Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Deborah J

VIDEO Sarri post Milan: “60 minuti di livello mondiale, poi blackout. Higuain ha fatto quello che poteva fare. Rabiot, si sta integrando, ha fatto fatica, ora sta facendo bene”

Recommended Posts

1 ora fa, Padre Mapple ha scritto:

Cosa mi cambia se dopo un anno un centrocampista ha fatto metà campo in dribbling? Un gol? Dopo 30 partite?

mi serve gente che sì inserisce e tira. Sempre. 

rabiot sta iniziando a farlo ? Ok. e sono settimane che dico che Bentancur se non impara è inutile farvi troppi progetti.

arthur vedremo.

il centrocampo deve dare un apporto quando manca l’attaccante. Un centrocampista che non porta 4 o 5 gol non serve se non è un fenomeno assoluto a fare qualcosa altro. Ma FENOMENO.

Davids, Sousa,Deschamps

Bentancur è in un momento di chiara evoluzione e se continua così può essere un fattore positivo pur non segnando o segnando molto poco, certo intorno non può avere tutti giocatori come lui perché concordo con te che un centrocampo che si rispetti deve anche fare un buon numero di gol. Purtroppo neanche Arthur sembra avere un gran fiuto del gol. Diciamo che potremmo avere i nostri Sousa e Deschamps mentre ci mancano i Conte e Jugovic. Tra gli attuali il più indicato è Ramsey, se fosse sano i suoi 8-10 gol a stagione li può fare. Ma non è mai sano. Tra i nuovi, Kulusevski va in questa direzione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
29 minuti fa, Manlio Germano ha scritto:

Per me la verità sta nel mezzo... Il centrocampo va si migliorato ed è comunque parecchio lontano dai livelli descritti da te o quelli di 5 anni fa... Però non è zeppo di pippe come qualcuno dipinge. 

Sono d accordo sul fatto che nn siano pippe al contempo però sono tutti giocatori che tolto Betancourt o hanno buone caratteristiche tecniche ma scarsissimo dinamismo (quasi tutti) o buon dinamismo ma piedi di legno ( Matuidi)

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, paperotto73 ha scritto:

Guarda anche a me non piace, ma il gioco espresso dalla Juve in questi giorni, forse è dai tempi di conte che non si vedeva (eccetto il crollo di ieri). Ti giuro che prima del rigore mi dicevo, cavolo ma siamo proprio cambiati, aggressivi, pjanic stava facendo cose ad un tocco bellissime. L'unica cosa che non mi piaceva (a parte bernardeschi) era Ronaldo a cui non riesce un dribbling. Però finalmente in queste partite si vede una squadra più divertente e "cattiva" 

ecco, secondo me invece manca di cattiveria, in alcuni uomini,e purtroppo si vede, parlo di alex sandro (ieri giusto una comparsa ma ha regalato 1 goal), danilo, bernardeschi, rugani, lo stesso bonucci a tratti...una squadra che ambisce ad una champions deve essere cinica, vogliosa e cattiva e io questo non lo vedo sempre...ieri sarri gridava "tirate fuori un po' di anima (e moccolo)"...niente e questo mi preoccupa...la garra, la voglia di vincere, la vedo in benta, cr7, dybala, l'olandese, demiral, lo stesso cuadrado se vogliamo...mi sembra una squadra che le piaccia guardarsi in certi momenti della partita e non va bene..cmq se vince,  mi faccio andare bene tutto (!)

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, saxon ha scritto:

A me di Sarri frega zero, ma questa affermazione c'entra nulla con la partita di ieri. Di che cambi parli che in panca c'è il nulla tra giocatori che hanno 20 minuti di condizione e primavera? Semplicemente ieri si è perso per un portiere disastroso che dopo il lock down si è reincarnato nella versione scarsa di manninger e per la premiata ditta Bonucci rugani che ti informo sono gli unici difensori arruolabili. Mettevi donnarumma nella Juve e scezny nel milan e vincevamo tranquilli altro che.. 

Se Padre Pioli quest'anno ti ha portato a spasso tre volte c'è qualcosa che non va.

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, Gobbum ha scritto:

Se Padre Pioli quest'anno ti ha portato a spasso tre volte c'è qualcosa che non va.

Beh, il palmares dei due è praticamente identico 

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 ore fa, RogerWaters ha scritto:

Sul "livello mondiale" sorvolo (anche se potrebbe essere indice di scarsa percezione della realtà). 

