importante, mi sembra, eh…
Bergamo: Sì, poi c’è anche Livorno – Sampdoria che all’andata c’è stato casino, comunque va beh, vai avanti, tanto questo cambia poco.
Moggi: Sono squadre che… sono due squadre, Livorno e Sampdoria, che in pratica sono un po’ più tranquille.
Bergamo: Uhm, insomma, mah, va beh, vai, tanto questo cambia poco, se ne può aggiungere una volendo, però arbitri per la prima fascia ne ho pochi, dimmi.
Moggi: Io ci ho messo Bertini…
Bergamo: Uhm…
Moggi: Paparesta che ritorna…
Bergamo: No, Paparesta non ritorna.
Moggi: Ritorna venerdì…
Bergamo: Ma sei sicuro?
Moggi: Sicuro!
Bergamo: Ma se mi ha detto Gigi che quest’impegno con l’UEFA lo tiene fuori fino al 12.
Moggi: E ti ha detto una ca… e il 12 quando è?
Bergamo: Sabato.
Moggi: No, no, lui ritorna venerdì sera. Bertini, Paparesta, Trefoloni, Racalbuto, ci avevo messo Tombolini, però Tombolini poi ha fatto casino con la Lazio, non lo so questo qui com’è, cioè ha fatto casino, ha dato un rigore…
Bergamo: Uhm…
Moggi: E questi qui erano gli arbitri che io avevo messo un questa griglia.
Bergamo: E Rodomonti al posto di Tombolini, no?
Moggi: O Rodomonti al posto di Tombolini va pure bene.
Bergamo: E allora s’era fatta uguale, come vedi.
Moggi: Io… io credo… che questa qui possa essere una griglia… una griglia…
Bergamo: Cioè io non ho Paparesta, io ce ne avevo quattro, avevo Bertini, Racalbuto, Rodomonti e Trefoloni, e sinceramente Tombolini volevo tenerlo un turno fermo perché ha sbagliato, sennò questi se non li punisci mai…
Moggi: Sì, sì, no, no, no, aoh, aoh, guarda, ora ti dico, può darsi pure che mi sbaglio, ma anche io ho della gente da tenere sotto, no? Se tu, per esempio, non punisci Collina e Rosetti, gli altri sono tutti autorizzati…
Bergamo: Ma infatti io Collina e Rosetti non ce li ho mica messi, eh.
Moggi: No, per dirti, ma gli altri sono autorizzati a dire: se lo fanno loro, possiamo farlo anche noi, non ci devono rompere i *!
Bergamo: Sì, sì, infatti che ti ho detto?
Moggi: Questa è una legge di gruppo.
Bergamo: Io ce li ho scritti, Bertini, Racalbuto, Rodomonti, Trefoloni, poi te mi dici Paparesta, meglio! Paparesta arriva e si fa arbitrare, l’importante è che arrivi di venerdì, perché Inter – Roma anticipa al sabato.
Moggi: No, no, venerdì sera lui arriva, no, no, non ci sono problemi.
Bergamo: Eh, e allora bisogna sentire… bisogna che senta Gigi, perché io ho l’anticipo… l’anticipo di sabato è Inter – Roma, eh… quindi non posso rischiare che questo arrivi lì il sabato e va ad arbitrare…
Moggi: No, no, questo è fuori di dubbio, no, ma lui… io lui l’ho sentito… oggi cos’è?
Bergamo: Oggi è martedì.
Moggi: Martedì, l’ho sentito sabato e m’ha detto che venerdì sera rientrava.
Bergamo: Allora, se rientra venerdì, il quinto è lui.
Moggi: Le partite poi…
Bergamo: E Tombolini poi che… che fa il suo turno di riposo, si… si riutilizzerà quest’altra domenica, eh, aoh.

 

 

 

 

 

E ce ne sarebbero tante altre. A me Moggi fa ribrezzo, e per colpa sua una squadra che ha dominato la Serie A è stata devastata. Questo personaggio squallido è giusto che sia stato punito. Follia invece punire la società Juventus, estranea alle delinquere di Moggi e punita con un illecito fantasioso.

2 ore fa, Il Magnanimo ha scritto:

Moggi meritava la squalifica, ma la pena per lui e soprattutto la Juventus è stata assolutamente sproporzionata

Esatto, Moggi meritava questo e altro. La Juventus no, visto che non ci sono state prove concrete per l'alterazione delle partite ma solo supposizioni e "sentimento popolare"

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.