Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

furia-bianconera

Se Ronaldo andasse via...

Recommended Posts

4 ore fa, Bianconero44 ha scritto:

Cr7 è l'ultimo dei nostri problemi. Ricordo che è capocannoniere di serie a

Ricorda pure che per esserlo tira in porta il doppio degl altri e che gioca sempre fino all ultimo minuto.Sorvoliamo pure sulle punizioni ma non sul fatto che in fase di non possesso e praticamente nullo come e nullo quando gioca spalle alla porta..tutti a criticare kulu per il secondo gol del toro ma nessuno che si azzarda a scrivere che il primo gol dei granata nasce proprio da l ennesima palla persa di ronaldo che appunto spalle alla porta si fa anticipare come un dilettante per poi stare li piantato a protestare piuttosto che rincorrere l avversario.

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, antoniof ha scritto:

Giocatore sopravvalutato. Ottimo goleador ma non ha la classe dei grandissimi. Diciamo che è molto longevo perchè effettivamente non gioca con la squadra e si preserva sempre e comunque. Come gioca avulso dal gioco e senza mai fare un contrasto, potrebbe giocare fino a 50 anni. Con Messi il paragone non esiste, ma proprio non esiste, due pianeti diversi che gli sponsor hanno voluto mettere sullo stesso piano per vendere il prodotto calcio. Lui ha avuto la fortuna di giocare a Madrid quando a Barcellona giocava un fenomeno vero e quando il calcio mondiale era concentrato nelle due squadre spagnole, pompate dalle banche nazionali. Ronaldo non ha la classe dei grandissimi, questo è evidente. Ripeto, dietro a Ronaldo c'è una macchina commerciale e mediatica imponente, diciamo un prescelto a tavolino a livello economico.

Se parliamo di classe o tecnica pura è vero che ci sono stati diversi campioni superiori a Ronaldo,erano superiori Maradona(alla grande) Cruyff ,Pele (anche se per questi 2 mi baso su filmati vari) Platini,Zico (che era incredibilmente forte ma non lo nomina quasi mai nessuno) Baggio Van Basten Zidane Ronaldinho e Laudrup,tanto per fare dei nomi che mi vengono di getto,però c'è un però enorme e cioe che la tecnica pura nel calcio è solo una componente,poi contano molto fattori quali l'atletismo,la personalità e la costanza di rimanere sempre sul pezzo,perché fare i fenomeni un triennio o un lustro non è come farlo per 15 anni.

Ronaldo ha non solo una costanza paurosa ma un mix di tecnica ed atletismo che gli permette di ottenere risultati prodigiosi da 3 lustri in un calcio dove si va alla velocità tripla rispetto a 30/40 anni fa. Ma la cosa che  lo rende il migliore è la testa,la capacità di essere decisivo nei momenti clou,quella ferocia e quella implacabilita' che quando giochi contro di lui sai già che in un modo o nell altro te la metterà in quel posto,guarda cardiff aveva contro la difesa più forte del mondo che aveva fatto fino ad allora un torneo pazzesco eppure ci ha rifilato 2 gol.

Ti faccio un altro esempio,prendendo spunto da una conversazione avuta la settimana scorsa con un amico a riguardo di Laudrup e Boniek...allora, io ho amato visceralmente come giocatore Laudrup(come si vede dal nick) mi ha emozionato e lo reputo a livello tecnico uno dei più forti di sempre,però se io dovessi scegliere chi schierare in una finale o in quelle partite che determinano il corso della storia,tutta la vita sceglierei Zibi che aveva quella testa e quella personalità in grado di incidere nei momenti clou,infatti la nostra Storia l ha scritta molto piu Zibi che Michael.

Ecco,spero di avere spiegato perché a prescindere dai numeri che vanno sempre contestualizzati,io ritenga Cr7 tra i primi 3 della Storia.

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, Veleno76 ha scritto:

Sicuramente appartiene a quella categoria di campioni "freddi". Che non emozionano, non si legano a nulla se non al culto della loro immagine, molto costruiti, ecc... Sarà perchè appartengono all'era dei social. Boh.