 

 

dai è stata solo un iperbole,  ;) prendila,  prendiamola come tale....

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Anima JUVE ha scritto:

Bentancur è in un momento di chiara evoluzione e se continua così può essere un fattore positivo pur non segnando o segnando molto poco, certo intorno non può avere tutti giocatori come lui perché concordo con te che un centrocampo che si rispetti deve anche fare un buon numero di gol. Purtroppo neanche Arthur sembra avere un gran fiuto del gol. Diciamo che potremmo avere i nostri Sousa e Deschamps mentre ci mancano i Conte e Jugovic. Tra gli attuali il più indicato è Ramsey, se fosse sano i suoi 8-10 gol a stagione li può fare. Ma non è mai sano. Tra i nuovi, Kulusevski va in questa direzione.

No, Davids e Sousa erano fenomeni  , Bentancur non lo è a fare quel lavoro perciò deve completarsi altrimenti è l'ennesimo Pereyra di questi anni.

Ramsey è MORTO.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Solo due cose:

1) 60 minuti di livello mondiale mi sembra un'esagerazione che secondo me nemmeno lui ci crede

2) Se una squadra ha dei blackout, di chi è la colpa, la mia? La stessa solfa successe con il Napoli, da 3-0 a 3-3, solo che l'autogol di kulibaly mise le cose "diciamo a posto". Ma troppe altre volte ci siamo fatti recuperare, vedi Lazio e Atalanta. 

 

E comunque abbiamo due concezioni di livello mondiale moooolto distanti

Share this post


Link to post
Share on other sites
34 minuti fa, Amici Luccicanti ha scritto:

Sarri sul 2-0 metti gente fresca....sveglia!!!..

i dettagli che fanno la differenza...ora archiviamo e sotto con l'Atalanta!!!

Nomi? In panchina avevamo Ramsey, mister un tocco e te lo sbaglio e Matuidi, piedi a spigolo. In difesa è entrato Sandro e si è visto. Chi doveva far entrare? Muratore? Ieri si è vista x 60 minuti una Juve di un altro pianeta. Il rigore ha mandato in corto circuito un giocattolo Simona quel momento perfetto. Non possiamo dare la colpa a Sarri x quei 5/6 minuti da incubo. Ci successe nel 1983 con Trapattoni nel derby e con Conte con la Fiorentina qualche anno fa. Non siamo macchine. Cerchiamo di vedere il bicchiere mezzo pieno, ogni tanto. Non siamo né il Real Madrid di Di Stefano ne' l'Ajax di Crujff. Siamo una ottima squadra e giocando in questo modo possiamo nutrire qualche chance di vincere in Europa. Con il gioco di Allegri, il massimo era la finale. Ma lì non abbiamo mai dato l'impressione di potercela fare. Mi tengo stretto Sarri. Poi faremo i conti. 

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qui siete tutti contro Sarri, io invece di colpe di Sarri ne vedo poche, se non quella di aver accettato la proposta di un gruppo dirigente davvero penoso, capace di spendere 350 e passa milioni di monte ingaggi per mettere insieme una rosa con carenze macroscopiche, totalmente inadatta al gioco dell'allenatore che si è cercata e piena zeppa di ex giocatori con la pancia piena. Non contenta del bel lavoro fatto negli ultimi 2 mercati, sta continuando con i rinnovi dei pensionati chiellini, buffon e matuidi, il prolungamento del contratto alla sciagura bonucci e buttando 125 milioni nelle ennesime mezze figure kulusewski e arthur ( 2 che probabilmente gireranno l'europa in prestito, stile higuain, per amortizzare il loro cartellino). Poi uno può anche prendersela con il buon Maurizio, ma davvero penso che il mister sia l'ultimo problema di questa squadra

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 ore fa, Nibbler ha scritto:

È la verità

Se quelli sono stati "60 minuti di livello mondiale", allora quelli che disputano i vari Liverpool, Bayern o City sono di livello intergalattico .ghgh 

E loro li fanno per tutti e 90 i minuti, dettaglio di non poco conto visto che le partite hanno questa durata...

11 ore fa, rosbia ha scritto:

Allora secondo tè  il Milan ci ha preso a pallonate per 90 minuti? Oooookkkkkkk!

Si perchè noi invece in quei 60 minuti di cui si parla, a parte i due tiri del gol, abbiamo preso a pallonate Donnarumma....

