Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Low

Bisogna essere onesti: ora si capisce l'importanza di Massimiliano Allegri

Recommended Posts

2 minuti fa, 32sulcampo ha scritto:

Secondo questo ragionamento così profondo pensa te che allenatore mediocre è Sarri che viene cercato dalla Fiorentina stando a quello che dicono.

Infatti non mi pare che Sarri qui dentro venga osannato a differenza di Allegri. :rofl:

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, Giannij Stinson ha scritto:

Eh, no, troppo facile voler essere difesi e rispettati a prescindere. Le difese te le devi meritare e il "signor" Sarri oltre ad aver un pregresso nei nostri confronti davvero riprovevole, ha continuato ad infangarci con tanti mezzucci anche da nostro allenatore e non ha fatto nulla di nulla per riscattare tutto ciò sul campo. 

 

Molti tifosi si sono messi a 90 nei suoi confronti, innalzandolo a "maître à penser" e a tecnico più preparato del globo terracqueo che con la sola imposizione del tabacco in cartina ci avrebbe fatto fare il triplete (non mi pare sia andata così), ma per fortuna non l'ha fatto Agnelli, avrebbe voluto dire perdere totalmente la dignità dopo averlo già fatto in parte, avallando chi l'ha scelto. Sul campo è riuscito a peggiorare quanto fatto precedentemente e si è messo contro tutta la squadra dal giorno zero. Come pretendete potesse essere accettato e difeso, di grazia? 

 

Ma io infatti ho ben specificato che a Pirlo va dato tempo. Anzi ti dirò di più, Pirlo sarà il primo a cui concederanno anche un anno senza vincere. Contro la Samp in particolare ma anche contro la Dynamo e in altri tratti si sono viste cose cose interessanti che mi danno fiducia, hanno anche una metodologia a livello di staff che viene dalla mia stessa "scuola", quindi non posso certo esserne contrario. Penso solo si potrebbe essere più continui nelle prestazioni con un po' di praticità in più che non vedo. 

 

Il resto era "solo" un attestato di stima per Allegri, che stimo molto come persona e come professionista che mi ha regalato talmente tante gioie che posso solo ringraziarlo a differenza degli irriconoscenti che insultano o fanno battutine stupide solo perchè ultimamente panchinava il loro giocatore preferito. A maggior ragione se penso, anzi, ne sono convinto, che il suo ciclo non fosse finito ed è stato allontanato per un capriccio di due dirigenti che prima di mettere in discussione gli altri dovrebbero pensare al loro operato che così perfetto non è a partire dalla scelta del suo successore. Ed è ovvio che mi piacerebbe tornasse prima o poi, pur augurando tutte le vittorie possibili con Pirlo, sono due cose che possono benissimo convivere. 

 

Disse chiaramente che lasciò la scelta a Nedved e Paratici, perchè lui voleva tenere Allegri... 

 

 

Invece i pregressi di Allegri nei nostri confronti, quando è arrivato, erano simpaticissimi, vero? Mi sa che non ti ricordi tante dichiarazioni del livornese quando era al Milan.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allegri...il grande allenatore...non l'ha più cercato nessuna squadra e oggi sta a ballando con le stelle 😂

Allegri è l'anticalcio che può essere apprezzato solo dal tifoso da 1-0 al televideo o da sfottò al bar.

Piuttosto do ancora fiducia a Pirlo che solo per i propositi merita più stima del fantino livornese. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 hours ago, juve 85 said:

Il ciclo di allegri è finito perché si è fatto sbattere fuori dai primavera dell aiax, fu giusto cosi

La stessa primavera dell’ Ajax che ha dato giocatori importanti come De Ligt che tiene da solo la nostra difesa, de Jong che da 10 piste a qualsiasi centrocampista della Juventus e altri guadagnando da quel calcio mercato una cifra che noi neppure in 10 anni guadagneremo....

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
26 minuti fa, 32sulcampo ha scritto:

Secondo questo ragionamento così profondo pensa te che allenatore mediocre è Sarri che viene cercato dalla Fiorentina stando a quello che dicono.

Almeno qualcuno lo cerca 

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, Giannij Stinson ha scritto:

Eh, no, troppo facile voler essere difesi e rispettati a prescindere. Le difese te le devi meritare e il "signor" Sarri oltre ad aver un pregresso nei nostri confronti davvero riprovevole, ha continuato ad infangarci con tanti mezzucci anche da nostro allenatore e non ha fatto nulla di nulla per riscattare tutto ciò sul campo. 