Mettendoci dentro poi anche Messi, mi sembrano campioni "falsi" (non nel senso che non sono campioni), ma molto mediatici e di facciata. Personalmente mai stai simpatici. M'hanno sempre trasmesso quell'arroganza odiosa da prime donne.

In un certo senso ho "rispettato" e capito più i Totti o i Cassano, che per quanto odiosi, erano "veri", "genuini". 

 

Ti do' ragione, mai pensato che fossero veri, genuini, soprattutto CR7...Messi pur essendomi  antipatico sembra un po' meno costruito. Cr7 grandissimo campione per carità, ma non mi ha mai trasmesso emozioni, l'ho ritenuto utilissimo, diciamo che lo ritengo uno strumento per portare la Juve a vincere, è strumentale alla squadra, come lui usa le squadre in cui milita per la propria utilità. Di certo non mi straccerei le vesti se andasse via, continuamente attento solo al culto della propria immagine, concentrato su se stesso e sui suoi traguardi personali, la squadra per lui è solo un tramite...purtroppo per lui gli è andata male in questi anni di juve. Parlando di fuoriclasse, ho amato molto di più Platini, Baggio, Zidane,  Del Piero, persone e non figurine...

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me piacerebbe Vinicius J., al suo posto, anche se so che è impossibile. E poi Icardi al posto di Dybala. 

 

Vinicius Icardi Chiesa

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il ronaldo del Madrid o dello united non c'è ma da prima   che venisse alla juve.ha i colpi ancora come li aveva totti a 40 anni , ha una fisicità pazzesca ma è palese che sia ,passatemi il temine, un giocatore normale ormai. Quel fenomeno del Madrid che saltava 3 giocatori ,che segnava da fuori area a giro ogni 2 per te e che era un cecchino non esiste più.ed è anche normale. Rimane un grande campione che ancora tira fuori giocate incredibili ma non ha più lo spunto , la.precisione e anche sotto porta sbaglia spesso. È stato un onore averlo ma dovremmo puntare su giovani campioni. La Juventus viene prima di tutto ,sempre. Il Madrid ha vinto quel che ha vinto perché aveva uno squadrone. Avrebbe ugualmente vinto anche se ci fosse stato un giocatore meno forte di ronaldo. Vedi bayern che vinse la champions con manzo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Magari andasse via.

Al punto in cui siamo giunti, la Juve ripartirà soltanto nel momento in cui verrà ricostruito un gruppo coeso, senza re, principi e peones come succede adesso, dato in mano a un allenatore con le palle fumanti capace di imporsi sullo spogliatoio, ma soprattutto con le spalle coperte da un gruppo dirigenziale preparato e professionale.

Ronaldo non può far parte di questo gruppo, così come neppure Chiellini, Bonucci e Buffon, tanto per fare dei nomi.

Probabile si debba aspettare qualche anno per rivedere la vera Juve, quella che tutti auspichiamo, dicendo grazie alle scelte scellerate degli ultimi anni, in cui la dirigenza sembra aver voluto imboccare tutte le strade sbagliate possibili, secondo un tafazzismo che parrebbe addirittura essere una scelta di campo votata a far vincere  un po' anche gli altri

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Michael Laudrup ha scritto:

Se parliamo di classe o tecnica pura è vero che ci sono stati diversi campioni superiori a Ronaldo,erano superiori Maradona(alla grande) Cruyff ,Pele (anche se per questi 2 mi baso su filmati vari) Platini,Zico (che era incredibilmente forte ma non lo nomina quasi mai nessuno) Baggio Van Basten Zidane Ronaldinho e Laudrup,tanto per fare dei nomi che mi vengono di getto,però c'è un però enorme e cioe che la tecnica pura nel calcio è solo una componente,poi contano molto fattori quali l'atletismo,la personalità e la costanza di rimanere sempre sul pezzo,perché fare i fenomeni un triennio o un lustro non è come farlo per 15 anni.