Parliamo inoltre del Milan, uno tra i peggiori degli ultimi trentanni, mica del Barcellona... e in tutte le sfide di quest'anno abbiamo fatto letteralmente pena contro di loro: in campionato a Torino salvati da una super giocata di Dybala, nell'andata di Coppa Italia da Buffon e da un rigore nel finale e al ritorno, in casa, nonostante abbiamo giocato per 80 minuti in superiorità numerica, non siamo riusciti a fargli manco un gol.

In mezzo a tutto questo, due finali disputate e altrettante perse in malo modo... idem l'andata degli ottavi di Champions contro l'avversario più abbordabile delle seconde classificate. 

Contenti voi...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma che colpa ha Sarri se ha dovuto schierare un centrale che non giocherebbe titolare nemmeno in terza categoria. E pensare che quando nell'angolo sostenevo che andasse regalato al più presto al primo pazzo che ce l'avrebbe chiesto c'era gente che pretendeva addirittura 30 milioni...... come si fa a non rendersi conto che è il più grande brocco mai visto alla juve????????

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Padre Mapple ha scritto:

No, Davids e Sousa erano fenomeni  , Bentancur non lo è a fare quel lavoro perciò deve completarsi altrimenti è l'ennesimo Pereyra di questi anni.

Ramsey è MORTO.

Nessuno dei due era un fenomeno prima di arrivare alla Juve. Pereryra poi non ha mai fatto fare voli pindarici a nessun tifoso, era un discreto elemento e nulla più. Bentancur qualcosa di meglio mi pare che lo faccia già ampiamente presagire.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Made ha scritto:

Beh, il palmares dei due è praticamente identico 

e no ... Pioli non mi risulta abbia vinto il campionato d'eccellenza che il nostro supermegagalattico allenatore ha dichiarato di aver vinto come titolo italiano 

io solo per quella dichiarazione lo avrei esonerato seduta stante, per me questo essere non doveva mai e poi mai sedere su quella panchina 

purtroppo Agnelli lo ha scelto personalmente 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Sentenza ( il Cattivo) ha scritto:

Dire che sto anno giochiamo peggio dell anno scorso è obiettivamente malafede.

Mi dispiace, non sono io a dirlo, lo dicono i numeri. Poi a me non interessa, l'importante sarà vincere lo scudetto. Ma negare la realtà serve a poco.

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Anima JUVE ha scritto:

Nessuno dei due era un fenomeno prima di arrivare alla Juve. Pereryra poi non ha mai fatto fare voli pindarici a nessun tifoso, era un discreto elemento e nulla più. Bentancur qualcosa di meglio mi pare che lo faccia già ampiamente presagire.

Bentancur che fa presagire di meglio rispetto a Davids e Sousa Sousa è un'eresia.

Se ti riferisci a Pereyra, ho letto cose qua dentro da vergognarsi per quanto era esaltato per 4 corse da titolare in tre quarti di stagione.  Gioca in zona retrocessione in premier.

Bentancur per valere la Juve deve migliorare tantissimo,  non tanto,  perché come il simpatico Pereyra non sa fare benissimo nulla, e fa  abbastanza bene molte cose. Ma qua è la juve.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Sylar 87 ha scritto:

Se quelli sono stati "60 minuti di livello mondiale", allora quelli che disputano i vari Liverpool, Bayern o City sono di livello intergalattico .ghgh 

E loro li fanno per tutti e 90 i minuti, dettaglio di non poco conto visto che le partite hanno questa durata...

Si perchè noi invece in quei 60 minuti i cui si parla, a parte i due tiri del gol, abbiamo preso a pallonate Donnarumma....

Parliamo inoltre del Milan, uno tra i peggiori degli ultimi trentanni, mica del Barcellona... e in tutte le sfide di quest'anno abbiamo fatto letteralmente pena contro di loro: in campionato a Torino salvati da una super giocata di Dybala, nell'andata di Coppa Italia da Buffon e da un rigore nel finale e al ritorno, in casa, nonostante abbiamo giocato per 80 minuti in superiorità numerica, non siamo riusciti a fargli manco un gol.

In mezzo a tutto questo, due finali disputate e altrettante perse in malo modo... idem l'andata degli ottavi di Champions contro l'avversario più abbordabile delle seconde classificate. 

Contenti voi...