 

Molti tifosi si sono messi a 90 nei suoi confronti, innalzandolo a "maître à penser" e a tecnico più preparato del globo terracqueo che con la sola imposizione del tabacco in cartina ci avrebbe fatto fare il triplete (non mi pare sia andata così), ma per fortuna non l'ha fatto Agnelli, avrebbe voluto dire perdere totalmente la dignità dopo averlo già fatto in parte, avallando chi l'ha scelto. Sul campo è riuscito a peggiorare quanto fatto precedentemente e si è messo contro tutta la squadra dal giorno zero. Come pretendete potesse essere accettato e difeso, di grazia? 

 

Ma io infatti ho ben specificato che a Pirlo va dato tempo. Anzi ti dirò di più, Pirlo sarà il primo a cui concederanno anche un anno senza vincere. Contro la Samp in particolare ma anche contro la Dynamo e in altri tratti si sono viste cose cose interessanti che mi danno fiducia, hanno anche una metodologia a livello di staff che viene dalla mia stessa "scuola", quindi non posso certo esserne contrario. Penso solo si potrebbe essere più continui nelle prestazioni con un po' di praticità in più che non vedo. 

 

Il resto era "solo" un attestato di stima per Allegri, che stimo molto come persona e come professionista che mi ha regalato talmente tante gioie che posso solo ringraziarlo a differenza degli irriconoscenti che insultano o fanno battutine stupide solo perchè ultimamente panchinava il loro giocatore preferito. A maggior ragione se penso, anzi, ne sono convinto, che il suo ciclo non fosse finito ed è stato allontanato per un capriccio di due dirigenti che prima di mettere in discussione gli altri dovrebbero pensare al loro operato che così perfetto non è a partire dalla scelta del suo successore. Ed è ovvio che mi piacerebbe tornasse prima o poi, pur augurando tutte le vittorie possibili con Pirlo, sono due cose che possono benissimo convivere. 

 

Disse chiaramente che lasciò la scelta a Nedved e Paratici, perchè lui voleva tenere Allegri... 

 

 

Tu su Sarri stai inventando filastrocche di sana pianta, come quella che tutta la squadra era contro di lui.

Capisco voler calcare la mano su Sarri ma questi sono deliri, mi spiace.

In merito alla fiducia io mi riferisco alla società che praticamente non lo ha supportato come dovrebbe.

Se tu prendi un tecnico e non lo supporti ne da un punto di vista tecnico ( assenza di mercato totale) e ne da un punto di vista della scelta intrapresa, mi spiace dirlo ma parti già con il piede sbagliato.

A me non interessa chi ha scelto Sarri, se nedved, paratici o agnelli, quello che mi interessa ai fini della discussione è che dopo averlo preso non è stato supportato a dovere.

Resto convinto che se fosse rimasto, con ben altre premesse, lui avrebbe certamente fatto meglio di un Pirlo privo di esperienza e con il fardello di dover ricostruire una squadra con tanti innesti giovani, cosa che Sarri aveva chiesto e non ottenuto dovendo lavorare con un materiale avariato e finito.

Share this post


Link to post
Share on other sites
57 minuti fa, Verba volant ha scritto:

Insomma  tutta gente che dovrebbe giusto stare zitta e guardarsi allo specchio...tranne ronaldo ovviamente, che infatti esprimeva malcontento in campo pure con Sarri e anzi faceva parte della famosa "fronda".

Sarri non aveva mica contro solo Chiellini e Bonucci eh..uno che, escluso Napoli, in tutte le squadre in cui è andato si è fatto spedire a quel paese dai calciatori poteva allenare la Juve? Ovvio che no.

Le ns. critiche a Sarri però hanno una contraddizione..

si dice che l'ultimo anno di Allegri la squadra alla fine faceva schifo perchè era colpa dei calciatori mediocri comprati da Paratici..

Poi arriva Sarri, cmq vince lo scudetto, in una stagione assurda per diversi motivi, e tutti lo criticano..

Ma se la squadra era mal costruita per Allegri lo stesso dovrebbe valere per Sarri o no?

Poi che Sarri sconti il peccato originale di aver parlato male della Juve quando era al Napoli e vabbè..