Ronaldo ha non solo una costanza paurosa ma un mix di tecnica ed atletismo che gli permette di ottenere risultati prodigiosi da 3 lustri in un calcio dove si va alla velocità tripla rispetto a 30/40 anni fa. Ma la cosa che  lo rende il migliore è la testa,la capacità di essere decisivo nei momenti clou,quella ferocia e quella implacabilita' che quando giochi contro di lui sai già che in un modo o nell altro te la metterà in quel posto,guarda cardiff aveva contro la difesa più forte del mondo che aveva fatto fino ad allora un torneo pazzesco eppure ci ha rifilato 2 gol.

Ti faccio un altro esempio,prendendo spunto da una conversazione avuta la settimana scorsa con un amico a riguardo di Laudrup e Boniek...allora, io ho amato visceralmente come giocatore Laudrup(come si vede dal nick) mi ha emozionato e lo reputo a livello tecnico uno dei più forti di sempre,però se io dovessi scegliere chi schierare in una finale o in quelle partite che determinano il corso della storia,tutta la vita scelgo Zibi che aveva quella testa e quella personalità in grado di incidere nei momenti clou,infatti la nostra Storia l ha scritta molto piu Zibi che Michael.

Ecco,spero di avere spiegato perché a prescindere dai numeri che vanno sempre contestualizzati,io ritengo Cr7 tra i primi 3 della Storia.

Tecnicamente non è fortissimo e su questo vedo che sei d'accordo, effettivamente è abbastanza evidente. Atleticamente è un ottimo giocatore, ma gioca a risparmio da tanto tempo, troppo tempo. Dici che lui gioca a livelli eccezionali da molto tempo, ma oggi è possibile, fino a qualche anno fa era impossibile. I difensori e soprattutto le regole, oggi, ti permettono di preservare il fisico, gli attaccanti sono tutelati alla grande, la stessa medicina è molto differente, oltre alla preparazione, alimentazione, cura in generale dell'atleta. Prima si iniziava a giocare a certi livelli a 25anni, lo stesso Laudrup è stato parcheggiato alla Lazio fino ai 23/24 perché era considerato troppo giovane per una big....I paragoni di durata di carriera oggi sono falsati. Comunque ammiro la tua passione per un giocatore. Ronaldo nella mia classifica personale non rientra tra i primi 10,. Preciso che non ho mai considerato molto i gol realizzati e trofei vinti di squadra, per dare un giudizio sul giocatore. Anche perché è una moda del momento dare tutta questa importanza ai numeri. Ad esempio ho scoperto che Romario ha segnato tanti gol nella sua carriera da quando Ronaldo l'ha eguagliato. Sinceramente una volta che segnasse tanto fregava il giusto, perché Baggio, ad esempio, segnava molto meno e aveva probabilmente meno trofei, ma era considerato 10 volte più forte. Probabilmente oggi Romario spopolerebbe alla grande, una volta era considerato un ottimo goleador e poco altro fuori dal Brasile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stó seguendo real Liverpool e mi viene da fare una riflessione, tutti dicono che ronaldo ha fatto vincere 3 coppe consecutive al real mentre con la juve non ha superato gli ottavi, ma quel real era nettamente superiore alle juve di ronaldo, anche stasera il real orfano di ronaldo stà facendo un partitone e anche quest'anno possono rialzare la champios. Dico questo xché la juve come squadra nonostante cr7 è anniluce superiore a noi come le altre squadre che sono rimaste in champions. 

Noi purtroppo tolti cr7 chiesa de light cuadrado chiellini danilo il resto sono da europa league e su questo messumo può dire il contrario, mettiamoci poi che abbiamo un debole x i giocatori rotti vedi costa ramsey e in futuro dembelé e la frittata è fatta

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se va via Ronaldo..... dirò una preghiera di ringraziamento. Se poi a lui faranno compagnia Buffon Bonucci AlexSandro Rabbiot Ramsey e Bernardeschi farò anche un digiuno a pane ed acqua x 1 settimana. Se va via anche Paratici probabilmente morirò... di gioia. 🤪