Li abbiamo contenuti e poi nel 2 tempo siamo andati sul 2-0 meritatamente....ma'....si perché c'è un ma' che c'è sempre,anzi diversi ma' che hanno indirizzato la partita:

1)campionato atipico,si gioca ogni 3 giorni e dopo 3 mesi ancora non esiste il ritmo partita,capire quando si è in forma e come rimanerci e come fare tombola.

2)non sarà il Milan degli ultimi trent'anni ma sono in STRAFORMA e questo alla lunga a inciso,con la Lazio 2 in classifica hanno corso il TRIPLO e li hanno macinati.

Infatti,questa partita era temuta NON certo perché il Milan ci è superiore tecnicamente....ma perché in questo momento CORRONO E CORRONO più di tutti.

3)spartiacque è il rigore buffonata,senza quello che ha ridato gas ad una squadra tramortita ma in STRAFORMA  adesso discuteremo di un altra partita....e inutile fare finta che non conti....conta eccome.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, rosbia ha scritto:

Li abbiamo contenuti e poi nel 2 tempo siamo andati sul 2-0 meritatamente....ma'....si perché c'è un ma' che c'è sempre,anzi diversi ma' che hanno indirizzato la partita:

1)campionato atipico,si gioca ogni 3 giorni e dopo 3 mesi ancora non esiste il ritmo partita,capire quando si è in forma e come rimanerci e come fare tombola.

2)non sarà il Milan degli ultimi trent'anni ma sono in STRAFORMA e questo alla lunga a inciso,con la Lazio 2 in classifica hanno corso il TRIPLO e li hanno macinati.

Infatti,questa partita era temuta NON certo perché il Milan ci è superiore tecnicamente....ma perché in questo momento CORRONO E CORRONO più di tutti.

3)spartiacque è il rigore buffonata,senza quello che ha ridato gas ad una squadra tramortita ma in STRAFORMA  adesso discuteremo di un altra partita....e inutile fare finta che non conti....conta eccome.

Senza che Rabiot s'inventasse quel gol (tanto per cambiare fra l'altro, ormai noi le gare le sblocchiamo solo così o con qualche episodio tipo rigore, corner o regalo degli avversari... di gol nati dopo azioni costruite quasi non ricordo più qual è stato l'ultimo), e l'accoppiata Romagnoli/Kjaer combinasse quel pastrocchio che ha consentito a Ronaldo di siglare il 2-0, avremmo continuato a contenerli in quella maniera allora? Con passaggi e passaggetti senza mai tirare in porta? 

Mi stai parlando di questo Milan post Covid e posso anche concordare con te volendo... ma io ti ho parlato anche di altre gare con i rossoneri quest'anno... e sia l'andata in campionato che in Coppa Italia sono state disputate prima del lockdown e le prestazioni sono state le stesse, anzi, direi le peggiori fra le quattro in totale.

Con il divario tecnico fra le due squadre è inaccettabile tutto ciò.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Sylar 87 ha scritto:

avremmo continuato a contenerli in quella maniera allora? Con passaggi e passaggetti senza mai tirare in porta?

con passaggini e passaggetti tra il 30' e il 40' abbiamo avuto due occasioni enormi (venute fuori davvero bene, azioni stupende) che danilo ha sciupato (e quella di Higuain era ghiotta, lui controlla male): conta anche la qualità tecnica individuale. poi non ho capito: far goal belli tramite i singoli per sbloccare la partita non vale? aiutami a capire

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Broke. ha scritto:

con passaggini e passaggetti tra il 30' e il 40' abbiamo avuto due occasioni enormi (venute fuori davvero bene, azioni stupende) che danilo ha sciupato (e quella di Higuain era ghiotta, lui controlla male): conta anche la qualità tecnica individuale. poi non ho capito: far goal belli tramite i singoli per sbloccare la partita non vale? aiutami a capire

Donnarumma ha fatto una sola parata nel primo tempo, quella appunto su Higuain nel recupero. Se dobbiamo cominciare a considerare anche i tiri ribattuti dalla difesa avversaria allora noi saremmo i più forti del globo. 