Ma anche Allegri quando era al Milan non è che avesse speso parole di elogio..

Infatti fu accolto malissimo dalla tifoseria..

Cmq le persone passano e la società, quella che ha vinto nove scudetti di fila, resta..

Sarebbe ora di piantarla a rimpiangere allenatori..

Dovremmo sostenere Pirlo che è pure all'inizio di carriera..

Invece continuiamo ad esaltare uno che dovrebbe dire grazie alla Juve e non viceversa..

Vi ricordo che era disoccupato ed esonerato dal Milan, con Berlusconi che lo aveva bollato come uno che non capiva una emerita ceppa...

Qui invece senza Conte non vinceremo, poi si è visto..

Senza Allegri non vinceremo..

Poi si è visto..

Adesso con Pirlo non vinceremo..

Vedremo..

Intanto vi ricordo che la stagione è particolare, senza alcuna preparazione, e che ci sono tanti elementi nuovi, oltra al covid19 che ti da una situazione di precarietà continua..

Non sappiamo neanche se la stagione sarà sospesa, perchè adesso si parla di nuovo lockdown già pronto per metà mese..

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
43 minuti fa, the killing hand ha scritto:

Invece i pregressi di Allegri nei nostri confronti, quando è arrivato, erano simpaticissimi, vero? Mi sa che non ti ricordi tante dichiarazioni del livornese quando era al Milan.

Ma veramente vuoi paragonare il gol di muntari (palla dentro di 1 metro abbondante) con certe frasi vergognose pronunciate pure quando sarri era allenatore!? (I rigori li danno solo a chi ha le strisce) e tralascio il pregresso perché già questo è sufficiente

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Angel&Devil ha scritto:

Ma veramente vuoi paragonare il gol di muntari (palla dentro di 1 metro abbondante) con certe frasi vergognose pronunciate pure quando sarri era allenatore!? (I rigori li danno solo a chi ha le strisce) e tralascio il pregresso perché già questo è sufficiente

Allegri quando è arrivato era schifato dalla gran parte della tifoseria per le sue dichiarazioni contro la Juve..

E vogliamo parlare delle offese alla Juve da parte dei suoi familiari sui social?

La figlia ci chiamava ladri, senza giri di parole..

Non facciamo negazionismo per partito preso..

Se lo volete beatificare fatelo pure..

Ma tanto santo non è..

Ha il peccato originale, come Sarri..

A  differenza del secondo ha avuto molto tempo per nasconderlo sotto il tappeto..

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
45 minuti fa, ago85 ha scritto:

Allegri...il grande allenatore...non l'ha più cercato nessuna squadra e oggi sta a ballando con le stelle 😂

Allegri è l'anticalcio che può essere apprezzato solo dal tifoso da 1-0 al televideo o da sfottò al bar.

Piuttosto do ancora fiducia a Pirlo che solo per i propositi merita più stima del fantino livornese. 

Quanto odio nei confronti di chi ha dimostrato ampiamente di sapere come si vince e di farlo nella maniera migliore,  la sua.

Se a te sta antipatico è un problema tuo. Allegri viene apprezzato da tutti gli addetti ai lavori proprio perché è un vincente, e viene apprezzato anche da chi va al bar perché non si mette a fare io filosofo de noantri nelle conferenze.

Poi ci sono i soloni che pensano di sapere tutto che invece lo criticano, ma sarebbe veramente strano se suscitasse un plebiscito, quindi bene così. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, pogba77 ha scritto:

Tu su Sarri stai inventando filastrocche di sana pianta, come quella che tutta la squadra era contro di lui.

Capisco voler calcare la mano su Sarri ma questi sono deliri, mi spiace.

In merito alla fiducia io mi riferisco alla società che praticamente non lo ha supportato come dovrebbe.

Se tu prendi un tecnico e non lo supporti ne da un punto di vista tecnico ( assenza di mercato totale) e ne da un punto di vista della scelta intrapresa, mi spiace dirlo ma parti già con il piede sbagliato.

A me non interessa chi ha scelto Sarri, se nedved, paratici o agnelli, quello che mi interessa ai fini della discussione è che dopo averlo preso non è stato supportato a dovere.