Share this post


Link to post
Share on other sites

I nomi non li so, ma io potendo cambio i preparatori atletici, non è possibile vedere Real Liverpool o una partita di calcio inglese con la gente che schizza sul campo leggera e veloce, mentre in nostri sembrano avere l'elastico da palestra ancora attaccato dietro e si spompano in pochi minuti, se poi fanno una bella partita non si confermano mai la volta dopo... qualcosa non va da troppo tempo da questo lato. Paratici deve individuare i giovani validi da prendere poi basta... appena ha 2 soldi li sperpera con acquisti insensati, quasi sempre parametri 0, di cartellino e di fatto. Neanche il ritorno di Marotta ha senso, è proprio lui che ha aperto questa strada folle verso il paracarro a 0 e che ha inventato la buonuscita per i giocatori diventati zavorra. Prendiamo l'AD dell'Atalanta e uno staff di preparatori che facciano correre veramente i nostri giocatori.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 hours ago, lundici said:

Ricorda pure che per esserlo tira in porta il doppio degl altri e che gioca sempre fino all ultimo minuto.Sorvoliamo pure sulle punizioni ma non sul fatto che in fase di non possesso e praticamente nullo come e nullo quando gioca spalle alla porta..tutti a criticare kulu per il secondo gol del toro ma nessuno che si azzarda a scrivere che il primo gol dei granata nasce proprio da l ennesima palla persa di ronaldo che appunto spalle alla porta si fa anticipare come un dilettante per poi stare li piantato a protestare piuttosto che rincorrere l avversario.

Guarda che quello è un pregio.

 

Il vero problema di Ronaldo è che ci costa un botto di soldi e non c'è stato il salto di qualità. Non dico che sia colpa sua, ma penso che alla fine se avessimo puntato su 2-3 giovani e di prospettiva avremmo fatto meglio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, Bayes ha scritto:

Guarda che quello è un pregio.

 

Il vero problema di Ronaldo è che ci costa un botto di soldi e non c'è stato il salto di qualità. Non dico che sia colpa sua, ma penso che alla fine se avessimo puntato su 2-3 giovani e di prospettiva avremmo fatto meglio.

La Champions non è arrivata, per quella è stato preso.... Punto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
40 minuti fa, Bayes ha scritto:

Guarda che quello è un pregio.

 

Il vero problema di Ronaldo è che ci costa un botto di soldi e non c'è stato il salto di qualità. Non dico che sia colpa sua, ma penso che alla fine se avessimo puntato su 2-3 giovani e di prospettiva avremmo fatto meglio.

E un pregio per lui e i suoi record.Mai visto un giocatore piu egoista

Share this post


Link to post
Share on other sites
45 minuti fa, Bayes ha scritto:

Guarda che quello è un pregio.

 

Il vero problema di Ronaldo è che ci costa un botto di soldi e non c'è stato il salto di qualità. Non dico che sia colpa sua, ma penso che alla fine se avessimo puntato su 2-3 giovani e di prospettiva avremmo fatto meglio.

Tirare di più in porta non è un pregio, se segni poco rispetto al numero dei tiri.

E poi è dovuto alla Ronaldese, che gioca per lui.
Se gli arrivano occasioni è merito dei compagni, ma gli altri compagni poi non ne hanno, o poche. Ecco perchè siamo peggiorati. Higuain segnava tanto e faceva segnare, impostava, rientrava, ma tutte le punte fanno quello, solo Cr7 e Icardi non giocano per la squadra. 
Marotta aveva previsto il fallimento sportivo e economico dell'operazione. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, zebra romana ha scritto:

L’avevamo preso per vincere la champions e tra poco neanche ci qualifichiamo tra le prime 4

Occhio che tra poco qualcuno ti risponde che il vero motivo è l'immagine e i soldi che ne conseguono..... 😁 Io sono d'accordo con te, la Champions resta il VERO motivo.

6 minuti fa, lundici ha scritto:

E un pregio per lui e i suoi record.Mai visto un giocatore piu egoista

È il più egoista al mondo. Per lui contano solo i record personali.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.