Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Kobayashi

[VIDEO] Serie C - Girone A, 28ª giornata: Juventus-Novara 2-1 (Brighenti, Aké)

Recommended Posts

Tante gliene ho dette ad Akè......

 

VAMOOSSSS

 

finalmente una vittoria che forse non meritavamo 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che pena quelli della Rai Novara sfortunato 

Neanche difronte a dei ragazzi di 20 anni riescono a mettere da parte l’odio che hanno nei nostri confronti 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vittoria immeritatissima ... il Novara ha giocato meglio ... Zunno gran prospetto ... arbitro pessimo ma altre voltle gli arbitraggi avevano sfavorito noi ...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Era un po che non vedevo l'under 23, devo dire che è peggiorato il gioco rispetto all'inizio stagione.. e questo non è un buon indizio per una squadra giovane che con il tempo dovrebbe migliorare.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, guly black & white ha scritto:

Era un po che non vedevo l'under 23, devo dire che è peggiorato il gioco rispetto all'inizio stagione.. e questo non è un buon indizio per una squadra giovane che con il tempo dovrebbe migliorare.

 

Beh, c'è da dire che tantissimi giocatori sono in prima squadra (dato lo stato di necessità). Togli Dragusin, Fagioli, Di Pardo, Marques e via dicendo ed è normale che l'under 23 ne risenta. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Antojuve66 ha scritto:

Vittoria immeritatissima ... il Novara ha giocato meglio ... Zunno gran prospetto ... arbitro pessimo ma altre voltle gli arbitraggi avevano sfavorito noi ...

Perché pessimo l’arbitraggio?

A me non sembra così immeritata sta vittoria,nel primo tempo il Novara ha avuto un paio di sussulti dopo il nostro vantaggio,su uno di questi hanno segnato. Dopo di che fino a prima dell’espulsione non ricordo cose clamorose del Novara,dopo l’espulsione il Novara è scoppiato e noi abbiamo dominato fino a realizzare il gol.

Ovviamente quando dico dominato,intendo nel palleggio con il possesso palla e nelle occasioni,alcune maldestramente sprecate. Ma sono ragazzi,che sonno alle prime esperienze tra i professionisti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Quote

Lamberto Zauli, tecnico della Juventus Under 23, ha analizzato la vittoria contro il Novara. Ecco le sue dichiarazioni a fine gara.

 

VITTORIA – «Emozione bella, vittoria importantissima. Partita molto combattuta contro una squadra che era partita per vincere il campionato, hanno qualità e lo hanno dimostrato. Partita condizionata anche dall’espulsione, abbiamo rischiato anche qualche cosa ma abbiamo voluto la vittoria a tutti i costi, è stato bravissimo Alcibiade a restare lucido fino al 90′ e poi Akè con la stoccata finale anche se avevamo avuto delle occasioni anche prima».

 

AKE‘ – «Un ragazzo straniero che è arrivato un mese fa e non è facile per questi ragazzi cambiare abitudini. E’ un ragazzo sveglio, umile, che ha forza, l’ho apprezzato sin da subito. Può fare l’esterno ma anche la seconda punta. Sfrutta le sue qualità che sono quelle dell’attacco alla profondità, della velocità, ha un buon dominio della palla. E’ un ragazzo che si allena spesso con la prima squadra e ci sono opinioni favoreli; deve migliorare e ha la testa giusta per farla. Piace a Pirlo? Beh sì, si sta allenando su, è un ragazzo della Juventus, un investimento e ha dimostrato subito il suo valore, ha prospettiva».

 

DOPO LE SCONFITTE «Ci succede di perdere con squadre forti, non è semplice trovare continuità di allenamento, sta nelle nostre caratteristiche di essere una seconda squadra e questo va benissimo. Il mio compito è anche quello di far crescere i ragazzi sotto il profilo mentale, il fatto di non accettare una sconfitta e reagire, a prescindere dal gol all’ultimo secondo, sicuramente l’approccio è stato importante sin da subito».

 

ATTACCO E POSSIBILE CAMBIO MODULO – «Io ho avuto sempre l’idea che i migliori devono giocare. Poi c’è un equilibrio di squadra. Abbiamo tanto impegni e ci sarà bisogno di tutti. Cerchiamo di far rendere tutti al loro massimo e poi sicuramente si alzerà il livello competitivo all’interno dello spogliatoio. Questo fa solo bene».

 

IMPORTANZA DEGLI OVER – «Oggi ma non solo oggi. Loro sono pochi e lo sanno, hanno una grande responsabilità che non è quella di vincere le partite ma far capire ai ragazzi come si fa una carriera lunga da calciatore. Non abbiamo assolutamente sbagliato le persone, nella quotidianità danno una mano a tutti. Troiano non era ancora disponibile, abbiamo deciso per le sue qualità non solo tecniche ma umane, è stimato da tutti e una parola sua ha un peso specifico importante. Alcibiade oggi ha fatto una partita strepitosa, a prescincere dall’ultimo episodio, ma secondo me ha fatto una gara con il piglio giusto».

 

RANOCCHIA «Era già ammonito, ha sbagliato qualche pallone di troppo, è un ragazzo del 2001 che fino ad ora ha fatto un campionato ottimo. Poi avevamo anche Leone che secondo me ha qualità tecniche importanti e ha fatto qualche imbucata decisiva, solo per questo motivo».

 

DI PARDO «Sicuramente quando fanno queste esperienze e giocare ed allenarsi con questi campioni fa crescere. Sono esperienze incredibili che devono sfruttare al 100%, hanno opportunità incredibili per prendere qualsiasi gesto. A lui servono per creare autostima, oggi è arrivato e ieri ha giocato qualche minuto in prima squadra ma è venuto con l’umiltà giusta. Per me è una crescita fondamentale che questi ragazzi fanno in mille difficoltà».

 

MARQUES «Ha un ottimo controllo della palla, facciamo tanti allenamenti sul video e sul campo. Deve migliorare negli smarcamenti, deve sfruttare la fase realizzativa. Secondo me sta lavorando tanto, oggi ci ha provato a sfruttare gli smarcamenti e potrà ancora migliorare. Siamo in tanti, il mio programma è quello di fare risultati e cercare di far crescere tutti, questo è lo spirito dell’Under 23, la competitività fa bene e cerco di accontentare tutti».

 

GROSSETO«Non ho mai giocato contro e mi fa piacere, non vede l’ora che capiti, sono cresciuto nel campetto a 20 metri dallo stadio».

fonte: juventusnews24.com

 

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Solito commento Rai imbarazzante,tifo scatenato antijuve "Juve deludente" "grande Novara" tutto secondo previsioni insomma... naturalmente il fatto che la nostra squadra fosse composta da ragazzi non aveva alcuna importanza,noi eravamo la grande Juve messa in difficoltà dal piccolo Novara.🙄

Share this post


Link to post
Share on other sites

Soprattutto da parte di Cristian Manfredini . Da uno che e ' cresciuto qui ed e' diventato qualcuno grazie alla Juve ed a Cuccureddu mi ha fatto male.  Evidentemente si sono lasciati male..

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Antojuve66 ha scritto:

Vittoria immeritatissima ... il Novara ha giocato meglio ... Zunno gran prospetto ... arbitro pessimo ma altre voltle gli arbitraggi avevano sfavorito noi ...

Dopo l'esultanza che ha fatto mi è venuto voglia di prenderlo a calci in c..o...😁in generale tutti quelli del Novara si sono comportati in modo antisportivo e solo per quello sono contento che li abbiamo battuti.Zitti e a casa!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.