Resto convinto che se fosse rimasto, con ben altre premesse, lui avrebbe certamente fatto meglio di un Pirlo privo di esperienza e con il fardello di dover ricostruire una squadra con tanti innesti giovani, cosa che Sarri aveva chiesto e non ottenuto dovendo lavorare con un materiale avariato e finito.

Invece secondo me il delirio lo dici tu. Ci sono diversi giocatori che dicono che sarri fosse poco seguito. Pjanic:" non credeva in noi", lo stesso chiellini (che non mi pare uno che di solito pianta grane nella maniera più assoluta). 

Praticamente nessun giocatore lo ha ringraziato pubblicamente dopo il suo esonero.

 

Invece il fatto che la società non lo abbia supportato da quale fantasia proviene?

Fin quando è stato l'allenatore della juventus è stato sempre difeso. Se lui non è capace dopo manco 6 mesi di farsi seguire perché non ha un minimo di capacità comunicativa (lo chiamano il comandante non a caso) è un problema esclusivamente suo. E meno male che ce la menavate che era colto e aveva tanti interessi .ghgh

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Angel&Devil ha scritto:

Invece secondo me il delirio lo dici tu. Ci sono diversi giocatori che dicono che sarri fosse poco seguito. Pjanic:" non credeva in noi", lo stesso chiellini (che non mi pare uno che di solito pianta grane nella maniera più assoluta). 

Praticamente nessun giocatore lo ha ringraziato pubblicamente dopo il suo esonero.

 

Invece il fatto che la società non lo abbia supportato da quale fantasia proviene?

Fin quando è stato l'allenatore della juventus è stato sempre difeso. Se lui non è capace dopo manco 6 mesi di farsi seguire perché non ha un minimo di capacità comunicativa (lo chiamano il comandante non a caso) è un problema esclusivamente suo. E meno male che ce la menavate che era colto e aveva tanti interessi .ghgh

Praticamente io non li credo, semplice.

Chiellini era quello che quando Sarri era sulla panchina rilasciò una o più interviste dove diceva l'esatto contrario.

Vai in rete e vedi che non avrai difficoltà a trovarla.

Resta il fatto che aldilà di tutto la società non ha supportato a dovere Sarri dal primo giorno e credimi che con queste premesse già aver portato a casa il nono scudetto è stato un successo, altro che disastro.

Dimenticavo che agnelli a domanda su Sarri ed il suo esonero ha parlato di incompatibilità e che la scelta di esonerarlo non era stato per motivi di campo.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, Mr. Bluff ha scritto:

Le ns. critiche a Sarri però hanno una contraddizione..

si dice che l'ultimo anno di Allegri la squadra alla fine faceva schifo perchè era colpa dei calciatori mediocri comprati da Paratici..

Poi arriva Sarri, cmq vince lo scudetto, in una stagione assurda per diversi motivi, e tutti lo criticano..

Ma se la squadra era mal costruita per Allegri lo stesso dovrebbe valere per Sarri o no?

Poi che Sarri sconti il peccato originale di aver parlato male della Juve quando era al Napoli e vabbè..

Ma anche Allegri quando era al Milan non è che avesse speso parole di elogio..

Infatti fu accolto malissimo dalla tifoseria..

Cmq le persone passano e la società, quella che ha vinto nove scudetti di fila, resta..

Sarebbe ora di piantarla a rimpiangere allenatori..

Dovremmo sostenere Pirlo che è pure all'inizio di carriera..

Invece continuiamo ad esaltare uno che dovrebbe dire grazie alla Juve e non viceversa..

Vi ricordo che era disoccupato ed esonerato dal Milan, con Berlusconi che lo aveva bollato come uno che non capiva una emerita ceppa...

Qui invece senza Conte non vinceremo, poi si è visto..

Senza Allegri non vinceremo..

Poi si è visto..

Adesso con Pirlo non vinceremo..

Vedremo..

Intanto vi ricordo che la stagione è particolare, senza alcuna preparazione, e che ci sono tanti elementi nuovi, oltra al covid19 che ti da una situazione di precarietà continua..

Non sappiamo neanche se la stagione sarà sospesa, perchè adesso si parla di nuovo lockdown già pronto per metà mese..

La squadra di allegri era più scarsa di quella di sarri. Ricordo che sarri aveva ramsey e rabiot che allegri non aveva. Pirlo adesso ha anche chiesa e kulusevski che in avanti garantiscono comunque velocità. Nonostante il mercato sia stato disastroso la squadra da allegri a pirlo è salita di livello anche se di poco. Scuse non ne ha nessuno. 