Certo che vale ma non è che questo solitamente accade sempre o comunque con la stessa frequenza come invece sta succedendo a noi da diverso tempo a questa parte. Normalmente le squadre vanno in gol a seguito di azioni manovrate, cross dal fondo e tap-in o colpo di testa e gol oppure come dicevo su episodi tipo calci da fermo o regali degli avversari. Qui ormai da noi se Dybala non ne salta 3 o 4 o la mette dentro, se Ronaldo non spacca la porta la 25 metri o Costa e Rabiot la mettono all'angolino dopo azioni assurde, possiamo restare freschi... e chissà come sarebbero finite poi queste partite...

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, Sylar 87 ha scritto:

Donnarumma ha fatto una sola parata nel primo tempo, quella appunto su Higuain nel recupero. Se dobbiamo cominciare a considerare anche i tiri ribattuti dalla difesa avversaria allora noi saremmo i più forti del globo. 

Certo che vale ma non è che questo solitamente accade sempre o comunque con la stessa frequenza come invece sta succedendo a noi da diverso tempo a questa parte. Normalmente le squadre vanno in gol a seguito di azioni manovrate, cross dal fondo e tap-in o colpo di testa e gol oppure come dicevo su episodi tipo calci da fermo o regali degli avversari. Qui ormai da noi se Dybala non ne salta 3 o 4 o la mette dentro, se Ronaldo non spacca la porta la 25 metri o Costa e Rabiot la mettono all'angolino dopo azioni assurde, possiamo restare freschi... e chissà come sarebbero finite poi queste partite...

sono comunque occasioni create. quest'anno non c'è stata una juve costante di rendimento, molti bassi e pochi alti, sono d'accordo. ma a me ieri la juve è piaciuta e complessivamente sta piacendo in questo periodo, non abbiamo portato a casa i 3 punti per individualità mediocri. sul "come sarebbero finite" preferirei lasciar perdere, non mi piace parlare con i "se"

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, rensenbrink63 ha scritto:

Nomi? In panchina avevamo Ramsey, mister un tocco e te lo sbaglio e Matuidi, piedi a spigolo. In difesa è entrato Sandro e si è visto. Chi doveva far entrare? Muratore? Ieri si è vista x 60 minuti una Juve di un altro pianeta. Il rigore ha mandato in corto circuito un giocattolo Simona quel momento perfetto. Non possiamo dare la colpa a Sarri x quei 5/6 minuti da incubo. Ci successe nel 1983 con Trapattoni nel derby e con Conte con la Fiorentina qualche anno fa. Non siamo macchine. Cerchiamo di vedere il bicchiere mezzo pieno, ogni tanto. Non siamo né il Real Madrid di Di Stefano ne' l'Ajax di Crujff. Siamo una ottima squadra e giocando in questo modo possiamo nutrire qualche chance di vincere in Europa. Con il gioco di Allegri, il massimo era la finale. Ma lì non abbiamo mai dato l'impressione di potercela fare. Mi tengo stretto Sarri. Poi faremo i conti. 

Ma quale altro pianeta? In più momenti il Milan ci ha preso in infilato e pressato, eravamo scoperti! Lo siamo sempre!

 

Non sapersi adattare agli avversari è un grosso difetto, non puoi fare la stessa partita col Bologna e col Milan.

 

Non puoi farla con de ligt e con rugani

 

Un allenatore SERIO si adatta al momento, si adatta all'avversario e si adatta ai giocatori ha a disposizione non può usare lo stesso canovaccio fisso a prescindere dal resto, dannazione ,SONO LE BASI!

 

Mai come quest'anno la Juve si è fatta rimontare delle vittorie, e continuerà così, a sarri non frega nulla della Juve né del risultato... Il suo è un esercizio formale di stile, vuoto, sterile, senza senso pratico.

 

 

Io sono preoccupato dagli  juventini non se ne rendono conto, eppure nei decenni dovrebbero aver saputo capire la differenza tra allenatore vincente e allenatore per modo di dire, gente non tanto dissimile da Zeman, da un punto di vista mentale.

 

E assurdo, mi sembra di vivere in un mondo surreale, dove per colpa di un gioco poco propositivo della fine del ciclo pretendente, ora si ricerca il sacro graal nel bel gioco, ignorando che nel calcio conta l'efficacia, conta la capacità di adattamento.

 

Sono basito. Sono sicuro che se non ci fossero stati questi 1-2 anni di gioco sparagnino(ma più efficace di questo), ora NESSUNO avrebbe mai sognato un allenatore così poco adeguato come sarri.

 

E veramente deprimente, fare record negativi non avevamo dai primi anni Novanta.. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.