 

Ps: gli allenatori passano e la juve resta ma ci sono 3 allenatori che saranno ricordati per sempre nella storia della Juventus e hanno dato tanto alla juve. Li metto in ordine cronologico per non fare torto a nessuno: Trapattoni, Lippi, Allegri.

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quante discussioni che continuano a girare su sè stesse, con affermazioni a volte basate sul nulla, su sensazioni e sul sentito dire.

 

Allegri da noi si è dimostrato un grande allenatore perchè ha fatto grandi risultati, che sono l'unica e sola misura obiettiva del valore di un professionista. Il resto sono chiacchiere e gusti personali.

 

Sarri non ha fatto nè peggio nè meglio di lui sul piano dei risultati, semplicemente è stato mandato non per motivi tecnici ma di compatibilità personale. Quindi errore della Juve non valutare con necessaria ponderazione la persona prima di ingaggiarlo. Ingaggio probabilmente segno di contrasti decisionali in società.

 

Pirlo è ovviamente troppo presto. Ma i primi segnali, sul piano dei risultati e della gestione tattica, a me stanno oggettivamente preoccupando. E tanto. Vedremo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, Mr. Bluff ha scritto:

Allegri quando è arrivato era schifato dalla gran parte della tifoseria per le sue dichiarazioni contro la Juve..

E vogliamo parlare delle offese alla Juve da parte dei suoi familiari sui social?

La figlia ci chiamava ladri, senza giri di parole..

Non facciamo negazionismo per partito preso..

Se lo volete beatificare fatelo pure..

Ma tanto santo non è..

Ha il peccato originale, come Sarri..

A  differenza del secondo ha avuto molto tempo per nasconderlo sotto il tappeto..

 

 

Vedi però che vi dovete attaccare alle dichiarazioni dei familiari per cercare qualcosa di concreto. Segno che di concreto c'è ben poco. 

I familiari non contano nulla, contano le parole del diretto interessato e fra Sarri e Allegri non c'è paragone. Pure a me non piaceva quando è arrivato ma sono capace di tenere separata una pera da una mela anche se sono entrambe di colore verde.

 

Ps: riguardo i familiari.. avremmo dovuto sollevare il putiferio per le sciocchezze pronunciate più e più volte dal fratello di dybala e invece, giustamente gli si da il peso che merita: 0

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Angel&Devil ha scritto:

La squadra di allegri era più scarsa di quella di sarri. Ricordo che sarri aveva ramsey e rabiot che allegri non aveva. Pirlo adesso ha anche chiesa e kulusevski che in avanti garantiscono comunque velocità. Nonostante il mercato sia stato disastroso la squadra da allegri a pirlo è salita di livello anche se di poco. Scuse non ne ha nessuno. 

 

Ps: gli allenatori passano e la juve resta ma ci sono 3 allenatori che saranno ricordati per sempre nella storia della Juventus e hanno dato tanto alla juve. Li metto in ordine cronologico per non fare torto a nessuno: Trapattoni, Lippi, Allegri.

 

Sugli esterni Allegri aveva Spinazzola e Cancelo che Sarri non aveva..

Allegri aveva Kean che Sarri non aveva..

Rabiot fermo da un anno e Ramsey arrivato con un infortunio grave come rinforzi non è che siano stati un gran che..

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, pogba77 ha scritto:

Praticamente io non li credo, semplice.

Chiellini era quello che quando Sarri era sulla panchina rilasciò una o più interviste dove diceva l'esatto contrario.

Vai in rete e vedi che non avrai difficoltà a trovarla.

Resta il fatto che aldilà di tutto la società non ha supportato a dovere Sarri dal primo giorno e credimi che con queste premesse già aver portato a casa il nono scudetto è stato un successo, altro che disastro.

Dimenticavo che agnelli a domanda su Sarri ed il suo esonero ha parlato di incompatibilità e che la scelta di esonerarlo non era stato per motivi di campo.

 

 

Io invece penso proprio che il momento migliore per poter dire la verità sia stato quando è stato esonerato e non durante la stagione. Quindi mi torna perdettamente la dichiarazione finta durante la stagione e quella a stagione conclusa. 

Il fatto che sia stato esonerato per motivi extracampo è un aggravante non un attenuante 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Angel&Devil ha scritto:

Vedi però che vi dovete attaccare alle dichiarazioni dei familiari per cercare qualcosa di concreto. Segno che di concreto c'è ben poco. 

I familiari non contano nulla, contano le parole del diretto interessato e fra Sarri e Allegri non c'è paragone. Pure a me non piaceva quando è arrivato ma sono capace di tenere separata una pera da una mela anche se sono entrambe di colore verde.

 

Ps: riguardo i familiari.. avremmo dovuto sollevare il putiferio per le sciocchezze pronunciate più e più volte dal fratello di dybala e invece, giustamente gli si da il peso che merita: 0

Se vuoi ti posto il filmato di Conte che si era rotto le balls dei continui piagnistei di Allegri al Milan...

Che c'entra poi il fratello di Dybala?

Ci ha chiamato ladri per caso?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Mr. Bluff ha scritto:

Se vuoi ti posto il filmato di Conte che si era rotto le balls dei continui piagnistei di Allegri al Milan...

mandamelo a me sefz 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Angel&Devil ha scritto:

Io invece penso proprio che il momento migliore per poter dire la verità sia stato quando è stato esonerato e non durante la stagione. Quindi mi torna perdettamente la dichiarazione finta durante la stagione e quella a stagione conclusa. 

Il fatto che sia stato esonerato per motivi extracampo è un aggravante non un attenuante 

Vabbè se allora vuoi decidere tu quale dichiarazione sia veritiera e quale no, alzo le mani.

.sigaro

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 30/10/2020 Alle 09:42, AST ha scritto:

E' dura da mandare giù il fatto di aver sbagliato..

dai, poi passa...

Solo il fatto che a distanza di 2 anni si continui a parlare di Allegri dimostra in modo inconfutabile,che questo famigerato cambio di allenatore in nome del "bel giuoco " e schemi di Adani memorie assieme ai suoi discepoli è andato a donne di facile costumi.

Riconoscerlo,farebbe solo onore a qualche irriducibili.

Io ho difeso Allegri in tutti i modi,ero scettico su Sarri,su Pirlo ancora non mi pronuncio.

Strano pero,constatare che con l'arrivo di Cr7 il motto era "o champions o morte",mentre da 2 anni a questa parte,le colpe sono da suddividere tra: Società,giocatori,Paratici,Nedved,AA,Paratici (ci sta sempre bene),le cavallette, il tempo,Paratici....

Mio modesto parere sta nel fatto che questa fosse una squadra a fine ciclo da 2 anni a questa parte,qualcuno lo aveva capito,ma si è preferito cambiare anche legittimamente dopo 5 anni.

Ma da qui a far passare Allegri come uno sprovveduto è malafede ...

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Mr. Bluff ha scritto:

Sugli esterni Allegri aveva Spinazzola e Cancelo che Sarri non aveva..

Allegri aveva Kean che Sarri non aveva..

Rabiot fermo da un anno e Ramsey arrivato con un infortunio grave come rinforzi non è che siano stati un gran che..

 

Cancelo difensivamente era una sciagura. Ci è costato un sacco di gol e partite importanti. Contro l'ajax abbiamo cominciato ad abbassarci dopo che lui ha perso un paio di palloni a metà campo innescando 2 contropiedi (partita di ritorno). Spinazzola era uguale solo che era più scarso offensivamente di cancelo. Quell'anno abbiamo avuto più di mezza rosa fuori da inizio febbraio. Cuadrado non lo avevamo, khedira vabbè figurarsi e pjanic soltanto. Rabiot e ramsey sono dei buoni giocatori. Ovvio che se metti ramsey trequartista per giocare di palleggio e non in profondità snaturi il giocatore che invece con pirlo con altro tipo di gioco è rinato. Allegri aveva sturaro come primo cambio.

Ah beh se c'era kean allora siamo apposto. Il suo contributo è stato fare mezzo dribbling a fine campionato. 

7 minuti fa, Mr. Bluff ha scritto:

Se vuoi ti posto il filmato di Conte che si era rotto le balls dei continui piagnistei di Allegri al Milan...

Che c'entra poi il fratello di Dybala?

Ci ha chiamato ladri per caso?

 

C'entra come qualunque familiare dica sciocchezze sulla società. A maggior ragione se il fratello è un tesserato. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.